• European Commission consultation

    The European Commission has recently launched a public consultation on EU SME Policy to help upgrade the EU’s Small Business Act (SBA) and to ensure the SBA fits future challenges.

    The link to the announcement of the public consultation can be found here: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-14-975_en.htm

    The deadline to respond is 15 December 2014.

    The questionnaire is mostly multiple choice questions and at the end of each chapter you have the possibility to add further suggestions and comments of up to 1500 characters.

  • Il Polo bioPmed apre il concorso bioPmed Award, la premiazione dei migliori progetti del Polo scelti direttamente dai cittadini

    logo_biopmed_award


    L’innovazione per la Salute vista dai cittadini:
    è questo lo slogan con cui il Polo di innovazione bioPmed ha lanciato la prima edizione del concorso bioPmed Award.
    L’obiettivo è quello di promuovere presso i cittadini i progetti di ricerca e sviluppo in tema Salute realizzati sul territorio dalle imprese piemontesi negli ultimi 4 anni.

    Si va dagli ausili per le fratture alle nanotecnologie per i dispositivi endovascolari, dai nuovi approcci per le malattie autoimmuni ai sostituti ossei innovativi, dalla diagnostica alla super-alimentazione, dalla lotta contro i tumori al controllo delle sostanze illecite iniettate nelle carni da macello destinate al consumo alimentare.

    Ogni progetto è stato descritto attraverso una scheda sintetica che presenta il problema affrontato e la soluzione sviluppata, nonchè una sezione votami perchè , specificatamente dedicata all’attenzione dei cittadini.

    E proprio ai cittadini si rivolge l’idea del concorso, del bioPmed Award , del premio da assegnare e del progetto preferito da votare: è un modo innovativo di approcciare la ricerca scientifica e lo sviluppo tecnologico, sensibilizzando direttamente i cittadini (e non più solo gli addetti ai lavori ) in merito all’importanza del sostegno all’innovazione, in particolare nel settore della Salute.

    Votare è molto semplice: basta andare sul sito www.biopmed.eu, dove si aprirà immediatamente la pagina speciale dedicata all’iniziativa.

    I capofila dei cinque progetti più votati prenderanno parte alla cerimonia di premiazione, l’evento pubblico e aperto a tutti che si terrà il 6 ottobre 2014, presso il Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, quando saranno presentati i progetti finalisti e proclamato il progetto vincitore.
    La partecipazione alla premiazione è libera e gratuita: http://www.eventbrite.it/e/biglietti-biopmed-award-2014-12285635667?ref=ebtnebregn

  • Convegno Biotecnologie per lo sviluppo sostenibile

    Il Workshop dedicato al Progetto “Biotecnologie per lo sviluppo sostenibile: applicazioni e sicurezza”, finanziato dal Ministero della salute nell’ambito del Programma CCM , si terrà a Roma il 30 ottobre 2014.

    L’obiettivo del progetto “Biotecnologie per lo sviluppo sostenibile: applicazioni e sicurezza” è stato quello di analizzare i principali pericoli e punti critici delle bioraffinerie, definendo soluzioni di controllo dei rischi in base alle tipologie delle aziende coinvolte e delle relative capacità organizzative/gestionali.

    La partecipazione è gratuita, ma l’iscrizione è obbligatoria e si può effettuare al seguente link.  http://sicurezzasullavoro.inail.it/CanaleSicurezza/DettaglioEventi/UCM_136370.html

    Scarica il programma >>

    Segreteria organizzativa:
    Daniele Salvatore Accardi
    tel.: 3402911450 – email: daniele.accardi@uniroma1.it

  • Premio Applico-Oftalmologia 2014

    Il Premio Applico-Oftalmologia 2014 ha come obiettivo quello di intensificare la connessione tra ricerca e impresa con un forte impatto sulla società.

    Il Premio, ideato dalla Fondazione Giovanni & Annamaria Cottino in collaborazione con la Società Oftalmologica Italiana e con Innogest SGR (principale fondo di investimento Venture Capital attivo in ambito biomedicale), vuole ispirare la creazione di una nuova generazione di talenti italiani in grado di accelerare il passaggio dalla ricerca all’applicazione clinica e industriale.

    Il premio principale andrà all’iniziativa che sarà riconosciuta come miglior progetto del settore pronto a svilupparsi come impresa e riceverà un premio in denaro tra i  50.000 e 120.000 euro.
    Tutti i progetti con un forte potenziale di crescita avranno accesso ad un network finanziario ed industriale ed una forte esposizione all’interno del mondo finanziario ed industriale
    Se il progetto vincitore ha successo, il ricercatore si impegna sull’onore a restituire il 100% del premio in denaro in modo da dare la possibilità ad altri ricercatori di partecipare all’iniziativa.

    Il Premio Applico intende premiare anche fino a cinque iniziative ritenute promettenti, ma ancora in fase si sviluppo; questi progetti riceveranno supporto diretto o servizi di mentoring e tutoraggio per un valore non inferiore a € 10.000.

    Il Premio è rivolto a scienziati e ricercatori di qualsiasi area (medici, ingegneri, informatici, farmacologi, biotecnologi). L’opportunità coinvolge università, centri ospedalieri e di ricerca, associazioni e singoli individui,  con sede legale e base di sviluppo in Italia.

    Il progetto deve avere come oggetto di sviluppo un dispositivo biomedicale terapeutico, diagnostico o di prevenzione, un servizio, un’organizzazione o un’ulteriore applicazione tecnologica, scientifica o procedurale di carattere innovativo con impatto significativo sulla salute visiva e oculare. Inoltre, il progetto deve prevedere obiettivi misurabili, essere finanziariamente sostenibile e deve poter generare valore economico oppure elevato e misurabile impatto sociale.

    Come partecipare

    A partire dal 5 settembre, sarà possibile presentare il proprio progetto sulla piattaforma online www.premioapplico.it per una fase di screening iniziale volta a verificare conformità e idoneità del progetto stesso con i requisiti di partecipazione.
    Una volta completata la procedura di riempimento e il caricamento del modulo  ed eventuali allegati, il proponente riceverà un’immediata notifica via e-mail, a conferma del corretto caricamento del progetto sul sito.
    Entro il 7 novembre tutti coloro che hanno fatto domanda riceveranno notifica via e-mail relativa all’approvazione oppure al rifiuto del progetto presentato.
    Chi supera questo screening preliminare e viene ammesso alla fase finale verrà convocato per una breve presentazione alla Giuria di Valutazione a Roma.
    La proclamazione dei vincitori del Premio Applico-Oftalmologia si svolgerà il 23 novembre a Roma, in occasione del 94° Congresso Nazionale della SOI.

  • StartUp FVG 2014: Concorso per nuove imprese

    Il concorso Start Up FVG2014 è un’iniziativa che promuove e sostiene la nascita e la crescita di nuove realtà imprenditoriali, individuando sul territorio italiano proposte innovative e generatrici di valore, sulle quali possano essere veicolate risorse economiche e servizi dai circuiti che interagiscono con il tessuto imprenditoriale di riferimento.

    Start Up FVG è promossa dal Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria FVG, Ecosistema Startup FVG e Regione FVG.

    Il concorso è rivolto a laureandi e laureati, giovani professionisti o neo imprenditori, o più in generale giovani tra i 18 e i 40 anni, che desiderano verificare la fattibilità progettuale delle proprie idee per costruirsi un futuro manageriale o da imprenditore.

    Scadenza per la partecipazione: 30 settembre 2014 .

    Per maggiori informazioni e per scaricare il bando: http://www.startupfvg.it/

  • Seminario Il marchio di forma

    Il 16 settembre 2014 (dalle 14:30 alle 17:30) presso il Centro Congressi Torino Incontra, in Sala Giolitti si terrà il seminario Il marchio di forma. Le interfacce con gli altri diritti di Proprietà intellettuale , organizzato dalla Camera di commercio di Torino.

    Le iscrizioni dovranno essere effettuate su PROMOPOINT http://www.promopoint.to.camcom.it/?include=iniziativa&ID=1329, dove si può trovare il programma dettagliato dell’evento.

    L’incontro è gratuito e ha ricevuto il riconoscimento dei crediti formativi dall’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine dei Dottori commercialisti.

  • Seminario bioPmed “Developability: Reducing the Risk of Failure of Biotherapeutic and Vaccine Candidates

    Il Polo di innovazione bioPmed, in collaborazione con LONZA, organizza il 17 Settembre 2014, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 presso la sede del Bioindustry Park Silvano Fumero, il seminario Developability: Reducing the Risk of Failure of Biotherapeutic and Vaccine Candidates .

    Il seminario, che si terrà in lingua inglese, mira a discutere di metodologie che permettano di valutare i potenziali rischi di sviluppo di nuovi candidati terapeutici in fase di sviluppo preclinico e clinico.

    Scarica il programma dettagliato >>

    Iscrizione, entro il 12 settembre, tramite il seguente link:
    http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_jevents&task=icalrepeat.detail&evid=1065&Itemid=13&year=2014&month=09&day=17&title=seminario-biopmed-developability-reducing-the-risk-of-failure-of-biotherapeutic-and-vaccine-candidatesq&uid=730a543cbb179ccbabcb44e4cf796f1b&lang=it

    Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare: