• HORIZON 2020 – THE FRAMEWORK PROGRAMME FOR RESEARCH AND INNOVATION

    La Commissione Europea ha annunciato il lancio del prossimo programma quadro per i finanziamenti alla ricerca e all’innovazione.

    Il nuovo programma, che coprirà il periodo 2014-2020, prenderà il nome di Horizon 2020 e avrà una dotazione complessiva di 80 miliardi €.

    Scarica il documento informativo >>
     

    La proposta è strutturata in 3 obiettivi:
    1) “Excellent science” in Europa, con un budget di 24.6 miliardi €, che include:

    • € 13.2 miliardi all’European Research Council (ERC) per l’erogazione di grant ai “top-level individual researche” in Europa
    • € 3.1 miliardi per lo sviluppo delle tecnologie emergenti
    • € 5.75 miliardi per le azioni Marie Curie
    • € 2.4 miliardi per il supporto ed il networking

    2) “Industrial leadership”, con un budget di € 17.9 miliardi, che include:

    • € 13.7 miliardi per ICT, nanotecnologie, biotecnologie, aerospazio
    • € 3.5 miliardi per gli investimenti più ad alto rischio

    3) “Societal challenger” con un budget di  € 31.7 miliardi su diverse aree tra cui:

    • Salute, cambiamenti demografici e benessere
    • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia
    • Clean energy
    • Trasporto
    • Clima, risorse e materiali grezzi

    Rispetto ai precedenti programmi quadro, Horizon 2020 sarà dotato di procedure più snelle e più semplici, che porteranno a ridurre di circa 100 giorni l’attuale attesa per l’ottenimento degli stanziamenti.

    Il Parlamento e il Consiglio Europeo stanno ora rivedendo la proposta, con l’obiettivo di renderla attiva entro la fine del 2013.

  • PRE-VALUTAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PER CALL 2011 DEL PROGRAMMA ICT

    Il 21 dicembre 2011 a Torino si terrà l’iniziativa rivolta alle aziende che intendono presentare una proposta progettuale in risposta al bando comunitario FP7-ICT-2011-8”, strumento comunitario di finanziamento per la ricerca nell’ambito del VII Programma Quadro, con scadenza il 17 gennaio 2012.

    L’evento, organizzato dalla Camera di commercio di Torino in collaborazione con Unioncamere Piemonte, è promosso dal consorzio ALPS della rete Enterprise Europe Network.

    La pre-valutazione delle proposte progettuali intende fornire indicazioni e suggerimenti per il miglioramento delle stesse, prima che siano effettivamente inviate in risposta allo specifico bando e verrà effettuata da un esperto nominato come valutatore dalla Commissione europea per il programma ICT nei trascorsi bandi.

    Il servizio di pre-valutazione è strutturato in due fasi:

    • Iscrizioni e raccolta delle proposte progettuali entro il 16 dicembre 2011
    • Incontri bilaterali tra il valutatore e i proponenti il 21 dicembre 2011

    Nel corso degli incontri bilaterali personalizzati, il valutatore:

    • Darà un parere sulla rilevanza della proposta rispetto agli obiettivi del bando
    • Darà una valutazione dei requisiti formali e sostanziali di ammissibilità
    • Darà indicazioni e suggerimenti per il miglioramento delle proposte

    Per partecipare, occorre effettuare la registrazione on line sul sito http://www.promopoint.to.camcom.it/prescreening_ict; e inviare copia delle proposte progettuali all’indirizzo innovazione.tecnologica@to.camcom.it

    Per ulteriori informazioni, contattare: ALPS Enterprise Europe Network, tel. 011 5716321-5, innovazione.tecnologica@to.camcom.it