News dallo Sportello MISE

  • Internazionalizzazione: dal 22 settembre al 2 ottobre 2015 si possono presentare le domande per il voucher Temporary Export Manager

Dal 22 settembre le PMI che intendono servirsi di una figura specializzata (il cd. Temporary Export Manager o TEM) per stabilire o consolidare la propria presenza all’estero potranno fare domanda per usufruire di un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher, ovvero un sostegno economico a copertura di servizi erogati per almeno 6 mesi.

Potranno presentare domanda le micro, PMI costituite in forma di società di capitali (anche cooperativa) e le Reti di imprese tra PMI. Per avere accesso al voucher l’impresa deve intervenire con un cofinanziamento di almeno 3mila euro (il costo complessivo sostenuto dall’impresa per il servizio deve essere di almeno 13mila€). L’azienda deve rivolgersi ad una Società fornitrice dei servizi scegliendola tra quelle inserite nell’apposito elenco istituito presso il Ministero, che sarà pubblicato entro il 1 settembre. Maggiori informazioni: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/commercio-internazionale/voucher-per-l-internazionalizzazione.

 

  • Efficienza energetica negli edifici: tre decreti interministeriali completano il quadro normativo

Sono stati recentemente approvati tre provvedimenti che completano il quadro normativo in materia di efficienza energetica negli edifici. Il primo decreto definisce le nuove modalità di calcolo della prestazione energetica e i nuovi requisiti minimi di efficienza per i nuovi edifici e per quelli sottoposti a ristrutturazione. Il secondo decreto adegua gli schemi di relazione tecnica di progetto al nuovo quadro normativo, in funzione delle diverse tipologie di opere (nuove costruzioni, ristrutturazioni importanti, riqualificazioni energetiche). Il terzo decreto aggiorna le linee guida per la certificazione della prestazione energetica degli edifici (APE). A partire dal primo gennaio 2021 i nuovi edifici e quelli sottoposti a ristrutturazioni significative dovranno essere realizzati in modo tale da ridurre al minimo i consumi energetici coprendoli in buona parte con l’uso delle fonti rinnovabili. Per gli edifici pubblici tale scadenza è anticipata al 1 gennaio 2019. I tre provvedimenti, la cui entrata in vigore è prevista per il 1 ottobre 2015, saranno pubblicati a breve in Gazzetta Ufficiale. I testi dei provvedimenti in questione sono già consultabili: http://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/comunicati-stampa/2032958-efficienza-energetica-negli-edifici-tre-nuovi-decreti-in-arrivo

 

  • Green Economy: l’iniziativa corrente valorizza la filiera italiana

Corrente è un’iniziativa realizzata su indirizzo del MISE che aggrega, promuove e valorizza la filiera italiana della green economy contribuendo alla creazione di un Sistema Paese Italia delle rinnovabili e dell’efficienza energetica in sinergia con diversi partner istituzionali. Gli operatori di settore possono iscriversi gratuitamente a Corrente sul portale dell’iniziativa (http://corrente.gse.it) ed usufruire in questo modo di vari servizi messi a loro disposizione tramite il portale stesso, quali: consultazione di bandi nazionali e internazionali; accesso ad informazioni su iniziative di sistema e seminari formativi ed a news sul mondo delle rinnovabili; presenza nel Catalogo Cleantech, servizi ad hoc per le Startup innovative attraverso l’iniziativa CleanStart. In collaborazione con istituzioni pubbliche (quali MISE e ICE) e private (Confindustria, associazioni di settore) che agiscono per la promozione delle imprese, Corrente supporta inoltre la penetrazione degli operatori di settore sui mercati esteri, attraverso ad esempio la partecipazione alle missioni di sistema. L’iniziativa Corrente è realizzata dal GSE, la Società pubblica che, in base agli indirizzi del MISE, gestisce gli schemi di incentivazione e l’erogazione di servizi di carattere pubblicistico nel settore dell’energia, in particolare delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

 

  • Sistema brevettuale in Cina – Seminario internazionale il 16 settembre 2015

Il 16 settembre 2015 si svolgerà a Roma un seminario internazionale dedicato alle procedure cinesi in materia di brevetti, modelli di utilità e disegni industriali, dal titolo IP Key-SIPO Roving seminar on the Chinese patent system, organizzato dalla Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MISE in collaborazione con SIPO (State Intellectual Property Office della Repubblica Popolare Cinese). Agenda della giornata e modulo di registrazione per la partecipazione all’evento sono già online: http://www.uibm.gov.it/index.php/16-09-2015-roma-seminario-gratuito-dal-titolo-p-key-sipo-roving-seminar-on-the-chinese-patent-system

 

Per ulteriori informazioni: sportello.mise.piemonte@mise.gov.it

Leave a Reply