• INVITO A PRESENTARE PROPOSTE NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI LAVORO “IDEE” 2013 DEL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO COMUNITARIO PER LA RICERCA, LO SVILUPPO TECNOLOGICO E LE ATTIVITÀ DI DIMOSTRAZIONE.

    Si avvertono gli interessati che, nell’ambito del programma di lavoro «Idee» 2013 del settimo programma quadro comunitario per la ricerca, lo sviluppo tecnologico e le attività di dimostrazione (2007-2013), è stato pubblicato un invito a presentare proposte. Si sollecitano proposte per l’invito The ERC Proof of Concept Grant (Sovvenzione CER per le Prove di Concetto) . Con tale bando si intende fornire finanziamenti aggiuntivi a ricercatori che hanno già ricevuto dei fondi dal Consiglio europeo della ricerca (CER) nell’ambito del programma Ideas, al fine di sviluppare le prove di concetto , portando cioè ad una fase pre-dimostrativa i risultati dei propri progetti di ricerca.

     L’obiettivo è quello di avvicinare e agevolare il passaggio dalla ricerca al mercato. Il budget totale del bando ammonta a 10 milioni di Euro, con un massimo previsto di 150.000 € di grant assegnato per ciascun progetto POC. La valutazione delle proposte POC sarà eseguita da esperti esterni che verificheranno la qualità innovativa della proposta e la distribuzione del budget.
    Info
    F1rst – News n. 28448 del 17.01.2013 – FONTE: GAZZETTA UFFICIALE UNIONE EUROPEA – SERIE C DEL 10.01.2013
    Scadenza
    24.04.2013: 1° TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE
    03.10.2013: 2° TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE

  • MIUR: AL VIA IL BANDO “FUTURO IN RICERCA 2013”

    Rafforzare le basi scientifiche nazionali per una maggiore partecipazione dell’Italia alle iniziative europee relative ai Programmi Quadro dell’Ue. Con questo proposito il Ministero dell’istruzione (Miur) ha lanciato il bando Futuro in ricerca 2013 che – con oltre 29,5 milioni di euro – intende finanziare i progetti di ricerca fondamentale proposti da giovani ricercatori.

    Due le linee d’azione previste dal bando:
    • linea d’intervento 1 (STARTING): riservata a giovani ricercatori che abbiano conseguito il dottorato o la specializzazione presso una Scuola di specializzazione universitaria (se antecedente al dottorato), da più di 2 anni ma da non più di 7 anni rispetto alla data del bando;
    • linea d’intervento 2 (CONSOLIDATOR): riservata a giovani ricercatori che abbiano conseguito il dottorato o la specializzazione presso una Scuola di specializzazione universitaria (se antecedente al dottorato), da più di 5 anni ma da non più di 10 anni rispetto alla data del presente bando, e che, alla stessa data, abbiano già maturato un’esperienza almeno triennale di post-doc. Sono ammissibili proposte di tipo misto (cioè con coordinatori di linea 1 e responsabili di linea 2 e viceversa).
    I limiti temporali di 7 anni (per la linea d’intervento 1) e di 10 anni (per la linea 2) possono essere aumentati di un anno per ogni figlio, ovvero di un anno nel caso di effettivo svolgimento della leva obbligatoria o del servizio civile sostitutivo, fermo restando il limite dell’età anagrafica di 40 anni non ancora compiuti alla data del bando. Nel caso in cui i requisiti soggettivi consentano la partecipazione a più linee d’intervento spetta al docente/ricercatore scegliere tra le due opportunità.
    Per ogni progetto ammesso a finanziamento, e per ogni unità operativa coinvolta, il Miur garantisce un finanziamento pari al 70% dei costi riconosciuti congrui, ad eccezione dei costi relativi ai contratti dei responsabili di unità, che sono finanziati al 100%.

    F1rst – NEWS N: 28474 DEL 17.01.2013 – FONTE: GOVERNO ITALIANO DEL 11.01.2012
    Scadenza: 04.02.2013 TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA SINTETICA PROPOSTA PROGETTUALE

  • NEWS SUL SITO DELLA REGIONE PIEMONTE ALLA PAGINA POLI DI INNOVAZIONE

    alla seguente pagina web http://www.regione.piemonte.it/industria/poli_programma.htm è stata introdotta la sezione News, che consta di un semplice riquadro attraverso il quale verranno da ora in poi segnalate ed evidenziate le novità riguardanti bandi, variazioni a Disciplinari o Guide alla rendicontazione, modifiche o sostituzioni di format, allegati e moduli di dichiarazione.

  • COSM’ING 2013

    The international symposium COSM’ING 2013 will take place in Saint-Malo (France) on June 26-28, 2013.

    Download the programme >>

    This event takes place in Saint-Malo (France) every 3 years and gathers around 150 attendees, researchers and industrials, including from major companies involved in biotech and cosmetics. Currently, some of them are already registered (L’Oréal, Pierre Fabre, LVMH Recherche, Proteus, DSM, Sederma…) and even more were represented at our previous editions. The aims of this event are to exchange about biotech tools and processes (enzymatic reaction, fermentation, plant cell culture …) and to promote their industrial transfers.

    If you are interested in this event and want to propose a poster, submit your proposition during your registration (by our website). Just note that the deadline to submit your poster is May, 10th, 6 of them will be selected by a scientific committee for a specific oral poster session. Author of the best poster presentation will be awarded last day of symposium.

    For more information, please feel free to visit our website or contact us.

  • III Conference e Workshop sull’Etichettatura

    Il 16 e 17 aprile 2013 a Torino si terrà la III Conference sul tema dell’etichettatura dei prodotti alimentari, organizzata da Istituto Italiano Imballaggio, Scuola Italiana di Qualità e Sicurezza nell’Alimentazione (QSA) e Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino.

    La Conference si propone come evento di riferimento sull’etichettatura e pubblicità dei prodotti alimentari, offrendo un quadro generale della situazione normativa e giurisprudenziale ed un puntuale aggiornamento sulle novità maggiormente rilevanti, con particolare attenzione all’evoluzione della materia in ambito comunitario.

    • 1° Sessione: Aggiornamento e FAQ, Frequently Asked Questions sul Regolamento UE1169/2011
    • 2° Sessione: Come cambiano le responsabilità della filiera: produzione e distribuzione food
    • 3° Sessione: Comunicazione e pubblicità:  azioni e coordinamento delle autorità di vigilanza
    • 4° Sessione: Scenari operativi per la nuova legislazione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli (c.d. “Pacchetto Qualità”)
    • 5° Sessione: Integratori, botanicals e alimenti destinati ad un’alimentazione particolare

    Il 15  aprile 2013 (ore 14.30-18.00) a Torino vi sarà un Workshop teorico/pratico sulla realizzazione di un’etichetta in compliance alla nuova normativa sull’informazione al consumatore.

    L’iscrizione per i due eventi è separata:

    • La quota di partecipazione per la Conference è di € 470,00 più IVA 21%. Per i Soci dell’Istituto Italiano Imballaggio la quota di iscrizione è di € 350,00 più IVA 21%. Sono riservati 18 posti (fino ad esaurimento) ai dipendenti delle seguenti Istituzioni: ASL, ARPA, IZS, che potranno fruire di una quota di iscrizione pari a € 290,00 più IVA 21% (se dovuta) per 2 iscritti o a € 180,00 più IVA 21% (se dovuta) per 1 iscritto. La quota di partecipazione comprende il materiale didattico, lunch, coffee break e l’attestato di partecipazione.
    • Il Workshop prevede una quota di partecipazione di 90,00 € più IVA 21%. Per i Soci dell’Istituto Italiano Imballaggio la partecipazione è gratuita. Per le aziende non associate all’Istituto Italiano Imballaggio, iscritte alla Conference, il workshop è gratuito.

    Per iscrizioni procedere attraverso il sito www.alimentarea.it inserendo i dati nella scheda ed effettuando l’invio.
    Per ulteriori informazioni o chiarimenti, contattare Alessandra Conti, alessandra.conti@alimentarea.it

  • Due imprese bioPmed tra le 10 finaliste del premio nazionale Start-up Leonardo 2012

    Advanced Accelerator Applications e Creabilis Therapeutics, entrambe insediate presso Bioindustry Park Silvano Fumero S.p.A. ed entrambe parte del cluster innovativo piemontese bioPmed, sono tra le 10 finaliste del premio nazionale start-up Leonardo 2012.

    Scarica il comunicato stampa >>

    Advanced Accelerator Applications è uno spin-off del “European Organization for Nuclear Research” (CERN, Ginevra), ed ha come missione aziendale lo sviluppo di prodotti diagnostici e terapeutici nucleari innovativi, sfruttando in particolare le potenzialità dell’imaging molecolare e degli approcci di medicina personalizzata.

    Creabilis Therapeutics è una impresa biotecnologica europea basata su risultati di ricerca italiani, operante a livello mondiale, la cui missione è sviluppare soluzioni terapeutiche innovative per patologie dermatologiche ed infiammatorie.

    Le aziende, che si contenderanno il premio, si occupano di medicina nucleare, comunicazione virale, reti wireless, sistemi energetici, nuove tecnologie per la musica digitale.

    Il premio Start-up è ideato dal Comitato Leonardo, di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico e l’agenzia ICE

    Il riconoscimento sarà conferito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 15 febbraio 2013 al Quirinale.

  • Nisobiomed Start-up I3P 2012

    L’azienda Nisobiomed S.r.l., aderente al Polo di Innovazione bioPmed, si è aggiudicata il titolo di START UP dell’ANNO 2012 tra tutte le imprese che hanno concluso il periodo di incubazione avviato nel 2009.

    Scarica l’articolo >>

    La società è infatti una delle 140 aziende che si sono insediate, dal 1999 ad oggi, all’interno di I3P, l’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino.
    La valutazione che ha portato al premio è stata condotta da un team di esperti indipendente che ha vagliato nel corso del 2012 i risultati conseguiti dall’impresa.

    Niso Biomed ha sviluppato un dispositivo medico innovativo che analizza il succo gastrico migliorando le diagnosi e il riconoscimento dei fattori di rischio tumorale.
    Ora la società sta costruendo un network per la commercializzazione del prodotto che include i principali paesi europei e della fascia mediterranea a partire da Regno Unito e Israele.
    Il dispositivo che la società sta portando sul mercato si chiama EndoFaster 21-42.
    È una soluzione innovativa, coperta da brevetti nazionale e internazionali, che integra e potenzia l’esame di endoscopia del tratto superiore digestivo, conducendo in realtime le analisi chimiche di due importanti parametri diagnostici.

  • Course “Characterization of proteins”

    The course “Characterization of proteins for development and approval of protein pharmaceutical and vaccines” will be held on 25-26 June, 2013 in Barcelona (Spain).

    Download the brochure >>

    This course relates primarily to Monoclonal Antibody and rDNA Protein Therapeutics and Vaccines.

    The basics of protein chemistry/biochemistrywill be presented since this knowledge is essential to the remainder of the course learning experience. Essential analytical methods will be reviewed along with some tricks of the trade to enhance and streamline the efficient and effective use of these methods. Practical case-study examples and an opportunity for attendees to use their newly acquired knowledge in simulated situations will be included.

    This course will be of interest and value to scientists, supervisors, and managers whose work includes performing, supervising, or managing characterization of protein drugs and drug candidates during preclinical development, clinical development, and for post-marketing changes.

    For further information, please visit the website: www.sitec-pharmabio.com

  • Incontro “Giovani, Imprenditorialità e Occupazione”

    Il 29 gennaio 2013 (ore 14.30-17.30) a Milano si terrà l’incontro “Giovani, Imprenditorialità e Occupazione”, per la presentazione del progetto Startup Revolutionary Road, che vede impegnati Fondazione Cariplo, Microsoft, Fondazione Filarete e altri partner, a favore dei giovani e delle loro prospettive di occupazione.

    Per confermare la presenza, accedere al seguente link: http://www.fondazionecariplo.it/GestioneEvento/page38.do?sp=page42&link=ln139&kcond34.att20=144

    Il programma dettagliato dei lavori è invece visualizzabile su www.fondazionecariplo.it

  • AAA enters Polish market following agreement with University of Warsaw

    Advanced Accelerator Applications SA (AAA), a fast growing international player in Molecular Nuclear Medicine (MNM), and its fully owned Polish subsidiary Advanced Accelerator Applications Polska, announce on January 16, 2013 that they have signed a long-term collaboration agreement with UWRC SPÓŁKA Z OGRANICZONĄ ODPOWIEDZIALNOŚCIĄ (UWRC), a fully owned subsidiary of the University of Warsaw, to manufacture and develop radiopharmaceutical nproducts for the Polish market.

    Download the press release >>