×
  • L’ICE organizza una missione per partecipatore a Nano Tech 2019

    L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito dell’attività di promozione delle nanotecnologie, organizza la partecipazione alla manifestazione nano tech 2019 – 18th International Nanotechnology Exhibition & Conference, che si terrà dal 30 gennaio al 1 febbraio 2019 a Tokyo (Giappone) presso il centro espositivo Tokyo Big Sight.

    Il Padiglione Italiano (open space con meeting point), sarà a disposizione delle imprese partecipanti quale punto di riferimento per l’organizzazione di incontri di affari e di networking e per incrementare la visibilità della delegazione italiana nell’ambito della fiera/convegno, l’ICE-Agenzia organizzerà un seminario tecnologico dedicato.

    Perché partecipare:

    Il salone nano tech (http://www.nanotechexpo.jp/), giunto alla diciottesima edizione, è il più grande evento mondiale dedicato alle nanotecnologie. La Rassegna si articola su 3 sale espositive (4, 5 e 6 del Padiglione Est) ed ospita, inoltre, gli eventi Astec 2019, Surtech 2019 e TCT Japan 2019 dedicati rispettivamente al trattamento delle superfici, produzione di additivi e stampa 3D.

    L’iniziativa è rivolta a Imprese del settore, Distretti, Centri di Ricerca, Università, Istituti, Associazioni e intende agevolare e promuovere forme di collaborazione commerciale, industriale, scientifica e tecnologica, partnership produttive e alleanze strategiche tra soggetti italiani e giapponesi per la realizzazione di progetti innovativi di ricerca e di sviluppo tecnologico.

     

    L’offerta dell’ICE-Agenzia comprende:

    • tassa di iscrizione alla manifestazione per ogni singolo partecipante;
    • allestimento di un open space con postazioni per effettuare incontri;
    • seminario autonomo, durante il quale i partecipanti italiani potranno presentare un pitch per illustrare la propria offerta/richiesta rivolta al mercato giapponese. I lavori del seminario si svolgeranno in lingua inglese e l’ICE-Agenzia garantirà la traduzione simultanea (inglese-giapponese);
    • inserimento dei dati dei partecipanti italiani nel catalogo ufficiale della manifestazione;
    • business matching;
    • realizzazione di una brochure bilingue ad hoc della presenza italiana, contenente logo e profilo dei singoli partecipanti;
    • durante la fiera per l’accoglienza dei visitatori è previsto un servizio di hostess e interpretariato (lingua giapponese / italiano);
    • centro servizi comune dotato di wi-fi dedicato e di un coffee point.

    La quota di partecipazione all’evento è di € 500,00 + IVA

    Scadenza adesioni: 9 novembre 2018

    Per l’iscrizione, compilare la Richiesta di adesione online >>

  • Torino “Fabbriche aperte”

    Tutto pronto per la nuova edizione di “Fabbriche aperte”, la due giorni di apertura straordinaria dei luoghi della produzione industriale del Piemonte sperimentata nel 2017 per la prima volta e che quest’anno si svolgerà venerdì 26 e sabato 27 ottobre.

    Diverse le novità in programma e soprattutto ben più numerosa l’adesione delle imprese, il che renderà le possibilità di visite ancora più ampie e differenziate.

    Mercoledì 3 ottobre alle ore 12 presso la Sala Stampa de Palazzo della Regione Piazza in Castello 165 a Torino, il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e l’assessore alle Attività Produttive, Giuseppina De Santis presenteranno la nuova edizione della manifestazione.

    Parteciperanno anche gli imprenditori Giorgio Marsiaj e Carlo Piacenza, che porteranno testimonianza sulla partecipazione delle imprese a questa iniziativa.

    Vai la sito dell’iniziativa >>

  • MISE – Bando “Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita”

    Con il decreto direttoriale pubblicato il 27 settembre, il Mise ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle proposte progettuali di cui alla procedura valutativa negoziale (grandi progetti), prevista per gli Accordi per l’innovazione di cui alla nuova agevolazione (del DM 5 marzo 2018 del Mise) in favore dei progetti di ricerca e sviluppo promossi nell’ambito delle aree tecnologiche:

    • fabbrica intelligente
    • agrifood
    • scienze della vita

    coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente, approvata dalla Commissione europea nell’aprile del 2016; proposte progettuali da presentare in via telematica a partire dal 27 novembre 2018

    Maggiori informazioni >>

  • Inaugurazione del Centro di ricerca dell’ Istituto Italiano di Tecnologia IIT

    Il 4 ottobre 2018 si inaugura in Environment Park il laboratorio del centro di ricerca dell’ Istituto Italiano di Tecnologia IIT , dedicato alle tecnologie future sostenibili.

    Un centro all’avanguardia che studia il clima grazie alla collaborazione tra IIT, Politecnico Torino ed Environment Park.

    Il 4 ottobre i lavori iniziano alle ore 11 in Sala Kyoto con i  saluti delle autorità e gli interventi dei protagonisti del progetto, per poi spostarsi al laboratorio, per il taglio del nastro e una visita degli spazi. La mattina termina con un light lunch.

    Guarda il programma completo >>

    Per iscrizioni: eventbrite

  • DESTINAZIONE RUSSIA Strumenti operativi per vendere in Russia

    Il 16 ottobre 2018 dalle ore 9:00 alle 14:00, presso la sede di CeiPiemonte in Corso Regio Parco 27 a Torino, si terrà un incontro formativo dedicato al mercato russo, per far conoscere le opportunità che le imprese possono cogliere e fornire strumenti e competenze per operare efficacemente nell’area.

    L’iniziativa è realizzata nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019 – Aerospazio, Automotive, Meccatronica, Chimica verde e Cleantech, Salute e Benessere, Made in Piemonte: Agroalimentare, Abbigliamento, Alta Gamma e Design, Tessile, gestiti dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020.

    Vai al programma dell’evento >>

  • PENSIERO LATERALE E SPIRITO IMPRENDITORIALE: BIOINDUSTRY PARK RICORDA SILVANO FUMERO

    lo speech scientifico di Thomas Wilckens, CEO di InnoVentis Ltd, dal titolo “Discovery consists of seeing what everybody has seen, and thinking what nobody has thought. #PrecisionMedicine is doable today!” ha aperto la giornata di eventi in programma al Bioindustry Park, in collaborazione con K.I.T.E, per celebrare i 20 anni dall’inaugurazione del Parco e ricordarne il Suo Fondatore: Silvano Fumero.
    Prossimo appuntamento, alle 17:00, vi aspettiamo per il momento più solenne; l’intitolazione del piazzale antistante il Bioindustry Park al suo ideatore, fondatore e primo Presidente del Parco

  • Bioindustry Park 26 Settembre 1998 – 26 Settembre 2018

    Bioindustry Park: oggi ricorrono i 20 anni dalla fondazione e se possiamo raccontare di successi, di nuovi importanti progetti e di visibilità internazionale lo dobbiamo principalmente a Silvano Fumero; la sua intuizione di creare un polo di riferimento nell’ambito della salute e delle scienze della vita, si è dimostrata vincente e ha tracciato una nuova strada per il settore nel nostro Paese”.

    Lo celebriamo, domani, con l’evento “ Out of the Box” dove scienza e arte si alterneranno e intrecceranno per offrire l’immagine di un personaggio fuori dagli schemi, che con le sue intuizioni e il suo spirito imprenditoriale ha saputo creare qualcosa di nuovo, duraturo e innovativo.

  • PROPOSTA DI MISSIONE ITINERANTE IN POLONIA PER LE BIOTECNOLOGIE

    È allo studio la possibilità di organizzare una Missione di imprenditori italiani del settore delle biotecnologie in Polonia nei giorni 18 – 20 novembre 2018. La missione sarà organizzata solo se si raggiungerà una delegazione minima di 8 partecipa. L’evento è previsto tra le attività del Piano Export Sud 2.

    Il Piano Export Sud 2 è un programma speciale di attività che punta a favorire l’internazionalizzazione delle PMI provenienti dalle c.d. Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e da quelle c.d. in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) proponendo un ampio programma di iniziative promozionali con condizioni di partecipazione agevolate.

    Possono partecipare alle iniziative del PES2 esclusivamente le Micro, Piccole e Medie imprese con sede operativa in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia non in situazione di morosità nei confronti dell’ICE, che producano prodotti italiani, con non più di 250 dipendenti.

    Scarica la precircolare in pdf >>

  • 12 e 13 Novembre a Bruxelles si terrà la ITALIAN DIGITAL CHALLENGE

    il 12 e 13 Novembre è prevista a Bruxelles l’iniziativa ITALIAN DIGITAL CHALLENGE, dedicata ad una selezione di aziende italiane di high tech.

    Queste le finalità della missione:

    • Favorire l’accesso ai finanziamenti europei per l’industria digitale, anche da parte di Pmi e Startup
    • Creare incontri con possibili partner industriali e finanziari internazionali
    • Aprire nuovi mercati, entrare nelle reti internazionali dell’high tech

    Il Primo giorno è previsto un incontro presso la Commissione Europea con i Dirigenti delle DG Connect, DG Growth, DG Research e dell’Easme, preposti ai Programmi di finanziamento (H2020 e oltre) per Ict, Iot, Digital Manufacturing, Greentech.

    Il Secondo giorno prevede un’Open Session con Aziende, Investitori, Istituzioni Finanziarie, Reti Internazionali, per scambiare esperienze e creare nuove partnership

    L’ ITALIAN DIGITAL CHALLENGE, realizzato con la Collaborazione della Commissione Europea e la partecipazione della Rappresentanza Italiana, permette di sviluppare:

    • conoscenze approfondite sui temi dei finanziamenti europei per l’industria digitale
    • conoscenze sugli strumenti finanziari di garanzia
    • strategie vincenti per i Programmi europei
    • un’azione di networking internazionale di alto profilo

    Considerando la rilevanza dell’iniziativa le chiedo di valutare il vostro interesse a partecipare alla missione e la disponibilità a comunicare tale opportunità alle aziende della vostra rete.   Sono previste convenzioni con Camere di Commercio, Agenzie Territoriali, Incubatori di Imprese.  Informazioni sull’agenda dei lavori e sulle modalità di partecipazione sono presenti sul sito http://www.italiandigitalchallenge.it/

  • Webinar di Ideagist: 7 emerging technologies – disrupting our future today

    Giovedì 20 settembre si terrà un webinar Ideagist dedicato agli scenari tecnologici futuri.  In questa sessione, il fondatore e tecnologo di IdeaGist Hassan Syed, fornirà una panoramica delle tecnologie emergenti che fanno parte del programma Emerging Technology Accelerator e dei settori maggiormente saranno rivoluzionati nel prossimo futuro.

    Hassan è il CEO di Bir Ventures USA, fondatore di IdeaGist, direttore fondatore di Minnesota Innovates e direttore fondatore dell’Institute for Innovators and Entrepreneurs della Hamline University Minnesota. La sua storia è stata recentemente pubblicata da Green Card Voices nel loro libro Green Card Entrepreneurs. Syed è anche recentemente riconosciuto da Pollen e AARP MN come uno dei 50 leader più influenti di tutto il Minnesota.

    Vai alla pagina del webinar >>