• Procelltech: Autorizzazione GMP

    Con notifica AIFA del 23 febbraio 2012, Procelltech S.r.l. è stata ufficialmente autorizzata come Officina GMP per l’esecuzione di saggi di controllo qualità e rilascio lotti.

    Procelltech è un’azienda aderente al Polo bioPmed ed insediata presso il Bioindustry Park Silvano Fumero. E’ focalizzata su medicina rigenerativa, controllo di qualità su prodotti biotech/cellulari per le terapie avanzate, consulenza per la progettazione di strutture GMP, studi preclinici (R&S) e in fase clinica I-IV con lo sviluppo di saggi ex vivo e/o in vitro.

  • Seminario “Programma europeo CIP-ICT Policy Support. Il bando 2012”

    Il 2 marzo 2012 (ore 8.45-13.00) a Torino ci sarà il seminario sul bando 2012 del “Policy Support Programme for Information and Communication Technologies”, rivolto a quanti siano interessati a fonti di finanziamento a livello europeo per progetti di ricerca in ambito ICT.

    Scarica il depliant >>
     

    Il programma CIP ICT PSP  si inserisce all’interno del Programma Quadro per la Competitività e l’Innovazione (CIP) coordinato dalla Commissione Europea, e ha lo scopo di sfruttare pienamente il potenziale delle tecnologie ICT a supporto della crescita e  competitività europea e favorire l’interoperabilità dei sistemi. Il programma ha una dotazione di 730 milioni di euro per il periodo 2007-2013.

    Il bando 2012, pubblicato il 1 febbraio 2012 e con scadenza 15 maggio 2012, disporrà di un budget di circa 127 milioni Euro e sarà focalizzato sui seguenti temi:

    • Theme 1: ICT for smart cities
    • Theme 2: Digital content, open access and creativity
    • Theme 3: ICT for health, ageing well and inclusion
    • Theme 4: ICT for innovative government and public services
    • Theme 5: Trusted eServices and other actions

     
    Il 2 marzo al pomeriggio è prevista la possibilità di colloqui individuali su appuntamento con il delegato nazionale e il referente NCP-APRE, ai quali potranno essere presentate le proprie idee progettuali. Verranno prese in considerazione solo le proposte già mediamente strutturate e mirate ai topics del presente bando.
    A quanti richiederanno un appuntamento con i relatori all’indirizzo innovazione.tecnologica@to.camcom.it verrà inviata la scheda di sintesi dell’idea progettuale da compilare e restituire secondo le modalità specificate nell’invio.

    La partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito www.promopoint.to.camcom.it/cip_ict_2012 entro il 1 marzo 2012.

  • International Technology Transfer Beijing Conference 2012 & China-Italy Innovation B2B conference

    L’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione in collaborazione con la Beijing-Municipal Science and Technology Commission organizza una missione di Italia degli Innovatori in concomitanza con l’International Technology Transfer Beijing Conference 2012, che si terrà dal 25 al 29 marzo 2012 a Pechino.

    La conferenza prevede una sessione speciale di incontri b2b tra imprese italiane e cinesi a cui sono invitate le aziende italiane selezionate da Italia degli Innovatori, i Parchi scientifici e tecnologici italiani e le imprese loro collegate.

    Scarica il programma della conferenza >>
    Scarica il programma provvisorio della sessione di incontri b2b >>
    Scarica l’elenco delle aziende cinesi >>
    Scarica registration form >>
     
    La missione rientra tra le attività del Centro di trasferimento tecnologico Italia – Cina (CITTC), che ha come mission “favorire la promozione delle tecnologie e delle imprese italiane in Cina e delle imprese cinesi in Italia”.

    L’edizione del 2012 sarà focalizzata su 5 settori:

    1. Green Building
    2. Agro-biotech & Green Food
    3. Digital Content & 4G Tech
    4. Life Science & Pharma Industry
    5. High-end Equipment

    Le aziende italiane che intendono partecipare possono inviare una mail con la conferma della propria presenza entro il 2 marzo 2012 all’indirizzo innovatori@aginnovazione.gov.it e iscriversi e compilare il form presente sul sito http://www.bjittc.org/b2b/
    Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma on line si potranno visionare i profili delle aziende partecipanti, programmare degli incontri b2b e verificare quali sono le richieste per trasferimento tecnologico avanzate dalle società cinesi e avanzarne delle proprie.

    La missione prevede, inoltre, la visita di alcuni Parchi Scientifici cinesi tra cui il Beijing Science and Technology Parks.

    La partecipazione alla Conferenza, agli incontri b2b e la visita dei Parchi Scientifici sono gratuiti.

    Per ulteriori informazioni, contattare: Italia degli innovatori, innovatori@aginnovazione.gov.it

  • START CUP Piemonte Valle d’Aosta 2012

    Si è aperto il bando 2012 della START CUP Piemonte Valle d’Aosta, la competizione per qualificare i migliori progetti di impresa innovativi, promossa dai tre atenei piemontesi ed organizzata dai rispettivi incubatori d’impresa.

    Scarica la locandina >>

    La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli aspiranti imprenditori che intendano avviare nuove imprese.

    Il concorso si articola in due fasi:
    1. Il Concorso delle Idee
    Le migliori idee imprenditoriali verranno premiate in servizi, che consistono in attività di tutoraggio e nella partecipazione gratuita alle attività di pre-incubazione sviluppate dagli Organizzatori del Concorso con iniziative di formazione finalizzate a fornire gli strumenti operativi per la predisposizione di un business plan.
    L’attività di tutoraggio, in particolare, sarà effettuata da esperti con capacità specifiche nella stesura del piano di impresa.

    2. Il Concorso dei Business Plan
    A questa fase possono partecipare sia i vincitori del Concorso delle Idee, sia soggetti esterni portatori di un business plan.
    Per gli aggiudicatari dei premi in denaro previsti dal Concorso, il riconoscimento economico sarà attribuito alle singole persone fisiche componenti il team proponente, al fine di generare risorse finanziarie funzionali all’avviamento dell’ impresa.

    L’assegnazione diretta del premio in denaro è subordinata al rispetto dei seguenti punti:

    • costituire l’impresa (o aver già costituito l’impresa) con lo scopo sociale funzionale alla realizzazione del progetto presentato in Concorso;
    • svolgere tutte le pratiche necessarie all’insediamento dell’impresa:

    a. presso uno degli incubatori promotori del Concorso (I3P, 2i3T, Enne3, UNIVER, Pépinières d’Entreprises di Aosta e Pont Saint Martin) stipulando il relativo contratto,
    b. oppure insediare l’impresa nella provincia di Asti, in caso di assegnazione del premio offerto dalla Città di Asti.
    Tale insediamento dovrà avvenire entro 365 giorni dalla comunicazione ufficiale dell’esito del Concorso. Non saranno concesse deroghe, se non in casi eccezionali, a fronte di richiesta effettuata almeno 30 giorni prima della scadenza, con l’indicazione dettagliata delle motivazioni.

    • versare il premio in denaro, ricevuto nell’ambito del Concorso, al netto delle relative imposte, nel patrimonio netto dell’impresa oppure a titolo di prestito infruttifero dei soci all’azienda, non rimborsabile per almeno i primi 5 anni di vita della stessa;
    • trasmettere alla Segreteria del Concorso il certificato di iscrizione alla CIAA dell’impresa.

    La premiazione verrà effettuata dal Comitato Promotore entro ottobre 2012.

    Tutte le domande di partecipazione alla Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2012 dovranno pervenire attraverso il modulo online disponibile alla pagina Inserisci un progetto all’indirizzo http://www.i3p.it/startcup/inserisci_un_progetto, entro:

    • Fase I Concorso delle Idee: ore 12.00 del 20 aprile 2012
    • Fase II Concorso dei Business Plan: ore 12.00 del 18 luglio 2012

     

    Per ulteriori informazioni (regolamento del concorso, modalità di partecipazione, premi) è possibile consultare il sito internet http://www.i3p.it/start-cup.

    I primi 5 classificati assoluti acquisiranno il diritto di partecipare al Concorso “Premio Nazionale per l’Innovazione 2012” che si terrà in Novembre 2012 a Bari.

  • Bando “MANUNET 2012”

    La Regione Piemonte ha approvato il bando MANUNET 2012 “Agevolazioni a favore di piccole e medie imprese a sostegno di progetti transnazionali di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nell’ambito manifatturiero”.

    Scarica il bando >>

    Il Bando è finanziato dalla Regione Piemonte che aderisce, in veste di partner associato, all’azione di coordinamento europea tra iniziative regionali e nazionali di finanziamento al progetto.

    • Soggetti beneficiari e principali obblighi

    PMI che, al momento della presentazione della pre-proposal,  siano iscritte al registro delle imprese della competente Camera di commercio e che siano raggruppati in consorzi, associazioni temporanee di imprese o altre forme contrattuali in uso nei Paesi di provenienza delle imprese.
    I suddetti raggruppamenti devono essere costituiti da almeno due P.M.I. di cui almeno una ubicata in Piemonte ed almeno una ubicata in una delle Regioni non italiane o in uno dei Paesi stranieri aderenti al bando 2012.

    • Ambito territoriale

    I soggetti proponenti  devono avere almeno un’ unità produttiva ubicata nel territorio della Regione Piemonte.

    • Iniziative ammissibili

    Progetti di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale nel campo manifatturiero, riferibili ai seguenti ambiti tecnologici:

    1. Information and communication technologies for manufacturing, including industrial robotics
    2. Environmental and energy technologies
    3. Knowledge-based engineering technologies (computer-aided engineering and design, automated manufacturing, product lifetime management, etc.)
    4. Adaptive manufacturing technologies: Processes for removing, joining, adding, forming, consolidating, assembling
    5. Other technologies/products related to the manufacturing field.

    • Misura dell’agevolazione

    Contributo a fondo perduto fino al 40% dei costi ammessi a finanziamento per i progetti regolarmente conclusi. Il contributo a fondo perduto non potrà in ogni caso superare 450.000 € per progetto.

    • Domanda di ammissione all’agevolazione e fasi del bando

    Le domande di ammissione all’agevolazione devono essere redatte utilizzando esclusivamente la modulistica che sarà disponibile sul sito internet della rete Manunet www.manunet.net nella pagina dedicata alla call 2012.
    Il procedimento si articola in 2 fasi:

    1. una prima fase in cui le imprese interessate devono presentare la pre-proposta”(pre-proposal).
    2. una seconda fase in cui le imprese che hanno superato positivamente la prima fase sono invitate a presentare la proposta progettuale definitiva e dettagliata (full-proposal”).

    La scadenza per la presentazione delle pre-proposals è fissata per il 14 marzo 2012, mentre quella per la presentazione delle full-proposals è fissata per l’11 luglio 2012.

    Il Coordinamento Ricerca & Innovazione (tel. 011/5718.462 – e-mail: coordinamento.rei@ui.torino.it) e l’Ufficio Economico (tel. 011/5718.322) dell’Unione Industriale Torino sono a disposizione delle imprese sia per chiarimenti sul bando sia per svolgere un’attività di orientamento e pre-analisi gratuite di specifiche proposte progettuali, per verificarne la potenziale coerenza con il bando.

    Per ulteriori informazioni e chiarimenti sul bando del Piemonte: tel. 0115717777; e-mail: manunet@finpiemonte.it
    Per informazioni sulla rete Manunet e sul bando 2012: http://www.manunet.net/call-for-proposals/objectives-and-topics

  • Innovation executive conference Innovare per competere

    Il 23 febbraio 2012 (ore 14.30-19.00) si terrà a Bergamo l’Innovation executive conference Innovare per competere, organizzata da Warrant Group in collaborazione con ANSYS.

    Attraverso questa giornata si intende fornire, alla comunità dei decisori aziendali, una visione su alcuni degli strumenti e dei paradigmi che si stanno imponendo, a livello mondiale, quali elementi che non solo favoriscono e velocizzano l’innovazione, ma facilitano la trasformazione dell’innovazione in un asset e permettono di trarne il massimo beneficio economico.

    Per partecipare a titolo gratuito all’evento, compilare il modulo al seguente indirizzo: http://www.innovarepercompetere.com/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=9

    Per maggiori informazioni e per visualizzare il programma completo, consultare la sezione del sito di Warrant: http://www.warrantgroup.it/it/component/content/article/36-categoria3/167-23-febbraio-2012-innovare-per-competere-.html

  • Mini-Workshop on Epigenomics

    Il 5 marzo 2012 si terrà a Torino il Mini-Workshop on Epigenomics, organizzato da SysBioM – Centro Interdipartimentale “Sistemi Complessi in Biologia e Medicina Molecolare”.

    Per ulteriori informazioni, contattare: Olivier Friard, tel. 011 6704516, olivier.friard@unito.it

    Scarica il volantino >>

  • EuroMedtech 2012: Company Presentation

    EuroMedtech is an exceptional opportunity to find partners, initiate strategic alliances or tap into the international financing network. It will take place in Grenoble (France), hosted by Adebag, on May 31-June 1, 2012.

    There are two unique presentation tracks that provide key opportunities for medical technology companies:

    The deadline to submit an application to present is March 9, 2012.

    To guarantee the discounted early registration fee (200€), for the general registration, the deadline is March 30, 2012.

    For more information, please visit the event website: http://www.ebdgroup.com/emt

  • Seminario Diamond Microelectrode Arrays for biological applications

    Il 20 febbraio 2012 (ore 15.00) a Torino si terrà il seminario Diamond Microelectrode Arrays for biological applications del dottor Alberto Pasquarelli dell’Università di Ulm (Germania).

    Scarica la locandina >>

  • Corso di Formazione SC “La statistica che serve in azienda”

    Il 28 marzo 2012 (ore 9.30-17.30) a Milano si terrà il Corso di Formazione “La statistica che serve in azienda”, organizzato da Sviluppo Chimica S.p.A.

    Il corso è stato pensato e progettato per fornire i concetti base di statistica a tutti coloro che partendo da esigenze diverse desiderano conoscere e utilizzare i principali strumenti statistici nelle diverse attività aziendali.

    Scarica la brochure con la scheda di iscrizione >>

    Il corso affronta con approccio pratico e interattivo tutto quanto è indispensabile sapere per: scegliere una tecnica di analisi appropriata per aggregare ed elaborare i dati; avere un efficace strumento a supporto delle decisioni; condividere i dati aziendali in modo chiaro ed efficace; velocizzare e sintetizzare il proprio operato.

    Per motivi organizzativi è necessario restituire la scheda di iscrizione corredata della copia del pagamento entro il 20 marzo a: Federchimica/SC Sviluppo Chimica, formazione@sviluppochimica.it

    Per ulteriori informazioni, contattare: Cinzia Fossati, formazione@sviluppochimica.it; tel. 02/34565246