Riapertura bandi POR FESR 2007-2013 innovazione di processo

La Regione Piemonte ha riaperto i seguenti due bandi a valere sulla precedente fase di programmazione 2007-2013 (i bandi della nuova fase 2014-2020 non sono ancora operativi in quanto il relativo Programma Operativo della Regione Piemonte è in fase di approvazione):

Agevolazioni per le micro e le piccole imprese a sostegno di progetti ed investimenti per l’innovazione dei processi produttivi – edizione 2015 – POR FESR 2007/2013 Asse I Attivita’ I.1.3 e I.2.2 (bando Micro 2015)

Il bando è destinato a micro e piccole imprese di attività di produzione beni o servizi e sono ammessi al finanziamento gli investimenti tesi ad un’innovazione di processo o di prodotto (non è solo” sostituzione di macchinari/attrezzatura).

In particolare i settori ammessi sono nell’allegato 1 al bando, disponibile sul seguente sito di Finpiemonte:
https://www.finpiemonte.it/bandi/dettaglio-bando/innovazione-pmi-micro-2015
Link diretto al bando: https://www.finpiemonte.it/docs/default-source/documenti-bandi/150-pmi-micro2015/legge/bando-micro.pdf?sfvrsn=4

Spese ammissibili
Investimenti avviati successivamente all’invio della domanda ed esclusivamente strumentali al progetto: acquisto di macchinari, attrezzature, impianti; servizi di consulenza (massimo 20% del totale spese ammissibili); acquisto di brevetti, licenze, know-how o conoscenze tecniche non brevettate (massimo 10% del totale spese ammissibili).

Natura dell’agevolazione
Finanziamento, fino a copertura del 100% delle spese ammissibili, così composto:
50% fondi regionali a tasso zero (fino ad un massimo di € 300.000); 50% fondi bancari, a tasso convenzionato. E’ prevista una maggiorazione del tasso zero a determinate condizioni (vedere punto 3.2.1 del bando).
Il costo del progetto non può essere inferiore a € 50.000 e le spese devono concludersi entro il 31.12.2015.
Le domande possono essere presentate a partire dal 23 Gennaio fino al 29 maggio 2015

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione domanda nel bando:
https://www.finpiemonte.it/docs/default-source/documenti-bandi/150-pmi-micro2015/legge/bando-micro.pdf?sfvrsn=4

Agevolazioni per le piccole e le medie imprese a sostegno di progetti ed investimenti per l’innovazione dei processi produttivi – edizione 2015- POR FESR 2007/2013 Asse I Attivita’ I.1.3 e I.2.2 (Bando PMI 2015)

In questo caso il bando è destinato a PMI di attività di produzione beni o servizi e sono ammessi al finanziamento, come per il precedente bando, gli investimenti tesi ad un’innovazione di processo o di prodotto (non è solo” sostituzione di macchinari/attrezzatura) .

In particolare i settori ammessi sono gli stessi di cui al precedente bando, elencati qui nell’allegato 1 al bando, disponibile sul seguente sito di Finpiemonte: https://www.finpiemonte.it/bandi/dettaglio-bando/innovazione-pmi-2015
Link diretto al bando: https://www.finpiemonte.it/docs/default-source/documenti-bandi/141-innovazione-pmi2015/legge/bando-pmi.pdf?sfvrsn=2

Spese ammissibili: sono le stesse del bando per micro e piccola imprese di cui sopra

Natura dell’agevolazione

Finanziamento, fino a copertura del 100% delle spese ammissibili, così composto:
50% fondi regionali a tasso zero (fino ad un massimo di € 800.000) ; 50% fondi bancari, a tasso convenzionato. E’ prevista una maggiorazione del tasso zero a determinate condizioni (vedere punto 3.2.1 del bando).
In questo bando il costo del progetto non può essere inferiore a € 250.000 mentre le spese devono concludersi anche qui entro il 31.12.2015.
Le domande possono essere presentate anche per questo bando a partire dal 23 Gennaio fino al 29 maggio 2015.

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione domanda nel bando:
https://www.finpiemonte.it/docs/default-source/documenti-bandi/150-pmi-micro2015/legge/bando-micro.pdf?sfvrsn=4

Per informazioni è possibile contattare i nostri uffici:
Enterprise Europe Network Camera di commercio di Torino (per le imprese di Torino e provincia)/ Unioncamere Piemonte (per le altre province del Piemonte)
europa.imprese@to.camcom.it / sportello.europa@pie.camcom.it

Leave a Reply