• MISE: Sì a decreto attuativo credito d’imposta R&S

    Il credito d’imposta per gli investimenti in Ricerca e Sviluppo sarà operativo a breve.

    Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi ha annunciato la firma del decreto attuativo relativo all’incentivo.

    Il credito d’imposta sarà pari a un massimo del 25% delle spese di R&S incrementali sostenute nel periodo 2015-2019 rispetto alla media del triennio 2012-2014. L’intensità dell’incentivo sale invece al 50% per le spese relative all’assunzione di personale altamente qualificato impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo e ai contratti di ricerca.

    L’incentivo è riconosciuto fino ad un importo massimo annuale di 5 milioni di euro per ciascun beneficiario ed è ammesso a fronte di una spesa minima di 30 mila euro.

    Per maggiori informazioni: http://www.fasi.biz/it/finanza/22-in-evidenza/12652-mise-guidi-ok-a-decreto-attuativo-credito-d-imposta-ricerca-e-sviluppo.html

  • Health Programme: adottato Programma di lavoro annuale 2015

    Il 2 giugno 2015 la Commissione Europea ha adottato il Programma di lavoro annuale per il 2015 del Terzo Programma per la Salute pubblica in Europa.

    Con un budget annuale di 35.415 milioni €, il programma pubblicherà nel corso dell’anno i seguenti bandi:

    • Grants for projects:

      • Gathering knowledge and exchanging best practices on measures reducing availability of alcoholic beverages
      • Early diagnosis and treatment of viral hepatitis
      • Early diagnosis of tuberculosis
      • Support for the implementation and scaling up of good practices in the areas of integrated care, frailty prevention, adherence to medical plans and age-friendly communities
      • Common assessment methodology on quality, safety and efficacy of transplantation terapie
    • Grants for actions co-financed with Member State authorities:
      • Health Technology Assessment cooperation
      • Prevention of frailty
      • Market surveillance of medical devices
      • Rare cancer
    • Financial contribution to the functioning of non-governmental body (Operating grants)
    • Presidency conference grants
    • Direct grant agreements with international organisations
    • Cross sub-delegation to Eurostat implemented through grants procedures
  • Workshop “SI PUO’ FARE” Cultura e Economia

    SELLALAB, in collaborazione con Hangar Piemonte (Assessorato alla Cultura e Turismo Regione Piemonte), Cittadellarte – Fondazione Pistoletto e Ri-Economy, organizza a Biella il 15 giugno 2015 il workshop “SI PUO’ FARE” Cultura e Economia, dedicato a chi opera nel mondo della cultura (imprese, associazioni culturali e turistiche, …) e in genere a tutti gli stakeholder del settore, prevalentemente del Piemonte.

    Una giornata di workshop per scoprire come sia possibile fare cultura in modo economicamente sostenibile.

    Per maggiori informazioni e iscrizione: http://www.hangarpiemonte.it/si-puo-fare-cultura-e-economia/

  • Smart City Innovation Awards

    smart

     

    La prima edizione degli Smart City Innovation Awards in Italia si terrà a Milano l’11 giugno 2015.

    Questo evento vuole presentare i vincitori italiani più talentuosi, i cui progetti rientrano nel campo delle Smart Cities.

    Essi presenteranno i loro progetti incentrati sulla urban mobility, applicazioni big data, soluzioni dei trasporti urbani, energia efficiente, e altro ancora.

    Un evento ricco di eccellenti interventi, dibattiti, networking, grandi idee e molta ispirazione che conta sulla presenza di innovatori, imprenditori, accademici, ricercatori ed esperti industriali provenienti dall’ecosistema innovativo italiano.

    Per iscrivervi accedete al seguente link: http://events.opinno.com/event/smart-city-innovation-awards