• From Ideas 2 Business

    Partecipa alla Call 4 Ideas entro il 31 maggio!

    Marzotto Venture, in collaborazione con Copernico, Gala Lab e Rome Innovation Hub, propone una Call for Ideas rivolta a team di startupper con una business idea, a spin-off di ricerca e, in generale, a imprese e start-up che vogliano accelerare il proprio business innovativo e raggiungere obiettivi di crescita già dalle prime fasi di sviluppo.

    Invia la tua candidatura al seguente link.

    I progetti selezionati potranno accedere a finanziamenti in equity, servizi di accelerazione e business hospitality in un ambiente aperto progettato per favorire l’innovazione e la contaminazione.

    Due tipologie di percorsi: SPIN4YOU e SEED4YOU.

    Per saperne di più »

  • Premio Guido Tarone 2017

    Premio Guido Tarone 2017

    Il Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute (DBMSS) bandisce un premio di Euro 3.500,00 (tremilacinquecento/00 lorde), per ricordare l’attività scientifica di Guido Tarone.

    Il premio è rivolto al miglior lavoro nel campo dei meccanismi molecolari della fisiopatologia cardiaca, svolto presso l’Università di Torino e pubblicato su una rivista internazionale nei cinque anni precedenti al bando, da un/a ricercatore/trice che alla data di emissione del bando non abbia ancora compiuto i 35 anni di età.

    Inviare la domanda in carta semplice corredata da un curriculum vitae e da due copie del lavoro a: Centro di Biotecnologie Molecolari, via Nizza 52 10126 Torino – lia.biondi@unito.it

    La Commissione Giudicatrice, composta da membri del Working Group on Myocardial Function dell’European Society of Cardiology (ESC) a cui Guido era associato, nominata dal DBMSS, considererà valide le domande pervenute entro le ore 12 dell’8 maggio 2017. Il Giudizio della Commissione é inappellabile. Sull’importo del Premio verranno effettuate le ritenute fiscali a norma di legge.

    La graduatoria sarà resa nota attraverso la pubblicazione sul Portale di Ateneo all’indirizzo: http://www.dbmss.unito.it

    Il Premio verrà consegnato in occasione della “Giornata di Studio Guido Tarone” che si terrà  presso il Centro di Biotecnologie Molecolari il 22 maggio 2017.

    Per ulteriori informazioni rivolgersi a Lia Biondi: 011-6706417, lia.biondi@unito.it

    Flier »

  • International Paediatric Clinical Trial Day – “Aiutare i bambini a creare la vita che meritano“

    International Paediatric Clinical Trial Day

    “Aiutare i bambini a creare la vita che meritano“

    9 maggio 2017, Ospedale San Raffaele di Milano

    L’incontro è organizzato dall’Associazione Italiana Contract Research Organizations (AICRO) in collaborazione con l’Ospedale San Raffaele, il Network TEDDY e Incipit (rete italiana per le sperimentazioni cliniche pediatriche).

    L’incontro sarà focalizzato su diverse questioni che incidono sulla ricerca clinica pediatrica e, in particolare, sulle prossime novità nel campo, anche alla luce del dibattito in corso sull’impatto del regolamento pediatrico 10 anni dopo la sua attuazione.

    L’evento discuterà il presente e il futuro della ricerca pediatrica dal punto di vista dei diversi attori (CRO, il mondo accademico e l’industria, tra cui anche la voce dei pazienti attraverso le iniziative innovative svolte dagli YPAGs), compresi gli sforzi compiuti dalla comunità scientifica con i progetti in corso, come ad esempio la proposta per la creazione di una Infrastruttura Europea per la ricerca pediatrica (EPTRI) e la rete di collaborazione per gli studi clinici europei.

    In allegato si trasmette il programma finale dell’evento e il form di registrazione.

    Una quota di iscrizione ridotta è prevista per i partecipanti interni all’Ospedale San Raffaele, dagli associati INCiPiT e TEDDY Network.

  • Bio-Based Industries – Public-Private Partnership

    L’iniziativa Bio-based Industries è una Public-Private Partnership (PPP) tra la Commissione europea e il Consorzio Bio-based Industries (BIC), che riunisce oltre 60 piccole e grandi imprese, cluster e organizzazioni pubbliche e private interessate ad investire nella ricerca e nell’innovazione bio-based.

    Il settennio 2014-2020 vedrà uno stanziamento di 3.8 miliardi di euro per questa iniziativa, di cui 1 miliardo dal budget di Horizon 2020 e 2,8 miliardi di euro dal consorzio BIC.

    L’obiettivo ultima dell’iniziativa  BBI  è facilitare innovazioni tecnologiche che consentano una conversione efficiente e sostenibile  della biomassa in prodotti industriali e carburanti/energia all’interno delle cosiddette bio-raffinerie in vista di mettere queste ultime in grado di competere per prezzo e qualità con prodotti basati su risorse fossili.

    Tutti i topic si sono aperti dall’11 aprile e si chiuderanno il 7 settembre 2017. 

    16 sono i topic presenti nella nuova call, per un budget totale a disposizione di circa 81 milioni di € in cash come contributo dell’Unione e del Consorzio BIC (+ altri 40 milioni di € stimati e attesi come contributo in kind).

    Le principali linee di orientamento strategico del bando 2017 e 2018:

    • Fostering a sustainable biomass-feedstock supply to feed both existing and new value chains;
    • Optimising efficient processing for integrated biorefineries;
    • Developing innovative bio-based products for specific market applications;
    • Creating and accelerating the market uptake of bio-based products and applications.

    OPEN INFO DAY – Bruxelles, 28 aprile 2017

    Scarica il WORK PLAN 2017.

     

  • INNOVATIVE MEDICINES INITIATIVE – Future Call

    The Innovative Medicines Initiative (IMI) supports collaborative research projects and builds networks of industrial and academic experts in order to boost pharmaceutical innovation in Europe.

    IMI is Europe’s largest public-private initiative aiming to speed up the development of better and safer medicines for patients.

    IMI is the world’s biggest public-private partnership in the life sciences. Through the IMI 2 programme, it has a €3.3 billion budget for the period 2014-2024.

    The following topics are under consideration for inclusion in future IMI Calls for proposals (11th Call):

    • Development and validation of technology enabled, quantitative and sensitive measures of functional decline in people with early stage Alzheimer’s disease (RADAR-AD)
    • Fairification of IMI and EFPIA data
    • Development of sensitive and validated clinical endpoints in primary Sjögren’s syndrome (PSS)
    • European screening centre: unique library for attractive biology
    • Exploitation of IMI project results  (updated version of February 2017)

    Visit the website.

  • Aperto il bando della VII^ edizione di Premio Gaetano Marzotto

     
    Aperto il bando della VII^ edizione di Premio Gaetano Marzotto. In palio oltre due milioni e mezzo di euro tra riconoscimenti in denaro e percorsi di affiancamento.

    C’è tempo fino al 12 giugno per partecipare alla settima edizione del Premio Gaetano Marzotto, che offre opportunità sempre più concrete per le start up in fase seed e le PMI innovative italiane, creando una sinergia reale tra il mondo dell’innovazione e quello industriale italiani, con un orizzonte internazionale.

    Affinati i bandi Premio per l’impresa e Premio dall’idea all’impresa, sono oltre 30 i percorsi di affiancamento offerti dal network di incubatori, acceleratori e parchi scientifici e tecnologici affiliati, a cui vanno ad aggiungersi i Premi Speciali promossi dalle corporate partner quali: Amazon Launchpad Award, Premio Speciale Aubay Digital Transformation, Premio Speciale Cisco, Premio Speciale Corporate Fast Track (che vede la partecipazione di Gruppo Vinicolo Santa Margherita, illycaffè, SANTEX RIMAR GROUP, Selle Royal Group e ZCube – Research Venture Zambon Group), Premio Speciale EY, Premio Speciale IngDan Far East Development, Premio Speciale Invitalia, Premio Speciale Marzotto Acceleration Program e Premio Speciale UniCredit Start Lab.

    Per partecipare, scaricare il bando: www.premiogaetanomarzotto.it

  • 2017 International Conference ‘Cancer of Unknown Primary (CUP)’

    2017 International Conference ‘Cancer of Unknown Primary (CUP)

    May 20th-21st, 2017 – Candiolo Cancer Institute, Turin, Italy

     

    Cancers of Unknown Primary (CUPs) provide a unique model to illustrate the fundamental functional principles of the metastatisation process, as well as the underlying genetic bases. Albeit far from being a rare tumour entity, they still represent an unsolved clinical problem, with elusive biology and paucity of effective therapies.

    The Conference will cover major aspects of CUPs and will put them in the context of cancer precision medicine. In particular, the meeting will be structured in four sessions: (1) CUPs: Drivers and Targets; (2) Cancer Stem Cells and CUPs: Understanding the Early Metastatic Phenotype; (3) CUPs: Diagnostic and Therapeutic Guidelines (4) Cancer Precision Medicine in Metastatic Disease. A poster session is scheduled.

    The flier »

    Attendance is free, but registration in advance is required. Space is limited.

    Please register online by May 7th 2017 : http://www.cancercoop.org/conference2017/

    Contacts: Paolo Comoglio, MD (on behalf of the Organising Committee): cup-conference2017@ircc.eu

  • Missione presso la Commissione europea –Incontro introduttivo ai finanziamenti diretti dell’UE

    Missione presso la Commissione europea

    Incontro introduttivo ai finanziamenti diretti dell’UE

    Bruxelles, 23 giugno 2017

    L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza una Missione presso la Commissione europea.
    L’iniziativa consiste in un incontro introduttivo riguardante i finanziamenti diretti dell’UE, con l’obiettivo di creare un contatto diretto con le istituzioni comunitarie, per acquisire una prima conoscenza di base dei meccanismi che regolano la programmazione comunitaria e creare un contatto con i referenti dei vari programmi.
    Gli argomenti oggetto della missione riguarderanno i finanziamenti a gestione diretta, erogati direttamente dalla Commissione.

    L’iniziativa si svolgera’ a Bruxelles il 23 giugno 2017.

    Per la partecipazione alla missione non e’ prevista alcuna quota di partecipazione. Saranno a carico dei partecipanti le sole spese di viaggio, vitto e alloggio.

    Per informazioni sull’iniziativa, sul programma degli incontri e per aderire consultare il seguente link:
    https://sites.google.com/a/ice.it/missione-introduttiva-commissione–giu-2017/

    Sara’ possibile registrarsi all’iniziativa fino al 12 maggio 2017.

  • Meet in Italy for Life Sciences 2017

    Meet in Italy for Life Sciences 2017

    Torino, 11-13 ottobre 2017

    Un’importante iniziativa per sviluppare opportunità di business con incontri bilaterali fra aziende, ricercatori e investitori europei interessati a nuove opportunità per collaborazioni tecnologiche e/o commerciali (11-12 ottobre) che si concluderà con un convegno tematico sulle sfide e opportunità nel mondo delle Life Sciences (13 ottobre).

    Da oggi sono aperte le registrazioni sulla piattaforma dedicata b2match: https://www.b2match.eu/mit4ls2017

     

     

  • 2 Eventi sulla collaborazione tra industria e università per la Formazione

    Gli eventi sono destinati a Rappresentanti del mondo imprenditoriale e universitario, interessati al tema delle collaborazioni pubblico-private.

    Workshop “La Chimica delle Formulazioni nell’Industria e nelle Università” – Auditorium Mapei (Viale Jenner 4  Milano), 18 maggio 2017

    In molti settori delle industrie manifatturiere, estrattive e in quelli che si occupano delle scienze della vita, la possibilità di utilizzare singole sostanze chimiche può essere significativamente ampliata e migliorata se esse vengono combinate fisicamente tra loro per ottenere proprietà altrimenti irraggiungibili o per conseguire un auspicabile vantaggio di costo, attraverso le formulazioni.
    L’evento, organizzato in collaborazione con la Divisione di Chimica Industriale della Società Chimica Italiana, raccoglie le esperienze dell’Industria e delle Università nel settore delle formulazioni.
    L’iscrizione è libera, previa registrazione online, fino a esaurimento posti disponibili.

    Maggiori informazioni e la registrazione sono disponibili al seguente link: http://www.federchimica.it/DALEGGERE/Eventi/AgendaFederchimica/2017/05/18/default-calendar/ws-su-chimica-delle-formulazioni

    5° Workshop del “Programma PhD” – “La formazione post lauream e il mondo del lavoro – Nell’Industria Chimica, chi fa Ricerca… fa Carriera?” – Università degli Studi di Genova Scuola Politecnica (Salone al Piano Nobile – Villa Cambiaso, Genova), Genova 24 maggio 2017

    Obiettivo del Workshop è evidenziare azioni che potrebbero rendere l’attuale formazione dei Dottori di Ricerca in Chimica più in linea con le esigenze dell’industria o dell’università, grazie ad esperienze e testimonianze di entrambe le parti. Il Workshop è il quinto organizzato da Federchimica nell’ambito del “Programma PhD”. L’obiettivo della giornata è l’analisi della formazione post-lauream e della figura del Dottore di Ricerca, alla luce dell’inserimento nel mondo accademico, e soprattutto nel sistema industriale.
    La partecipazione è gratuita, previa registrazione al seguente link: http://www.federchimica.it/DALEGGERE/Eventi/AgendaFederchimica/2017/05/24/default-calendar/5-workshop-del-programma-phd