• Bando MIUR Smart Cities & Communities & Social Innovation

    Scade il 9 novembre 2012 il bando per le Città intelligenti rivolto a tutto il territorio nazionale, pubblicato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR).

    Scarica il bando >>

    Con il nuovo avviso per la presentazione di Idee progettuali per Smart Cities and Communities and Social Innovation , il MIUR assegna 665,5 milioni di euro (di cui 170 milioni di euro di contributo nella spesa e 485,5 milioni di euro per il credito agevolato) aperto a imprese, centri di ricerca, consorzi e società consortili,organismi di ricerca con sedi operative su tutto il territorio nazionale.

    Le idee dovranno proporre interventi e sviluppare modelli per risolvere problemi di scala urbana e metropolitana nei 16 ambiti individuati dal MIUR:

    • Sicurezza del Territorio
    • Invecchiamento della Società
    • Tecnologie Welfare ed Inclusione
    • Domotica
    • Giustizia
    • Scuola
    • Waste Management
    • Tecnologie del Mare
    • Salute
    • Trasporti e Mobilità Terrestre
    • Logistica Last-Mile
    • Smart Grids
    • Architettura Sostenibile e Materiali
    • Cultural Heritage
    • Gestione Risorse Idriche
    • Cloud Computing Technologies per Smart Government.

    I Progetti dovranno caratterizzarsi per il ricorso prevalente a tecnologie ICT e i risultati delle attività di ricerca dovranno essere validati mediante sperimentazione in ambito territoriale: a tal fine ogni progetto dovrà prevedere il coinvolgimento di una o più delle Pubbliche Amministrazioni operanti nei territori ove si svolgeranno le attività progettuali.
    All’interno dei progetti inoltre potranno essere integrati Progetti di Innovazione Sociale proposti esclusivamente da giovani (max 30 anni), orientati alla messa a punto di soluzioni tecnologicamente innovative per la soluzione nel breve-medio periodo di specifiche problematiche presenti nel tessuto urbano di riferimento e negli ambiti del bando: per questi progetti, dal costo massimo di 1 milione di euro, è prevista una quota di finanziamento dedicata.

    Il consorzio dovrà essere costituito da un numero massimo di 8 proponenti, ed il relativo costo complessivo non può essere inferiore a 12 milioni di euro né superiore a 22 milioni di euro.
    E’ previsto che determinate percentuali di spesa siano sostenute da alcune tipologie di soggetti (ad es. parte industriale minimo 50%, PMI minimo 10%, istituto di ricerca min. 20%).
    Lo stesso raggruppamento di soggetti non può presentare più di una Idea Progettuale per ogni singolo ambito, e il completamento delle attività progettuali deve avvenire entro il 30 dicembre 2015.
    A fronte dei costi ammissibili, il MIUR interviene nella misura dell’80%. Fino al limite del 20% dei costi l’agevolazione predetta è riconosciuta nella forma del contributo alla spesa; per eventuali quote aggiuntive di costo giudicato ammissibile l’agevolazione predetta è riconosciuta nella forma del credito agevolato.

    La scadenza per la presentazione delle idee progettuali è stata fissata al 9 novembre 2012, mentre i Progetti di Innovazione Sociale devono essere presentati entro il 7 dicembre 2012, tramite il servizio telematico SIRIO (http://roma.cilea.it/Sirio).

    Federchimica ha organizzato un incontro sia per illustrare il bando, sia per agevolare la presentazione delle Idee Progettuali, per l’11 settembre 2012 (ore 10.00) a Milano presso la sede della Federazione. Le Imprese interessate potranno contattare il Servizio R&S della Direzione Centrale Tecnico – Scientifica (Dania Della Giovanna; d.dellagiovanna@federchimica.it; tel. 02 34565295).

  • 2 PhD fellowships in Computational Neuroscience

    Two fully funded PhD fellowships (Early Stage Researcher) in Computational Neuroscience, within the Marie Curie Initial Training Network – “Neural Engineering Transformative Technologies” (NETT), at the Institute of Complex Systems-CNR in Florence (Italy).

    • Emergence of collective dynamics in scale-free neuronal networks (ESR14)
    • Measures of spike train synchrony (ESR15)

    The applications should be prepared and send as detailed here: http://neuro.fi.isc.cnr.it/index.php?page=how-to-apply
    Applications are invited for the above posts to work with  Dr Alessandro Torcini and Dr Thomas Kreuz in the Computational neuroscience group at ISC.
    Closing date for both positions: September 1, 2012
     
    Both full-time posts are available from January 1, 2013 and will be offered on a fixed-term contract for a period of 36 months.
    The two successful candidates will register for a 3 year PhD degree at the University of Florence in Information Technology, Systems and Telecomunication (Course on Nonlinear Dynamics and Complex Systems). Candidates must be in the first 4 years of their research careers and not been awarded a doctorate degree. Preference will be given to candidates with experience in mathematical and computational neuroscience. Applications from women are encouraged.
    To comply with the Marie Curie Actions rule for mobility applicants must not have resided, worked or studied in Italy for more than 12 months in the 3 years prior to Sept 2012.
    The fellowships will include international internships so the candidates must be able to move between countries as necessary.
    Gross Salary per annum: 42,028 € (Living Allowance) plus 9,290-  13,272 € (Mobility Allowance) depending on circumstances.
     

    • Emergence of collective dynamics in scale-free neuronal networks

    The successful candidate will work within the framework of nonlinear dynamics and computational neuroscience. His/her main task will be the study of the macroscopic and microscopic evolution of neural networks with various topologies. In particular, he/she should analyse the robustness of collective solutions in presence of an external feedback. One of the main task will be the development of efficient numerical codes to simulate the networks’ dynamics and to develop tools to analyse their macroscopic properties. This fellowship includes a three-month secondment working with either Prof Stephen Coombes at the School of Mathematical Sciences in Nottingham (UK), or Prof Jordi Garcia-Ojalvo in the Department of Physiscs and Nuclear Engineering, Universitat Politecnica de Catalunya (Spain). It also includes a three-month internship with the project industrial partner, bioPmed in Piemonte near Turin (Italy).
    The candidates should have a strong background in at least one of the following fields: nonlinear dynamics, statistical physics or computational neuroscience as well as solid experience in scientific programming (with languages Fortran and/or C).
    Informal enquiries should be addressed to Dr Alessandro Torcini, alessandro.torcini@cnr.it
     

    • Spike train analysis from neuronal networks

    The successful candidate will work within the framework of computational neuroscience and signal processing. His/her main task will be the analysis of electrophysiological data, in particular recordings of single- and multi-unit spike trains as well as local field potentials and EEG all of which will be provided by the international partner institutions. One of the principal objectives will be the improvement of methods to estimate spike train synchrony and in particular the development and extension of a Matlab toolbox for spike train analysis. Furthermore, the candidate will help to adapt other nonlinear time series analysis tools to the specific needs of the collaborating nodes in the Netherlands, France, Portugal, Spain, and the UK.
    This fellowship includes a three-month secondment to either Dr Simon Schultz in the Department of Bioengineering at Imperial College London (UK) or Prof. Bert Kappen at the Radboud University Nijmegen (Netherlands). It also includes a three-month internship in the third year with the project industrial partner, bioPmed in Piemonte near Turin (Italy).
    The candidate should have a strong background in computational neuroscience and data analysis as well as solid experience in programming (Matlab).
    Informal enquiries should be addressed to Dr Thomas Kreuz, thomas.kreuz@cnr.it

     
    Link: http://neuro.fi.isc.cnr.it/index.php?page=Open-Positions

  • Partecipazione piemontese a “Bio-Europe 2012”

    Il Centro Estero per l’Internazionalizzazione, in collaborazione con il Bioindustry Park e il Polo bioPmed, su incarico della Camera di commercio di Torino, organizza la partecipazione piemontese a “Bio-Europe 2012”, che si terrà dal 12 al 14 novembre 2012 ad Amburgo (Germania).

    Bio-Europe è la più importante manifestazione europea itinerante a carattere di partnering nel settore e riunisce i decision-maker del biotech, il comparto farmaceutico ed il mondo finanziario.

    Scarica il modulo di adesione >>

    L’adesione, a quote agevolate, include un pass di ingresso per ciascuna azienda del valore di 1.995,00 Euro + IVA e un punto di appoggio e di rappresentanza all’interno della collettiva italiana organizzata dall’ICE (Istituto nazionale per il Commercio Estero).

    Le aziende interessate all’iniziativa sono invitate ad iscriversi al link http://www.promopoint.to.camcom.it/?include=iniziative&action=view&mode=yourself&IDitem=962 e inviare il modulo di adesione, via fax (011 6965456) o via email (lifesciences@centroestero.org), unitamente alla contabile dell’avvenuto pagamento del rimborso spese documentate.
    Scadenza: urgente. Ci sono ancora tre posti disponibili.

    Nota: da non considerare la scadenza indicata nel modulo di adesione; c’è tempo ancora qualche giorno per aderire.

    Per ulteriori informazioni sulla manifestazione, visitare il sito: www.ebdgroup.com/bioeurope

  • bioPmed nel network capmatchmedical

    Il Polo di innovazione bioPmed è diventato membro del network capmatchmedical.
    capmatchmedical offre un servizio di matching specializzato e di alta qualità, collegando le start up e gli investitori nel settore delle Scienze della Vita.

    Scarica la presentazione >>
    Scarica la scheda tecnica >>

  • Ricerche Partner a livello europeo

  • Incontro “Federchimica e le imprese chimiche”

    Il 10 luglio 2012 (ore 8.45-18.00) a Milano si terrà l’incontro “Federchimica e le imprese chimiche – Valori, priorità, criticità”.

    Scarica il programma >>

    Federchimica promuove questo incontro, con l’intento di presentare uno spaccato della complessa realtà che contraddistingue l’industria chimica, evidenziando il ruolo svolto dalla Federazione nonché le attività, i servizi e le opportunità riservate alle aderenti.

    L’incontro si rivolge a tutte quelle figure che sono chiamate ad interagire con la Federazione e con le istituzioni, nonché alle risorse umane recentemente entrate in azienda, per meglio focalizzare le principali priorità e criticità del settore, agevolando così il loro processo di inserimento.

    La partecipazione, riservata alle imprese associate, è gratuita. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 6 luglio.

    Per ulteriori informazioni: s.paloni@federchimica.it

  • Seminario Successi in rete

    Il 12 luglio 2012 (ore 9.00-13.30) a Torino si svolgerà il il seminario Successi in rete , organizzato dalla Provincia di Torino.

    Scarica il programma >>

    Verranno presentati i risultati ottenuti dall’iniziativa sperimentale Reti 2020 e verranno discusse, con gli attori istituzionali, le Associazioni datoriali e gli Istituti di credito che hanno supportato il progetto, le prospettive attuali e future per le reti d’impresa.
    La Regione Piemonte, in quell’occasione, dovrebbe presentare  la sua nuova misura sperimentale a favore delle reti.

    La partecipazione è libera. È gradita la registrazione a tessa.zaramella@provincia.torino.it

  • Seminario “Direttiva 2011/62/UE – Nuovo codice comunitario per i medicinali ad uso umano”

    Il 19 luglio 2012 (ore 9.30-13.00) a Milano si svolgerà il seminario “Direttiva 2011/62/UE – Nuovo codice comunitario per i medicinali ad uso umano. Commento ragionato all’impatto sul settore. Minaccia od opportunità?”.

    Scarica la scheda di iscrizione >>

    Nell’ambito del seminario saranno commentate tutte le modifiche inserite dalla Direttiva 2011/62/UE, che entrerà in vigore a luglio 2013, comprendendo anche quegli aspetti relativi al commercio di medicinali svolto da distributori e brokers.
    Alle sanzioni sarà dedicata una sessione particolare.

    I partecipanti possono anticipare quesiti di particolare interesse che saranno presi in considerazione dai relatori.

    La partecipazione al seminario è a pagamento e occorre compilare e inviare la scheda di iscrizione a CPA (Associazione Italiana dei Produttori di Principi attivi ed Intermedi per il mercato dei farmaci generici): via email info@cpa-italy.org o via fax 02 6692373.

    Per ulteriori informazioni: tel. 02 67380474; e-mail info@cpa-italy.org

  • Infoday Bando NMP 2013

    Il 12 luglio 2012 (ore 9.45) a Torino si terrà l’Infoday NMP (Nanosciences, nanotechnologies, Materials and new Production technologies) 2013, organizzato da Unioncamere Piemonte e Camera di commercio di Torino.
     
    Scarica il programma >>

    Al termine del seminario è prevista una sessione di incontri bilaterali con il Punto di Contatto Nazionale Materiali” – persona nominata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Gli incontri sono gratuiti e aperti ad aziende, università e centri di ricerca e offrono la possibilità di ricevere una prima valutazione della propria idea progettuale.

    La partecipazione è gratuita previa iscrizione, entro l’11 luglio, al seguente link: http://www.promopoint.pie.camcom.it/?include=iniziative&action=view&mode=yourself&IDitem=1017
    Per richiedere un appuntamento è necessario segnalarlo al momento dell’iscrizione richiedendo il modello di pre-screening all’indirizzo innovazione@pie.camcom.it, da inoltrare entro e non oltre il 10 luglio.