×
  • Aperte le iscrizioni al Master Executive in ENTREPRENEURSHIP & LEADERSHIP

    Scade il 16 Maggio p.v. il termine per iscriversi alla prima edizione del Master Executive in

    ENTREPRENEURSHIP & LEADERSHIP, attivato dalla SAA (School of Management), in collaborazione con SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana) e APID e gestito dal COREP.

    Il Master Executive in Entrepreneurship & Leadership è un programma avanzato di valorizzazione dell’imprenditorialità e di sviluppo del suo potenziale. È volto a estendere competenze di carattere manageriale con particolare focus sugli aspetti strategici, di sviluppo dell’innovazione e della leadership. La formazione è rivolta a imprenditrici e imprenditori del mondo produttivo con una consolidata esperienza alla guida di PMI e si propone di arricchirne l’esperienza con una formazione su temi innovativi.

    PROGRAMMA

    9 moduli così suddivisi:

    • International business strategy
    • Gestione dell’innovazione e strategie
    • Operations management
    • Managing in Emerging Markets
    • Potere della comunicazione
    • Negoziazione strategica
    • Leading corporate perfomance
    • Powerful leadership
    • Project Work /tutoring

     

    PERIODO

    Il Master Executive avrà una durata di 6 weekend da Maggio a Novembre 2019 secondo calendario consultabile sul sito.
    La frequenza delle lezioni sarà giovedì dalle 18.00 alle 21.30, venerdì dalle 18.00 alle 21.30, il sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

     

    DOCENTI DEL MASTER

    I Docenti del Master Executive WEAL sono rappresentati da noti Accademici e da Professionisti di chiara fama specializzati nei vari settori della gestione aziendale.

     

    TITOLO

    Al termine del corso verranno rilasciati due titoli:

    • il titolo di Master Executive in Entrepreneurship & Leadership dalla SAA
    • il titolo universitario di Certificate of Advanced Studies corrispondente a 10 crediti formativi universitari complessivi dalla SUPSI.

    Al fine di ottenere i titoli, i partecipanti devono frequentare almeno i 2/3 delle ore di lezione (attestabili con firma di presenza) e superare le verifiche previste. Inoltre, per chi fosse interessata/o, sarà possibile:

    • ottenere un Attestato di Riconoscimento Crediti per l’esperienza professionale (massimo 8 crediti universitari) con la presentazione di un progetto personale
    • ottenere il titolo universitario di Diploma of Advanced Studies (pari a 30 crediti universitari) integrando la propria formazione con ulteriori moduli.

     

    SCADENZA ISCRIZIONI: 16 Maggio 2019.

    COSTO: 3.000,00€ da pagarsi in due rate (si veda il sito del master). E’ disponibile per eventuali interessati la possibilità di attivare un prestito a condizioni molto agevolate (e specifiche per i percorsi di studio) con INTESA SAN PAOLO secondo convenzione stipulata con la SAA. Per ulteriori informazioni chiedere alla Segreteria del master.

    SEDE: Le lezioni si svolgeranno presso la SAA- School of Management, Via Ventimiglia 115, Torino e un weekend a Lugano presso SUPSI.

     

    INFO
    • Web: http://www.masterweal.it/
    • E-mail: iscrizioni@corep.it
    • Tel. 011.63.99.254
  • Salute, tumori neuroendocrini: AIFA autorizza l’immissione in commercio del Lutathera

    Una buona notizia per molti pazienti affetti da tumori neuroendocrini (NET): l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) nei giorni scorsi ha approvato il lutezio (177Lu) oxodotreotide (Lutathera®)
    Una buona notizia per molti pazienti affetti da tumori neuroendocrini (NET): l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) nei giorni scorsi ha approvato il lutezio (177Lu) oxodotreotide (Lutathera®). Il farmaco, che già aveva ottenuto l’approvazione da parte della Commissione Europea, è indicato per il trattamento di pazienti adulti con tumori neuroendocrini gastro-entero-pancreatici (GEP-NET) ben differenziati, progressivi, non asportabili o metastatici, positivi ai recettori per la somatostatina.
    Di questo importante passo avanti per la Sanità italiana – ma soprattutto per i pazienti – si è molto discusso nel corso della Tavola rotonda ‘La teragnostica come medicina di precisione nel management dei NET’ tenutasi sabato 13 aprile al PalaCongressi di Rimini, durante il XIV Congresso Nazionale di Medicina Nucleare. Il farmaco sviluppato dall’azienda francese Advanced Accelerator Applications (AAA), ha ricevuto la piena innovatività terapeutica e va a colmare un vuoto per pazienti per i quali non esisteva, ad oggi, una terapia alternativa.I tumori neuroendocrini (NET) interessano un ampio numero di organi, dal polmone, ai bronchi, all’intestino, al retto, all’appendice fino al pancreas.

    Nel nostro Paese, l’incidenza di questi tumori rari si aggira intorno ai 4 casi per 100.000 abitanti, con la tendenza a crescere all’avanzare dell’età. Tra tutti i casi con malattia avanzata, i NET del pancreas rappresentano il 22% e, dopo i NET del piccolo intestino (25%), sono i tumori più frequenti del tratto gastro-entero-pancreatico. La maggior parte dei NET del tratto digestivo è asintomatica, e spesso si presentano con metastasi già alla diagnosi. In tal caso, questi tumori possono essere scoperti casualmente nel corso di altre analisi.

    “Il farmaco funziona particolarmente bene nei GEP-NET nei quali i recettori della somatostatina sono altamente espressi e ciò significa che Lutathera® può entrare in gioco in seguito al fallimento del trattamento con analoghi ‘freddi’ della somatostatina. Questo lo rende un’opzione terapeutica aggiuntiva alla chirurgia e ai farmaci attualmente disponibili per il trattamento dei NET’ – ha dichiarato il prof. Massimo Falconi, Direttore della Chirurgia del Pancreas del San Raffaele di Milano e Presidente del Consiglio Direttivo di It.a.net. – ‘Tutto ciò ha contribuito al riconoscimento dell’innovatività terapeutica e fa di Lutathera® un esempio importante del valore della teragnostica nel campo della medicina nucleare’.

    “Oggi è un grande giorno per i pazienti affetti da tumori neuroendocrini del tratto gastro-entero-pacreatico – afferma il dott. Mauro Vitali, Head of Therapeutic Business Unit di AAA Italy – Lutathera® rappresenta una svolta per i pazienti affetti da questo tumore avanzato per il quale non esistono ad oggi altre opzioni terapeutiche. Sono convinto che Lutathera® rappresenti il capostipite di una nuova generazione di farmaci e che il suo impiego clinico contribuirà allo sviluppo della ‘pipeline’ teragnostica di AAA nell’area oncologica”.

    “Siamo orgogliosi di questo importante traguardo in quanto Lutathera® oltre ad essere la miglior opzione terapeutica per i pazienti affetti da tumori neuroendocrini, rappresenta il primo radiofarmaco della piattaforma teragnostica di AAA sviluppato da ricercatori italiani e prodotto in Italia per tutto il mondo” conferma il dott. Giovanni Tesoriere, Amministratore Delegato di AAA Italy – “AAA da oltre quindici anni è impegnata nella ricerca e sviluppo di prodotti in ambito diagnostico e terapeutico in grado di aumentare il livello qualitativo dell’assistenza sanitaria ai pazienti. Lutathera® è un esempio tangibile di questo sforzo di cui siamo tutti estremamente soddisfatti”.

  • Best of Biotech. Business Plan Competition per l’innovazione Science Based

    Il 3 aprile ha preso ufficialmente il via l’edizione 2019 di Best Of Biotech (BOB), business plan competition internazionale dedicata al settore delle Scienze della Vita.

    L’evento è promosso e organizzato da AWS (vai al sito), l’agenzia per l’innovazione del Ministero per gli Affari Economici e Digitali austriaco, e si avvale del sostegno di alcune delle più importanti imprese del settore. Tra queste Boehringer Inhelheim, Roche Austria e LISAvienna.

    BOB vuole stimolare e sostenere l’imprenditorialità science-based, promuovendo due percorsi paralleli di valutazione e coaching per idee innovative a diversi stadi di maturità e in diversi settori di mercato (Biotech/Pharma; Digital Health; Medtech).

    Il Polo bioPmed contribuirà all’iniziativa partecipando alla giuria internazionale con due esperti valutatori e occupandosi direttamente del coaching dei progetti provenienti dall’Italia.

    What is BOB? >>

  • 14/06/2019 giornata tecnologica dedicata al settore medicale

    nell’ambito dell’Italian Festival Bulgaria 2019 l’Ufficio ICE Agenzia di Sofia organizza, subordinatamente all’approvazione degli organi competenti, una giornata tecnologica dedicata al settore medicale,  con focus sulla diagnostica per immagini e la digitalizzazione, per presentare al mercato bulgaro l’eccellenza della tecnologia e il know-how italiani.

    Il seminario sarà realizzato il prossimo 14 giugno presso l’aula della Clinica di neurologia dell’ospedale universitario UMBAL Aleksandrovska EAD, partner dell’iniziativa, il piu’ importante centro universitario e medico del paese.

    Molteplici sono i progetti del Ministero della Sanità bulgaro volti all’ammodernamento tecnologico del settore così come i finanziamenti europei previsti in diversi Programmi operativi 2014-2020.

    scadenza è il 30 aprile 2019.

    circolare-settore-medicale

  • Nuova edizione premio Marzotto

    C’è tempo fino al 6 maggio 2019 per partecipare a Ticket to the Future, la call della 9a edizione del Premio Gaetano Marzotto, con un montepremi di
    oltre 2 milioni di euro e un grande network di partner e investitori.

    Premio Gaetano Marzotto è il tuo biglietto per il futuro. La possibilità di partire per il grande viaggio dell’impresa, che cambierà la vita a te, e speriamo a molte, tantissime, persone.
    Grazie al Premio hai la possibilità di confrontarti con corporate internazionali, grandi aziende e imprenditori, stampa, fondi, banche, angels e investitori.
    Cerchiamo la tua impresa, perché cambierà la vita, in meglio, di molti.
    Il futuro è aperto, globale, senza confini. Stacca il tuo biglietto per il Futuro.

    Confermati i due bandi d’ingresso Premio per l’impresa Premio dall’idea all’impresa, rivolti rispettivamente il primo a società costituite con o un fatturato di almeno 100.000 euro o un partner finanziario o industriale, fatta eccezione per le società del settore bio/med/lifescience/healt care che per loro natura hanno tempistiche e modalità di sviluppo a sé stanti, con un riconoscimento in denaro di 300.000 euro; il secondo a startup innovative, con un riconoscimento in denaro di 50.000 euro.

    In palio, attraverso la partecipazione ai due bandi, oltre 30 percorsi di affiancamento offerti dalla rete di incubatori, acceleratori e parchi scientifici e tecnologici affiliati e diversi Premi Speciali promossi dalle corporate partner.

    Premio Gaetano Marzotto è una competizione aperta a persone fisiche, team di progetto, startup e imprese già costituite, che abbiano una nuova idea imprenditoriale, in grado di generare una ricaduta economica e un impatto sociale positivo principalmente sul territorio italiano, con sede e base di sviluppo in Italia, ma capacità di crescita internazionale.

    Le idee proposte devono essere originali, innovative e attuabili, finanziariamente sostenibili e in grado di generare ritorni economici. La call è gratuita con application in inglese.

    Per partecipare, si deve compilare il form on line dalla sezione Partecipa del sito www.premiogaetanomarzotto.it

    Per informazioni: segreteria@progettomarzotto.org

  • Soft Skills 10 Maggio 2019 ad Alessandria

    Il “Laboratorio sulle competenze trasversali mOOz – mettiamo in gioco le nostre soft skills si svolgerà ad Alessandria il 10 maggio 2019, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presso la Sala Lauree del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche Economiche e Sociali in via Cavour 84.

    La partecipazione al laboratorio è a numero chiuso e le iscrizioni si chiuderanno il giorno 8 maggio 2019 o al raggiungimento di massimo 40 iscritti.

    Il laboratorio è gratuito e aperto agli studenti e laureati dell’Università Piemonte Orientale, che non abbiano partecipato ad edizioni precedentemente svolte nelle sedi di Vercelli e Novara.

    Al termine del laboratorio sarà possibile consegnare il proprio curriculum all’HR dell’Agenzia per il lavoro Randstad che gestirà l’evento.

    Di seguito il link per la registrazione:

    https://www.dir.uniupo.it/mod/feedback/view.php?id=203627

     

  • Biotech SME Mission to Japan and BioJapan

    EEN Japan is currently calling for applications for its next Biotech Cluster/SME mission to be organised, from 8 to 11 October 2019, alongside “BioJapan” Expo.

    Biotech Cluster/SME Matchmaking Mission to Japan
    The mission is organised alongside the “Bio Japan Expo” (http://www.ics-expo.jp/biojapan) in Pacifico Yokohama.

    · Mission dates: 8-11 October 2019
    · Application deadline: 23 May 2019

    Unique opportunity for B2B meetings!
    One day before the fair, on 8 October, EU clusters and SMEs will be able to attend a partnering event ” the European Biotech and Pharma Partnering Conference” that will take place in Osaka during which pre-arranged B2B meetings will be organised with companies from Kansai regions.

    From 9 to 11 October, mission participants will have the opportunity to exhibit at the “BioJapan” Expo in Pacifico Yokohama https://www.ics-expo.jp/biojapan/en/, identify relevant key contacts, benefit from face-to-face meetings and gain market knowledge about the Biotech industry in Japan.

    Targets:
    The programme targets SMEs and clusters from EU or COSME partnering countries active in the following sectors (large companies may apply but will not be given priority):
    ·             Drug and Drug Discovery (Small-Molecule Drug, Biologics, Vaccine etc.)
    ·             Drug Discovery Support and Contract Services (Drug Synthesis Services, Analysis Contract Services and Chemical Compound Libraries and Screening etc.)
    ·             Pharmaceutical and Medical Devices
    ·             Functional Food, additives, enzymes
    ·             Medical Treatment, Diagnosis and Medical Devices and Equipment
    ·             Research Devices, Bioinformatics and Bio imaging etc.
    For the full list of exhibitor categories go to: https://www.ics-expo.jp/biojapan/en/info_exhibitor.html .

    Programme’s objectives:
    ·             Identify relevant key contacts (decision makers, R&D centres, potential partners etc)
    ·             Establish relationships with potential partners (trade and technology)
    ·             Benefit from face-to-face meetings leading to possible business opportunities
    ·             Gain knowledge about market structure, sector analysis, Japanese business culture and policy

    Special support for SMEs and clusters: No tuition fee; participants from SMEs and clusters can apply for a grant of EUR 600 to partially cover their living expenses.

    For more information about the mission and to apply: https://www.eu-japan.eu/events/biotech-cluster-sme-mission.
    For queries, feel free to send them to: d.lula@eu-japan.eu

  • Bando per il finanziamento della mobilità in Israele delle giovani start-up italiane

    Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo italo-israeliano di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica, l’Ambasciata d’Italia in Israele intende avviare con il presente bando un programma di agevolazione della mobilità in Israele delle giovani start-up italiane.

    Il programma sarà realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo Innovation Center e con acceleratori israeliani che ospiteranno le start-up, individuati in collaborazione con l’Autorità per l’Innovazione israeliana.

    Il bando mira ad agevolare un breve periodo di accelerazione in Israele di giovani start-up italiane che abbiano un interesse a sviluppare il proprio piano d’impresa (business plan) in Israele. La mobilità sarà agevolata per tre mesi con un finanziamento forfettario pari a 10.000 Euro per start-up.

    Scadenza: 30 Aprile 2019

     

    Maggiori informazioni qui:

    bando_startup_220119 

    bando_startup_220119_proroga

  • Swiss Biotech Day 2019

    Lo Swiss Biotech Day di Basilea  (Basilea, 6-8 Maggio 2019) è diventato da tempo lo standard annuale dell’industria biofarmaceutica svizzera.

    Lo Swiss Business Hub Italia in cooperazione con Assobiotec Federchimica offre ad aziende italiane selezionate la possibilità di presentarsi a imprenditori, investitori, ricercatori e decisori politici presenti allo Swiss Biotech Day di Basilea.

    Inoltre potrete partecipare al programma aggiuntivo opzionale in data 6 e 8 Maggio per entrare in contatto con la rete di ricerca e sviluppo, acceleratori, Università e aziende di Basilea o altri Cantoni svizzeri.

    Maggiori informazioni disponibili qui: call-swiss-biotech-day-2019

  • Il mercato cinese dei dispositivi medici: strumenti formativi e nuove iniziative

    bioPmed è lieta di presentare una serie di nuove iniziative e strumenti per meglio affrontare il Mercato Cinese dei dispositivi medici.

    Insieme al già pubblicato Report sul mercato Cinese, sono ora disponibili una serie di video formativi che vanno a toccare diversi aspetti del processo di internazionalizzazione per le imprese medicali:

    I video sono il frutto dell’iniziativa MAGIA, la partnership europea per l’internazionalizzazione delle PMI del settore MedTech.

    Ricordiamo inoltre che…

    il 27 Marzo dalle ore 16.00 alle 17.00 sarà inoltre possibile interagire con gli esperti americani della GACC Midwest  che saranno disponibili nel corso di un WEBINAR per rispondere a domande e dubbi relativi alle stretegie di accesso al mercato americano e al percorso regolatorio.

    Per registrarsi al WEBINAR e ottenere il link di accesso è sufficiente mandare una mail a Eugenio Mimosi – mimosi@biopmed.eu

     

    Sempre il 27 Marzo, presso Bioindustry Park dalle ore 14.00 alle 16.00,  bioPmed organizza un momento di incontro con le aziende del polo per discutere di internazionalizzazione. Verrà presentata la prossima missione bioPmed negli Stati Uniti, le attività di supporto all’internazionalizzazione del Polo e la nuova iniziativa S3martMed sui futuri scenari di finanziamento per l’innovazione.

    Per registrarsi all’incontro è possibile scrivere a Eugenio Mimosi – mimosi@biopmed.eu

     

    Il Polo bioPmed nel corso degli anni ha instaurato e sviluppato numerose alleanze strategiche con organizzazioni in buona parte dei paesi europei e nel mondo in grado di offrire servizi di supporto all’internazionalizzazione.

    Grazie a questa rete siamo pronti ad aiutarvi a trovare i partner commerciali e tecnologici, gli esperti, i consulenti e i fornitori più in linea con le vostre esigenze.

    Per maggiori informazioni e per inviare le vostre richieste potete contattare Eugenio Mimosi – mimosi@biopmed.eu