Progetti di R&S negli ambiti tecnologici di Horizon 2020

Il Ministero dello Sviluppo Economico lancia un iniziativa relativa alla concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore di  progetti di ricerca e sviluppo di rilevanza strategica per il sistema produttivo.

I progetti di ricerca e sviluppo devono prevedere un ammontare complessivo di spese ammissibili compreso tra 800 mila e 3 milioni di euro e possono essere presentati dalle imprese, singolarmente o in forma congiunta, anche con Organismi di ricerca, fino a un massimo di 3 soggetti proponenti.

Le domande di agevolazioni possono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 30 settembre 2014 utilizzando la procedura di compilazione guidata accessibile dalla sezione “Progetti di R&S negli ambiti tecnologici di Horizon 2020”.
I soggetti proponenti possono iniziare la fase di compilazione della domanda e dei relativi allegati a partire dal 22 settembre 2014.

Si fa presente che, ai sensi dell’art. 2 del bando, le domande sono presentate a sportello e accedono alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico giornaliero di presentazione nei limiti delle disponibilità finanziarie.
La dotazione finanziaria dell’intervento è pari a 300 milioni di euro, di cui il 60% riservato a progetti proposti da imprese di piccole e medie dimensioni.

Sul sito, sottoindicato  sono  pubblicati gli allegati relativi al bando:http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&viewType=1&idarea1=593&idarea2=0&idarea3=0&idarea4=0&andor=AND&sectionid=0&andorcat=AND&partebassaType=0&idareaCalendario1=0&MvediT=1&showMenu=1&showCat=1&showArchiveNewsBotton=0&idmenu=2263&id=2031108

Leave a Reply