• Healthcare Brokerage Event Medica 2016

    In occasione della fiera MEDICA 2016, il più importante evento al mondo di meeting nel settore medicale, la rete Enterprise Europe Network organizza il 15-16-17 novembre 2016 un Brokerage Event dedicato, al fine di aiutare imprese, università e istituzioni di ricerca nel trovare partner per lo sviluppo di prodotti, accordi di produzione e licensing, distribuzione, progetti di ricerca e altri tipi di partnership.

    Questo evento internazionale si svolge da oltre 15 anni: nell’edizione 2015 hanno partecipato al B2B 300 partecipanti da oltre 30 paesi, con più di 1000 meetings.

    L’evento si terrà presso MEDICA Fair, Hall 6, Gallery/1st Floor, Dusseldorf ed avrà un costo pari a 200 Euro. Le start-up (create successivamente al 1/1/2014) possono usufruire di uno sconto del 50% (inviare copia del certificato di registrazione o analogo documento a medica2016@zenit.de). La quota non comprende il biglietto di ingresso alla fiera MEDICA.

    Novità dell’edizione 2016: il B2B sarà anche un evento di matchmaking per la valorizzazione dei risultati della ricerca, in collaborazione con il progetto Fit for health 2.0. Pertanto, sarà offerta la partecipazione gratuita ad aziende e a ricercatori che dimostrino di offrire risultati di ricerca sul tema suscettibili di sfruttamento commerciale e sviluppi di mercato (seguire le indicazioni riportate alla pagina: www.b2match.eu/medica2016).

    MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE AL B2B HEALTHCARE:
    Per iscriversi al B2B è necessario compilare – in inglese – un profilo tecnologico (accedendo direttamente al sito web), (e indicando come Support Office: IT- Torino), che verrà inserito su un catalogo disponibile online e costantemente aggiornato.
    Successivamente sarà possibile richiedere appuntamenti personalizzati che potranno essere accettati o rifiutati dalla controparte; ogni incontro bilaterale avrà una durata di 30 minuti.

    SCADENZE:
    Registrazione e inserimento dei profili: 7 novembre 2016
    I meetings si terranno dalle 10.30 alle 18.00.
    Per ulteriori info: Daniela Cena – 011 5716 325, d.cena@to.camcom.it

  • Spettacolo teatrale KITE LA DARK LADY DEL DNA

    L’Associazione K.I.T.E., in collaborazione con Bioindustry Park Silvano Fumero e bioPmed, organizza – in occasione dell’European Biotech Week – uno spettacolo teatrale che racconta l’affascinante storia della scoperta della doppia elica del DNA e degli scienziati (conosciuti e ahimè dimenticati) che l’hanno resa possibile.

    Uno spettacolo che, per ritmo e linguaggio, risulta perfetto e che è rivolto ai giovani studenti del Liceo Classico e Internazionale C. Botta di Ivrea (TO) in visita al comprensorio di Colleretto Giacosa, dove – durante la mattinata – faranno anche la conoscenza di alcune delle più prestigiose aziende insediate all’interno del Parco.

    27 Settembre 2016 ore 11.00

    BIOINDUSTRY PARK SILVANO FUMERO
    Via Ribes, 5
    10010 Colleretto Giacosa (TO)

    Associazione K.I.T.E. e Bioindustry Park/bioPmed per le scuole
    LA DARK LADY DEL DNA. Storia di Rosalind Franklin
    Scritto e diretto da Alice Fumero con Giulia Brenna, Omar Ramero e Marco Panzanaro

     

    rosalind

     

    Una storia che ha il sapore di un vero thriller.
    La vera storia della scoperta dei segreti della vita.
    Uno spettacolo che ripercorrerà le vicende umane e professionali di Rosalind Franklin, la ricercatrice che per prima fotografò la doppia elica del DNA ma che fu vittima delle spietate leggi della ricerca, delle dinamiche universitarie e della vita stessa.

    Per informazioni:
    3404577702
    info@iniziativakite.org

     

  • Technology Forum Life Sciences 2016

    La seconda edizione del Technology Forum Life Sciences si terrà il 26 settembre 2016 a Milano presso Palazzo Parigi.

    Il Forum, sul tema La Sfida del Biotech Italiano: Rimuovere gli Ostacoli e Valorizzare le Eccellenze, vuole contribuire a promuovere lo sviluppo di un ecosistema dell’innovazione nel settore Life Sciences in Italia.

    Realizzato da The European House-Ambrosetti in collaborazione con Assobiotec, Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie, e Alisei, Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita, l’evento riunirà un selezionato gruppo di imprenditori e membri dell’Alta Direzione di aziende del settore, autorevoli rappresentanti del mondo Ricerca, Finanza e Istituzioni, oltre a una cerchia di personalità influenti da tutto il mondo.

    Tra i relatori confermati: Alberto Mantovani (Scientific Director, Humanitas Clinical and Research Center and Professor at Humanitas University), Tony Hickson (Managing Director of the Technology Transfer of Imperial Innovations Group – UK), Gianni Gromo (Partner, Versant Ventures – CH), Riccardo Palmisano (President, Assobiotec), Graziano Seghezzi (Partner, Sofinnova Partners – F), Alessandro Sannino (Founder, Accademia Life Sciences), Guido Guidi (Head of Pharma Region Europe at Novartis).

    La partecipazione è su invito.

    Per l’adesione e ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito http://eventi.ambrosetti.eu/lifesciences2016/

    The European House – Ambrosetti
  • Webinar Le materie plastiche: il presente e uno sguardo alle nuove tendenze

    Il 21 settembre 2016 dalle 11:00 alle 13:00 si terrà il webinar organizzato dal Consorzio Proplast.

    Obiettivi del webinar è introdurre il mondo delle materie plastiche, dagli aspetti tecnici generali fino agli attuali trend del mercato ed i vari settori di utilizzo.

    In particolare, verranno presentate le principali tecnologie di trasformazione dei polimeri termoplastici e le proprietà che li caratterizzano.

    Essendo il mondo delle materie plastiche in continua evoluzione saranno presentati alcuni esempi di prodotti innovativi: dai polimeri conduttivi ai prodotti con basso impatto ambientale e ai biopolimeri, fino ai compositi termoplastici ed alcuni sistemi per il lightweighting.

    Link per iscrizione: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-le-materie-plastiche-il-presente-e-uno-sguardo-alle-nuove-tendenze-26902031701?utm_source=ALL&utm_campaign=674a73c353-FF_Webinar_Materie+Plastiche_2016&utm_medium=email&utm_term=0_ade9d17e4f-674a73c353-110742585

  • Innovation Days 2016: update

    Innovation Days is a human size annual networking event for Life Sciences & healthcare industry. It is held on October 3rd and 4th, 2016 in Paris.

    Benefit from 20% off on the full Pass for Innovation Days for organizations located in Bioindustry Park and for those associated with bioPmed by using the new code: 2016-ID-SUPPORTER20

    Participants will have access to the exhibition hall & its digital showroom along with the opportunity to meet their future partners during one to one meetings and networking breaks.
    They will also be able to attend conferences on far reaching topics:

    • Innovation Management: a 2-day conference for managing innovative projects in Life Sciences;
    • Digital: a 1-day conference on trends, innovation and challenges in the digital healthcare field.

     

    E-HEALTH Competition: Digitech Prize 2016 will reward a project or a service in development that uses new e health technology to improve health and wellbeing of patient at all ages of life. New projects that leverage intelligent medicine, connected medicine solutions, etc. to increase patient autonomy and follow ups to individual health. Day dedicated to E-health on October 4th 2016.
    Download the leaflet >>
    Download the application form >>

    Website: https://www.lifescience-outlook.com/innovationdays/

  • Electrolux Call for Proposals

    New open calls launched on the Manufacturing Open Innovation platform powered by SkipsoLabs.

    The program is free to join and the deadline for submissions is September 30th, 2016.

    Interested parties – companies, startups, research centres and universities – can find out more about the program, register and submit proposals directly on the website: https://electrolux.skipsolabs.com/

    Please consult the Frequently Asked Questions section: https://electrolux.skipsolabs.com/en/page/frequently-asked-questions-en

  • Partnering event in the frame of International Technology Forum 2016 “In vitro-Diagnostics and Bioanalysis

    Annually, the International Technology Forum, In vitro-Diagnostics and Bioanalysis provides an excellent platform for researchers, clinicians and entrepreneurs to discuss diagnostics’ hot topics, trends and recent developments as well as new areas of application and future markets. The Forum attracts participants worldwide – amongst them renown scientists and leading companies in the diagnostics market.

    This year’s Forum focusses on the topic Diagnostics in the Era of Big Data and Systems Medicine.

    New developments and recent challenges in this area are presented during the following sessions:

    • Big Data: From –Omics to Sensing to Clinical Utility
    • Big Data for Biomarker Discovery
    • Biobanking, Data Analysis and Biomarkers – Concepts and Case Studies
    • Precision Medicine, Big Data and Citizen Data Access
    • Clinical and Translational Biomarkers in Drug Development

     

    The Forum is organized in cooperation with the Hasso Plattner Institute (HPI), Berlin Institute of Health (BIH), Charité – Universitätsmedizin Berlin, and Novartis.

    On both days, a specially designed Partnering Event for diagnostic companies and research institutes will facilitate to meet new co-operation partners from Europe for fostering and encouraging possible growth opportunities.

    As every year, the event is rounded off by an industrial exhibition, company presentations, a partnering event and an evening reception.

    Link: http://een.ec.europa.eu/tools/services/EVE/Event/Detail/d1e728d4-c530-4905-8070-aef666dfb63b?OrgaId=2d9f6a74-0500-4b3c-8d9b-5e14afc4cf2a

  • Pubblicato il Decreto del Mise per i contributi in favore di progetti di ricerca e sviluppo di rilevanza strategica per il sistema produttivo

    Il Ministero delle Sviluppo Economico ha pubblicato il Decreto 4 agosto 2016 con i termini e le modalità di presentazione delle domande a valere sul Bando Horizon 2020- PON Imprese & Competitività 2014-20.

    FINALITA’: sostenere la volarizzazione economica dell’innovazione attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative nei territori delle Regioni meno sviluppate: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e delle Regioni in transizione, Abruzzo, Molise e Sardegna.

    BENEFICIARI:

    1. le imprese che esercitano attività industriale diretta alla produzione di beni o di servizi e di trasporto per terra, per acqua o per aria, ivi comprese le imprese artigiane di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443;
    2. le imprese agro-industriali che svolgono prevalentemente attività industriale;
    3. le imprese che esercitano le attività ausiliarie di cui al numero 5) dell’articolo 2195 del codice civile, in favore delle imprese di cui alle lettere a) e b); d) centri di ricerca con personalità giuridica. Limitatamente ai progetti proposti congiuntamente con uno o più soggetti di cui al comma 1, possono beneficiare delle agevolazioni anche i seguenti soggetti:
      • Organismi di ricerca;
      • Liberi professionisti;c) Spin-off. In tali casi, i progetti devono essere realizzati mediante il ricorso allo strumento del contratto di rete o ad altre forme contrattuali di collaborazione, quali, a titolo esemplificativo, il consorzio e l’accordo di partenariato.

     

    PROGETTI AMMISSIBILI: devono prevedere la realizzazione di attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle nuove tecnologie.

    Essere realizzati nell’ambito di una o più delle proprie unità locali ubicate nelle Regioni meno sviluppate e/o nelle Regioni in transizione. Prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a euro 800.000,00 (ottocentomila) e non superiori a euro 5.000.000,00 (cinquemilioni).

    Essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazioni. Avere una durata non inferiore a 18 mesi e non superiore a 36 mesi.

    AGEVOLAZIONI: Le agevolazioni sono concesse nella forma del finanziamento agevolato pari al 20 per cento dei costi e delle spese ammissibili, e nella forma del contributo diretto alla spesa, per una percentuale nominale dei costi e delle spese ammissibili articolata fino al 75%.

    DOMANDE: redatte e presentate in via telematica a partire dal 17 ottobre 2016.

  • Nuova ISO13485:2016 verso un sistema integrato con ISO9001:2015

    Il seminario in programma a Milano per il 22 settembre 2016 con orario 9:00 – 17:30 si rivolge a tutti coloro che operano nell’ambito dei Dispositivi Medici (imprenditori, manager, responsabili qualità, auditor, responsabili di reparti e/o funzioni) e desiderano comprendere ed approfondire i requisiti della Norma ISO 13485:2016 e le problematiche ad essa collegate.

    Programma
    Lo scorso 1 marzo 2016 ISO ha pubblicato la nuova versione Norma Internazionale ISO13485:2016 che definisce i requisiti essenziali di un Sist. di Gestione di Qualità per le aziende che operano nel settore MD.
    Pur mantenendo la struttura attuale, la nuova ISO presenta numerose modifiche e nuovi requisiti che saranno analizzati nel dettaglio dalla docente.
    Il corso introdurrà i partecipanti ai nuovi requisiti, mettendo al confronto la norma attuale con la passata edizione e si cercando di identificare le maggiori modifiche rispetto alla ISO 9001:2015 e alle GMP per i MD.
    La docente saprà dare al corso un taglio decisamente pratico, ponendo l’attenzione sugli aspetti attuativi e sulle conseguenze dirette che l’entrata in vigore della norma avrà sul Sistema di Qualità dell’Azienda.
    I partecipanti saranno in grado di individuare le carenze dei SGQ in atto e iniziare a pianificare la transizione per arrivare preparati alla certificazione ISO 13485:2016.

    Obiettivi

    • Confrontare i requisiti di ISO 13485 rispetto a ISO 9001
    • Identificare ruoli e responsabilità nella gestione di ISO 13485
    • Riconoscere i cambiamenti chiave di ISO 13485:2016 rispetto alle passate edizioni identificare l’impatto sull’organizzazione
    • Migliorare le proprie competenze e prepararsi ad un audit secondo ISO 13485:2016

     

    Principali argomenti in agenda

    • Storia della ISO 13485
    • Cosa c’è di nuovo nella ISO 13485:2016?
    • Confronto con le versioni antecedenti
    • Implicazioni per le aziende e il loro sistema di qualità
    • Approccio basato sul rischio
    • Gli Stakeholders
    • ISO 13485:2016 e ISO 9001:2015 differenze e similitudini
    • ISO 13485:2016 e GMP per MD e 21CFR820 differenze e similitudini

     

    Costo: 550€ + IVA

    Relatore: Ing. Alice Ravizza – PGG Scientific

    Info: http://www.qualitysystems.it/seminario/411

  • Arab Health 2017

    Partecipa ad Arab Health, l’evento espositivo e congressuale di riferimento nel settore medicale nell’area del golfo e i Paesi MENA, che Dubai ospita dal 30 gennaio al 2 febbraio 2017.

    Giunta alla 42° edizione, la manifestazione costituisce un’importante piattaforma per i produttori mondiali, grossisti e distributori interessati ad incontrare la comunità medicale e scientifica del Medio Oriente e non solo: nel 2016 vi hanno preso parte oltre 4.100 espositori da più di 60 Paesi e 101.000 operatori del settore da tutto il mondo in qualità di visitatori; 35 le partecipazioni collettive internazionali.

    Lo spazio espositivo piemontese, coordinato dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), si collocherà all’interno della collettiva italiana nell’ambito della Sheikh Rashid Hall riservata alle collettive internazionali.
    La quota di partecipazione è di € 8.900,00 + IVA per aziende in stand collettivo.

    Partecipando all’interno della collettiva piemontese potrai usufruire di un pacchetto servizi che include:

    • orientamento e supporto logistico, sia in fase preparatoria sia durante l’evento
    • l’opportunità di presentare i tuoi prodotti/servizi all’interno di un’area Piemonte caratterizzata da un’immagine grafica coordinata
    • due pass di ingresso per azienda
    • servizi comuni (internet: wi-fi, magazzino).

     

    Per le aziende del Progetto Integrato di Filiera (PIF) Piemonte Health & Wellness – gestito da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte, e cofinanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione – è prevista la possibilità di fruire di un percorso dedicato che consiste in:

    • partecipazione a riunioni preparatorie all’evento per la condivisione di contenuti e modalità espositive e la valorizzazione della presenza di gruppo
    • servizio di orientamento a cura del team di progetto, al fine di definire attività di contatto e networking con istituzioni/operatori target durante il salone
    • l’organizzazione di momenti di aggregazione tra le imprese aderenti con lo scopo di individuare tematiche da sviluppare in vista di una presentazione coesa dell’offerta durante il salone
    • condizioni di favore per la spedizione delle campionature in in modalità groupage
    • supporto al follow-up contatti e allo sviluppo delle relazioni.

     

    Scadenza adesioni: 31 agosto

    Le adesioni saranno accolte secondo l’ordine e fino ad esaurimento dell’area disponibile. Si segnala altresì che dovrà pervenire un numero sufficiente di adesioni per per giustificare l’impegno organizzativo. Dettagli sulle condizioni di partecipazione sono contenuti nella scheda tecnica.

    Per aderire occorre cliccare su Nuova iscrizione e seguire le indicazioni. Qui sono indicate anche le modalità di pagamento. Attenzione: ricorda che è indispensabile trasmettere il modulo d’adesione firmato in originale.

    Notizie sulla fiera e sugli eventi in programma per gli espositori sono disponibili online su www.arabhealthonline.com

    Informazioni e programma delle conferenze: www.arabhealthonline.com/conferences