• BIOPMED È NELL’ “EUROPEAN CLUSTER COLLABORATION PLATFORM

    Il Polo bioPmed è entrato nella mappatura dell’ European Cluster Collaboration Platform (ECCP).
    bioPmed è inserito nella mappatura europea dei cluster, con l’obiettivo di identificare e sfruttare le sinergie esistenti a livello internazionali tra cluster sinergici.
  • SCADENZARIO DEI BANDI COMUNITARI – 10 GIUGNO

    Nuovo numero dello “Scadenziario dei bandi comunitari”, il bollettino con tutti gli aggiornamenti sull’apertura dei principali bandi per la presentazione di progetti e richieste di finanziamento di origine comunitaria.

    Scarica lo Scadenziario (10 giugno 2011) >>

    Questa settimana:

    • Educazione e cultura – Gioventù in azione – Migliorare la mobilità per la formazione degli operatori giovanili e il sostegno al lavoro nel settore giovanile per i giovani disoccupati;
    • Cooperazione internazionale – 7 nuovi bandi, in evidenza: ENPI – Miglioramento del quadro politico in materia di efficienza energetica e della sua approssimazione alle esigenze della legislazione UE – Ukraina;
    • Appalti di servizi – 17 nuovi appalti di servizi, in evidenza: IPA — Sostegno a favore della partecipazione del governo dell’Albania ai programmi dell’UE – Albania; Attività di sensibilizzazione sulla parità di retribuzione e sul divario di retribuzione tra i generi nelle società; ENT/CIP – Linee guida settoriali specifiche sulla responsabilità aziendale di rispettare i diritti umani; ENT/CIP – Sviluppare le capacità delle piccole e medie imprese nel settore dei diritti umani; Istituzione e gestione di una rete europea di esperti nel settore della parità di genere.
  • BANDO E SCADENZE “CALL SERVIZI E STUDI DI FATTIBILITÀ”

    La prossima “Call Servizi e Studi di Fattibilità” sarà a luglio 2011.

    Scarica il bando >>

    Ecco in dettaglio i vari steps per la presentazione delle domande a valere su questa call:
     

    Entro il 24 giugno 2011 bisognerà trasmettere al Soggetto Gestore:      

    • Titolo della domanda di finanziamento ed abstract;
    • Tipologia di domanda (studio di fattibilità/tipo di servizio);
    • Soggetti proponenti;
    • Traiettoria e linea di sviluppo del Polo su cui verrà presentata la domanda.

     
    Entro il 29 giugno 2011, alle ore 12, si dovrà inviare al Soggetto Gestore gli allegati V e VII (per sdf) o l’allegato I e la scheda fornitore VI (per servizi) debitamente compilati, che verranno utilizzati per il caricamento online.
    I format sono gli stessi della scorsa call e sono scaricabili al seguente link http://www.regione.piemonte.it/industria/poli_inn.htm (quelli sugli SDF si trovano negli allegati del 2° Programma Annuale per i progetti di ricerca, mentre quelli sui servizi negli allegati sotto la voce seconda call intermedia servizi).
     
    Il 29 giugno (ore 12) e il 30 giugno 2011 ci sarà il controllo da parte del Soggetto Gestore.
     
    Dal 1 al 15 luglio 2011 ci sarà il caricamento telematico delle domande da parte dei singoli beneficiari.
     
    Entro il 22 luglio 2011 si dovrà recapitare al Soggetto Gestore la documentazione cartacea debitamente firmata e corredata delle dichiarazioni richieste.
     
    Entro il 29 luglio 2011 ci sarà la consegna da parte del Soggetto Gestore delle domande cartacee, dei format standard e dei moduli di dichiarazione previsti a Finpiemonte.
     
    Considerando le scadenze “estive” della call, si chiede gentilmente di mettere tutti in copia nella trasmissione dei documenti:
    balma@bioindustrypark.it
    baldi@bioindustrypark.it
    conicella@bioindustrypark.it
     
    Nel caso in cui alla pubblicazione della call i termini per il Soggetto Gestore e/o per il caricamento delle domande da parte degli aderenti a bioPmed fossero differenti verranno adeguate le scadenze sopra indicate.

  • 7° PROGRAMMA QUADRO: RACCOLTA PROPOSTE DAI MEMBRI BIOPMED

    Il Polo bioPmed intende supportare le imprese ed i centri di ricerca nella presentazione di progetti nel contesto del 7° Programma Quadro dell’Unione Europea.
    L’Università di Torino in parallelo ha attivato una sua iniziativa di raccolta di proposte e candidature, come proponente o partner.

    Scarica il form (imprese) >>
    Scarica il form (centri di ricerca) >>

    La raccolta delle proposte sarà utile per confrontare le proposte delle imprese con quelle provenienti dall’Università ed in secondo luogo, se necessario, per supportare le imprese  ed i centri di ricerca nella ricerca di partner fuori Italia.

    I form, debitamente compilati, devono essere inviati, entro venerdì 15 luglio 2011 alle ore 11, a:
    Fabrizio Conicella, conicella@bioindustrypark.it, mettendo in copia Samantha Balma, balma@bioindustrypark.it, e Alberto Baldi, baldi@bioindustrypark.it

  • POLO BIOPMED SULLA RIVISTA “NEXXUS NEWS”

    Il Polo bioPmed è stato identificato dal Cluster scozzese NEXXUS come un cluster di interesse e per tale motivo hanno  deciso di dedicare a bioPmed un articolo dal titolo “Life sciences in Italy” (pagg.18-19) sul nuovo numero della loro rivista “Nexxus News”.

    Scarica la rivista (Summer 2011) >>

  • SEMINARIO BIOPMED “GLP: QUALITÀ IN LABORATORIO”, “GCP: QUALITÀ IN CLINICA” E “GMP: QUALITÀ IN PRODUZIONE”

    Lunedì 20 giugno 2011, nella Sala Eridano del Bioindustry Park a Colleretto Giacosa (TO), si terrà il seminario “GLP: Qualità in laboratorio”, “GCP: Qualità in clinica” e “GMP: Qualità in produzione”.

    Seminario del ciclo “Farmaci e dispositivi medici” organizzato dal Polo bioPmed, in collaborazione con la SSFA.

    • Il percorso di qualità di un farmaco è stato ben definito nel corso dei decenni scorsi. Anche gli studi di laboratorio, che formeranno la documentazione per le autorità sanitarie, devono essere svolti secondo procedure ben definite, atte a fissare standard e a consentire le opportune verifiche ed ispezioni.

    Relatore: Dottor Enrico Invernizzi – SSFA

    • Le norme di Buona Pratica Clinica, messe a punto nel corso degli anni ’90 ed accettate in tutto il mondo, rappresentano lo standard etico e procedurale per lo svolgimento degli studi clinici.

    Relatore: Dottor Domenico Criscuolo – SSFA

    • I processi produttivi sono stati i primi ad essere regolamentati, fin dagli anni ’60. Oggi queste norme sono molto importanti anche nelle fasi di sviluppo clinico di un farmaco, perché anche il farmaco sperimentale (IMP), che sarà usato nelle sperimentazioni cliniche, deve essere prodotto secondo queste norme.

    Relatore: Dottor Domenico Barone – SSFA

    Per ulteriori informazioni, contattare Samantha Balma: balma@bioindustrypark.it, tel. 0125 561311.

  • 2ND BIOTECH START UP CHALLENGE

    Biotech Start up Challenge, organized for the first time in Italy last year, is back at Biotech 2011 (Milan, 5-7 October 2011), to identify top technologies, products, services start up. Start-ups need introductions to the right partners and investors who can accelerate their revenue opportunities, competitive position and market awareness.

    The Biotech Start up Challenge, organized in cooperation with AIFI (Italian Association of Private Equity and Venture Capital) and PLG Italy (Pharma Licensing Group Italy), is a terrific chance for 10 start-ups to get independent validation by unbiased experts who know their market sector.

    Competition rules:
    Through 6 minutes presentation slots, plus 3 Q&A minutes, start ups will have the opportunity to capture the attention of investors, entrepreneurs and members of the innovation system.
    Presentations will be evaluated and voted by a panel of judges (venture capitalists, biotech companies executives, licensing managers and intellectual property attorneys) which will score companies as they pitch to an audience of investors, entrepreneurs, technology executives and members of the media.

    Final prize
    :
    Each startup will receive invaluable feedback from the judges on the various elements of their business across a variety of metrics including business viability, business model, product execution, go-to-market execution, team, and funding status. Along with immediate feedback from the judges, the winner will be offered a chance to participate for free in the 2012 edition of Biotech.

    Eligibility Requirements:
    Biotech Start Up Challenge welcomes applications from any startup that meets these simple eligibility requirements

    • being a not older than 3 years company
    • developing innovative products/services in red/green/white biotech
    • having less than 15 employees

    Applications deadline: 9 September 2011.

    For any further information and to apply, please contact:  Tiziana Gervasi, tiziana.gervasi@zeroemission.eu

  • BIZBARCELONA THE ENTREPRENEURS’ FAIR 2011

    “Bizbarcelona The Entrepreneurs’ Fair 2011” will be held in Barcelona on 15th and 16th June 2011.

    It is a wide-reaching event that combines internationalization, financing, business start-up, business growth, innovation and the energy of more than 12,000 entrepreneurs.

    Get accredited online for free and participate in the fair’s activities, conferences and workshops. Bizbarcelona Entrepreneurs’ Fair accreditation doesn’t include access to the Financing Market.

    If you are interested in the biotechnology sector, we’ll see you at the roundtable “Driving entrepreneurship in the biotech sector: should everyone be an entrepreneur?” organized by Biocat on 15 June 2011 at the Fira Barcelona Palau 1 (Sala 1).
    To participate in the roundtable, just get accreditation for Bizbarcelona (no additional registration is necessary).

  • ABCEUROPE TECHNOLOGY SHOWCASE SULLE TERAPIE PERSONALIZZATE E IL BIOMEDICALE

    Nel contesto del Progetto europeo ABCEurope, le imprese Piemontesi avranno la possibilità di partecipare e presentare le proprie tecnologie ed i propri prodotti alla “5th European Conference of the International Federation for Medical and Biological Engineering”, che si terrà il 14 settembre 2011 a Budapest (Ungheria).

    Le aree di interesse saranno le terapie personalizzate ed il biomedicale.

    Scarica l’invito >>
    Scarica la call for presentations >>

    Le imprese interessate dovranno iscriversi entro il 1 agosto 2011, compilando il modulo disponibile a questo indirizzo:  http://www.embec2011.com/uploads//application.doc

  • SEMINARIO “IL VALORE DEGLI ASSET INTANGIBILI E DELLA PI”

    Il 30 giugno 2011 si terrà a Torino il seminario “Il valore degli asset intangibili e della PI”, che intende fornire un’introduzione ai concetti fondamentali di valutazione economica degli asset immateriale e dei brevetti ed è rivolto ad aziende industriali, in particolare alle PMI.

    Scarica il programma >>

    È il primo seminario del ciclo di incontri formativi “Finanziamento, valutazione e strategie per l’innovazione nelle PMI”, organizzato da IP Finance Institute in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino e il Centro PATLIB.

    La partecipazione ai seminari è gratuita.

    Per le iscrizioni, rivolgersi al Centro PATLIB: patlib@to.camcom.it