• Offerta di lavoro come responsabile commerciale

    Impresa multinazionale ricerca un responsabile commerciale per il Nord Italia.

    Scarica il Job profile >>

  • BIO EUROPE SPRING 2014 a Torino

    Dal 10 al 12 marzo 2014 si terrà a Torino all’Oval Lingotto BIO EUROPE SPRING 2014, manifestazione europea itinerante a carattere di partnering sulle biotecnologie per il comparto farmaceutico e medicale.

    Due giorni di incontri d’affari individuali, conferenze scientifiche e workshop sui principali temi di attualità, ed eventi di networking, con l’obiettivo principale è facilitare la collaborazione tra imprese, cluster, centri di ricerca pubblici e privati.
    La convention internazionale si rivolge a tutti i soggetti operanti nel settore Scienze della vita e in settori trasversali come l’ICT, la Meccatronica e i Nuovi Materiali.

    Bio Europe Spring giunge per la prima volta a Torino, grazie alla candidatura portata avanti dalla Camera di commercio di Torino. Con oltre 11.000 incontri previsti, questa rappresenta la più ampia iniziativa business to business mai ospitata nel capoluogo piemontese. 
    La partecipazione fa parte del Progetto Integrato di Filiera (PIF) Health & Wellness, gestito da Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e Camere di Commercio di Torino, Cuneo e Novara, in collaborazione con il Bioindustry Park e il Polo di innovazione bioPmed.

    Grazie a tale progetto, le aziende piemontesi possono aderire usufruendo di una quota agevolata pari a 500 Euro + IVA, che include un pass di ingresso per ciascuna azienda del valore di 2.090,00 Euro + IVA e un punto di appoggio e di rappresentanza all’interno della collettiva piemontese.
    Inoltre le aziende piemontesi interessate a ulteriori pacchetti promozionali (es.: sponsorship, stand individuale ecc.) potranno beneficiare di uno sconto del 10% contattando direttamente l’ente fiera: sdech@ebdgroup.com

    Scadenza adesioni: 31 gennaio per beneficiare della quota agevolata di 500,00€ + IVA
    Dal 1 febbraio la quota agevolata per le aziende piemontesi sarà di 1.390,00€ + IVA

    Modalità di iscrizione:

    Per iscriversi occorre compilare il modulo alla pagina www.ebdgroup.com/bes/registration registrando il proprio profilo personale e, dopo la validazione, il profilo aziendale.
    Per beneficiare della tariffa agevolata, le imprese piemontesi – durante la compilazione del profilo personale – devono indicare nel campo di testo Comments” la dicitura: Piemonte delegate 500EUR”.

  • Horizon 2020: pubblicati i primi bandi

    Vi informiamo che sono stati pubblicati in data odierna sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea e sul sito i bandi relativi alla nuova programmazione europea per la ricerca e l’innovazione, Horizon 2020.
    Tutti i documenti ufficiali sono consultabili al seguente link: http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/funding/reference_docs.html
     
    Vi ricordiamo che Horizon 2020 è il nuovo Programma del sistema di finanziamento integrato destinato alle attività di ricerca e di innovazione della Commissione europea e sarà attivo dal 1° gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020, con un budget globale di 70 milioni di euro. Maggiori informazioni sul sito ufficiale: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/en
  • Seminario Internazionale Progetto Centralab

    Il seminario Internazionale del progetto europeo CENTRALAB, Central European Living Lab for Territorial Innovation , si terrà a Torino il 12 dicembre 2013 (ore 9.00).

    Il progetto, finanziato nell’ambito del programma CENTRAL EUROPE, vede Regione Piemonte-Direzione Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile-in qualità di partner.

    La conferenza ha lo scopo di illustrare,  attraverso alcuni casi concreti, la metodologia innovativa dei Living Lab, che riveste una sfida importante anche nel contesto della Smart Specialization delle regioni europee.

    La lingua di lavoro sarà l’inglese.

    Per iscriversi, inviare un’e-mail entro il 9 dicembre 2013 all’indirizzo centralab@regione.piemonte.it indicando nome, cognome ed ente di appartenenza.

  • Presentazione Progetti Europei per le aziende

    Il 17 dicembre 2013 (ore 16.00-17.30) il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino organizza una presentazione dedicata ai Progetti Europei “Progetti Europei per le aziende: innovazione a portata di mano”.

    Scarica la locandina >>

    All’analisi delle nuove tematiche e del processo per il loro sviluppo seguirà un dibattito sulla possibilità di sviluppare progetti comuni.

  • Conferenza Il procurement dell’innovazione nella sanità italiana

    Conferenza formativa, in collaborazione con FORUM PA e FederSanità ANCI “Il procurement dell’innovazione nella sanità italiana” il 3 dicembre 2013 (ore 13:45 – 16:30) a Torino.

    Se l’innovazione digitale è la chiave per rendere la qualità dei servizi sanitari compatibile con la loro efficienza e sostenibilità economica, nell’attuale contesto di emergenza finanziaria, altrettanto importante è dibattere intorno alle nuove forme di interrelazione economica tra PA e Imprese, che possono contribuire a rilanciare gli investimenti nel comparto sanitario  e aprire spazi di mercato (project financing, partenariati pubblico-privati, revenue sharing).

    La conferenza di lancio di questo nuovo appuntamento di TOSM è riservata ai vertici delle ASL/AO nazionali, delle PMI piemontesi e delle grandi imprese dell’ICT e dell’innovazione.

    Programma:

    • Ore 13:45   Arrivo e registrazione
    • Ore 14:00   Inizio dei Lavori in Sala Giolitti

    Saluti delle Istituzioni e Introduzione di Guido BOLATTO, Segretario Generale Camera di commercio di Torino
    Ugo CAVALLERA, Assessore Tutela della Salute e Sanità
    Agostino GHIGLIA, Assessore Regionale innovazione
    Keynote: Stime di crescita del mercato ICT per la Sanità attraverso forme di partenariato pubblico-privato”
    Paolo Colli FRANZONE, Presidente Netsquare
    “Il procurement dell’innovazione nella sanità italiana”
    Lino DEL FAVERO, Presidente nazionale FederSanità ANCI
    Ferruccio FERRANTI, Direttore CSI Piemonte
    Renzo TURATTO, Docente SSPA – Scuola Superiore della PA

    • Ore 16:00  Networking Coffee

    Link: http://www.eventbrite.it/e/biglietti-tosm-conferenza-il-procurement-dellinnovazione-nella-sanita-italiana-9478218607?ref=ebtn

  • Roadshow per l’internazionalizzazione: Italia per le imprese con le PMI verso i mercati esteri

    Le istituzioni pubbliche, le organizzazioni private delle imprese e i principali player della finanza incontrano le aziende sui temi dell’internazionalizzazione nel corso di un road show promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico, che si terrà a Biella il 27 gennaio 2014.

    Al primo evento inaugurale di Biella seguiranno le tappe di Bari, Ancona, Udine, Catania, Reggio Emilia, Napoli, Potenza, Perugia, Siena, Padova, Cagliari, Genova, Monza, Mantova e L’Aquila.

    Il format di ogni evento prevede una sessione plenaria con ospiti di rilievo del mondo istituzionale e finanziario, che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali.
    A seguire, gli imprenditori potranno dialogare con gli specialisti di settore su tematiche di proprio interesse.

    Iscriviti online: https://sites.google.com/a/ice.it/adesioni-biella/

    Per ulteriori informazioni potete contattare la segreteria dell’evento: roadshow.biella@ice.it

  • BioAsia 2014

    The 11th edition of BioAsia scheduled from February 17-19, 2014 at HICC, Hyderabad.

    You can register online at http://www.2014.bioasia.in/

    The event is shaping up really with some top notch industry leaders and scientists confirming to participate. UK has already confirmed to be a country partner for the event, and sizeable delegations are expected from USA, Spain, Australia, Argentina, Poland, Russia, Belgium, Sri Lanka, etc.

    If you have any questions feel free to get in touch with us at any time Ms. Paridhi Gupta, paridhi@biofaba.org

  • Open Info Day: Horizon 2020 Health, demographic change and wellbeing

    Il 22 novembre si è tenuto a Bruxelles l’Open Info Day: Horizon 2020 “Health, demographic change and wellbeing”, organizzato dalla Commissione europea.

    I temi trattati durante la conferenza:
    Main session: Horizon 2020 “Health, demographic change and wellbeing”: new funding opportunities and how to benefit from them.

    1) Thematic session 1: ICT for health and ageing well
    2) Thematic session 2: Funding opportunities for SMEs
    3) Thematic session 3: H2020 Health, demographic change and wellbeing – understanding the rules for participation in detail
    4) Thematic session 4: From omics to health promotion – Novel approaches and collaborations


    Questi invece i punti fondamentali emersi della conferenza:

    • L’11 dicembre usciranno le prime call.
    • I costi ammissibili verranno coperti al 100% dalla Commissione, tranne per quel che riguarda le Innovation Actions, che verranno finanziate al 70%.
    • Da dicembre sarà disponibile un nuovo portale che renderà più agevole la ricerca delle diverse call, operando attraverso uno strumento di search topics con parole chiave.
    • I risultati verranno pubblicati dopo un periodo massimo di 5 mesi e saranno necessari al massimo altri 3 mesi per arrivare alla firma dell’accordo di finanziamento, per un totale di 8 mesi: una sfida per la Commissione europea che attualmente valuta  i progetti e finalizza il finanziamento in un periodo di 9 mesi in media.
    • Le comunicazioni avverranno esclusivamente per via telematica, sia per quanto riguarda le applications, sia per la firma dell’accordo di finanziamento.

    Al seguente link potrete trovare le varie presentazioni: http://ec.europa.eu/research/health/horizon-2020-health-open-info-days_en.html

    Infine, al seguente link potete trovare i Draft Work Programmes pubblicati dalla Commissione europea per il periodo 2014-2015: http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index_en.cfm?pg=h2020-documents

  • Seminari gratuiti per il comparto alimentare

    La contrattualistica nel settore alimentare e la valorizzazione del prodotto alimentare saranno al centro di due iniziative formative organizzate dalla Camera di Commercio di Torino, in collaborazione con il suo Laboratorio Chimico e la Scuola Italiana Qualità e Sicurezza nell’Alimentazione.

    Il primo appuntamento è con la contrattualistica, con un seminario in programma martedì 10 dicembre, dalle 15 alle 17,30, presso le sale seminariali del Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, via Ventimiglia, 165. Durante l’incontro verranno approfondite le principali questioni relative ai contratti  (modalità, tempi e forme di perfezionamento contratto), nonché i principali contratti propri del settore alimentare quali ad esempio: compravendita, appalto e subfornitura, distribuzione; trasporto. Oltre all’intervento di avvocati esperti in contrattualistica, è prevista la testimonianza di due operatori del settore al fine di esaminare le problematiche più frequenti e le patologie comuni sul mercato  e la possibilità di loro eliminazione attraverso un uso consapevole dello strumento contrattuale.
    La partecipazione al seminario è gratuita, previa iscrizione online entro mercoledì 9 dicembre: la scheda di iscrizione ed il programma possono essere scaricati dall’apposita pagina del sito camerale.

    L’11 e 12 dicembre sarà la volta del seminario dedicato alla valorizzazione del prodotto alimentare. Il programma della  prima giornata è dedicato al tema dei sottoprodotti: Sebbene i sottoprodotti non siano intrinsecamente pericolosi, la loro natura organica e la produzione concentrata in limitati periodi dell’anno pongono importanti problemi di inquinamento.
    Nella seconda giornata, incentrata sulla filiera lattiera casearia, verranno approfonditi gli aspetti di valorizzazione del prodotto, tecnici e le esigenze territoriali relative ad alcune tra le filiere più significative del comparto agroalimentare piemontese. In particolare verrà presentata e distribuita la nuova guida Torino Cheese realizzata dalla Camera di Commercio di Torino. L’evento, rivolto alle Pmi, nasce con lo scopo di mettere in contatto enti, istituzioni e aziende offrendo stimoli e prospettive per un sistema agroalimentare più organizzato ed efficiente.
    La scheda di iscrizione ed il programma possono essere scaricati dall’apposita pagina del sito camerale.

    Per informazioni:
    Camera di Commercio di Torino, Laboratorio Chimico
    tel. 011 6700241
    e-mail labchim@lab-to.camcom.it