• Forum 14 ottobre 2010 a Belgrado – ICE

    ha il piacere di comunicare che l’Istituto nazionale per il Commercio Estero – ICE in collaborazione con Confindustria, organizza il Forum Economico Italia – Serbia sulle opportunità economiche nel paese.
    Il Forum si svolgerà il 14 ottobre 2010 a Belgrado presso l’Hyatt Regency Hotel e costituisce un’occasione per conoscere i progetti di sviluppo del paese e le opportunità di collaborazione economico-industriale.

    Le imprese interessate a partecipare dovranno trasmettere, entro lunedì 11 ottobre 2010, l’allegata scheda di adesione all’indirizzo e-mail: coll.industriale@ice.it

    Circolare e scheda adesione:
    ftp://ftp.ice.it/IM/10088/Circolare%20Serbia.doc
    ftp://ftp.ice.it/IM/10088/Scheda%20Adesione%20Serbia.doc

  • cell culture and automation

    Mercoledì 13 ottobre 2010 si terrà presso Bioindustry Park Silvano Fumero il seminario: Cell Culture and automation – le nuove tecnologie per la gestione delle culture cellulari.
    scarica il programma >>

  • EU-India gateway for trade and collaboration

    EU-India gateway for trade and collaboration – Adjoining to the European Forum for Industrial Biotechnology 2010 – 19 October 2010

    This half day workshop aims to raise the awareness of the industrial biotechnology community on business and research opportunities offered by India.

    read more >>

     

  • Convegno AIRI: Outsourcing della R&S

    Convegno AIRI: Outsourcing della R&S
    Problematiche e potenzialità della ricerca affidata a terzi
    in Italia e all’estero

    Roma, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), 3 novembre 2010
    Aula Marconi – P.le Aldo Moro, 7, Roma

    OBIETTIVO DELLA GIORNATA
    L’ outsourcing della R&S – l’affidamento a terzi, in Italia e all’estero, di attività di ricerca e sviluppo – è una delle strade che le imprese percorrono soprattutto di fronte ai rapidi cambiamenti delle tecnologie e dei mercati.

    Il fenomeno è in crescita, anche a livello nazionale, e corrisponde alle recenti ristrutturazioni organizzative delle imprese, ai cambiamenti in corso nelle tecnologie prioritarie per l’industria e nel modo di fare ricerca e innovazione.

    E’ quanto emerge dal rapporto AIRI “Outsourcing della R&S”, frutto di uno studio svolto a partire dal 2008 presso grandi imprese, PMI, enti di ricerca pubblici e privati, università.

    Il Convegno “Outsourcing della R&S” sarà l’occasione per presentare il Rapporto AIRI e alcuni casi di studio, e per discutere le problematiche e le potenzialità della ricerca e sviluppo affidata a terzi, in Italia e all’estero, ma anche di “insourcing” ossia la presenza di centri di ricerca di multinazionali straniere in Italia. 

    PROGRAMMA

    9.00 – 9.30 Registrazione

    9.30
                Benvenuto
                Luciano Maiani, Presidente CNR

                Renato Ugo, Presidente AIRI

                Outsourcing della ricerca industriale
    10.00    AIRI – Dario Monti

                Outsourcing e trasferimento della ricerca pubblica e universitaria
    10.30    Rete Ventures – Claudio Mordà
    11.00    NETVAL – Riccardo Pietrabissa

                Responsible partnering for collaborative research and knowledge transfer
    11.30    EARTO – Christopher John Hull

                Reti locali e reti internazionali
    12.00    KITeS – Università Bocconi – Maria Luisa Mancusi

    12.30 – 13.00 – Discussione e domande

    13.00 – 14.00 – Colazione di lavoro

    Casi di outsourcing della R&S

    14.00    Outsourcing per esplorare innovazioni radicali
                ENI, Francesca Ferrazza

    14.20    Strategie industriali: pervasività dei semiconduttori, partnership tecnologiche e                   nuove applicazioni
                ST- MICROELECTRONICS, Cosimo Musca

    14.40    Outsourcing per acquisire know how e diversificare il core business
                BRACCO Imaging, Fulvio Uggeri

    15.00    Un modello di risposta alle esigenze di outsourcing di R&D del sistema industriale              nazionale ed internazionale
                Centro Sviluppo Materiali (CSM), Marco Falzetti

    15.20    Innovazione multidisciplinare a supporto delle PMI
                 per lo sviluppo del territorio
                CETMA, Luigi Barone

    15.40    Outsourcing strategico sulle problematiche di R&S globali
                ENEA, Carlo Tricoli

    16.00    Un hub per grandi temi scientifici
                CNR, Sesto Viticoli

    16.20    L’importanza del technology scouting per l’impresa che fa R&S
                ZOBELE Group, Antonietta Tomasulo

    Moderatore: Vitantonio Altobello, Segretario generale AIRI

    Conclusioni

    ISCRIZIONE
    L’ingresso è libero, ma è necessario registrarsi entro il 25 ottobre 2010 attraverso l’apposita scheda di partecipazione.

    SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE E IL PROGRAMMA <http://dgie.emailsp.net/f/tr.aspx/?ljU_iq=7-1-g_smy=8l&x=pv&_zp=gx4pe&csfvishsimkw/.vp0.e-x9cg_tw4irQS$ew/avqz=t:akrwg&p=petaux=phw2pg&x=pv&ze__o5-ljvQS*p_=v2aqQS*ay48fxsi:lqgl1zyhwzwq2&x=pv&4uo0.15_xusuvz_hwov-yj&x=pv&EOCSEOCS>

    www.airi.it <http://dgie.emailsp.net/f/tr.aspx/?ljU_iq=7-1-g_smy=8l&x=pv&_zp=gx4pe&csfvishsimkw/.vp0.e-x9cg_tw4irQS$ew/avqz=t:akrwg&p=petaux=phw2pg&x=pv&ze__o5-ljvQS*p_=v2aqQS*ay4EOCSEOCS>

    Informazioni: AIRI – Associazione Italiana per la Ricerca Industriale
    Tel. +39 068848831 – Tel. +39 068546662  – info@airi.it – www.airi.it.

     

     

     

     

     

     

  • Seminari BioPmed 2010-2011

    Per promuovere lo scambio di informazioni e conoscenze tra imprese ed enti del settore biotecnologico e biomedicale, bioPmed propone nel 2010/2011 due cicli di seminari di aggiornamento:

    • FARMACI E DISPOSITIVI MEDICI, organizzato in collaborazione con la SSFA – Società di Scienze Farmacologiche Applicate;
    • PROPRIETA’ INDUSTRIALE E BREVETTI, realizzato in collaborazione con la società Jacobacci & Partners. 

    Scarica il programma >>

  • Prima Conferenza Nazionale sulla Ricerca Sanitaria

    L’ 8 e il 9 novembre, a Cernobbio, si terrà la Prima Conferenza Nazionale sulla Ricerca Sanitaria, voluta dal Ministero della Salute.
    Per informazioni vi segnalo il sito web dell’evento: www.forumricerca.it <http://www.forumricerca.it/> .
    Gli organizzatori, in considerazione della rilevanza del biotech per gli stessi obiettivi della Conferenza hanno inteso rivolgere alle piccole Imprese iscritte ad Assobiotec un’offerta particolare: la possibilità di una presenza agli spazi espositivi in un’area condivisa, sotto l’egida dell’Associazione.
    A ciascun impresa verrà messa a disposizione uno spazio preallestito e personalizzabile di circa 8/9 mq all’interno dell’area per promuovere la propria attività di ricerca.

    Obiettivo dell’area è raccogliere almeno un decina di realtà nella tipologia indicata.
    Nell’area sarà ovviamente predisposto anche uno spazio per l’Associazione.
    L’offerta, di 3.500 euro (IVA esclusa), comprende il contributo di accesso al Forum Partnering (attualmente di 1.500 euro e dal 10 ottobre di 1.800 euro).
    Tutti coloro che fossero interessati a questa offerta sono pregati di informarci a stretto giro e comunque entro il prossimo lunedì 11 ottobre.

  • Workshop Europeo Genomics for Research and Molecular Diagnostics

    Il 21 e 22 ottobre 2010 si terrà il  Workshop Europeo Genomics for Research and Molecular Diagnostics presso il Parco Tecnologico Padano.

    La  giornata  del 21 ottobre sarà  dedicata alla presentazione di  risultati scientifici, delle caratteristiche delle strumentazioni  disponibili  e  dei futuri scenari di sviluppo in tema di genomica e  diagnostica  molecolare. Sarà inoltre possibile presentare poster sui temi della genomica e della diagnostica molecolare (deadline 15 ottobre);

  • Il 22 ottobre prevederà (per un  massimo di 20  persone) esercitazioni pratiche nei laboratori della piattaforma genomica del PTP <http://www.tecnoparco.org/index.php?option=com_content&view=article&id=103:piattaforma-genomica&catid=47&Itemid=244> ;
  • iscriviti tramite il form on-line <http://www.tecnoparco.org/index.php?option=com_content&view=article&id=405:genomics-for-research-and-molecular-diagnostics-edizione-2010&catid=95&Itemid=167> ;

    il  costo di iscrizione è, per il giorno 21, di 100€. Per i due giorni  200€. Sono a disposizione ancora alcuni posti gratuti per la giornata del 21 e sconti  per il 22: (riferimenti sulla pagina dell’evento <http://www.tecnoparco.org/index.php?option=com_content&view=article&id=405:genomics-for-research-and-molecular-diagnostics-edizione-2010&catid=95&Itemid=167> ).

    è disponibile il programma definitivo <http://www.tecnoparco.org/http://archivio.biopmed.eu/imagesstories/6News/2010/Ricerca/30.09.09 – locandina p.2.jpg>  del Workshop Europeo Genomics for Research and Molecular Diagnostics <http://www.tecnoparco.org/index.php?option=com_content&view=article&id=405:genomics-for-research-and-molecular-diagnostics-edizione-2010&catid=95&Itemid=167>

     
    Lo Staff del  Parco Tecnologico Padano

  • BIOTECH 2010

    BIOTECH 2010 – NUCE INTERNATIONAL 2010 – FieraMilanoCity – Milano – Italy – 27 ottobre 2010 – incontri d’affari organizzati nell’ambito di Biotech 2010/NUCE.

  • ° International workshop Federchimica: Nanotechnologies in the Chemical Industry

    NanotechItaly 2010 Newsletter September  2010

     
    Sulla base del successo delle edizioni precedenti NanotechItaly2010  manterrà il proprio focus sulle applicazioni estendendo i propri obiettivi  e contenuti.  L’agenda dei 3 giorni è organizzata nelle seguenti  sessioni:  

    Il 21 Ottobre si svolgerà il:

    • 8° International workshop Federchimica: Nanotechnologies in  the Chemical Industry

    Apriranno la conferenza gli interventi (in attesa di conferma) del  Ministro Mariastella Gelmini, del Governatore  della Regione Veneto, Luca Zaia e del Rettore  dell’Università di Venezia Prof. Carlo Carraro.  

    A seguire sono confermate tre introductory lectures tenute da: Prof.  Morinobu Endo, Shinshu University (Giappone), Prof.  Roberto Cingolani, Istituto Italiano di Tecnologia (IIT),  Dr. Christos Tokamanis, Unità Nano and Converging  Sciences and Technologies, DG Ricerca, Commissione Europea. Durante le 5 sessioni scientifiche ed il workshop Federchimica  sono previsti più di 70 interventi orali e circa 100 presentazioni  posters.  
    Oltre a rappresentanti delle principali università  italiane impegnate nelle nanotecnologie (della Calabria,  Genova, Napoli, Milano, Padova, Parma, Pisa,  Roma, Venezia)  tra le organizzazioni che hanno confermato un intervento orale:     
      Air Liquide, France  Istituto Italiano di  Tecnologia
      Ananas Nanotech, Italy   Laviosa Chimica Mineraria, Italy   
      Bayer MaterialScience AG,  Germany  MagForce Nanotechnologies AG,  Germany   
      Boston University, USA   Nanovector, Italy  

     Bracco Imaging, Italy

     Navispace AG, Germany  
      CenTexBel, Belgium   OECD Working Party on Nanotechnologies  
      Centro Ricerche Fiat, Italy   Philips Research, The  Netherlands
      Colorobbia, Italy   Pirelli Tyre
      Commissariat à l’Énergie Atomique  (CEA), France  SA Envitech Srl, Italy  
      Consiglio Nazionale delle Ricerche    Scuola Normale Superiore di Pisa  
      Consorzio Interuniversitario Nazionale per la  Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM)  SLAM, Italy  
      Don Carlo Gnocchi Foundation,  Italy  Società Industria Farmaceutica Italiana (SIFI),  Italy
      Durham University,UK   Institute for Advanced Sciences Convergence  & International Clean Water Institute, USA  
      European Center for the Sustainable Impact of  Nanotechnologies (ECSIN)  Tessiltoschi  Industrie tessili,  Italy  
      European Centre for Nanomedicine,  Italy   TRE – Tozzi Renewable Energy, Italy   
      European Chemical Industry Council (CEFIC)    Umicore AG, Germany
      European Foundation for Clinical  NanoMedicine  (CLINAM )  University of Jerusalem, Israel   
      Federchimica  Venice Research Consortium, Italy   

     Finceramica, Italy    

    La Galvani srl di S. Giovanni Lupato (VR)  specializzata in  camere bianche e sistemi a flusso laminare, è Gold  Sponsor della Conferenza. Anche Pelliconi & C. SpA,  Colorobbia, Finceramica, Roche e Rivoira  sponsorizzano l’evento.

    Parteciperanno in qualità di espositori: Alfatest, Amira,  Ananas Nanotech, Fei, Nanovision, Nagano Techno Foundation, Nanto Paint,  Neafidi, NMP, Rivoira, Sigma Aldrich, ThunderNIL.

    L’evento è organizzato da AIRI/Nanotec IT,  Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e Veneto  Nanotech, in collaborazione con Assobiotec,  IIT@NEST, Politecnico di Torino-Latemar,  Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) e  con il contributo di Federchimica.

    Coloro che sono interessati a partecipare come sponsor o ad esporre i  propri prodotti in uno degli stand ancora disponibili può contattare la  segreteria del convegno info@nanotechitaly.it.

    Per maggiori informazioni: www.nanotechitaly.it <http://www.nanotechitaly.it>

    NETWORKING EVENT

    Aperte le iscrizioni al Networking  Event di giovedì 21 ottobre: occasione unica per incontrare  domanda ed offerta di tecnologia!

    L’evento offrirà l’opportunità a professionisti, imprenditori,  ricercatori e innovatori di incontrarsi in un ambiente informale e  svolgere attività di “open networking” durante meeting face to face. Gli  incontri saranno l’occasione di condividere e discutere le proprie idee  con interlocutori di elevato profilo professionale, favorire la conoscenza  e lo scambio di informazioni tra partecipanti, valutare opportunità di  collaborazione anche a livello internazionale, incontrare potenziali  partner di progetto o di business.
    APRE   curerà il  matchmaking tra coloro che aderiranno all’iniziativa e che si saranno  registrati attraverso l’apposito form online in cui saranno evidenziati  interessi, ambiti di attività, richieste, offerte di collaborazione e di  partenariato etc.

    La partecipazione all’evento è gratuita per gli iscritti a  NanotechItaly, previa iscrizione all’indirizzo http://www.nanotechitaly.it/Ita/Networking-Event/Networking-Event.html.

    Per maggiori informazioni: www.nanotechitaly.it <http://www.nanotechitaly.it>   ; info@nanotechitaly.it


     AIRI/Nan IT, Roma. Tel +39 068848831 |  Veneto Nanotech, Padova.
    Tel +39 0497705500

     

     

     

     

     

     

  • progetto Alps Bio Cluster – newletter

    A due anni dall’inizio del progetto di Alps Bio Cluster potete trovare lo stato dell’arte delle attività e la programmazione degli eventi futuri:
    file:///C:/Documents%20and%20Settings/Proprietario/Impostazioni%20locali/Temporary%20Internet%20Files/Content.IE5/VX35WA20/alpsbiocluster_news4.html

    www.alpsbiocluster.eu