• PIANIFICARE L’ESTERO: Laboratorio pratico la redazione del Business Plan

    La corretta stesura di un business plan è il punto di partenza per un strategia di investimento all’estero efficace.

    Ceipiemonte organizza un laboratorio teorico e pratico di due giornate dedicato alle PMI nel corso in cui si guideranno i partecipanti nella corretta stesura del documento secondo un modelleo fromativo ispirato al learning by doing.

    Programma

    14 marzo 2018

    • h 9.15-13.00 – Introduzione teorica: strategia e pianificazione partendo dal settore di appartenenza e dalla situazione al momento dell’analisi.
    • h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (I): come presentare l’idea imprenditoriale oggetto del business plan.

    15 marzo 2018

    • h. 9.15-13.00 – Sessione pratica (II): la parte numerica del business plan.
    • h. 14.00-17.45 – Sessione pratica (III): analisi delle bozze di business plan predisposte dai singoli partecipanti e discussione in plenaria dei risultati raggiunti e delle eventuali difficoltà incontrate.

    La quota di adesione è di € 400,00 + IVA, a persona, quale partecipazione alle spese di realizzazione sostenute da Ceipiemonte.

    Per maggiori informazioni e per iscriversi cliccare qui »

  • Seminario “Innovazione in Circolo – Pratiche e prospettive di economia circolare”

    La Regione Piemonte ha organizzato il seminario “Innovazione in Circolo – Pratiche e prospettive di economia circolare”

    che si terrà presso il Centro Congressi di Environment Park il prossimo 6 marzo (ore 9.00 – 13.30).

    L’economia circolare può aprire nuovi spazi per l’innovazione e nuove opportunità di crescita. Attraverso gli interventi di attori industriali, istituzionali e accademici, l’evento intende presentare esperienze in corso e prospettive future che l’economia circolare può offrire per il sistema economico e dell’innovazione regionale.

    L’evento è organizzato nell’ambito del progetto europeo RETRACE – A Systemic Approach for Regions Transitioning towards a Circular Economy, finanziato dal programma Interreg-Europe.

    Per iscriversi al seminario clicca qui >>

  • ERA PerMED: nuovo bando europeo dedicato alla medicina personalizzata

    ERA PerMed è la nuova ERA-Net Cofund sostenuta da 31 partner di 22 paesi e cofinanziato dalla Commissione europea.

    I partner ERA PerMed hanno concordato di pubblicare il primo bando transnazionale per progetti di ricerca innovativi sul tema Medicina Personalizzata.

    Il bando mira a finanziare progetti che dimostrino la fattibilità clinica della Medicina Personalizzata in malattie complesse. Inoltre, i candidati dovrebbero combinare ricerca pre-clinica e/o clinica con componenti di bioinformatica per assicurare sia la qualità dei dati che la potenziale applicabilità per gli operatori sanitari.

    Le proposte dovranno essere interdisciplinari e dimostrare chiaramente il potenziale impatto della Medicina Personalizzata e il valore aggiunto della collaborazione transnazionale.

    Per approfondire clicca qui »

  • in occasione della Milano Digital Week, con FutureGov è organizzato l’evento “Pubblica Amministrazione Re-Start – Dalla strategia ai fatti

    in occasione della Milano Digital Week, con FutureGov è organizzato l’evento “Pubblica Amministrazione Re-Start – Dalla strategia ai fatti”

    un panel-workshop che si terrà il 15 Marzo, dalle ore 19, presso Spaces – Bastioni di Porta Nuova 21, Milano.

    Se interessa partecipare, a questo link trovi la pagina dell’evento per registrarti gratuitamente »

    Stiamo anche raccogliendo feedback da parte degli interessati per decidere su quali temi concentrarci durante la serata – se ti va di contribuire, qui trovi 5 domande a cui rispondere »

  • Ad aprile parte il corso di SC Sviluppo Chimica S.p.A. dedicato alla stesura del Businnes Plan per le imprese del settore chimico

    SC Sviluppo Chimica S.p.A., società di servizi del gruppo Federchimica, promuove un corso dedicato alla stesura del Business Plan.

    Le imprese devono essere sempre più orientate al cambiamento, inteso come indispensabile strumento di sviluppo. Gli obiettivi del Piano Aziendale (Business Plan) sono strettamente legati al cambiamento. Tale cambiamento, che più correttamente possiamo denominare “transizione”, è la condizione indispensabile, per ogni impresa, per assicurare l’esistenza di un vantaggio competitivo, cioè di quel “plus” che consente di affermare, consolidare e sviluppare la propria presenza sul mercato.

    Il corso, che è arricchito da numerose simulazioni con esempi pratici in aula, ha lo scopo di fornire a tutte le funzioni dell’impresa gli strumenti per realizzare un Piano destinato a migliorare sempre più l’interazione e la visibilità dei valori aziendali.

    Per l’iscrizione è necessario seguire la procedura online »

  • È online il primo Report sull’Impatto Sociale degli incubatori/acceleratori italiani

    Social Innovation Monitor (SIM), è un team di ricercatori del Politecnico di Torino (Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione) dedicati all’analisi dell’innovazione e dell’imprenditorialità sociale

    Il primo lavoro del team è il «Report sull’impatto sociale degli incubatori e acceleratori Italiani 2017» può essere scaricato gratuitamente. Il report è stato realizzato in collaborazione con Italia Startup e con il supporto di Cariplo Factory, Compagnia di San Paolo, Impact Hub Milano, Make a Cube³, SocialFare, e Social Innovaion Teams – SIT

    Scarica il report »

  • SAFENANO: al via il primo Corso di Aggiornamento sulla Sicurezza dei Nanomateriali

    L’Università degli Studi di Torino, Centro Interdipartimentale ‘’G. Scansetti’’
    in collaborazione con l’INAIL direzione Piemonte nell’ambito del progetto:

    “Promuovere la cultura della sicurezza nelle attività di ricerca e sviluppo sui nanomateriali”, con la partecipazione di API Torino, centro NIS e PROPLAST, t’invita a partecipare al

    1° Corso di Aggiornamento sulla Sicurezza dei Nanomateriali

    che si svolgerà nelle giornate dell’8 e 9 marzo 2018, presso la sala Kyoto del centro congressi dell’Environment Park di Torino.

    Il corso è aperto a tutti coloro che intendono approfondire la loro conoscenza dei nanomateriali, per imparare a maneggiarli e per stimare il rischio legato al loro utilizzo da parte di consumatori e dei lavoratori, alla luce delle conoscenze attuali.

    Il corso è rivolto a: Lavoratori dell’industria, Lavoratori dei centri di ricerca pubblici e privati, Medici Competenti,Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, RSPP e ASPP, RLS, Studenti Universitari

    E’ previsto accreditamento ECM per: Biologo, Chimico, Medico Chirurgo (Igiene, epidemiologia e sanità pubblica; Medicina del Lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro; Medicina Legale; Medicina generale (medici di famiglia), Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. I crediti ECM assegnati all’evento saranno 11.

    Per ulteriori informazioni e il programma clicca qui »

  • Scade il 7 marzo il bando MARCHI+3 per la registrazione di marchi europei e internazionali

    Il Ministero dello Sviluppo Economico (UIBM) e UNIONCAMERE prevedono la concessione di agevolazioni per la registrazione di marchi europei e internazionali attraverso il bando MARCHI+3.

    Il bando è stato pubblicato il 6 dicembre 2017 (www.marchipiu3.it/). Le domande potranno essere inviate via PEC dal 7 marzo 2018 in poi e saranno esaminate secondo l’ordine cronologico di presentazione.
    Le risorse a disposizione ammontano complessivamente a € 3.825.000,00 e verranno conferite fino ad esaurimento delle stesse.

    Beneficiari

    Micro, Piccole e Medie Imprese aventi sede legale e operativa in Italia.
    L’impresa deve essere nel pieno diritto e libero esercizio dei propri diritti civili, non essere in stato di liquidazione o scioglimento e non essere sottoposta a procedure concorsuali.

    Oggetto

    Possono essere chieste agevolazioni per le spese sostenute dal 1 giugno 2016 fino alla data di presentazione della domanda di agevolazione, per almeno una delle seguenti attività:

    • Deposito di nuove domande di registrazione marchi europei (EUIPO) – MISURA A
    • Deposito di nuove domande di marchi internazionali o estensioni di marchi internazionali già; concessi (WIPO) – MISURA B
    Attività finanziate
    • Progettazione di nuovi marchi
    • Ricerche di anteriorità
    • Assistenza per il deposito e tasse di deposito EUIPO o WIPO
    • Assistenza per risposta a rilievi degli Uffici marchi e/o ad opposizioni di terzi nei confronti di domande di registrazione depositate presso EUIPO e WIPO
    Entità dell’agevolazione

    L’agevolazione è concessa fino all’80% delle spese ammissibili sostenute (90% se nella registrazione internazionale vengono designati Cina e/o USA).
    Le spese ammissibili e l’importo massimo di ogni singola spesa sono indicati nel Bando.
    Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione (MISURA A e MISURA B) fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000.

    Per maggiori dettagli e per scaricare il bando, le istruzioni e i moduli necessari per presentare la domanda visitare il sito web del bando >> 

  • Meeting di orientamento “Horizon Mediterranéen – La Tunisia, Piattaforma Mediterranea di Sviluppo verso l’Europa e l’Africa”

    Fipa Tunisia di Milano, in collaborazione con KF Partners,

    organizza il meeting di orientamento “Horizon Mediterranéen – La Tunisia, Piattaforma Mediterranea di Sviluppo verso l’Europa e l’Africa”, che si terrà il prossimo 22 Febbraio 2018 dalle ore 14,30 presso la prestigiosa location del Castello di Parella in Piemonte.

    L’evento vedrà la partecipazione tra i relatori di importanti personalità di alto livello istituzionale e imprenditoriale, sia italiani che tunisini.

    Per visionare il sito web e registrarsi alla giornata clicca qui >> 

  • Fondazione ITS: parte l’attività di ricerca per la revisione dei percorsi formativi

    la Fondazione “ITS – Nuove Tecnologie della Vita” ha recentemente avviato un’attività di ricerca

    finalizzata alla revisione delle figure nazionali di riferimento dei percorsi ITS e delle competenze necessarie a dotare le risorse umane delle conoscenze richieste dai sistemi produttivi delle nuove realtà professionali emergenti grazie alla cosiddetta “Industria 4.0”, caratterizzata non soltanto dall’automazione dei processi produttivi, ma anche dall’interazione costante e circolare tra ricerca, progettazione, produzione, contributo cognitivo del lavoratore ed altri aspetti legati al consumo e alla domanda da soddisfare.

    Bioindustry Park e il Polo BioPmed che da tempo collaborano attivamente con la Fondazione ITS Nuove Tecnologie della Vita organizzano due Focus Group che serviranno a delineare, insieme alle aziende partecipanti, il cambiamento in atto nei settori produttivi di riferimento, in termini di nuovi prodotti/servizi/processi/tecnologie, internazionalizzazione, nuovi modelli di business e di organizzazione del lavoro, nuove competenze richieste.

    I Focus Group si svolgeranno presso il Bioindustry Park, dalle ore 10:00 alle ore 14:00 nelle giornate del 19 e del 21 febbraio p.v.