• Programma EDCTP2: pubblicati 4 nuovi bandi

    L’obiettivo generale del Secondo European and Developing Countries Clinical Trials Partnership Programme (EDCTP2), partenariato tra Paesi europei e Paesi in via di sviluppo per i test clinici, è quello di contribuire alla riduzione del costo sociale ed economico causato dalle malattie legate alla povertà che si sviluppano nei paesi in via di sviluppo, in particolare in Africa sub-sahariana, accelerando lo sviluppo di nuove medicine, vaccini e diagnosi contro l’Aids, la malaria, la tubercolosi e tutte le malattie e infezioni connesse alla povertà.

    Il programma ha una durata decennale, dal 2014 al 2024, e conta su un contributo finanziario totale da parte dell’UE pari a 683 miliioni di euro, proveniente da Horizon 2020.

    Si sono aperte le seguenti 4 call:

    • Ethics and regulatory capacities
    • EDCTP-WHO/TDR Clinical Research and Development Fellowships
    • Senior Fellowships
    • Career Development Fellowships

     

    Per dettagli: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=36551

  • Bando AIFA 2016 per la ricerca indipendente

    L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) rende disponibile sul portale istituzionale il testo del Bando 2016 per la ricerca indipendente. Il bando individua tre aree tematiche, ritenute d’interesse rilevante, su cui presentare i progetti di studio: le malattie rare, le popolazioni fragili e la medicina di genere.

    Per questo motivo, AIFA è particolarmente interessata a finanziare progetti di studio che siano in grado di fornire risposte mirate in tempi che rendano attuali tali evidenze e che siano in grado di integrare in maniera efficace quelle già disponibili. Nell’ambito di tali tematiche, AIFA intende quindi premiare progetti di eccellenza, che riescano a combinare le potenziali ricadute sul sistema sanitario con l’innovazione scientifica e metodologica, sia nel disegno di studio che nello svolgimento del progetto, anche con una potenziale integrazione di aspetti afferenti a più aree.

    Saranno valutati esclusivamente progetti di studi clinici interventistici e studi osservazionali con durata non superiore ai 36 mesi, mentre non saranno accettati studi basati su metanalisi o revisioni sistematiche.

    Per la presentazione delle domande si dovrà accedere al sistema http://aifa.cbim.it attivo a partire dal 31 ottobre 2016 fino alle ore 18.00 del 5 dicembre 2016.

    Per info: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=36531

  • Evento APSTI Rinascimento e sviluppo economico

    Il 15 dicembre 2016 alle ore 10.00 si terrà presso la sede di Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO) l’evento Rinascimento e sviluppo economico. Quale futuro per i Parchi Scientifici Italiani?, organizzato da APSTI – Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani, in collaborazione con Bioindustry Park.

    L’evento avrà l’obiettivo di indagare le traiettorie di sviluppo e sostenibilità, il ruolo nel progresso innovativo e quello dei sistemi economici territoriali nell’era dell’Industria 4.0.
    Con una serie di tavoli di lavoro aperti agli attori dell’Innovazione si cercherà di dare una risposta a queste domande con l’ambizione di produrre una roadmap per il futuro sulle tematiche di principale interesse.

    L’evento è gratuito e aperto a tutti.

    Per dettagli e iscrizione: http://www.apsti.it/2016/11/21/apsti-presenta-rinascimento-e-sviluppo-economico/

  • MARMAIDS Workshop

    Il 4 novembre 2016, presso la sede del CNR ISMAC a Milano, si svolgerà il workshop dal titolo: “Mitigation of microplastics impact caused by textile washing processes” nel quale saranno presentati gli obiettivi e i risultati fino ad ora conseguiti del progetto LIFE13 ENV/IT/001069 MERMAIDS finanziato dalla Commissione Europea.

    Il progetto Life+ Mermaids si pone l’obiettivo di indagare sul contenuto di microplastiche nei reflui di lavaggio dei capi di abbigliamento sintetici, diminuendone il rilascio tramite l’applicazione di opportuni ausiliari o finissaggi. Nella prima fase del progetto i ricercatori hanno affrontato con successo il problema della determinazione qualitativa e quantitativa del rilascio delle microplastiche, identificando fattori legati alle caratteristiche tessili, ai detergenti e alle condizioni di lavaggio. Ora il lavoro è incentrato sulla messa a punto di trattamenti di finissaggio e condizioni di lavaggio idonee a limitare la formazione e il rilascio delle microplastiche fibrose.

    Obiettivi del progetto sono anche la diffusione della consapevolezza di questo problema ambientale emergente, l’elaborazione di linee guida per industria tessile e produttori di detergenti e la messa a punto di buone pratiche di lavaggio, fornendo un contributo alle future legislazioni europee in materia.

    Il workshop si svolgerà in italiano.

    Gli allegati sono scaricabili sul sito: http://www.ismac.cnr.it/2016/10/convegno-progetto-europeo-life13-envit001069-mermaids-mitigation-of-microplastics-impact-caused-by-textile-washing-processes-04112016/

  • Incontro Xfactory: dall’idea innovativa alla sua realizzazione

    Il Centro interdipartimentale di ricerca ICT e Innovazione per Società e Territorio – ICxT, nell’ambito del laboratorio di Smart Factory, organizza il 26 ottobre 2016, a partire dalle 14.30 presso l’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi di Torino, l’incontro Xfactory: dall’idea innovativa alla sua realizzazione.

    In una tavola rotonda moderata da Guido Romeo (Wired Italia), Amazon Italia Logistica, Huawei Enterprise Italia, Intel Italia e Thales Alenia Space Italia – Torino Site si confrontano sui processi di gestione dell’innovazione, con il sostegno e l’interesse per gli eventi di questa portata da parte della Città di Torino.

    L’evento è l’occasione per rafforzare la necessità di sviluppare un ecosistema innovativo dove le aziende possano sviluppare il proprio business e innovarlo, creare collaborazioni di ricerca e coinvolgere gli studenti in attività congiunte con player innovativi leader nei mercati globali.

    Link: http://www.unito.it/eventi/xfactory-dallidea-innovativa-alla-sua-realizzazione

  • Convegno Osservatorio Open Innovation e Corporate Venture Capital

    Il 25 ottobre 2016 si terrà presso SMAU Milano il convegno di presentazione del primo Osservatorio sui modelli italiani di Open Innovation e di Corporate Venture Capital, promosso da Assolombarda, Italia Startup e Smau, in partnership con Ambrosetti e Cerved.

    Alla tavola rotonda partecipano i delegati di 5 aziende associate a Italia Startup che portano testimonianze concrete sul tema.

    Per maggiori dettagli e informazioni: http://www.smau.it/milano16/schedules/osservatorio-open-innovation/?

     

  • Convegno Internazionale Scienze della Vita e Well-being

    Il Convegno Scienze della Vita e Well-being si inserisce nelle giornate del Meet in Italy for Life Sciences 2016, e avrà luogo il 28 ottobre 2016 a Roma.

    Momento di riflessione sulle dinamiche legate ad una economia della salute competitiva e in grado di garantire efficacia, efficienze e standard di qualità elevati per il benessere della persona.

    Registrazioni: https://www.b2match.eu/mit4ls2016/pages/16100-conference-28th-october-form

    Scarica l’invito>>

  • Fondazione ITS Biotecnologie: riapertura Bando Docenti

    E’ stato riaperto il bando di selezione docenti per il corso di Istruzione Tecnica Superiore Tecnico superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica della Fondazione ITS Biotecnologie e Nuove Scienze della vita, che vede Bioindustry Park Silvano Fumero tra i Soci fondatori.

    Scarica l’avviso pubblico >>

    Scadenza candidature: 4 novembre 2016.

    Sito web: www.its-biotecnologiepiemonte.it

  • Workshop bioPmed sulla formazione

    Il 24 ottobre 2016, prima dell’incontro KITE della Dr.ssa Pasinelli Trovare una soluzione per le malattie rare delle ore 18.00 presso la sede di Bioindustry Park Silvano Fumero, il Polo bioPmed organizza sempre al Parco un workshop gratuito alle ore 16.30 sulla formazione.

    Il workshop esplorerà le sfide della formazione continua all’interno delle organizzazioni del comparto Salute.

    Secondo molti esperti siamo all’alba della quarta rivoluzione industriale e per le aziende è fondamentale oggi più che mai la capacità di adattarsi ai cambiamenti.

    Chi riesce meglio a rispondere alle discontinuità avrà più successo di chi aspetta. Come possiamo prepararci? Quali sfide ci attendono?

    Sono molte le sfide, ma quella della formazione continua, ovvero creare percorsi efficaci di apprendimento sulle competenze necessarie per rispondere ai cambiamenti, è certamente una delle più importanti.

    La Digital Transformation è un modo diverso di fare le cose e l’Organizational Learning è un nuovo approccio in grado di mettere le organizzazioni nelle condizioni di modellare i propri business in questo nuovo scenario.

    Come colmare lo Skillshortage, le esigenze dei Millenials e lo sviluppo dei nuovi modelli di management e leadership, con particolare attenzione all’importanza della gestione delle competenze trasversali delle risorse umane, sono gli elementi chiave dell’incontro proposto.

    I partecipanti saranno invitati ad un momento conviviale dove approfondire, se necessario, insieme ai relatori i temi trattati e sorseggiare un caffè in attesa dell’evento delle ore 18:00.

    Confermare la propria partecipazione, inviando un’email a Samantha Balma, balma@biopmed.eu

  • Corso ITS Tecnico superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica: riapertura bando

    Sono riaperte le iscrizioni per il corso di Istruzione Tecnica Superiore Tecnico superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica della Fondazione ITS Biotecnologie e Nuove Scienze della vita, che vede Bioindustry Park Silvano Fumero tra i Soci fondatori.

    Bando di selezione, per il biennio 2016/2018, di n. 27 allievi/e in possesso di diploma di istruzione secondaria di II grado.

    Nuova scadenza: 20 ottobre 2016

    Seconda sessione di selezione allievi: 24 ottobre 2016 ore 8:45 (prove scritte e test), a seguire colloqui motivazionali.

    Sito web: www.its-biotecnologiepiemonte.it