• Italian Venture Forum 2014

    Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’Italian Venture Forum 2014, una delle più importanti competizioni a livello europeo per le imprese high-tech operanti nei settori ICT, Life Sciences, Clean Technologies ed eventuali altri settori tecnologici di punta, organizzata dalla società belga Europe Unlimited e promossa dalla Camera di commercio di Torino e da Unioncamere Piemonte, in collaborazione con I3P- Incubatore di Imprese innovative del Politecnico di Torino.

    Le imprese selezionate competeranno per accedere alla prestigiosa European Venture Summit a Dusseldorf e, novità per l’edizione 2014, le imprese piemontesi competeranno anche per  due premi del valore di Euro 3.525,00 ciascuno messi a disposizione dalle Camere di commercio del Piemonte.

    All’evento del 4 novembre a Torino parteciperanno circa 40 imprese selezionate sulla base del profilo tecnologico che ogni impresa interessata dovrà caricare in lingua inglese entro il 26 settembre 2014 al link: http://www.e-unlimited.com/register/register.aspx?events_id=602. La partecipazione alla selezione è gratuita.

    Come già nelle edizioni  precedenti, le imprese selezionate per partecipare al Forum del 4/11 potranno usufruire di:

    • attività di coaching per prepararsi agli incontri con gli investitori internazionali e gli operatori del settore (il 3/11 pomeriggio),
    • formazione propedeutica –  riservata alle aziende piemontesi (una giornata ad ottobre),
    • incontri one-to-one con investitori (il 4/11)
    • conferenza plenaria con esperti in materia, (il 4/11)

    Lingua ufficiale dell’evento sarà l’inglese.

    Per dettagli e informazioni consultare il sito della Camera di commercio di Torino al link  http://www.to.camcom.it/italianventureforum

    Per assistenza nella redazione dei profili tecnologici scrivere a  italianventureforum@i3p.it, tel :011.0905127- 3209

  • Apertura del Bando IMI2

    Recentemente sono state attivate iniziative di Partenariato Pubblico Privato (PPP) in diversi settori, tra cui la seconda “Innovative Medicines Initiative PPP” nota come IMI 2.
    Il 9 luglio scorso è stata aperta la prima call per la presentazione di proposte per IMI 2.

    Il presente Bando consiste di due argomenti:

    • Approcci traslazionali alla malattia modificando la terapia del diabete mellito di tipo 1 (DM1).
    • Scoperta e validazione di nuovi endpoint nella forma secca della degenerazione maculare legata all’età (DMLE secca) e nella retinopatia diabetica.


    Per saperne di più
    Il testo del Bando ed i dettagli  su come inviare un’applicazione si possono trovare al link http://www.imi.europa.eu/content/stage-1-13.

    Webinar
    Dall’ 11 al 15 luglio 2014, IMI terrà dei webinar su ogni argomento del Bando e sulle regole e procedure relative a IMI 2. Per ulteriori informazioni e per registrarsi si prega di visitare la pagina http://www.imi.europa.eu/events/2014/06/17/imi-2-1st-call-webinars.
     
    Come trovare un partner per la presentazione di una proposta
    È possibile cercare un partner di progetto visitando il link http://www.imi.europa.eu/content/partner-search.

    Perché partecipare?
    L’invito a presentare proposte rappresenta un’ottima opportunità per i ricercatori di partecipare a progetti di collaborazione innovativi che mirano a fornire benefici tangibili per i pazienti.
     
    Ulteriori informazioni su IMI e sul Bando sono riportati sul sito di IMI www.imi.europa.eu.

    +39 02 34565304

    You’ll need Skype CreditFree via Skype
  • Seminario “Finanziamenti per l’Innovazione, la Ricerca e la Crescita Aziendale”

    Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Canavese ha promosso il Seminario “Finanziamenti per l’Innovazione, la Ricerca e la Crescita Aziendale: Horizon 2020 e COSME”, che avrà luogo l’8 settembre 2014 alle ore 16,00 c/o Confindustria Canavese – Corso C. Nigra, 2 Ivrea.

    L’avvio del Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione 2014–2020 HORIZON 2020, il lancio del Programma COSME e l’attivazione del nuovo Strumento PMI rappresentano delle importanti occasioni per le Aziende per accedere a finanziamenti per i nuovi prodotti o processi, entrando anche in un circuito di scambi di informazioni e di collaborazioni internazionali in ambito tecnologico.

    E’ possibile Iscriversi on line oppure contattare la Segreteria del Comitato Piccola Industria (tel.: 0125 424748 * fax: 0125 424389*  e-mail: comitato_pi@confindustriacanavese.it) che resta anche a disposizione per ogni informazione.

    Per scaricare l’Invito al Seminario con il Programma clicca qui
    Per iscriversi on-line all’evento clicca qui

    0125 424748

    You’ll need Skype CreditFree via Skype
  • Convegno “La fabbrica smart & green”

    L’8 settembre 2014 a torino si terrà il convegno “La fabbrica smart & green: efficacia ed efficienza nella produzione”.

    I processi produttivi più innovativi sono quelli ormai in grado di coniugare comportamenti “intelligenti”, caratterizzati da flessibilità operativa verso i volumi e adattabilità a diverse tipologie produttive, e caratteristiche “green”, che portano in fabbrica efficienza operativa, riduzione drastica dell’inquinamento e attenzione verso il benessere psico-fisico degli operatori.

    Il convegno esplorerà gli scenari più promettenti e illustrerà casi pratici per presentare metodologie, tecnologie e strumentazioni specifiche, che consentono di raggiungere elevati livelli qualitativi e adeguati margini operativi determinanti per la competitività dell’Impresa sui mercati interni e internazionali.

    Un incontro focalizzato sulle opportunità di business sia per le aziende del territorio che producono soluzioni all’avanguardia, sia per quelle che utilizzano tali soluzioni nei propri apparati produttivi, che mira a definire:

    • cosa chiede il mercato
    • quali dimensioni ha
    • quali sono i modelli di business vincenti

    Ingresso libero, previa iscrizione su HTTP://I2M.TORINOWIRELESS.IT

    Leggi il programma completo su HTTP://I2M.TORINOWIRELESS.IT

  • Progetto eLSi: piattaforma e-Learning gratuita dedicata all’internazionalizzazione

    Il Polo bioPmed, attraverso il progetto europeo eLSi, offre gratuitamente otto corsi di formazione e-Learning dedicati all’internazionalizzazione, focalizzando l’obiettivo sui mercati non europei più interessanti per l’industria delle Scienze della Vita, ovvero Australia, Brasile, Cina, India, Giappone, Medio Oriente, Corea del Sud e Stati Uniti d’America.

    Dopo aver creato gratuitamente un account, sarete liberi di utilizzare la piattaforma (qui troverete una rapida guida alla registrazione).

    Ogni corso è strutturato in cinque punti (1.The current status of the life science industry; 2.Life Science business culture and negotiation process; 3.Business etiquette – Dos & Don’ts; 4.Starting your business; 5.Language – basics & tips) ed è realizzato mettendo a disposizione dello studente varie tipologie di materiale (video, documenti, report, weblinks).
    In particolare i video rappresentano il vero valore aggiunto dei corsi eLSi: infatti, sono state realizzate delle interviste esclusive a 8 esperti settoriali, uno per ogni regione, individuati e selezionati dai partner del progetto.

    I corsi sono disponibili al seguente indirizzo web: http://www.rln-uk.com/efront

    Attraverso un breve questionario online, vi chiediamo un vostro giudizio in modo da poter migliorare quanto realizzato:  https://it.surveymonkey.com/s/HJYV9XK

    Per maggiori informazioni sul progetto eLSi: http://www.elsi-project.eu oppure qui.

  • Università di Torino e Horizon2020: ricerca partner – call 2014/2015

    Iniziativa dell’Università di Torino che ha come obiettivo principale quello di attivare possibili collaborazioni progettuali su specifici bandi Horizon2020 in ambito Health (Work Programme 2014-2015, principalmente III Pilastro – Societal Challenges).

    Scarica il booklet >>

    E’ stato realizzato un booklet contenente 42 schede che sintetizzano le caratteristiche dei diversi gruppi di ricerca (competenze scientifiche offerte con eventuale elenco di pubblicazioni/brevetti, dati di contatto e altre informazioni utili), i bandi di loro interesse (indicati attraverso gli acronimi ufficiali di Horizon2020, come ad esempio “PHC” o “NMP”) e la loro disponibilità a partecipare come capofila.

    Le informazioni contenute nel booklet sono state raccolte in seguito ai feedback dei gruppi di ricerca riguardanti il loro interesse per la tematica Health e in base ai bandi Horizon2020 in scadenza il prossimo 14 ottobre (2014, primo step di due) oppure il prossimo aprile (2015; unico step, full application), oltre ad alcuni topics trasversali attinenti alla tematica Health ma inclusi nel Work Programme 2014-2015 sotto il II Pilastro (Industrial leadership).

    L’indice del booklet, oltre a riportare le pagine delle schede, ciascuna associata a un ID convenzionale, riassume in una griglia i bandi indicati dagli stessi ricercatori come pertinenti alle loro schede: in questo modo il booklet è consultabile in modo immediato da chi cerca partner/competenze per poter partecipare esclusivamente a un dato topic.

  • StartUp Initiative Call for FoodTech Startups

    Apertura di una nuova call internazionale di StartUp Initiative indirizzata a startup tecnologiche attive in ambito Agriculture, Food & Beverage, Packaging.

    Le applicazioni possono rientrare nelle seguenti categorie:

    • Tecnologie innovative per l’agricoltura e la produzione alimentare
    • Sostenibilità ambientale
    • Qualità, Sicurezza, Tracciabilità dei cibi
    • Salute, Benessere, Diete speciali, Nutraceutica
    • Packaging innovativo
    • Distribuzione digitale, Marketing, HoReCa.

    Per candidarsi è sufficiente compilare questo form, caricando un Business Plan o Executive Summary del proprio progetto oppure inviando la documentazione a startup@intesasanpaolo.com
    Il termine per la presentazione delle candidature è domenica 20 luglio 2014.

    La documentazione inviata consentirà al team di valutare e selezionare le startup più idonee al percorso di accelerazione, che offre la possibilità di:

    • Partecipare gratuitamente al Boot Camp for Entrepreneurs del 13 e 14 settembre a Milano, due giornate di investor readiness coaching a cura degli angel investor californiani di INcube Srl
    • Usufruire di una sessione personalizzata gratuita di coaching 1:1, di persona o da remoto, per rendere più efficace il pitch (dal 15 al 19 settembre)
    • Presentare il proprio progetto ad un panel di esperti di settore nel Deal Line-Up del 23 settembre (MI), giornata di selezione delle startup finaliste che saranno ammesse al ‘FoodTech Open Innovation Day’ del 25 settembre (MI), evento conclusivo con un’audience di circa 100 potenziali investitori finanziari e industriali.

     
    Le startup che si saranno distinte nel corso del programma potranno inoltre ottenere spazi di visibilità e sfruttare opportunità di business development durante EXPO 2015, occasione unica di accesso a mercati e capitali a livello globale.

  • InnoVits lancia la Call4Ideas 2014-2015

    Se hai appena avviato la tua startup oppure vuoi iniziare un nuovo business e hai bisogno di un supporto professionale, invia la tua idea a InnoVits entro il 10 settembre, completando il form che trovi qui.

    Le idee selezionate parteciperanno ad un percorso in cui ricevere supporto e formazione dal team InnoVits e il suo network di esperti.

    Il percorso è completamente gratuito, ma chiediamo ai partecipanti il massimo impegno con l’obiettivo di presentare i progetti migliori ai Business Angel e Venture Capitalist partner di Innovits nell’evento finale che si terrà a Milano nel mese di aprile 2015.

    Perché scegliere la Call4ideas InnoVits?

    • è l’unico percorso che ti dà formazione e coaching dedicato completamente gratuiti;
    • ti dà accesso ad un network focalizzato su startup e innovazione che aumenterà le possibilità di successo del tuo progetto imprenditoriale;
    • il team InnoVits incontra ciascun imprenditore;
    • anche oltre il periodo della Call4ideas, continuerai a far parte di un network in crescita che offre continuamente nuove iniziative sul tema innovazione.

    Fondata nel 2010 da Roberto Sapio al termine di un corso MBA presso il MIP, Innovits ha progressivamente coinvolto altre persone del network degli alumni del MIP e si è infine costituita come associazione indipendente aperta a chiunque voglia offrire il suo contributo professionale per favorirne lo sviluppo.

  • Bioindustry Park ha siglato un accordo di collaborazione con ESA

    Bioindustry Park ha siglato un accordo di collaborazione con ESA S.a.s. di Enrico Sarzi Amadè e C. per lo sviluppo dei propri servizi sul mercato del nord della Cina.

    ESA è la creatrice della iniziativa ESANETWORK, risultato di alleanze strategiche strette tra operatori specializzati in business development, allo scopo di condividere le reciproche risorse, references ed esperienze acquisite nei mercati europeo e asiatico.

    logo_esanetwork

    Il network è in diretto contatto con aziende italiane, ormai mature per operazioni di trasferimenti tecnologici o joint venture, e con realtà operative in Middle e Far East.

    Ne fanno parte aziende e professionisti con decennale esperienza in vari settori industriali, dall’automotive, alla salute all’energia, che collaborano quotidianamente tra loro secondo un modello di operatività che garantisce soluzioni efficaci, facilità di comunicazione e un rapporto di soddisfazione tra le parti.

    Bioindustry Park collaborerà con ESA nel mettere a disposizione le proprie competenze nel campo della salute umana e della gestione di cluster, parchi scientifici ed incubatori d’impresa in particolare per cercare di sfruttare opportunità di mercato provenienti dal nord della Cina.

  • Borse di Ricerca Applicata – Progetto Lagrange Fondazione CRT

    Sono on line i bandi 2014 relativi alle Borse di Ricerca Applicata Lagrange: http://www.progettolagrange.it/it/strumenti/borse_di_ricerca_applicata.htm

    Scadenza: 19 settembre 2014.