Master Universitario di I o II livello e dottorato di Ricerca

La Regione Lombardia ha recentemente pubblicato l’avviso Sperimentazione di master e dottorati di ricerca rivolti ad apprendisti assunti ai sensi dell’art.50 del d.lgs. 276/03 (Avviso regionale pubblicato sul  BURL 2° S.S. n. 42 del 19 ottobre 2010), utile al conseguimento di un titolo di studio universitario (dottorati di ricerca inclusi), mediante la creazione di un percorso formativo integrato.
Il percorso sarà realizzato in parte presso l’azienda e in parte presso l’istituzione formativa coinvolta, contestualmente all’inserimento in azienda con un contratto di apprendistato in alta formazione.

Con questa modalità potranno essere conseguiti i seguenti titoli:

  • Master Universitario di I o II livello;  
  • Dottorato di Ricerca.

Possono partecipare ai percorsi formativi i giovani in possesso di età inferiore ai 30 anni, residenti o domiciliati in Lombardia (anche presso l’azienda), in possesso di un diploma di laurea almeno triennale per i Master, o di un diploma di laurea magistrale per il Dottorato.

Al fine di agevolare le imprese interessate, Regione Lombardia ha stanziato 2 milioni di euro che saranno assegnati a progetti promossi da Atenei singoli o consorziati, Consorzi universitari aventi titolo di rilasciare Master universitari di I o II livello.
In questo contesto sono previsti alcuni incentivi all’assunzione per le imprese:

  • Benefici contributivi: aliquota contributiva pari al 10 % (che permane per l’anno successivo alla trasformazione del rapporto)
  • Benefici economici: possibilità di sotto inquadrare il lavoratore di 2 livelli rispetto al livello previsto per la qualifica contrattuale di destinazione
  • Esclusione degli apprendisti dal computo nell’organico ai fini dell’applicazione di determinati istituti salvo diverse previsioni di legge o di contratti collettivi (es. collocamento obbligatorio)

Le attività previste nei progetti dovranno terminare entro il 31 dicembre 2013.

Leave a Reply