Opportunità per le start-up del settore bio, diagnostico e biomedicale innovativo

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI PROGETTI E DI IMPRESE NEL SETTORE DELLE BIOTECNOLOGIE

1. FINALITÀ E CARATTERISTICHE GENERALI
Assobiotec
(Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie), Intesa Sanpaolo e Innovhub (Azienda  Speciale della Camera di Commercio di Milano per l’Innovazione), invitano Team di Ricercatori e Imprese che operano in campo biotecnologico a partecipare alla  quarta edizione del BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative.
I progetti e le imprese che si saranno distinte per l’alto contenuto innovativo nelle diverse aree di applicazione del biotech si presenteranno, nella giornata del 17 marzo 2011, a Milano (Palazzo Besana, piazza Belgioioso 1), a investitori italiani e stranieri con l’obiettivo di sviluppare le possibilità di finanziamento delle iniziative stesse.

2. SOGGETTI AMMESSI  
I criteri fondamentali per poter accedere sono:

·        Essere un’impresa già strutturata e attiva nel settore delle biotecnologie (SESSIONE COMPANIES) OPPURE presentare un progetto di spin-off o di start-up da parte di enti di ricerca o aziende (SESSIONE EARLY PROJECTS).
Per ogni progetto deve essere indicato un Referente che si farà carico dello svolgimento e dell’attuazione del programma e dei contatti con gli organizzatori. La stessa persona non potrà essere referente per più di un progetto.
Allo scopo di favorire la presentazione delle domande da parte di tutti i soggetti interessati, Intesa Sanpaolo offrirà ai progetti ammessi la partecipazione a un percorso formativo a titolo gratuito che si terrà a Milano nella settimana precedente l’evento (9-15 marzo 2011), e che prevede le seguenti fasi:
§        9-10 marzo: Boot Camp,  un solo rappresentante del team propositore sarà impegnato in aula per le intere giornate con la formazione tenuta da business angels con forte esperienza specifica da imprenditori.
§        11-14 marzo: One to One Meeting, i team in una delle due giornate avranno, su appuntamento, un incontro dedicato al proprio progetto di una ora circa, con il coach.
§        15 marzo: Deal Line Up, in cui un panel di esperti del settore (docenti, responsabili di incubatori, business angels, ecc.) sarà chiamato a scegliere i progetti ritenuti migliori.
Per informazioni sul percorso formativo contattare: Intesa Sanpaolo, tel. 0287942983, e-mail: startup@intesasanpaolo.com <mailto:startup@intesasanpaolo.com> .
I candidati che avranno superato la selezione presenteranno il proprio progetto a una platea di investitori italiani e stranieri in occasione dell’Investment Forum il 17 marzo. Ai partecipanti sarà offerto un networking dinner il giorno 16 marzo presso Palazzo Affari ai Giureconsulti, via Mercanti 1 (Milano).

3. TIPOLOGIA DEI PROGETTI
I progetti presentati devono richiedere il coinvolgimento di partner finanziatori, e si originano da:
·        Programmi di start-up o spin-off che necessitino di seed financing per l’inizio dell’attività.
·        Programmi di rifinanziamento di imprese già avviate e in fase di espansione.
·        Programmi di sviluppo di specifici prodotti e/o tecnologie che richiedano ulteriori interventi di finanziamento o collaborazioni con partner finanziari e/o industriali.
L’iniziativa è diretta in modo specifico al mondo degli investitori italiani e stranieri. Sono pertanto esclusi tutti i casi di società biotecnologiche o progetti di società biotecnologiche che al momento non richiedano interventi finanziari.
I progetti dovranno prevedere un piano di sviluppo di 3-5 anni, un’analisi del potenziale mercato di riferimento, una dettagliata previsione delle necessità finanziarie e dei previsti ritorni economici, una descrizione del tipo di intervento richiesto e, laddove possibile, una descrizione della struttura della società (management, risorse chiave).
4. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I progetti, redatti in lingua inglese, dovranno pervenire in formato elettronico entro il 22 gennaio 2011 al seguente indirizzo e-mail: bioinitaly.assobiotec@federchimica.it
La candidatura dovrà essere presentata compilando il modulo scaricabile dal sito www.assobiotec.it <www.assobiotec.it> e dal sito www.innovhub.it <www.innovhub.it> . Nell’oggetto della e-mail indicare il riferimento: BIOINITALY 2011. Ai fini dell’accettazione, farà fede la data di spedizione della e-mail.
Non saranno ammessi a valutazione i progetti presentati con modalità diverse da quelle sopra descritte o spediti oltre il termine sopra indicato.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo di posta elettronica bioinitaly.assobiotec@federchimica.it oppure telefonare ad Assobiotec al n. 0234565336 o a Innovhub al n. 0285155232.
5. SELEZIONE DELLE PROPOSTE
Le proposte pervenute nel termine e con le modalità sopraindicate saranno sottoposte a una valutazione di pre-screening entro il 10 febbraio 2011 da parte di una Commissione nominata ad hoc dagli organizzatori e formata da un gruppo di esperti di riconosciuta competenza. A seguito del pre-screening verranno selezionati i progetti che parteciperanno al percorso formativo descritto al punto 2.
6. PRESENTAZIONE DEI PROGETTI
I progetti selezionati  a seguito del Deal Line Up avranno l’opportunità di effettuare gratuitamente una presentazione a investitori finanziari italiani e stranieri nel corso di BioInItaly Investment Forum 2011 & Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative. Il presente invito è visionabile sul sito web di Assobiotec (www.assobiotec.it <www.assobiotec.it> ) e di Innovhub (www.innovhub.it <www.innovhu

Leave a Reply