• Partecipazione Piemontese a “Euromedtech 2012” (scadenza 16-4-12)

    Il 16 aprile 2012 scade la possibilità per le aziende piemontesi di iscriversi a Euromedtech 2012, usufruendo di una tariffa agevolata.
    Euromedtech, convention internazionale sulle tecnologie per il comparto medicale, si terrà a Grenoble (Francia) dal 31 maggio al 1 giugno 2012.

    Scarica la circolare con scheda tecnica e modulo contatto >>

    La partecipazione piemontese a “Euromedtech” è organizzata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione, in collaborazione con il Bioindustry Park e il Polo bioPmed,su incarico della Camera di commercio di Torino.

    La manifestazione è una due giorni di appuntamenti bilaterali, conferenze scientifiche e workshop sui principali temi di attualità, ed eventi di networking tra imprese, cluster, centri di ricerca pubblici e privati.
    Nel 2011 si è svolta a Torino con molto successo, sotto l’egida della Camera di commercio di Torino.

    Le aziende piemontesi potranno beneficiare di una tariffa agevolata per il pass di ingresso pari a 645,00 euro (anziché 1.195,00) e di un punto di appoggio e di rappresentanza all’interno dell’area istituzionale.
    Quattro aziende piemontesi, selezionate dal comitato tecnico della manifestazione, potranno presentare gratuitamente la propria azienda usufruendo di un abbattimento di € 500,00 (costo previsto per le Company Presentation).

    Per partecipare occorre fare l’iscrizione online sul sito http://www.ebdgroup.com/emt/registration e inviare il modulo contatto, compilato e firmato, entro il 16 aprile 2012 via fax: 011 6965456 – o via e-mail lifesciences@centroestero.org

    Dettagli sulle condizioni e modalità di partecipazione sono contenute nella scheda tecnica.
    Notizie sulla fiera e sugli eventi in programma per gli espositori sono disponibili online su: http://www.ebdgroup.com/emt

    Per ulteriori informazioni, contattare il CEIPiemonte: Cristina Maggiora – Daisy Romaniello, Tel. +39 0116700.623/567, e-mail. lifesciences@centroestero.org

  • Seminario “Nanotecnologie per la salute”

    Nell’ambito del NanotechFestival per i giovani si terrà il 19 aprile 2012, presso il Bioindustry Park Silvano Fumero (Sala Andromeda), il seminario “Nanotecnologie per la salute”.

    Scarica il programma NanotechFestival >>

    Interventi:

    • Teranostica: l’ultima frontiera delle nanotecnologie in ambito biomedico – Prof. Enzo Terreno
    • Nanotecnologia per la tera pia contro il Cancro: dove siamo e dove stiamo andando – Dr. Stefano Leporatti
    • Opportunità a sfide delle nanotecnologie nel futuro della diagnostica per immagini – Dr. Alessandro Maiocchi
    • Enzyme assemblies for nanotechnology applied to drug metabolism – Dr. Sheila Sadeghi
    • Nanoparticelle a base ciclodestrinica: versatili sistemi per l’inclusione, la veicolazione ed il rilascio controllato del farmaco – Dr. Katia Martina
    • Nanosonotecnologia: sviluppi terapeutici dell’interazione tra nanoparticelle ed ultrasuoni – Dr. Loredana Serpe

    Chi fosse interessato a partecipare al seminario, è pregato gentilmente di inviare una e-mail entro il 18 aprile 2012 (ore 13.00) a Silvia Lepore, lepore@biopmed.eu

    Il NanotechFestival per i giovani si svolgerà ad Ivrea dal 19 al 21 aprile. È un’iniziativa promossa da Iacovelli and Partners con il sostegno anche del Bioindustry Park & Polo Innovazione bioPmed.
     
    Per ulteriori informazioni, consultare il sito dell’evento: http://www.nanotechfestival.it/

    mini_flyer_nanotech_salute

  • Workshop bioPmed “Targets extracellulari di intervento antitumorale”

    Il 26 aprile 2012 (ore 14.00-17.30) si terrà, presso il Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO), il workshop “Targets extracellulari di intervento antitumorale”, organizzato dal Polo bioPmed in collaborazione con ABLE Biosciences e SysBioM.

    Scarica la locandina >>

    Abstract

    • Sintesi ed applicazioni biomediche di ligandi integrinici peptidomimetici

    I recettori delle integrine sono una famiglia di glicoproteine transmembrana che gioca un ruolo chiave nei processi tumorali come la proliferazione, la differenziazione, l’apoptosi e l’angiogenesi. Nel seminario verranno presentati i risultati su progettazione, sintesi e studi in-vitro e in-vivo di una nuova classe di ligandi integrinici peptidomi-metici.
    Relatore: Prof. Antonio Guarna

    • Dermatan solfato: ruolo biologico e  opportunità farmacologiche

    Dermatan solfato è un polisaccaride extracellulare con importanti funzioni biologiche rilevanti per tumorigenesi e metastasi. Quali applicazioni terapeutiche sono attese o si possono prevedere dalla regolazione farmacologica della biosintesi di dermatan solfato? Quali opportunità per l’industria farmaceutica? Quali le piattaforme e i mezzi biotecnologici necessari?
    Relatore: Prof. Marco Maccarana

    • Vaccinazione a dna contro oncoantigeni: una promessa

    La sperimentazione in topi geneticamente modificati e suscettibili a tumori ha dimostrato in maniera convincente che la vaccinazione preventiva contro oncoantigeni, espressi sulla superficie cellulare, sia un mezzo estremamente efficace per l’inibizione della carcinogenesi. Oggetto del seminario sarà la presentazione del razio-nale biologico e medico per l’utilizzo di vaccini basati su DNA plasmi-dico per l’espressione in vivo di antigeni tumorali.
    Relatore: Prof.ssa Federica Cavallo

    Iscrizione
    Per partecipare al seminario, è necessario iscriversi, entro il 24 aprile, cliccando qui.
    L’iscrizione per gli aderenti al Polo bioPmed è gratuita.
    La quota di iscrizione per i non aderenti è di 200 euro. Il versamento va intestato a: Bioindustry Park Silvano Fumero S.p.A.
    Le coordinate bancarie per il versamento sono: Banca Sella, Agenzia di Banchette (TO), IBAN: IT31I0326831250052852608550
    Per ulteriori informazioni sul pagamento, contattare: Samantha Balma, balma@biopmed.eu
    Chi si iscrive al seminario e per motivi vari fosse impossibilitato a parteciparvi, è invitato ad avvisare il Polo bioPmed, nella persona di: Samantha Balma, balma@biopmed.eu

  • Seminario bioPmed “Tecnologia Cloud Computing nel contesto biomedicale”

    Il 4 maggio 2012 (ore 16.30-18.00), presso il Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO), si terrà il seminario “Tecnologia Cloud Computing nel contesto biomedicale: necessità e sfide”, organizzato dal Polo bioPmed, in collaborazione con il Polo ICT e l’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB).

    Scarica la brochure >>

    Il seminario esplorerà i benefici del cloud computing in ambito biomedicale, un settore dove strumentazione, volumi di  dati e applicazioni sempre più complesse richiedono capacità elaborative e di storage spesso superiori a quelle disponibili nei laboratori di analisi.

    Verranno illustrati casi pratici di analisi di dati e di supporto all’imaging non invasivo.
     
    In ambito biomedicale cresce la necessità di avere a disposizione infrastrutture di calcolo altamente scalabili e flessibili con un forte accento sull’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse di calcolo e sulla riduzione dei costi. Il Cloud Computing, grazie alle sue caratteristiche intrinseche, fornisce risposte puntuali a tali esigenze.

    Il seminario si propone di illustrare alcuni esempi significativi evidenziandone i benefici ed anche le sfide ancora aperte.
    Verranno presentati i seguenti casi di studio:

    • Realizzazione di un infrastruttura ibrida Grid virtuali e Cloud per l’analisi di dati provenienti da sequenziatori di tipo Next Generation Sequencing.
    • Progetto per una soluzione Cloud di supporto all’imaging non invasivo effettuato tramite misure elettromagnetiche all’interno dei contesti dell’analisi delle ossa, della diagnosi del cancro al seno e dell’analisi delle anomalie nel tessuto cerebrale.

    Relatore
    Olivier Terzo
    Laureato in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Torino. Responsabile dell’unità di ricerca “Infrastructure and Systems For Advanced Computing” presso l’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) dove svolge attività di ricerca applicata legate ai sistemi ed infrastrutture di Grid e Cloud computing. 
    Le attività dell’Unità sono principalmente legate al dominio delle applicazioni dell’e-Science ed in particolare all’adattamento ed integrazione di applicazioni specifiche all’interno di infrastruttura Cloud.
    Le tematiche investigate includono la realizzazione di infrastrutture Cloud ibride, la schedulazione di processi su infrastrutture virtualizzate e l’implementazione di Grid virtuali in ambiente Cloud.

    Iscrizione
    Per partecipare al seminario, è necessario iscriversi cliccando qui.
    L’iscrizione per gli aderenti al Polo bioPmed è gratuita.
    La quota di iscrizione per i non aderenti è di 200 euro. Il versamento va intestato a: Bioindustry Park Silvano Fumero S.p.A.
    Le coordinate bancarie per il versamento sono: Banca Sella, Agenzia di Banchette (TO), IBAN: IT31I0326831250052852608550
    Per ulteriori informazioni sul pagamento, contattare: Samantha Balma, balma@biopmed.eu
    Chi si iscrive al seminario e per motivi vari fosse impossibilitato a parteciparvi, è invitato ad avvisare il Polo bioPmed, nella persona di: Silvia Lepore, lepore@biopmed.eu

  • Seminario SLING Information sources in biotechnology

    Il 17 aprile 2012 (ore 8.30-15.00), presso il Parco Tecnologico Padano a Lodi, si terrà il seminario Information Sources in Biotechnology, aperto ai ricercatori operanti nel settore delle scienze della vita.

    Scarica il programma >>

    Il seminario permetterà ai partecipanti di acquisire informazioni e competenze su come ottimizzare le informazioni generate dai principali database informatici (genomica, proteomica, chimica) al fine di massimizzare i risultati dei propri progetti.

    Il seminario è co-organizzato con l’Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO), l’Istituto Europeo di Bioinformatica (EMBL-EBI) nell’ambito del Progetto SLING (Serving Life-science Information for the Next Generation), con ASSOBIOTEC e Italian Bio Parks.

    Per partecipare occorre registrarsi al seguente link: http://www.sling-diffusion.eu/participants/new?conference_id=18

  • Presentazione “Management Development Course in International Business”

    Il 18 aprile 2012 (ore 17.30-19.30) a Torino si terrà l’incontro informativo sul progetto “Management Development Course in International Business”.

    L’opportunità offerta dal progetto è un corso non-degree rivolto ai middle manager con esperienza a livello dirigenziale e disponibili sul mercato del lavoro, che intendano accrescere le proprie competenze in ambito di internazionalizzazione ed innovazione.

    Il progetto è nato dalla collaborazione tra Fondirigenti, Federmanager APDAI Torino, Politecnico di Torino e Skillab, centro di formazione manageriale dell’Unione Industriale di Torino.

    Il percorso formativo prevede una prima fase (prevista per l’autunno 2012), focalizzata su lavoro in aula e curata dal Politecnico di Torino e da Skillab, seguita da una seconda fase di project work (prevista per i primi mesi del 2013), nella quale i candidati imposteranno e gestiranno i progetti di innovazione e internazionalizzazione individuati in collaborazione con le imprese aderenti al progetto.

    Le imprese interessate al programma avranno l’opportunità di partecipare alla selezione dei candidati, individuando le risorse con le competenze più idonee per lo sviluppo dei propri progetti di innovazione e internazionalizzazione.
    L’adesione al progetto non comporterà spese a carico delle imprese partecipanti.

    Per maggiori informazioni e adesioni all’incontro del 18 aprile, contattare:

  • Workshop Introduttivo “Lean Thinking”

    Il 13 aprile 2012 (ore 14.00-18.30) a Torino si terrà il workshop introduttivo “Lean Thinking”.

    L’iniziativa rappresenta un’opportunità per le aziende del territorio per conoscere e approfondire i benefici dell’applicazione di principi, metodi e tecniche ormai adottati da tutte le organizzazioni eccellenti del mondo.

    Sarà presentato il terzo progetto formativo sul Lean Manufacturing, Lean Service e WCM, declinato in percorsi base e avanzati, con l’opportunità di partecipare a visite studio in USA e Giappone.

    Ospite d’eccezione sarà Patricia Wardwell, COO di GBMP – Greater Boston Manufacturing Partnership, una organizzazione no profit che ha sviluppato metodi formativi e di promozione del Lean Thinking originali e introdotti in numerose aziende di successo americane e nel mondo.
    Testimonianze di aziendedi rilievo che hanno applicato i principi lean, illustreranno i loro percorsi, attraverso successi e difficoltà.

    La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

    Per ulteriori informazioni e per le adesioni, contattare:

  • Training session sulla gestione della Proprietà Intellettuale

    Il 6 giugno 2012 (ore 9.00-14.00) a Varese si terrà la giornata di formazione “How to Successfully Manage Intellectual Property (IP) in EU funded Collaborative Research Projects”, organizzata dall’IPR Helpdesk, dal Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea e da APRE, in collaborazione con Enterprise Europe Network.

    L’incontro ha lo scopo di descrivere e approfondire gli aspetti necessari per la gestione della proprietà intellettuale nei progetti europei di ricerca e innovazione.

    La sessione è indirizzata a soggetti provenienti del mondo industriale, accademico, della ricerca e a tutti coloro che hanno partecipato o intendono partecipare al Programma Quadro dell’Unione Europea.

    Per partecipare occorre registrarsi gratuitamente fino al 31 maggio 2012: http://www.iprhelpdesk.eu/registration/ispra

  • Seminario bioPmed Ruoli professionali nello sviluppo di un farmaco & Lavorare nel mondo della qualità

    Il 19 aprile 2012 (ore 14.00-18.00) si terrà, presso il Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO), il seminario “Ruoli professionali nello sviluppo di un farmaco. Le nuove opportunità delle biotech” & “Lavorare nel mondo della qualità”, organizzato dal Polo bioPmed in collaborazione con la Società di Scienze Farmacologiche Applicate (SSFA).

    • Oggi è molto importante per tutti i giovani sapere quali sono le figure professionali maggiormente ricercate e le opportunità che il mondo biotech può offrire.

    Relatore: Domenico Criscuolo (SSFA)

    • Il mondo del farmaco e dei dispositivi medici vede nella qualità un riferimento costante: ecco perché lavorare nel mondo della qualità può aprire prospettive molto interessanti.

    Relatrice: Cristina Pinasi (SSFA)

    Iscrizione
    Per partecipare al seminario, è necessario iscriversi, cliccando qui.
    L’iscrizione per gli aderenti al Polo bioPmed è gratuita.
    Per i non aderenti a bioPmed il costo è di € 200 per ogni seminario e di € 600 per l’intero ciclo. Solo i non aderenti devono anche compilare il modulo di iscrizione ed inviarlo a SSFA al seguente indirizzo e-mail: ssfaseg@tin.it
    Chi si iscrive al seminario e per motivi vari fosse impossibilitato a parteciparvi, è invitato ad avvisare il Polo bioPmed, nella persona di Silvia Lepore, lepore@biopmed.eu
    Per avere ulteriori informazioni, contattare: Samantha Balma, balma@biopmed.eu

  • ABCD meeting Stem Cells, Development and Regenerative Medicine

    The ABCD meeting “Stem Cells, Development and Regenerative Medicine” will be held in Turin on May 4-6, 2012.
     
    The scope of the meeting is to favour the illustration and discussion on embryonic development, cell and tissue plasticity, stem cells biology and their potential therapeutic applications.
     

    The sessions of the meeting will focus on the following topics:

    • Molecular mechanisms of development and differentiation
    • Tissue regeneration and regenerative medicine
    • Stem cell biology
    • Stem cells and cancer

     
    The official language of the meeting is English.
     
    Young scientists are encouraged to submit their contributions.
    Abstracts are accepted exclusively through the meeting’s website: http://scdrm2012.azuleon.org/registration.php
    The deadline for registrations and abstract submissions is April 6, 2012.
     
    For further information, please visit the website: http://scdrm2012.azuleon.org