• Startup Europe Comes To Silicon Valley

    Startup Europe Comes To Silicon Valley (SEC2SV) is a unique program that begins with European Innovation Day. It wiil be held on 21-25 September 2015 at Computer History Museum in Mountain View (California).

    European Unicorns, high profile EU Policy makers, and EU Scaleups meet Silicon Valley stakeholders (VCs, entrepreneurs, and policy makers) and YOU.

    The goal is to create an honest and direct policy and business dialogue between both sides of the Atlantic. This will certainly benefit startups in both continents to be able to scale up beyond their borders and help create economically impactful and long lasting ecosystems where innovation can flourish.

    An opportunity to stimulate networking and business opportunities, as well as improve the understanding in Silicon Valley of the increasingly dynamic European startup ecosystem.

  • Bocconi Start-Up Day Award

    Bocconi Start-Up Day Award è un’iniziativa dell’Università Bocconi, in partnership con Citi Foundation, finalizzata a promuovere l’imprenditorialità.

    Una giuria internazionale premierà le startup che hanno raggiunto risultati significativi già nella fase iniziale del proprio ciclo di vita.

    Un’opportunità per le imprese costituite dopo il primo gennaio 2010 e protagoniste di una storia di successo.

    Le candidature sono aperte fino al 7 settembre su www.startupday.unibocconi.it

    Il 24 novembre 2015, durante il Bocconi Start-Up Day, saranno annunciate le imprese vincitrici.

  • Al via il bando Brevetti+ 2

    Brevetti+ 2 è l’incentivo per valorizzare i brevetti più attuali e i progetti più qualificati che derivano dai risultati della ricerca pubblica e privata.

    Le agevolazioni sono destinati alle imprese, anche appena costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti:

    • sono titolari o licenziatari di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013

    • hanno depositato una domanda di brevetto successivamente al 1° gennaio 2013
    • sono in possesso di una opzione d’uso o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013
    • sono spin-off accademici costituiti da meno di 12 mesi e titolari di un brevetto concesso successivamente al 1° gennaio 2012

     

    Le agevolazioni prevedono un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 140.000 euro che non può superare l’80% dei costi ammissibili.

    Per gli spin-off accademici le agevolazioni possono arrivare al 100% dei costi ammissibili. Gli incentivi sono concessi nel regime de minimis.

    La domanda per richiedere le agevolazioni deve essere presentata esclusivamente online dal 6 ottobre 2015. La modulistica sarà disponibile a settembre.

    Per maggiori informazioni sull’incentivo, è possibile utilizzare il Contact Form al link: http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/brevetti/contatti-brevetti-2.html

  • Health, demographic change and well-being: Giornata Nazionale di Lancio dei Bandi 2016-17 in Horizon 2020

    Nel corso della giornata informativa del 6 ottobre 2015 a Roma, organizzata da APRE per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed in collaborazione con la Commissione Europea, verrà presentato il nuovo piano di lavoro 2016-2017 del programma Horizon 2020 relativo alla tematica Health, demographic change and well-being e verrà approfondito il rapporto tra il quadro dei finanziamenti europei ed il contesto nazionale.

    Nella sessione mattutina, verrà presentato il programma di lavoro SC1 2016-2017, le sue principali tipologie d’azione a supporto della ricerca nel settore salute. Saranno previsti degli interventi sulla partecipazione italiana ai precedenti bandi 2014-2015 ed iniziative, seguiti da due tavole rotonde di approfondimento sulle potenzialità della partecipazione alle reti europee ed inoltre sulle opportunità previste a livello nazionale nell’ambito della Ricerca & Innovazione nel settore salute.

    Nella sessione pomeridiana, verrà condivisa l’esperienza di coordinatori di proposte vincenti e di valutatori dei bandi 2014 – 2015 e verranno evidenziati i fattori di successo e criticità delle proposte presentate. La sessione si arricchirà infine del contributo del Punto di Contatto Nazionale Salute di H2020 che offrirà utili consigli per la partecipazione ai nuovi bandi 2016-2017.

    La partecipazione è gratuita previa registrazione al link: http://www.apre.it/eventi/2015/ii-semestre/%28sc1%29,-health,-demographic-change-and-well-being-bandi-2016-17-in-horizon-2020-%286-ottobre,-roma%29/

  • ItaliaRestartsUp 2015

    Entro il 4 settembre imprese start-up e altre realtà attive nell’ecosistema, in possesso dei necessari requisiti, possono candidarsi per partecipare gratuitamente a ItaliaRestartsUp 2015, che si terrà presso Smau Milano nei giorni 22 e 23 ottobre 2015.

    Scarica la circolare >>

    L’iniziativa, organizzata da Agenzia Ice in collaborazione con Ministero dello Sviluppo economico e Smau, consentirà ai soggetti italiani di presentarsi a investitori esteri interessati ad approfondire la possibilità di finanziarli e/o di operare congiuntamente in Italia o su altri mercati nell’ambito dei finanziamenti alle start-up innovative.

    Il programma, ancora in via di definizione, prevede un convegno e seminari tematici la mattina del primo giorno, incontri d’affari B2B tra investitori esteri e start-up nel pomeriggio seguente e incontri d’affari B2B tra investitori esteri da un lato e investitori italiani ed enti di sviluppo che sostengono le start-up nella mattina del secondo giorno.

     

  • Workshop Entrepreneurship from idea to success

    The workshop Entrepreneurship from idea to success will be held on 24-25 September 2015 in Ispra (Italy).

    The workshop is organised by European Commission Joint Research Centre (JRC) under the project MicroCokit, Microbial Community based sequencing analysis linked to anthropogenic pressures: MicroCoKit to address the water quality.

    Invited speaker: Dr. Fabrizio Conicella, General Manager of Bioindustry Park Silvano Fumero SpA.

    Download the flyer >>

  • Seminario I Piani di Rafforzamento Amministrativo delle Regioni e la programmazione dei fondi strutturali 2014-2020

    Il seminario I Piani di Rafforzamento Amministrativo delle Regioni e la programmazione dei fondi strutturali 2014-2020 si terrà c/o il Centro Incontri della Regione Piemonte a Torino il 28 settembre 2015.

    Confindustria e la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome hanno progettato un ciclo di seminari da tenersi in almeno tre città italiane (una al Nord, una al Centro e una al Sud) a partire dall’autunno 2015. Per il Nord, è stata scelta la Regione Piemonte quale ente ospitante.

    Finalità del seminario è illustrare agli imprenditori ed agli altri stakeholder del Nord Italia, il ruolo dei Piani di Rafforzamento Amministrativo regionali nella programmazione 2014-2020 dei Fondi SIE.

    I  PRA sono documenti programmatici predisposti da ciascuna Regione italiana, in collaborazione con la Commissione europea – DG Regio, il DPS – Agenzia per la Coesione e il Dipartimento della Funzione pubblica, per stabilire misure volte a migliorare la performance delle rispettive macchine organizzative impegnate nella gestione dei Fondi Strutturali di Investimento Europei (SIE).

     

  • High Level Roundtable Discussion Meeting with Malaysian bio-based Companies/ Universities/ Research Institutes

    Assobiotec, in collaboration with Malaysian Biotechnology Corporation Sdn Bhd (BiotechCorp) and MOSTI will be organising in Milan on 31st August 2015 a High Level Roundtable Discussion Meeting with Italian bio-based Companies/ Universities/ Research Institutes to identify collaboration opportunities between Malaysia and Italian companies/universities/research institutes.

    The programme is a follow-up from the exchange of collaboration proposal (CP) between BiotechCorp and Assobiotec during the Malaysia Bioeconomy Partnering Day which was held in Milan on 9 June 2015.
    This programme acts as a platform to establish stronger international cooperation between Malaysia and Italian companies/universities/research institutes in the area of Bioeconomy which includes sharing of existing know-how and tap into innovation potential for the development of new bio-based products, processes and technologies including other multi-disciplinary collaborations such as business opportunities as well as human capital development for the bio-based industry and research communities in Italy and Malaysia.

    During this programme, BiotechCorp will deliver a presentation on ‘Bioeconomy and Opportunities in the Bio-based Industry of Malaysia’ while Assobiotec will have a presentation on ‘Bioeconomy Industry in Italy’. Following these presentations, all participants will be given the opportunity to discuss on the potential collaboration between Malaysia and Italy in bio-based industry and research activities.

    RSVP by 28th August 2015 to Ms Siti Khalilah at khalilah.mahdi@biotechcorp.com.my or Ms Wan Azliza Azmi Merican at azliza.azmi@biotechcorp.com.my or Mr Mario Bonaccorso at M.Bonaccorso@federchimica.it.

    Please be advised that the event is by invitation.

  • News dallo Sportello MISE

    • Internazionalizzazione: dal 22 settembre al 2 ottobre 2015 si possono presentare le domande per il voucher Temporary Export Manager

    Dal 22 settembre le PMI che intendono servirsi di una figura specializzata (il cd. Temporary Export Manager o TEM) per stabilire o consolidare la propria presenza all’estero potranno fare domanda per usufruire di un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher, ovvero un sostegno economico a copertura di servizi erogati per almeno 6 mesi.

    Potranno presentare domanda le micro, PMI costituite in forma di società di capitali (anche cooperativa) e le Reti di imprese tra PMI. Per avere accesso al voucher l’impresa deve intervenire con un cofinanziamento di almeno 3mila euro (il costo complessivo sostenuto dall’impresa per il servizio deve essere di almeno 13mila€). L’azienda deve rivolgersi ad una Società fornitrice dei servizi scegliendola tra quelle inserite nell’apposito elenco istituito presso il Ministero, che sarà pubblicato entro il 1 settembre. Maggiori informazioni: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/commercio-internazionale/voucher-per-l-internazionalizzazione.

     

    • Efficienza energetica negli edifici: tre decreti interministeriali completano il quadro normativo

    Sono stati recentemente approvati tre provvedimenti che completano il quadro normativo in materia di efficienza energetica negli edifici. Il primo decreto definisce le nuove modalità di calcolo della prestazione energetica e i nuovi requisiti minimi di efficienza per i nuovi edifici e per quelli sottoposti a ristrutturazione. Il secondo decreto adegua gli schemi di relazione tecnica di progetto al nuovo quadro normativo, in funzione delle diverse tipologie di opere (nuove costruzioni, ristrutturazioni importanti, riqualificazioni energetiche). Il terzo decreto aggiorna le linee guida per la certificazione della prestazione energetica degli edifici (APE). A partire dal primo gennaio 2021 i nuovi edifici e quelli sottoposti a ristrutturazioni significative dovranno essere realizzati in modo tale da ridurre al minimo i consumi energetici coprendoli in buona parte con l’uso delle fonti rinnovabili. Per gli edifici pubblici tale scadenza è anticipata al 1 gennaio 2019. I tre provvedimenti, la cui entrata in vigore è prevista per il 1 ottobre 2015, saranno pubblicati a breve in Gazzetta Ufficiale. I testi dei provvedimenti in questione sono già consultabili: http://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/comunicati-stampa/2032958-efficienza-energetica-negli-edifici-tre-nuovi-decreti-in-arrivo

     

    • Green Economy: l’iniziativa corrente valorizza la filiera italiana

    Corrente è un’iniziativa realizzata su indirizzo del MISE che aggrega, promuove e valorizza la filiera italiana della green economy contribuendo alla creazione di un Sistema Paese Italia delle rinnovabili e dell’efficienza energetica in sinergia con diversi partner istituzionali. Gli operatori di settore possono iscriversi gratuitamente a Corrente sul portale dell’iniziativa (http://corrente.gse.it) ed usufruire in questo modo di vari servizi messi a loro disposizione tramite il portale stesso, quali: consultazione di bandi nazionali e internazionali; accesso ad informazioni su iniziative di sistema e seminari formativi ed a news sul mondo delle rinnovabili; presenza nel Catalogo Cleantech, servizi ad hoc per le Startup innovative attraverso l’iniziativa CleanStart. In collaborazione con istituzioni pubbliche (quali MISE e ICE) e private (Confindustria, associazioni di settore) che agiscono per la promozione delle imprese, Corrente supporta inoltre la penetrazione degli operatori di settore sui mercati esteri, attraverso ad esempio la partecipazione alle missioni di sistema. L’iniziativa Corrente è realizzata dal GSE, la Società pubblica che, in base agli indirizzi del MISE, gestisce gli schemi di incentivazione e l’erogazione di servizi di carattere pubblicistico nel settore dell’energia, in particolare delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

     

    • Sistema brevettuale in Cina – Seminario internazionale il 16 settembre 2015

    Il 16 settembre 2015 si svolgerà a Roma un seminario internazionale dedicato alle procedure cinesi in materia di brevetti, modelli di utilità e disegni industriali, dal titolo IP Key-SIPO Roving seminar on the Chinese patent system, organizzato dalla Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MISE in collaborazione con SIPO (State Intellectual Property Office della Repubblica Popolare Cinese). Agenda della giornata e modulo di registrazione per la partecipazione all’evento sono già online: http://www.uibm.gov.it/index.php/16-09-2015-roma-seminario-gratuito-dal-titolo-p-key-sipo-roving-seminar-on-the-chinese-patent-system

     

    Per ulteriori informazioni: sportello.mise.piemonte@mise.gov.it

  • 2nd European Forum for Public Procurement of Healthcare

    Resah (http://resah.fr/), the Central Purchasing Bodies for the French Healthcare organizations (hospital and nursing home), is organizing on Wednesday 9th September 2015 in Paris the “2nd European Forum For Public Procurement of Healthcare Innovation” in collaboration with the INSPIRE Project (http://inspirecampus.eu/), financed by the European Commission.


    The procurement of innovation is an important challenge for the future and especially for the Healthcare sector. The European Commission have decided to place the Innovation in the center of the H2020 program. The “2nd European Forum For Public Procurement of Healthcare Innovation” will be the opportunity for all European organizations concerned by innovation in the Healthcare sector to be informed about what it is doing on at the moment in France, what kind of tools the European Commission proposes to facilitate the procurement of innovation and have examples from ongoing European projects.
     
    As explained in the program of the day, the first part of the event (morning) will be in French and the second part (afternoon) will be in English. A translation service will be available the whole day.
     
    The event is free of charge and to register you have to send an email to s.bourg@resah.fr.