• Seminario Bracco “EPO incontra la ricerca”

    Il 17 aprile 2012 (ore 10.00-14.30) si terrà, presso il Bioindustry Park Silvano Fumero, il seminario organizzato da Bracco Imaging  in occasione della visita della delegazione EPO-European Patent Office.

    Scarica il programma >>

    La mattinata è organizzata per permettere alle persone che lavorano nei dipartimenti di ricerca e sviluppo delle aziende di capire e scambiarsi opinioni sul modo in cui gli esaminatori lavorano e valutano la brevettabilità di un’invenzione.
     
    L’invito è rivolto esclusivamente alle aziende del Polo innovazione bioPmed.
    Le aziende interessate a partecipare devono compilare, entro il 10 aprile 2012, il form on-line al seguente indirizzo: http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_jevents&task=icalrepeat.detail&evid=467&Itemid=13&year=2012&month=04&day=17&title=seminario-bracco-epo-incontra-la-ricerca&uid=53c4820260f186b50ab8e4e808139429&lang=it

  • Seminario Applicativo “Waters BIO-DEMINAR”

    L’11 aprile 2012 (ore 9.30-12.30) si terrà il seminario applicativo “Waters BIO-DEMINAR”, organizzato da Waters, in collaborazione con Alfatech, Distributore Waters nel settore Biofarmaceutico, e con ABLE Biosciences, presso la sala Pegaso di Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO).

    Scarica il programma >>

    Waters ha recentemente introdotto nuove soluzioni per rispondere alle crescenti esigenze di chi opera in cromatografia nei settori bioanalitico e biofarmaceutico.
    Il nuovo sistema ACQUITY UPLC® H-Class Bio, sistema completamente inerte progettato con la funzionalità Auto-Blend® PLUS per la preparazione automatica di tamponi a diversa forza ionica o diversi valori di pH, abbinato alle nuove colonne ad alta risoluzione è la risposta UltraPerformanceLC® per tutte le applicazioni in questi settori.
    Con ACQUITY UPLC® H-Class Bio è possibile ottenere migliore risoluzione, robustezza e massima produttività nelle separazioni di bio-molecole in esclusione dimensionale (SEC), scambio ionico (IEX), fase inversa (RP) ed interazione idrofilica (HILIC).

    La partecipazione al seminario è gratuita e sarà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione.
    Occorre iscriversi, inviando un’e-mail a: Laura_Venezia@waters.com

  • Bandi Fondazione Cariplo: biomedicina & materiali avanzati

    La Fondazione Cariplo ha recentemente pubblicato due bandi, con scadenza ad aprile, sui temi della ricerca scientifica e tecnologica che insistono rispettivamente sulla biomedicina e sui materiali avanzati.
     

    Ricerca scientifica in ambito biomedico
    Il bando ha l’obiettivo di sostenere progetti di ricerca volti all’identificazione delle basi molecolari di una patologia umana identificata a priori. Tutte le patologie umane sono ammissibili a eccezione della sclerosi laterale amiotrofica. Il bando è rivolto a enti che svolgano attività di ricerca scientifica nell’ambito identificato e dispongano di risorse umane e strumentali proprie per lo svolgimento della medesima.
    Il capofila dei partenariati proponenti deve avere sede operativa del progetto nelle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola e in Lombardia. Tale requisito non riguarda i partner.
    Termine per la presentazione delle domande: 16 aprile 2012
    Per maggiori informazioni: http://www.fondazionecariplo.it/portal/upload/ent3/1/RS%20ricerca%20biomedica%20IT.pdf

    Ricerca scientifica e tecnologica sui materiali avanzati
    Il bando è rivolto a enti che svolgano attività di ricerca scientifica e dispongano di risorse umane e strumentali proprie per lo svolgimento della medesima.
    Il bando è focalizzata sulle seguenti famiglie tecnologiche:

    • Materiali biologici o biomimetici
    • Materiali polimerici
    • Materiali per dispositivi e applicazioni elettroniche, ottiche e magnetiche
    • Materiali per dispositivi e sistemi biomedicali
    • Materiali per applicazioni energetico-ambientali
    • Materiali per applicazioni strutturali e funzionali
    • Nanotecnologie, nanodispositivi e nanomateriali
    • Scienza dei materiali computazionale e fisica dello stato solido

    Il proponente unico o il capofila di eventuali partenariati deve avere sede operativa del progetto nell’area territoriale di riferimento della Fondazione Cariplo (province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola e Lombardia). Tale requisito non riguarda i partner.
    Termine per la presentazione delle domande: 23 aprile 2012
    Per maggiori informazioni: http://www.fondazionecariplo.it/portal/upload/ent3/1/RS%20mat%20avanzati%20IT.pdf

  • Alcune notizie per le PMI

    • PMI – Fondo Nazionale per l’Innovazione

    Il Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Mediocredito Italiano e Unicredit, ha istituito il Fondo Nazionale per l’Innovazione.
    L’iniziativa è dotata di un budget di 75 milioni euro a disposizione delle PMI che intendono avviare progetti innovativi basati sullo sfruttamento industriale di disegni e modelli.

    I finanziamenti potranno essere concessi fino ad un importo massimo di 3 milioni euro, con durata fino a 10 anni e nessuna garanzia personale o reale sarà richiesta all’impresa.
    Per maggiori informazioni: http://www.uibm.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2005507%3Aun-sostegno-concreto-allinnovazione-delle-imprese-italiane-al-via-il-fondo-nazionale-per-linnovazione-per-la-linea-disegni-e-modelli-&lang=it

    • Fondo Centrale di Garanzia e la partecipazione delle PMI

    Rifinanziato dal decreto Salva Italia con ulteriori 400 M € per il prossimo triennio, il Fondo Centrale di Garanzia sostiene lo sviluppo delle PMI italiane di ogni settore concedendo una garanzia pubblica a fronte di finanziamenti concessi dalle Banche anche per investimenti all’estero.
    L’iniziativa, gestita dal MISE, nasce dalla consapevolezza che il credit crunch rischia di soffocare molte PMI, in particolare quelle di piccola e micro dimensione.
    Per maggiori informazioni sul Fondo: http://www.fondidigaranzia.it/

    • Settimana Europea delle PMI, al via la registrazione

    La Settimana Europea delle PMI si terrà dal 15 al 21 ottobre 2012, con l’obiettivo di promuovere il contesto imprenditoriale europeo e trasmettere informazioni e conoscenze sul mercato.
    L’evento principale si terrà a Bruxelles il 17 ottobre e sarà incentrato sul tema dell’imprenditoria femminile.
    Fino al 30 novembre organizzazioni di imprese e/o autorità pubbliche potranno aderire all’iniziativa, mediante l’organizzazione di manifestazioni ed eventi in programma tra il 15 aprile e il 31 dicembre 2012.
    Per maggiori informazioni: http://ec.europa.eu/enterprise/initiatives/sme-week/index_it.htm

  • Rinnovato il Comitato di Coordinamento del Polo bioPmed

    E’ stato rinnovato il Comitato di Coordinamento del Polo di innovazione bioPmed. Resterà in carica fino al 31 marzo 2013.

    Il Comitato è composto da cinque membri, di cui tre nuovi:

  • Master in Ingegneria nella Medicina Riparativa e Rigenerativa

    Si sono aperte le iscrizioni al Master in Ingegneria nella Medicina Riparativa e Rigenerativa, che nasce per fornire agli allievi potenziate capacità di progettazione e realizzazione di tecniche chirurgiche riparative e rigenerative a ridotta invasività, grazie ad una più omogenea formazione nell’ambito delle scienze e tecnologie applicate alla biomedicina.

    Scarica la scheda >>

    Il Master è rivolto ai possessori di laurea specialistica in medicina e in discipline scientifiche o ingegneristiche.

    Il Master si terrà presso la sede di Alessandria del Politecnico di Torino.

    La quota di iscrizione è 1.500 euro.
    Le candidature dovranno pervenire entro il 27 aprile 2012.

    Tutte le informazioni sono disponibili al link: http://www.polial.polito.it/master_ingegneria_medica/index.html

  • Travel grants to attend ESOF2012

    The Call for Early-Stage Researcher (ESR) travel grants to ESOF2012 is now open.
    ESOF – Euroscience Open Forum – is the biennial pan-European meeting dedicated to scientific research and innovation. It will be held in Dublin on July 11-15, 2012.
     

    It will bring together over 5,000 scientists, business leaders, senior EU and government officials, and international scientific media to discuss the best of European science and to address all of the current major global scientific challenges, including Energy, Climate Change, Food and Health.

    ESOF provides young researchers with a unique opportunity to interact with leading scientists from various scientific fields. With up to 1,000 young researchers from across Europe and beyond, ESOF2012 will give them the unique opportunity to expand their networks of international contacts and to establish important links with potential collaborators.

    The Swiss Embassy in Ireland and the Swedish Research Council in collaboration with Euroscience have opened a call for young researchers.

    Criteria:
    1. Who can apply?

    • All “Early-Stage Researchers (ESR)” as defined by the Marie Curie Actions under the European Commission.
    • All nationalities, however, the ESR needs to work in a European country. 

    2. Application
    To submit an application, please follow the link to: http://www.esof.eu/hub/user_session/new
    Sign into the ESOF database and click on “Apply for a Scholarship” at the bottom of your profile page. Follow the application procedure. The deadline for applications is May 10, 2012.  

    3. Selection and decision
    The eligibility criteria will be based on the curriculum assessment and the applicant’s motivation statement in attending ESOF2012. A decision is taken by the Selection Committee, that will consist of at least one representative from Euroscience, Eurodoc and the MCFA fellowship association. The decision will be communicated by email and the winners will be announced on the following websites http://www.esof.eu and http://www.euroscience.org

    4. Obligations of grantees

    • Grantees must confirm by email to office@euroscience.org that they accept the travel grant.
    • Once ESOF2012 has ended, grantees must fill in the travel grant evaluation form that will be available on the Euroscience pages. The questionnaire will include basic questions about the assessment and development of ESOF2012. It should be submitted before August 31, 2012.
    • Grantees can also be asked to do a photo/video report of their stay.
    • The travel and accommodation expenses concerning the ESOF2012 “European Early-Stage Researchers” will be reimbursed by Euroscience on presentation of receipts up to a maximum total of 800€ each.

    For further information, please contact the Euroscience Office: office@euroscience.org; tel. +33 (0)3 88 24 11 50

  • Seminario bioPmed “L’esportazione dei dispositivi medici

    Il 3 aprile 2012 (ore 14.00-18.00) si terrà, presso il Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO), il seminario bioPmed “L’esportazione dei dispositivi medici: I mercati USA, canadese, brasiliano e cinese.
     

    USA e Canada rappresentano da sempre grandi opportunità commerciali, mentre Brasile e Cina sono caratterizzati da un’economia in evoluzione, in cui lo sviluppo tecnologico e commerciale ha portato ad un progressivo aumento del welfare. Per esportare con successo i propri dispositivi è necessario conoscere le opportunità e sapere affrontare le difficoltà tecnico-regolatorie che possono presentarsi. Questo seminario intende fornire alcuni utili spunti di riflessione sull’approccio regolatorio a questi mercati.
    Relatrice: Marisa Testa (Thema)

    L’iscrizione per gli aderenti al Polo bioPmed è gratuita.
    La quota di iscrizione per i non aderenti è di 200 euro e deve essere fatta con versamento a Bioindustry Park Silvano Fumero S.p.A.
    Le coordinate bancarie per il versamento sono: Banca Sella, Agenzia di Banchette (TO), IBAN: IT31I0326831250052852608550

    Per partecipare al seminario, è necessario iscriversi, cliccando qui.
    Chi si iscrive al seminario e per motivi vari fosse impossibilitato a parteciparvi, è invitato ad avvisare il Polo bioPmed, nella persona di: Silvia Lepore, lepore@biopmed.eu

    Per informazioni sul pagamento, contattare: Samantha Balma, balma@biopmed.eu

  • ANBI nuovo membro del Polo bioPmed

    Prosegue la collaborazione fra il Polo bioPmed e ANBI-Associazione Nazionale dei Biotecnologi Italiani.
    Infatti dopo lo sviluppo del portale “Biotechjob for bioPmed” rivolto alle aziende del Polo per il matching tra domanda ed offerta di lavoro, ANBI è diventata core member di bioPmed.
     

    Per ulteriori informazioni sull’Associazione, visionare la scheda presente sul sito bioPmed, al seguente indirizzo: http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_sobi2&sobi2Task=sobi2Details&catid=6&sobi2Id=88&Itemid=443&lang=it

  • Italian Forum on Industrial Biotech and Bioeconomy (IFIB 2012)

    Il 23 e 24 ottobre 2012 a Milano si terrà il workshop “Italian Forum on Industrial Biotech and Bioeconomy, finalizzato a far crescere il network della bioeconomia in Italia e a favorire partnership tra imprese diverse e tra imprese e centri di ricerca.

    Scarica il pieghevole >>
    Scarica il registration form >>

    Ci sarà anche spazio per aziende non biotecnologiche interessate a considerare nuove opportunità di crescita del proprio business offerte dal biotech.
    Nel corso dell’evento, si terrà una tavola rotonda per approfondire il tema della strategia italiana per la bioeconomia.
    La partecipazione al workshop è gratuita. Occorre inviare la scheda al seguente indirizzo e-mail: ifib.assobiotec@federchimica.it