bioPmed Award: premiati i progetti migliori

La giornata dell’ innovazione per la Salute vista dai cittadini ha portato alla proclamazione di tre vincitori del bioPmed Award.

BIOPMED_AWARD_OK-1

L’evento, i vincitori e il premio…

Il Polo di innovazione bioPmed ha lanciato il 1 settembre 2014 il bioPmed award, un concorso che ha promosso, presso i cittadini, i progetti di ricerca e sviluppo in tema “Salute” realizzati dalle imprese piemontesi.

Erano in gara 16 progetti che durante un mese di votazioni sono stati votati dai cittadini.

Il 6 ottobre 2014, primo giorno della European BioTech Week 2014, i cinque progetti finalisti sono stati chiamati a presentare i loro risultati durante un evento pubblico che si é tenuto presso il Bioindustry Park Silvano Fumero.

Al termine dell’evento sono stati proclamati i 3 progetti vincitori, premiati rispettivamente con il bioPmed Award Oro, Argento e Bronzo dal Presidente dell’Associazione bioPmed Dr. Gabriele Mazzoletti, l’Amministratore Delegato di Bioindustry Park Alberta Pasquero e dal Vice-Rettore per la ricerca scientifica dell’Università Degli Studi di Torino Prof. Silvio Aime.

 

Ecco i vincitori:

 

BIOPMED_AWARD_2014_OK_orobioPmed Award Oro al

progetto NANOSTENT – Materiali e Nanotecnologie per dispositivi endovascolari di nuova generazione

 

Dal progetto Nanostent sono arrivate nuove soluzioni per realizzare stent cardiaci di nuova generazione, orientate al beneficio del paziente.

In particolare, grazie allo sviluppo di materiali polimerici innovativi e biodegradabili, sono state sviluppate soluzioni tecnologiche per la creazione di nuovi stent endovascolari che, grazie a specifiche caratteristiche meccaniche e di biodegradazione, sono in grado di rilasciare farmaci anti-trombosi e antiproliferativi.

Capofila: Cid Spa, Saluggia (VC)

Partner: Politecnico di Torino, Università di Torino (CBM), Università del Piemonte Orientale

 

 

  bioPmed Award Argento alBIOPMED_AWARD_2014_OK_argento

  Progetto PROMOTECO – profili molecolari nel carcinoma della testa e del collo

 

Il progetto Promoteco ha sviluppato, a supporto della terapia molecolare dei tumori al collo e alla testa, un protocollo diagnostico molecolare basato sull’analisi delle informazioni genetiche. Il progetto permetterà quindi l’identificazione di marcatori diagnostici che prevedono quale sarà la risposta ad una determinata terapia; inoltre, è stato realizzato un kit diagnostico contenente tali componenti molecolari e la procedura di utilizzo.

Capofila: Pianeta Srl, Settimo Torinese (TO)

Partner: Fondazione Edo ed Elvo Tempia, Biella

 

 

BIOPMED_AWARD_2014_OK_bronzobioPmed Award Bronzo al

Progetto BE-FREE metodo rapido e accurato per la diagnosi di trattamento illecito con BETA-agonisti

 

Il progetto Be-Free ha sviluppato una nuova metodologia per individuare le sostanze illecite – in particolare ormoni – somministrate negli allevamenti bovini. Il dispositivo creato ad hoc permetterà di rilevare, in tempi brevi, le sostanze nocive tramite il monitoraggio delle modificazioni dell’attività elettrica delle cellule dei bovini indagati, riducendo il rischio che corre la popolazione di entrare in contatto con queste sostanze.

Capofila: Trustech Srl, Chivasso (TO)

Partner:  Crisel Instruments Srl, Colleretto Giacosa (TO); Floramo Corporation Srl, Rocca de’ Baldi (CN); Università di Torino; Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta; Centro Regionale Antidoping.

 

 

Foto della premiazione

IMG_0591

 

 

I progetti in gara:

ARAS – Alle radici della salute
ATHIMAG – Nanoparticelle lipidiche solide per l’imaging di placche aterosclerotiche
BANP – Nanoparticelle bioattive per la diagnosi, la terapia e l’imaging molecolare
BBS – Bioactive Bone Substitutes
BE FREE – Sviluppo di un metodo rapido ed accurato per la diagnosi di trattamento illecito con BETA-agonisti
BICONERVE – Biomimetic constructs for nerve regeneration
BIOBONE – BIOreactor for Biased OsteoiNtEgration
CANESTRO – Sviluppo di un presidio diagnostico per la ricerca di estrogeni somministrati a scopo fraudolento nel siero e nelle carni di bovino
FIDIS – Fissatore Interno Dinamico Sensorizzato
FLUOMAG – Sviluppo di un sistema innovativo per la diagnostica vegetale basato sulla separazione mediante nanoparticelle magnetiche e rivelazione in fluorescenza
HYPERSPECTRA – Occhi Iperspettrali per la microscopia nel biologico
IDATA – Approcci diagnostici e terapeutici innovativi all’autoimmunità
LOCTECH – realizzazione di un sistema integrato lab-on-a-chip per amplificazione di acidi nucleici con applicazioni diagnostiche nell’area dell’ infettività umana
NANOSTENT – Materiali e Nanotecnologie per dispositivi endovascolari di nuova generazione
PREVI – prevenzione e cura dell’infezione in chirurgia erniaria e urologica/uroginecologica
PROMOTECO – Profili molecolari nel carcinoma della testa e del collo

Scarica il Comunicato Stampa>>

L’innovazione per la salute é importante!!!

Leave a Reply