• Voucher internazionalizzazione: il MISE sposta in avanti il click-day

    Voucher internazionalizzazione: click-day rimandato
    Spostata al 4 dicembre l’apertura dello sportello del Ministero dello Sviluppo Economico

    Dato l’interesse manifestato dalle imprese e l’elevato numero di accessi alla fase di registrazione, il MISE ha spostato la data del click-day per richiedere il contributo a fondo perduto per l’internazionalizzazione delle PMI alle ore 12:00 del 4 dicembre, al fine di garantire a tutte le richiedenti una assistenza tecnica puntuale.

    Le imprese potranno presentare le domande di accesso fino alle ore 16.00 del 6 dicembre 2017. Nel caso in cui le domande pervenute esauriscano le risorse finanziarie disponibili prima del termine previsto, lo sportello agevolativo potrà essere chiuso anticipatamente.

     

    Per maggiori info: https://torinowireless.it/bandi/voucher-mise-per-internazionalizzazione–56

  • “Impresa Innovativa e Sviluppo” – Università di Torino

    Biopmed vi informa dell’evento organizzato dall’Università di Torino su “Impresa Innovativa e Sviluppo”,  del 1 dicembre p.v.

    Scarica l’invito del Rettore »

    Scarica il programma »

  • Asahi Kasei Pharma “Open Innovation Competition Program”

    2017 Asahi Kasei Pharma Open Innovation Competition Program

    Request for Proposal

    L’azienda farmaceutica giapponese Asahi Kasei Pharma Corporation ci ha chiesto di divulgare la notizia del loro bando pubblico di ricerca presso Università, Centri di ricerca Istituzioni del mondo scientifico/accademico, imprese innovative in Italia.

    “2017 Asahi Kasei Pharma Open Innovation Competition Program “

    • Gli importi degli assegni di ricerca saranno determinati individualmente per ciascuna domanda e non supereranno un massimo di US $ 50.000 per un anno.
    • Il periodo di collaborazione è generalmente limitato a un anno. Tuttavia, sulla base del successo dimostrato dal progetto, possono essere concessi finanziamenti per un ulteriore periodo di un anno.
    • I candidati devono presentare le proprie proposte utilizzando i moduli designati (application form).
    • Le proposte non devono includere informazioni riservate, riservate o privilegiate.
    • I candidati sono tenuti a presentare l’intera proposta come allegato via e-mail:

    Open Innovation Program

    Attn: Program Administrator

    Request for Proposals

    Asahi Kasei Pharma Corporation

    drug-seeds@om.asahi-kasei.co.jp

    Termine per l’invio: Venerdì 22 dicembre 2017, 12:00 (ora di Greenwich)

    Informazioni/contatti: drug-seeds@om.asahi-kasei.co.jp

    Scarica gli allegati:

    1. Presentazione aziendale Asahi Kasei Pharma Corporation
    2. Open Innovation Competition Program Request for Proposal 2017
    3. Application form
  • Workshop “Multimodalità, il futuro del trasporto chimico”

    Workshop “Multimodalità, il futuro del trasporto chimico”

    Milano, 4 dicembre 2017

    Il Workshop “Multimodalità: il futuro del trasporto chimico“ è strutturato per i Responsabili della Logistica su come la multimodalità può divenire il futuro del trasporto di sostanze chimiche anche nel nostro Paese.
    È suddiviso in 3 sessioni:

    1. Il contesto nel quale programmare la multimodalità nella logistica chimica;
    2. “Yes or Not” per un investimento nella multimodalità;
    3. Vantaggi e criticità del trasporto multimodale: le esperienze delle Imprese.

    Il Workshop è una delle attività previste dal progetto europeo ChemMultimodal a cui Federchimica, in stretta collaborazione con la Provincia di Novara, partecipa insieme ad altri 14 Partners Europei, finalizzato ad incrementare il trasporto intermodale chimico in Europa del 10% e ridurre di conseguenza le emissioni di CO2 del 5% entro il 2020.

    Quando: lunedì 4 dicembre 2017
    Durata: dalle ore 9.30 alle ore 13.00
    Dove: Auditorium Federchimica, Via Giovanni da Procida, 11 Milano
    Il Programma di dettaglio è riportato nella Brochure allegata.

    Gli interessati possono registrarsi online, entro il 30 novembre 2017 tramite il seguente link: http://www.federchimica.it/agenda/dettagli-evento/2017/12/04/default-calendar/kick-off-workshop-chemmultimodal

  • Bio Korea 2018

    L’ICE-Agenzia, nell’ambito dell’attività di promozione delle biotecnologie, organizza una missione di operatori italiani alla manifestazione Bio Korea, che si terrà dal 9 all’ 11 maggio 2018 a Seoul (Corea del Sud) presso il centro espositivo Coex, in occasione della quale sono previsti uno stand istituzionale, incontri bilaterali (Partnering 1:1) ed un seminario.

    Seoul, COREA DEL SUD

    09 – 11 maggio 2018

    Il salone Bio Korea, giunto quest’anno alla tredicesima edizione, è l’evento di riferimento per tutti gli operatori di livello internazionale attivi nel settore delle biotecnologie, frequentato da operatori professionali e qualificati che si svolge ogni anno in Corea del Sud.

    La Rassegna ospita, inoltre, l’evento Med Lab Korea 2018 dedicato a R&S, Patologia Clinica, Laboratori, Dispositivi medici e altre apparecchiature.

    Consulta il sito »

    Scarica la brochure »

    Per partecipare compilare il form online: https://sites.google.com/a/ice.it/bio-korea-2018/home/richiesta-di-adesione

    Scadenza Adesioni: 15 dicembre 2017
     

  • FINANZIAMENTI PER I MATERIALI AVANZATI E LA CHIMICA VERDE: HORIZON 2020 & POLO D’INNOVAZIONE REGIONALE CGREEN

    FINANZIAMENTI PER I MATERIALI AVANZATI E LA CHIMICA VERDE:

    HORIZON 2020 & POLO D’INNOVAZIONE REGIONALE CGREEN

    Camera di commercio di Alessandria

    Giovedì 23 novembre 2017 – ore 9.00

     

    La Camera di commercio di Alessandria ed Unioncamere Piemonte, in collaborazione con il Polo d’innovazione regionale CGREEN e la Regione Piemonte, organizzano un incontro sulle opportunità di finanziamento europee e regionali per le aziende operanti nel settore dei Materiali Avanzati e della Chimica Verde (in allegato il programma).

    La partecipazione all’evento è gratuita previa iscrizione entro il 22 novembre 2017 su: http://piemontedesk.pie.camcom.it/iniziative/InnovazioneNMBP

  • nano tech 2018 Tokyo – Proroga scadenza adesioni

    Nano tech 2018

    Tokyo, 14-16 febbraio 2018

    L’ICE-Agenzia, nell’ambito dell’attività di promozione delle nanotecnologie, organizza una missione di operatori italiani alla manifestazione nano tech 2018, che si terrà a Tokyo (Giappone) presso il centro espositivo Tokyo Big Sight dal 14 al 16 febbraio 2018, in occasione della quale sono previsti uno stand istituzionale, business matching ed un seminario.

    Il salone nano tech, giunto alla diciassettesima edizione, si svolge ogni anno in Giappone ed è il più grande evento mondiale dedicato alla nanotecnologie.

    La Rassegna si articola su 3 sale espositive (4, 5 e 6 del Padiglione Est) ed ospita, inoltre, gli eventi Astec 2018, Surtech 2018 e 3D Printing 2018 dedicati al trattamento delle superfici, produzione di additivi e stampa 3D.

    La quota di partecipazione ordinaria all’iniziativa è di Euro 500,00 + I.V.A.

    Le aziende, abruzzesi, calabresi, campane, lucane, molisane, pugliesi, sarde e siciliane, in virtù dei fondi stanziati nell’ambito del Piano Export Sud 2 potranno aderire ad un costo di partecipazione agevolato di Euro 250,00 + I.V.A.

    Consulta il sito.

    Per partecipare compilare il form online: https://sites.google.com/a/ice.it/nano-tech-2018/home/richiesta-di-adesione

    Scadenza Adesioni: 30 novembre 2017

    Scarica la brochure »

  • Innova SI BioC – Il Laboratorio di idee per la Medicina di Laboratorio

    InnovaSIBioC è un’iniziativa promossa da SIBioC-Medicina di Laboratorio da sempre attenta a sostenere l’innovazione nel campo della Medicina di Laboratorio. Si rivolge a giovani talenti con progetti innovativi di prodotto e/o di processo, sostenendoli attraverso un programma di empowerment imprenditoriale personalizzato, consentendo di agevolare la relazione dell’ecosistema medico scientifico con il mondo dell’impresa.

    Obiettivo di InnovaSIBioC è valorizzare e premiare le migliori idee cui è percepita la potenzialità di essere convertite in iniziative imprenditoriali concrete. InnovaSIBioC è rivolto a progetti di impresa presentati da un team composto da aspiranti Imprenditori (non ancora costituiti in forma giuridica) che non abbiano ancora compiuto 45 anni al momento della pubblicazione del bando.

    Gli ambiti di applicazione includono: Biotecnologie mediche (identificazione di nuovi biomarkers, identificazione di companion diagnostic, medicina personalizzata, ottimizzazione del workflow di laboratorio, implementazione di metodiche); Strumenti digitali e dispositivi medicali (Dispositivi per la diagnostica; Automazione della gestione di work flow complessi; Gestione dei controlli di qualità; Analisi e gestione di big data); Servizi orientati al paziente, anche supportati da strumenti digitali (Gestione del laboratorio, Erogazione dei servizi, Servizio di informazione/formazione al paziente).

    Scarica il bando »

    Scarica la brochure »

    Per partecipare occorre presentare la propria candidatura via mail all’indirizzo segreteria@sibioc.it indicando nell’oggetto InnovaSIBioC.
    La candidatura prevede la compilazione del format di domanda allegato

    Raccolta delle candidature: deadline 15/12/2017.

    I premi, da utilizzarsi durante l’anno solare successivo alla proclamazione dei vincitori, verranno erogati previa presentazione del business plan del progetto completo.

    • n. 1 premio da € 3.000,00
    • n. 1 premio da € 2.000,00
    • n. 1 premio da € 1.000,00
    • n. 1 premio Imprenditoria femminile da € 1.000,00

    Consulta il sito: www.biomedia.net/nlweb/2017/599.html

  • progetti congiunti di ricerca e sviluppo industriale Italia-India 2017-2019

    Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca e sviluppo industriale nell’ambito del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica Italia-India per il periodo 2017-2019.

    Il bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca e sviluppo industriale si colloca nell’ambito del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica Italia-India per il periodo 2017-2019 e ha l’obiettivo di favorire iniziative che mettano insieme imprese, organizzazioni ed enti di ricerca, accademici e altri collaboratori, per lo sviluppo di prodotti e processi innovativi.

    I progetti congiunti possono riguardare le aree di ricerca:

    • Advanced Materials (materiali avanzati);
    • Smart Manufacturing (industria intelligente);
    • Technologies for Cultural Heritage (tecnologie per il patrimonio culturale);
    • Water Technologies (tecnologie per gestione e trattamento risorse idriche).

    Contenuti e costi dei progetti devono essere ben distribuiti tra partner italiani e indiani.

    Ciascuna proposta deve comprendere un Project Lead indiano e uno italiano, responsabili per lo svolgimento del progetto nei rispettivi Paesi e per la comunicazione reciproca.

    I progetti devono avere durata compresa tra 18 e 24 mesi.

    La scadenza del bando è stata prorogata al 5 dicembre 2017.

     

    BENEFICIARI
    Consorzio; Associazione; Pubblica Amministrazione; Impresa o Professionista; Fondazione; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa
    DIMENSIONE BENEFICIARI
    micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa;
    SETTORE
    Industria; Costruzioni; Servizi; ICT; Energia; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

    TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
    Contributo

    Consulta il bando »

  • Appalto pre-commerciale: Early warning per invasi idrici soggetti a fioritura di cianobatteri tossici, alla ricerca di soluzioni per evitare rischi alla salute umana

    Il MIUR, in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale, propone due sfide originali, che saranno oggetto di altrettanti appalti pre-commerciali, e invita operatori di mercato, aziende, centri di ricerca, università e qualunque altro soggetto che ritenga di poter dare contributi, svolgere attività di ricerca, proporre soluzioni innovative alle sfide poste.

    Early warning per invasi idrici soggetti a fioritura di cianobatteri tossici, alla ricerca di soluzioni per evitare rischi alla salute umana

    € 1.070.094.34 (IVA esclusa)

    Durata prevista: 24 mesi

    Il 22 novembre 2017 si svolgeranno presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, via Listz 21 in Roma, le sessioni pubbliche di consultazione di mercato.

    Sono state attivate le seguenti pagine web: