• Master in management delle imprese biomediche e biotech

    L’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) istituisce per l’AA 2015/2016 un Master di primo livello in Management delle imprese biomediche e biotecnologiche.

    Il Master ha lo scopo di fornire una preparazione professionale per operare nell’ambito delle imprese che producono beni (elettromedicali, dispositivi medici, tecnologie, farmaci, presidi, biotecnologie, etc.) e servizi (sistemi informativi, servizi di supporto generali o tecnici) per le organizzazioni sanitarie pubbliche e private.

    Il piano degli studi assicura la costruzione di un profilo professionale specificamente adatto alla gestione dei processi di innovazione di prodotto/servizio e di processo nell’ambito delle imprese operanti nell’indotto sanitario.

    Il Master ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1.500 ore.

    Per maggiori informazioni: http://altems.unicatt.it/altems-management-delle-imprese-biomediche-e-biotecnologiche-presentazione 

  • H2020-NMBP-2016-2017: aperto l’invito a presentare proposte

    La Commissione europea invita a presentare proposte per la CALL FOR NANOTECHNOLOGIES, ADVANCED MATERIALS, BIOTECHNOLOGY AND PRODUCTION nell’ambito del pilastro Industrial Leadership – LEITs di Horizon 2020 relativo all’azione Nanotechnologies, advanced materials, advanced manufacturing and processing, biotechnology.

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=34269

  • H2020-SC1-2016-2017: aperto invito a presentar proposte sul tema PERSONALISED MEDICINE

    La Commissione europea invita a presentare proposte sul tema PERSONALISED MEDICINE nell’azione Health, demographic change and wellbeing nell’ambito del pilastro Societal Challenges di Horizon 2020.

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=34281

  • H2020-CBBA-2016: prossima pubblicazione dell’invito a presentare proposte

    La Commissione europea ha annunciato la pubblicazione dell’invito a presentare proposte nell’ambito di Industrial Leadership relativo all’azione Access to Risk per la call sul tema AWARENESS-RAISING AND CAPACITY-BUILDING FOR BUSINESS ANGELS AND OTHER EARLY-STAGE INVESTORS.

    Il topic, che si aprirà il 27 ottobre 2015, è:

    con scadenza 16 febbraio 2016.

    Link per maggiori informazioni: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=34396

  • Giornata di Studio Dispositivi medici: dalla sperimentazione clinica alla messa a disposizione del paziente

    AFI (Associazione Farmaceutici dell’Industria) e Assobiomedica organizzano il 5 novembre 2015 a Milano una giornata di studio per approfondire le conoscenze nel settore della sperimentazione clinica con medical device.

    Scarica il programma >>

    Relatori provenienti dal Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Aziende produttrici di Dispositivi, CRO, esporranno le novità sulla legislazione, sulla conduzione e sulla registrazione di studi clinici secondo le norme applicabili, nonché sulle corrette azioni di vigilanza.

    Sarà possibile interloquire con le autorità e con tutti i relatori per diffondere cultura di sperimentazione clinica in questo importante ambito.

  • EYRA Call 2016 is open

    The call is open to post-doctoral fellows for the 2016 European Young Researchers’ Award.

    The prize-giving-ceremony is held every two years at the EuroScience Open Forum (ESOF) where the 2015 and 2016 recipients will present their work. In 2016 the forum will be held in Manchester (UK) from July 23 to July 27.

    The Award consists of a Certificate, waiving the participation fee to ESOF, a grant to cover travel and accommodation for the stay in the ESOF city and a two years’ free EuroScience membership.

    The 2016 call is open to young researchers who are presently enrolled in a postdoctoral programme of any kind and who have defended their thesis after January 1st, 2011.

    The deadline is February 1st, 2016.

    For more information on the application procedure and selection criteria, read the full version of the call here.

  • BioUpper: innovativa piattaforma di training E accelerazione

    BioUpper è la prima piattaforma italiana di training e accelerazione nata dalla partnership di Novartis e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub, finanzia nuove idee di impresa nel campo delle scienze della vita per partecipare attivamente allo sviluppo economico del Paese.

    BioUpper si rivolge ad aspiranti startupper con progetti innovativi, per sostenerli nello sviluppo dellle proprie competenze.

    Obiettivo è quello di valorizzare e premiare le migliori idee per convertire le eccellenze in iniziative imprenditoriali concrete.

    La piattaforma, nell’arco di un semestre, supporterà gli start-upper operanti sul mercato italiano con un programma di empowerment imprenditoriale personalizzato fornendo un accesso agevolato a risorse, strutture e relazioni dell’ecosistema medico scientifico.

    I 3 migliori progetti riceveranno un voucher di 50.000 Euro che permetterà loro di usufruire in modo personalizzato e flessibile di ulteriori consulenze specializzate e di servizi/attività per lo sviluppo del proprio progetto d’impresa così da facilitare e rendere efficace il processo di go-to-market.

    Gli ambiti di applicazione includono le biotecnologie orientate alle scienze mediche, strumenti digitali al servizio della salute, dispositivi medicali e servizi orientati al paziente o alla sanità.

    Per ulteriori informazioni: http://bioupper.com/

  • Seminario È libertà quando si può scegliere

    Il seminario È libertà quando si può scegliere: favorire la concorrenza nel mercato dei farmaci biologici a brevetto scaduto per garantire l’accesso alle cure si terrà il 3 novembre 2015 presso la Sala Caduti di Nassiriya del Senato della Repubblica.

    Scarica il programma >>

    Comunicare la propria partecipazione, in modo da essere accreditato, inviando un’email a info@donneinrete.net

    Per questioni di sicurezza chiunque non risultasse nell’elenco dei partecipanti non potrà prendere parte al seminario.

    E’ richiesto dress code: abito scuro, giacca e cravatta.

  • Serate SELLAB di ottobre

    Due serate organizzate da SELLAB nel mese di ottobre 2015.

    26 ottobre – Storie di startup che crescono
    Un serata organizzata in collaborazione con Unione Industriale Biellese per scoprire la storia (le difficoltà, gli errori, i successi e la strategia) di una startup biellese (Desmotec srl) che in pochi anni è riuscita a scalare a livello mondiale.

    In sala: ospiti internazionali e l’atleta olimpico Davide Simoncelli.
    Link per iscrizione e maggiori informazioni: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-storiedistartup-che-crescono-da-biella-alle-palestre-del-mondo-19134895989

    28 ottobre – Open Innovation per aziende
    Per le aziende del XXI secolo l’innovazione è diventata una necessità di sopravvivenza più che un vezzo del quale si può fare a meno.
    Ma come si fa a innovare minimizzando costi e rischi e massimizzando i risultati?
    L’open innovation cerca di dare una risposta a questa domanda.
    Link per iscrizione e maggiori informazioni: http://www.eventbrite.it/e/biglietti-open-innovation-per-le-imprese-come-innovare-per-essere-competitivi-oggi-e-domani-19135653254 

  • Disponibili le presentazioni della giornata nazionale di lancio dei bandi Health, demographic change and well-being 2016-17

    Nel corso della giornata informativa del 6 ottobre 2015 – organizzata da APRE per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed in collaborazione con la Commissione Europea – è stato presentato il nuovo piano di lavoro 2016-2017 del programma Horizon 2020 relativo alla tematica Health, demographic change and well-being ed è stato approfondito il rapporto tra il quadro dei finanziamenti europei ed il contesto nazionale.

    Nella sessione mattutina, è stato presentato il programma di lavoro SC1 2016-2017, le sue principali tipologie d’azione a supporto della ricerca nel settore salute. Sono stati presentati i dati sulla partecipazione italiana ai precedenti bandi 2014-2015 ed iniziative, seguiti da due tavole rotonde di approfondimento sulle potenzialità della partecipazione alle reti europee ed inoltre sulle opportunità previste a livello nazionale nell’ambito della Ricerca & Innovazione nel settore salute.

    Nella sessione pomeridiana, è stata condivisa l’esperienza di coordinatori di proposte vincenti e di valutatori dei bandi 2014 – 2015 e sono stati evidenziati i fattori di successo e criticità delle proposte presentate. Il Punto di Contatto Nazionale Salute di H2020 ha offerto utili consigli per la partecipazione ai nuovi bandi 2016-2017.

    Link per scaricare le presentazioni: http://www.apre.it/eventi/2015/ii-semestre/%28sc1%29,-health,-demographic-change-and-well-being-bandi-2016-17-in-horizon-2020-%286-ottobre,-roma%29/,-health,-demographic-change-and-well-being-bandi-2016-17-in-horizon-2020-%286-ottobre,-roma%29/