• Bio Pharma Day e International Career Day 2015

    Apertura iscrizioni di Bio Pharma Day e International Career Day, appuntamenti di Jobadvisor in programma a Milano rispettivamente l’8 e il 9 aprile 2015, ad accesso gratuito, utili per favorire l’incontro tra aziende e personale qualificato.

    Il Bio Pharma Day e’ il career event dedicato a Studenti, Laureati, Dottorandi, Postdoc/Assegnisti, giovani professionisti che stanno per conseguire o hanno conseguito una laurea triennale/specialistica o dottorato di ricerca in Scienze Biologiche, Biotecnologie, CTF, Farmacia, Chimica, Ingegneria Biomedica.

    International Career Day è l’evento pensato per mettere in contatto Aziende, Organizzazioni, Studenti, Laureati e giovani professionisti in un contesto multiculturale.

    Per informazioni: comunicazione@jobadvisor.it

  • Iniziativa Ricerca personalizzata di mercato su paesi target

    L’attività avrà una durata complessiva di circa 8 settimane e relativamente al Paese scelto (Paesi target per il progetto Think Up: Brasile, Germania e Turchia), comprende:

    • analisi di mercato e di prodotto, svolte da un esperto paese target, finalizzate a valutare le potenzialità delle vostre soluzioni e analizzare le vostre reali opportunità di business

    • individuazione di potenziali controparti commerciali, interessate a valutare collaborazioni
    • agenda incontri nel Paese prescelto.

    Link: http://iniziative.centroestero.org/iniziative.php?IDitem=1554&action=view

    Scadenza adesioni: 18 marzo

    Per ulteriori informazioni: rp.nuovisettori@centroestero.org

  • Iscrizione a Italia Startup

    Italia Startup è l’Associazione che riunisce tutti coloro che credono profondamente nel rilancio del nostro Paese.

    Italia Startup è formata da imprenditori, investitori, industriali, startupper, enti e aziende che hanno deciso di dare il proprio contributo al processo di cambiamento economico e sociale che l’Italia sta affrontando.

    Fondata nel 2012, l’Associazione è una piattaforma indipendente e collettiva dove raccogliere i pensieri, i progetti e le strategie per dare vita anche nel nostro Paese a un ecosistema imprenditoriale competitivo, capace di accogliere e alimentare l’innovazione.

    Sul sito dell’Associazione è attiva la nuova sezione iscriviti.

    L’adesione delle seed startup (< 1 mil€ fatturato) è gratuita, e comprende seguenti servizi:

    • accesso gratuito a iPressLIVE, la piattaforma che facilita la comunicazione verso i media e sui social network, con possibilità di sincronizzare i propri comunicati stampa sul sito dell’Associazione, nell’area  notizie dagli associati (l’abbonamento annuale base costa 2.000 Euro)
    • servizio  di ricerca personale, in collaborazione con il socio Monster Italia
    • rassegna stampa quotidiana sull’intraprendere e sull’innovazione
    • visibilità del logo sul sito dell’Associazione
    • strumento agenda per dare visibilità ai propri eventi
    • newsletter associativa

    Le startup iscritte sono inoltre coinvolte nella vita associativa e possono partecipare in particolare a due servizi speciali:

    • le call industriali, connesse all’open innovation, nelle quali imprese consolidate nazionali e internazionali fanno scouting di startup di loro interesse, con l’obiettivo di attivare partnership industriali e di mercato;
    • le attività di internazionalizzazione di Italia Startup, per presentare a stakeholders stranieri (investitori e imprese) giovani imprese innovative italiane, sulle quali investire o con cui attivare partnership.

    Italia Startup è l’Associazione che riunisce tutti coloro che credono profondamente nel rilancio del nostro Paese. Italia Startup è formata da imprenditori, investitori, industriali, startupper, enti e aziende che hanno deciso di dare il proprio contributo al processo di cambiamento economico e sociale che l’Italia sta affrontando.

    Fondata nel 2012, l’Associazione è una piattaforma indipendente e collettiva dove raccogliere i pensieri, i progetti e le strategie per dare vita anche nel nostro Paese a un ecosistema imprenditoriale competitivo, capace di accogliere e alimentare l’innovazione.

    Sul sito dell’Associazione è attiva la nuova sezione iscriviti.

    L’adesione delle seed startup (< 1 mil€ fatturato) è gratuita, e comprende seguenti servizi:

    accesso gratuito a iPressLIVE, la piattaforma che facilita la comunicazione verso i media e sui social network, con possibilità di sincronizzare i propri comunicati stampa sul sito dell’Associazione, nell’area  notizie dagli associati (l’abbonamento annuale base costa 2.000 Euro)

    servizio  di ricerca personale, in collaborazione con il socio Monster Italia

    rassegna stampa quotidiana sull’intraprendere e sull’innovazione

    visibilità del logo sul sito dell’Associazione

    strumento agenda per dare visibilità ai propri eventi

    newsletter associativa

    Le startup iscritte sono inoltre coinvolte nella vita associativa e possono partecipare in particolare a due servizi speciali:

    le call industriali, connesse all’open innovation, nelle quali imprese consolidate nazionali e internazionali fanno scouting di startup di loro interesse, con l’obiettivo di attivare partnership industriali e di mercato

    le attività di internazionalizzazione di Italia Startup, per presentare a stakeholders stranieri (investitori e imprese) giovani imprese innovative italiane, sulle quali investire o con cui attivare partnership.

  • “Pillole di conoscenza_programmi di finanziamento europei

    Skillab e lo Sportello Horizon 2020 – programmi europei dell’Unione Industriale di Torino intendono proseguire nell’attività di diffusione di conoscenza e formazione sulle notevoli opportunità offerte dalla programmazione europea 2014-2020, con un nuovo calendario di appuntamenti a Torino dal 18 marzo al 9 giugno 2015.

    Scarica il programma >>

    Con le “pillole di conoscenza”, si intende avvicinare al mondo della progettazione europea le persone e le rispettive realtà aziendali, che hanno delle progettualità innovative con un valore aggiunto europeo tale da giustificare un contributo della Commissione.

    I primi due incontri sono propedeutici e forniscono le nozioni di base necessarie per partecipare agli appuntamenti successivi che offrono focus sui programmi europei e le opportunità offerte ai diversi settori.

    I partecipanti sapranno posizionare le loro idee progettuali all’interno dei programmi europei più opportuni, avendo acquisito le conoscenze di base per maturare una decisione ragionata.

    La scheda di adesione è disponibile sul sito www.skillab.it

  • Evento products to come (p2c)

    products to come (p2c), un evento di trasferimento tecnologico e partenariato on line nel campo delle scienze della vita, si terrà online il 24-25 marzo 2015.

    Per partecipare è sufficiente pubblicare on line il proprio profilo ed offrire/richiedere proposte di incontro.

    Il meeting potrà avvenire per telefono, tramite skype o in una ssl-secured on line meeting room dove è possibile condividere e consultare documenti in diretta (ad esempio presentazioni).

    Gli associati Assobiotec hanno diritto a partecipare con uno sconto del 30% rispetto al prezzo base (di 420€ per il personale aziendale) utilizzando al momento dell’iscrizione il seguente codice promozionale wzmsf5b1

    Per maggiori dettagli consultare il sito http://www.products2come.org/

  • BIOVISION 2015: 50 experts discuss global healthcare and personalized medicine

    BIOVISION, the annual forum for life science forecasting, is pleased to release the 2015 event program with key speakers for this year’s conference.
     
    The opening session will feature Professor Leroy Hood, from the Institute for Systems Biology (USA). This discussion centers on how to ensure that global healthcare and personalized medicine is accessible to all.
     

    Professor Guillaume Beslon, INRIA (France), and Dr. Pascal Sempé (France), an IBM representative, will use the session ‘From Big Data to Smart Data’ to assess the implications of this new approach in healthcare.
     
    Michel G. Bergeron of Centre de Recherche en Infectiologie de l’Université Laval Research (Quebec City, Canada), is also speaking at the ‘Big data’ session. He says: “We are currently working on a simple device based on DNA testing that will allow us to diagnose any known infection in less than one hour. This device could be used directly with the patient, meaning it will be ideal in emergency situations or in areas with limited access to healthcare.”
     
    In the ‘Models for Customized Approaches’ session, Dr. Alain Beaudet, president of the Canadian Institutes of Health Research, Agnès Buzyn, president of INCa (France), and Professor Peter Openshaw of Imperial College London (UK) will each address the topic of personalized medicine, which offers a wide range of applications, particularly in the fields of oncology and infectious diseases.
     
    Among the speakers lined up for the session on ‘Ethics, Regulatory and Economic Perspectives on Access for Customized Approaches’, of particular note are Professor Hervé Chneiweiss from Inserm (France) and Greg Perry from the Medicines Patent Pool (Switzerland).
     
    At the closing session, Professor Ole Petter Ottersen, chancellor of the University of Oslo (Norway), will share his views on research and innovation in this sector. His talk will highlight how global healthcare and personalized medicine can be beneficial for all and a driving force for growth.
     
    This year one of the plenary sessions will be open to the public – ‘Global and Personalized Health: How to ensure a worldwide benefit?’. Speakers at this session will include Philippe Douste-Blazy, a former minister and chair of UNITAID (Switzerland), and Professor Jean-Marie Lehn, Nobel Prize winner, from the University of Strasbourg (France).
    This public conference is free on registration.
     
    Introducing an additional web conference on Thursday March 26, 11am CET: This online presentation covers the ten rules for a successful pitch and announces all of the selected companies for the BIOVISION Investor Conference and BIOVISION Catalyzer pitch competition.

    For further information, please go to www.biovision.org

  • International Systems Biomedicine Symposium

    The 3rd International Systems Biomedicine Symposium Big Data in Health Care – Challenges, Innovations and Implementation will take place in Luxembourg from 28 to 29 October 2015, jointly organised by the Luxembourg Centre for Systems Biomedicine (LCSB) and the EuroBioForum Foundation.

    The main objective of the Symposium is to bring together worldwide experts from academia, industry, doctors, policy makers and patient organisations in the field of Big data in Health Care to exchange about state-of-the-art research and technologies.
    The aim is to critically review the current scientific knowledge and the entire life cycle of Big Data in Health Care.

    Website: http://bigdata2015.uni.lu/eng

  • International Conference on System Level approaches to Neural Engineering

    The International Conference on System Level approaches to Neural Engineering will take place in Barcelona (Spain) on September 21st – 23rd, 2015.  

    The aim of this interdisciplinary conference is to bring together theoretical and experimental neuroscientists and roboticists to discuss the state of the art in the field of Neural Engineering.

    This three day long event is part of a series of training events organized by the Marie Curie Initial Training Network NETT (Neural Engineering Transformative Technologies).
    It will also give young researchers an opportunity to present their work.

    Theme panels are:

    • Neural Dynamics – mathematical description of neuronal activity
    • Brain-on-Chip – engineering of neuronal circuits in-vitro with emphasis on microfluidics
    • Neural Learning and Control – motion planning, controlling and learning neuro-inspired techniques for robotics
    • Neural Coding – investigation of neuronal strategies for encoding information
    • Optical Neurotechnology – imaging and engineering techniques that allow recording of neuronal activity.

    Registration
    Registration can be done on registration form.
    Registration opened: 1st March 2015
    Registration deadline: 30th May 2015
    Conference fee will be 200 euros plus 50 euros for an optional conference dinner.

    Call for posters
    Posters will be selected from half-page abstracts, which should be submitted by email to nett.barcelona.2015@gmail.com
    Please specify in the object to which theme panel you are submitting your abstract.
    Abstract Submission opened: 1st March 2015
    Abstract Submission closes: 30th May 2015
    Abstract Acceptance Notification: 30th June 2015

    Website: http://www.neural-engineering.eu/BarcelonaConference2015/index.html

  • Convegno Patent Box

    Il convegno “Patent Box – Come ottenere le rilevanti agevolazioni fiscali per le imprese che valorizzano la Proprietà Industriale ed Intellettuale” si terrà il 23 marzo 2015 presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino.

    Tra i relatori saranno presenti l’Ing. Vito Crosetto, Presidente di Praxi S.p.a. e Consigliere di Amministrazione di Praxi Intellectual Property, e l’Ing. Antonio Di Bernardo, Amministratore Delegato di Praxi Intellectual Property, che presenteranno gli strumenti fiscali messi a disposizione dalla Legge Finanziaria 2015 per agevolare le imprese che investono in Proprietà Industriale ed Intellettuale.

    Per maggiori dettagli e per iscriversi all’evento gratuito, consultare il seguente link: http://www.praxi-ip.com/Home/News#CONVEGNO su PATENT BOX .

  • Corso gratuito “Manovre di disostruzione delle vie aeree nei bambini”

    locandina

     

    Bioindustry Park e bioPmed, in collaborazione con la Salvamento Academy di Ivrea (TO), organizzano il corso gratuito “Manovre di disostruzione delle vie aeree nei bambini” martedì 24 marzo 2015 dalle ore 14.00 alle 16.00 circa, presso la sede di Bioindustry Park Silvano Fumero a Colleretto Giacosa (TO).

    IL NON SAPERE genera errori: prendere per i piedi un bambino che è ostruito e che sta soffocando, o peggio ancora mettere le dita in bocca, sono le prime due cose che vengono fatte dal soccorritore occasionale non preparato e che, solitamente, non sono manovre salvavita. Ma allora cosa fare? Episodi di soffocamento possono capitare a tutti, ma niente paura: tutti possono imparare a salvare un bambino. Di fronte a questi incidenti non solo medici ed esperti sono in grado di agire. Tutti hanno la possibilità di fare qualcosa. Tutti possono conoscere ed effettuare le facili e immediate manovre di base per gestire un’emergenza.

    Il progetto divulgativo e di informazione sulle manovre corrette di disostruzione da corpo estraneo e rianimazione pediatrica è diventato un caposaldo della missione di Salvamento Academy: ovvero diffondere il più possibile fra la popolazione (genitori, insegnanti, nonni, addetti all’infanzia, ecc.), le nozioni di base per proteggere la vita dei nostri bambini.

    Il corso prevederà una parte teorica e una esercitazione pratica su dei manichini.

    Iscrizione gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili, tramite il seguente link al sito bioPmed:

    http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_jevents&task=icalrepeat.detail&evid=1206&Itemid=13&year=2015&month=03&day=24&title=corso-di-manovre-di-disostruzione-vie-aree-nei-bambini&uid=3ad4bd98f21af8f9bae4d8813ba0eb2a&lang=it

    Per ulteriori informazioni sul corso, visitare il sito www.salvamentoivrea.it o mandare un’e-mail a info@salvamentoivrea.it