• Linee guida Regione Valle d’Aosta

    La Giunta regionale della Valle D’Aosta con deliberazione n. 936 del 15 luglio 2016 ha approvato le Linee guida relative alla presentazione delle domande di agevolazione a valere sul progetto PO FESR 2014-2020 Supporto allo sviluppo delle imprese insediate e da insediare in Valle d’Aosta ‐ aiuto all’innovazione e alla concessione dei relativi contributi.

    Possono beneficiare dei contributi previsti dal progetto integrato PO FESR 2014-2020 Aiuto all’innovazione, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 681 del 27 maggio 2016, le piccole e medie imprese industriali ed artigiane aventi sede operativa in Valle d’Aosta.

    Tra le spese ammissibili c’è l’adesione a poli di innovazione con lo scopo di avere la disponibilità di infrastrutture e servizi ad alto valore aggiunto ed un supporto nell’interpretazione delle esigenze tecnologiche delle imprese. Saranno considerate prioritarie le istanze rivolte a poli con i quali la Regione ha stipulato accordi di collaborazione in materia di ricerca e innovazione, tra cui il polo bioPmed.

    Scarica la deliberazione con in allegato le linee guida >>

  • Workshop Patent Box e Credito di Imposta

    Il 27 settembre 2016 a Milano si terrà il 12° Workshop di R&S Chiarimenti ed esperienze su Credito d’Imposta per la R&S e Patent Box.

    I decreti Credito d’Imposta R&S e il Patent Box sono stati entrambi introdotti con la Legge di Stabilità del 2015.

    Con il decreto Credito d’Imposta R&S, le imprese che effettuano investimenti in ricerca e sviluppo hanno la possibilità, per gli anni dal 2015 al 2019 compresi, di ottenere un’agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta. Il bonus è riconosciuto a tutte le imprese, indipendentemente dalle dimensioni aziendali, dalla forma giuridica, dal settore di attività e dal regime contabile adottato.

    Il Patent Box è un regime di tassazione agevolata su base opzionale per i redditi derivanti dall’utilizzo di beni immateriali. I soggetti che richiedono l’opzione hanno il diritto allo sfruttamento economico del bene immateriale e svolgono attività di R&S.

    Il workshop è pensato per approfondire i temi del Credito d’Imposta e del Patent Box e per riportare gli aggiornamenti e le indicazioni fornite a riguardo dall’Agenzia delle Entrate con le specifiche circolari.

    Verranno inoltre presentati esperienze e casi di studi sull’applicazione di tali strumenti da parte delle imprese.

    Link: http://www.federchimica.it/DALEGGERE/Eventi/AgendaFederchimica/2016/09/27/default-calendar/12o-workshop-di-r-s

  • Premio Imprese per Innovazione-Andrea Pininfarina

    Confindustria lancia la nuova edizione del Premio Imprese per Innovazione-Andrea Pininfarina.

    Il Premio rappresenta l’occasione per rendere visibili i casi di successo delle imprese che hanno creduto nell’innovazione, l’hanno praticata e possono esibirne i risultati in termini di performance aziendali.

    Il Premio Imprese per Innovazione intende assegnare un riconoscimento alle migliori aziende in grado di mantenere ed accrescere il proprio vantaggio competitivo attraverso l’innovazione a 360° e offrire l’opportunità di effettuare un check-up approfondito sul loro processo d’innovazione.

    Il Premio IxI – Andrea Pininfarina di Confindustria si avvale della collaborazione di APQI – Associazione Premio Qualità Italia – e di esperti valutatori nel campo dell’innovazione e della qualità.

    Il percorso prevede:

    • la compilazione del Questionario (suddiviso in due sezioni), che le imprese dovranno compilare online;
    • la compilazione e l’invio dell’ Application guidata, che richiederà la descrizione delle attività, con riferimento ai punti del questionario per una valutazione delle politiche di innovazione, dell’organizzazione del processo e delle prestazioni aziendali conseguite grazie alle attività innovative.

     

    Come da regolamento, non potranno partecipare le imprese che nelle ultime 2 edizioni hanno vinto il Premio Award.

    La scadenza per la compilazione del Questionario e dell’Application Guidata è fissata al 7 settembre 2016.

    Confindustria con il Premio IxI – Andrea Pininfarina partecipa, per la categoria Industria e Servizi, al Premio Nazionale per l’Innovazione, che sarà assegnato anche alle prime 9 imprese vincitrici del Premio IxI (6 per la categoria piccole e medie imprese, 3 per la categoria grandi imprese).

    Il Premio Nazionale per l’Innovazione (Premio dei Premi) è un’iniziativa del Governo italiano promossa con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 aprile 2008 che ha previsto la Giornata Nazionale dell’Innovazione. Il Premio è istituito, su mandato del Presidente della Repubblica Italiana, presso la Fondazione Nazionale per l’Innovazione Tecnologica COTEC. L’obiettivo del Premio è valorizzare e sostenere le migliori capacità innovative e creative di aziende, università, amministrazioni pubbliche, enti o singoli ideatori, anche al fine di favorire la crescita della cultura dell’innovazione nel Paese. La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 20 settembre, al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica.

    Tutte le informazioni sul regolamento, sulla compilazione del questionario on-line e dell’Application Guidata saranno disponibili al seguente indirizzo: http://www.confindustria.it/Aree/PremioIxI.htm

    Per ogni informazione di carattere organizzativo e tecnico è attiva la casella di posta dedicata al Premio: premioixi@confindustria.it e potete contattare Angela Ciccarone – Confindustria- Innovazione e Education – Tel. 06-5903376

  • Incontro Check up per l’internazionalizzazione

    Il 28 settembre 2016 a Torino si terrà l’incontro Check up per l’internazionalizzazione: linee operative strategiche, organizzato da Ceipiemonte con l’obiettivo di fornire un metodo semplice, facilmente fruibile, per la realizzazione di una corretta valutazione interna dei punti di forza e di debolezza in tutte le aree funzionali aziendali.

    Le tecniche suggerite saranno utili ai partecipanti per individure gli elementi che possono favorire, ostacolare e/o ritardare, il raggiungimento degli obiettivi commerciali e dello sviluppo internazionale dell’impresa.

    Per dettagli: http://iniziative.centroestero.org/iniziative.php?IDitem=1950&action=view

  • Pubblicato il Work Programme aggiornato per 2017 di Horizon 2020

    La Commissione ha pubblicato la versione definitiva della seconda annualità del Work Programme 2016-2017 di Horizon 2020, prevedendo un investimento di 8,5 miliardi € in ricerca ed innovazione nel 2017.

    Una delle principali novità riguarda l’introduzione del principio dell’open research data in tutte le call di Horizon2020.

    La Commissione ritiene che l’Open Science sarà in grado di accelerare i processi innovativi e le collaborazioni, di aumentare la trasparenza e di evitare la duplicazione degli sforzi. Inoltre, per migliorare la qualità dei progetti, la Commissione intende dare grande risalto agli aspetti concernenti l’integrità scientifica.

    In secondo luogo, particolare importanza viene dedicata agli interventi per far fronte alla crisi migratoria. Il programma del 2017 prevede, infatti, lo stanziamento di 11 milioni di euro con il duplice obiettivo, da un lato, di comprendere meglio il fenomeno migratorio, dall’altro, di sviluppare nuove e più efficienti politiche per la gestione dei flussi e per integrare i migranti nella società e nel mercato del lavoro europeo.

    Il programma per il 2017 di Horizon 2020 rispecchia, infine, quelle che sono le priorità dell’agenda della Commissione. In particolare, contribuirà al Pacchetto Occupazione, Crescita e Investimenti rafforzando la competitività globale dell’Europa attraverso il driver dell’innovazione.

    Per maggiori info: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35856

  • AAL: Bando di gara per l’implementazione dell’Osservatorio di mercato

    Il programma AAL ha pubblicato un nuovo bando di gara per la realizzazione di un Osservatorio del mercato nel settore dell’invecchiamento attivo e delle relative tecnologie.

    L’attività, che dovrà essere realizzata in 28 mesi, mira a creare un portale di informazione unico e dinamico che svolga il compito di osservatorio di mercato nell’ambito AAL e che contenga informazioni aggiornate sui prodotti in commercio, le soluzioni, le opportunità di finanziamento e di investimento esistenti nel campo delle TIC e dell’invecchiamento attivo.

    Il bando deriva dai risultati di due azioni di sostegno messe in atto dal programma, vale a dire uno studio di fattibilità per la creazione di un portale informativo e lo studio relativo ad un osservatorio del mercato nel campo dell’Ambient Assisted Living.

    Sono ammessi al bando di gara offerenti singoli o un consorzio di organizzazioni in grado di presentare un’offerta.

    Per dettagli: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35882

  • Aperto bando ERC 2017 Starting Grants

    Gli ERC Starting Grants sono progettati per supportare i Principal Investigators eccellenti nella fase della loro carriera in cui essi stanno avviando le proprie attività o programmi di ricerca indipendenti.

    Questa azione è aperta a ricercatori di qualsiasi nazionalità che intendono svolgere la loro attività di ricerca in qualsiasi Stato membro o paese associato.

    Il contributo massimo previsto per ogni Starting Grant è pari a 1.500.000 euro per 5 anni.

    Per il bando ERC Starting Grants non sono definite priorità predeterminate e sono previsti tre settori di ricerca principali:

    • Physical Sciences & Engineering
    • Life Sciences
    • Social Sciences & Humanities

     

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35872

  • Incontri di business in Iran

    Sono aperte le adesioni per partecipare all’iniziativa Incontri di business in Iran, programma di appuntamenti b2b con potenziali partner iraniani identificati sulla base delle vostre specifiche esigenze.

    La missione si terrà a Teheran dal 5 all’8 novembre 2016 ed è riservata alle imprese piemontesi e valdostane dei settori: costruzioni, materiali per l’edilizia, arredamento, ambiente, energia, infrastrutture, salute, benessere.

    Il pacchetto di servizi include:

    • l’elaborazione di prefattibilità e l’organizzazione di un’agenda di incontri di business presso le controparti locali, impostati in base delle esigenze delle aziende aderenti
    • supporto a una comunicazione efficace per generare nuovo business (check-up del sito aziendale e revisione dei materiali promozionali aziendali esistenti)
    • il servizio di interpretariato per 3 giorni in occasione degli incontri b2b (in lingua inglese)
    • il servizio di transfer per 3 giorni da/per le sedi delle controparti locali
    • l’orientamento e il supporto logistico, sia in fase preparatoria sia durante la missione, di personale Ceipiemonte e delle strutture locali coinvolte

     

    Scadenza adesioni: 2 agosto.

    Maggiori informazioni circa programma di massima, costi e modalità di adesione sono presenti sulla circolare e sulla scheda tecnica al seguente link: http://iniziative.centroestero.org/missioneiran2016

  • French Tech Ticket: programma per sostenere startup straniere

    Il Governo francese ha recentemente lanciato il programma French Tech Ticket, con l’obiettivo di sostenere gli imprenditori stranieri che vogliono realizzare e stabilire la loro startup in Francia.

    Per partecipare è necessario avere una startup in una fase iniziale di avviamento o avere semplicemente l’idea imprenditoriale (sempre per una startup), conoscere la lingua inglese, sviluppare la propria idea in Francia e stabilirvisi full-time e far parte di un team costituito da 2 o 3 cofondatori, di cui al massimo uno può essere cittadino francese.

    Il programma dura un anno e prevede i seguenti vantaggi:

    • €45,000 netti a progetto
    • un percorso preferenziale per i vincitori e le loro famiglie per ottenere il permesso di residenza francese
    • un programma di eventi (Masterclasses, eventi di networking, sessioni di mentoring, giornate di confronto con investitori) su misura per supportare la crescita della startup
    • spazio riservato in ufficio, sessioni di coaching settimanali e mensili in uno dei 41 incubatori partner dell’iniziativa
    • personale ed un Help Desk dedicato alla risoluzione di procedure amministrative per consentire di focalizzarsi esclusivamente sul progetto di startup

     

    Per dettagli: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35810

  • IMMUTRAIN: Two positions as Early Stage Researcher (PhD Student)

    IMMUTRAIN – Immunotherapy of cancer is a research training network funded by the Marie Sklodowska-Curie Actions.

    It comprises nine academic research groups and five industrial partners in nine European countries. The joint goal is to train the next generation of scientists in the field of immunotherapy of cancer. The research objective of IMMUTRAIN is to enhance the efficacy of antibody-based tumor therapies through combination with other immunotherapeutic approaches.

    Open positions: Munich, Germany, Division of Clinical Pharmacology, Ludwig-Maximilians-Universitaet: ESR 1, ESR 13

    The projects should start from September and not later than November 2016 for a period of three years.

    The application procedure will be carried out in compliance with the Code of Conduct for Recruitment and the Charter for Researchers.

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35804