• Evento “Applicazioni operative di nuove tecnologie di telemedicina”

    Il 28 luglio 2014 a Ponderano (BI) si terrà l’evento “Applicazioni operative di nuove tecnologie di telemedicina”.

    Lo scopo di tale evento formativo è promuovere la nascita di progetti che usino le tecnologie della telemedicina attualmente a disposizione, per migliorare l’assistenza ai pazienti.

    Scarica la locandina >>

    Scarica il manifesto >>

    L’evento formativo è gratuito, è rivolto alle aziende interessate.

    È possibile iscriversi tramite e-mail all’indirizzo eugenia.bordone@aslbi.piemonte.it indicando dati anagrafici e contatti (telefonici ed e-mail).
    Le iscrizioni saranno accolte, sino ad esaurimento posti, entro il 24 luglio 2014.

  • Fondazione sviluppo sostenibile-Ecomondo: Premio 2014

    La Fondazione per lo sviluppo sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2014, il Premio per lo sviluppo sostenibile che ha avuto, nelle cinque edizioni precedenti,  l’alta adesione del Presidente della Repubblica.

    Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungano rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone possibilità di diffusione e positivi risultati economici e occupazionali.
     

    30 fra i partecipanti verranno segnalati con una targa di riconoscimento e, fra questi, tre verranno premiati con il “Primo Premio per lo sviluppo sostenibile-2014 per il rispettivo settore e la Medaglia del Presidente della Repubblica. La premiazione avverrà nella hall centrale, durante la Fiera di Ecomondo ( 5-8 novembre 2014) .
     
    Per l’anno 2014  il Premio riguarderà imprese dei seguenti settori:

    • Design per la sostenibilità
    • Agri food
    • Start –up dedicate alla green economy

     
    La partecipazione al premio è gratuita, è necessario compilare l’apposita scheda scaricabile al link http://www.fondazionesvilupposostenibile.org/premio e inviare una e-mail all’indirizzo parasacchi@susdef.it entro il giorno  30 giugno.

    Per informazioni:
    Arch Anna Parasacchi
    Tel. +39 06 8414815-diretto 068555255
    parasacchi@susdef.it

    +39 06 8414815

    You’ll need Skype CreditFree via Skype
  • Presentazione Idee Imprenditoriali Start Cup Piemonte-VdA 2014

    Il 02 luglio 2014, ore 16.00 a Torino si potranno conoscere alcune idee innovative selezionate dagli Incubatori degli Atenei promotori fra le 273 partecipanti al CONCORSO DELLE IDEE della Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2014.

    L’iniziativa è rivolta ad un pubblico di investitori, imprenditori, manager, business partners e, più in generale, a tutti coloro che desiderano conoscere progetti innovativi, con l’obiettivo di creare una interessante occasione di networking.

    Adesioni entro il 30 giugno 2014 registrandosi al link http://presentazione-idee-sc2014.eventbrite.it

  • Workshop Fondo di Garanzia e Sgravi Fiscali per l’ecosistema startup italiano

    Italia Startup, UniCredit Start Lab e KPMG invitano il 30 giugno 2014 a Milano al workshop Fondo di Garanzia e Sgravi Fiscali per l’ecosistema startup italiano , nuovo incontro dedicato a due temi molto rilevanti che riguardano l’ecosistema dell’innovazione italiano: l’impatto del recente provvedimento sugli sgravi fiscali per chi investe in startup innovative e le grandi opportunità connesse al fondo di garanzia.

    Ecco gli interventi e gli speaker che arricchiranno l’agenda dell’evento: 

    • Presentazione e introduzione al workshop

    Federico Barilli – Segretario Generale Italia Startup

    • Intervento di apertura

    Stefano Firpo, Capo della Segreteria Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico

    • Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: il fondo di garanzia

    Rodolfo Ortolani – Head of Country Development & Value Optimization Italy, UniCredit

    • Case History Startup
    • “Le agevolazioni societarie per le Startup Innovative”

    Dott.ssa Eleonora Guerriero – Senior Manager, KStudio Associato / KPMG

    • “Gli incentivi fiscali per le Startup Innovative”

    Dott. Alan Scampolo – Tax Manager, KStudio Associato / KPMG

    • Q&A

    Iscrizioni e informazioni a segreteria@italiastartup.it

  • Apprendistato di Alta Formazione in Servizi Software e Cloud Computing

    Il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, in collaborazione con il Corep,  propone per il 2014/2015 la IV edizione del Master in Apprendistato di  Alta Formazione in Servizi Software e Cloud Computing (CLOUD), un’opportunità di collaborazione fra l’Ateneo e le aziende rivolta a  giovani laureati che, all’interno di un contratto di lavoro in  apprendistato, svolgono un percorso formativo altamente qualificante.

    Il Master verrà presentato per la richiesta di finanziamento nell’ambito della Direttiva Alta Formazione Continua in Apprendistato  2010/2011-Bando della Regione Piemonte per la sperimentazione di  percorsi formativi per l’acquisizione del titolo di master Universitario  di I e II livello, D.D. n.482 del 15/09/2010 – D.D. n.49 del 03/02/2012  e D.D. n.274 del 12/06/2013.

    Tutte e tre le precedenti edizioni del Master hanno ottenuto il  finanziamento a seguito del raggiungimento di 10 iscritti assunti dalle  Aziende.
    Il master è gestito dal COREP.

    Il master in Apprendistato viene attivato su adesione (non onerosa) da  parte di Aziende con sedi operative sul territorio piemontese che  intendono specializzare del personale assunto con contratto di  apprendistato di Alta Formazione, fruendo di agevolazioni fiscali.

    In quanto Master in Apprendistato di Alta Formazione non sono previste quote di iscrizione a carico degli studenti, salvo il versamento delle tasse universitarie da versare pro capite direttamente all’Ateneo al  momento dell’immatricolazione. L’importo delle tasse universitarie sarà  comunicato a seguito della pubblicazione da parte dell’Università degli  Studi di Torino del Regolamento Tasse e Contributi a.a. 2014/2015. A scopo puramente indicativo si segnala che l’ammontare delle tasse universitarie per l’anno 2013/2014 è stato pari a € 571,00.

    La partecipazione al Master da parte dei giovani consente il conseguimento del titolo di Master Universitario.

    La partenza del Master è prevista a Gennaio 2015 e avrà una durata di  due anni alternando il percorso in azienda con lezioni in aula (due/tregiorni al mese) e prevedendo lo sviluppo di un progetto di interesse  aziendale con il supporto del tutor accademico.

    Se interessati e per eventuali approfondimenti in merito, contattare il Corep: Tel. 01119742401; e-mail: formazione@corep.it
    Per maggiori informazioni:  http://www.cloud.formazione.corep.it/cloud14/

  • Seminario Operare in India

    Il 4 luglio 2014 a Torino si svolgerà il seminario Operare in India: la gestione della differenza culturale, le modalità di ingresso e presenza nel Paese .

    Un approfondimento volto a fornire ai partecipanti indicazioni e suggerimenti utili per:

    • gestire e trasformare le variabili culturali in un punto di forza nelle negoziazioni e trattative commerciali con controparti straniere;
    • analizzare, con riferimento agli aspetti fiscali, legali e contrattuali, le principali modalità di presenza in loco.

    L’iniziativa rientra nel Progetto Integrato di Mercato (PIM) India, gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, delle Camere di commercio del Piemonte e Camera Valdostana.

    Per partecipare è richiesto il versamento di € 100,00 + IVA (per le aziende aderenti ai PIF/PIM) e di € 150,00 + IVA (per le aziende non aderenti ai PIF/PIM) a titolo di partecipazione alle spese sostenute da Ceipiemonte per la realizzazione del seminario.

    Il seminario si terrà nella sede di Ceipiemonte (Corso Regio Parco 27), dalle 9:00 alle 18:00.

    Per maggiori dettagli sul programma e sulle modalità di adesione cliccare sul seguente link: http://iniziative.centroestero.org/operare_in_india

    Per informazioni:
    Ceipiemonte scpa
    Settore Formazione
    Michela Francescato
    Tel. +39 011 6700.582
    formazione-operatori@centroestero.org

  • Conferenza finale Progetto europeo SALUX

    L’ente gestore del Polo regionale di Innovazione Agroalimentare, Tecnogranda organizza il 27 giugno 2014 a Torino la Conferenza finale del progetto europeo SALUX Una rete europea per il follow-up della riformulazione degli alimenti in termini di riduzione dei livelli di grassi, sale e zucchero; individuazione e scambio di buone pratiche sugli aspetti tecnici ed economici di tale riformulazione nelle PMI europee .

    Finanziato dalla CE nell’ambito del bando Public Health, il progetto è coordinato da Tecnogranda e vede la partecipazione di 15 partner provenienti da 12 Paesi europei ed ha come obiettivo primario quello di verificare la situazione in tema di riformulazione degli alimenti per la riduzione dei grassi, sale e zucchero tra le aziende del comparto alimentare a livello europeo.

    Il progetto ha conseguito importanti risultati che saranno esposti durante la Conferenza, alla presenza di Dirk Meusel – project officer della Consumers Health And Food Executive Agency (CHAFEA) che finanzia il progetto – e di esperti del mondo delle istituzioni, della ricerca e delle aziende attive a vario titolo sul tema della riformulazione e degli alimenti salutistici.

    La partecipazione all’incontro è gratuita, previa iscrizione –  entro il 25 giugno 2014 – all’indirizzo mail eventi@tecnogranda.it

    Per maggiori informazioni contattare:
    Tecnogranda SpA Coordinatore Progetto SALUX
    +39-0171-912001+39-0171-912001
    E-mail: salus@tecnogranda.it
    web: http://www.tecnogranda.it/site/dettaglio.php?id_noticia=124#.U6L9JLEmZm9

    You’ll need Skype CreditFree via Skype
  • Bando regionale in ambito Internet of Data

    La Regione Piemonte ha bandito apposita selezione, rivolta alle imprese che abbiano sede legale e/o unità produttiva attiva in Piemonte, mirata al finanziamento di progetti riguardanti attività di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale basati sul paradigma dello sfruttamento dei dati prodotti dai sistemi connessi ad internet (cose fisiche, persone e applicazioni in rete, secondo il modello di Internet of Things – IOT) e la loro eventuale integrazione con altri dati secondo la logica open data (“Internet of Data”).

    Per ulteriori informazioni e la documentazione completa si rimanda all’indirizzo:
    http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/appl/dettaglio_bando_front.php?id_bando=322

    I progetti realizzati potranno afferire a diversi ambiti tematici (energia, ambiente, salute, smart communities, etc.) e saranno contestualizzati e sperimentati, secondo il predetto modello dei Living Labs, con comunità di stakeholders (enti pubblici, ma anche cittadini, associazioni etc.) che potranno collaborare alla ideazione dei servizi e alla relativa sperimentazione, ma che non potranno beneficiare dei contributi concessi ai sensi del presente Bando.

  • Agevolazioni fiscali start up innovative

    L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare interpretativa che fa luce su tutti gli aspetti fiscali della normativa a sostegno delle startup innovative.

    Al seguente link è scaricabile la circolare: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/documentazione/provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/circolari/archivio+circolari/circolari+2014/giugno+2014/circolare+n16e+del+11+giugno+2014/Circolare+16+dell_11+giugno+2014x.pdf

  • Lanciata la piattaforma servizi per accelerare lo sfruttamento dei risultati scientifici EX2O

    ex2o

    Operare a livello industriale nel mondo della ricerca richiede know-how scientifico, strumentazione idonea e competenze organizzative e gestionali di alto livello.

    Bioindustry Park ha sviluppato una specifica piattaforma commerciale per aiutare le imprese  e le organizzazioni di ricerca ad identificare i percorsi ottimali di sviluppo.

    “Expert in Exploit Opportunities” (EX2O) è il marchio commerciale che contraddistingue i servizi di:

    • Valutazione tecnologie e sviluppo e valutazione business plan
    • Consulenza strategica
    • Consulenza per Business development
    • Consuenza per gestione dei parchi scientifici, incubatori  e per la creazione di cluster e reti
    • Formazione su tematiche di gestione dell’innovazione e trasferimento tecnologici

    Scarica la presentazione >>