• Webinar Elementi di Reologia

    Il webinar gratuito Elementi di Reologia, organizzato da Proplast, si terrà il 2 dicembre 2015.

    La sessione avrà inizio alle ore 11:00 e durerà circa un’ora.

    Programma:

    • Cos’è la Reologia
    • Sistemi liquidi, solidi e viscoelastici
    • Strumenti di misura delle proprietà reologiche
    • Campi di applicazione della Reologia
    • Question Time finale con il docente

     

    Termine per le iscrizioni: 30 novembre 2015.

    Per ulteriori informazioni sul webinar e sulle modalità di adesione:

    https://attendee.gotowebinar.com/register/1577313572519896577?utm_source=ALL&utm_campaign=8b9385b416-Webinar+Reologia+-+2+dicembre&utm_medium=email&utm_term=0_ade9d17e4f-8b9385b416-110742585 

  • Horizon 2020 Health Brokerage Event

    La Camera di commercio di Torino, membro della rete Enterprise Europe Network, promuove un evento di matchmaking internazionale sui temi Health nell’ambito di Horizon 2020.

    L’evento, che si terrà a Parigi il 13 gennaio 2016, è organizzato dalla Rete europea dei National Contact Point NCP Net 2.0, il Cluster Medicen della regione di Parigi e la Camera di commercio di Paris Ile-de-France.

    L’evento intende aiutare le imprese, università, istituzioni di ricerca e associazioni dei malati nel trovare partner in particolare per la partecipazione a progetti nell’ambito dei bandi di Horizon 2020.

    Saranno presentate le nuove call di Horizon 2020 Health, Demographic change and Wellbeing per il biennio 2016-2017. Sarà inoltre possibile presentare la propria idea progettuale in un breve pitch di fronte ai potenziali interessati.

    Per iscriversi al B2B è necessario compilare un profilo tecnologico in inglese (accedendo direttamente al sito web https://www.b2match.eu/BEHealthParis, indicando come Support Office: Torino Chamber of commerce; il profilo verrà inserito su un catalogo disponibile online e costantemente aggiornato.
    Successivamente sarà possibile richiedere appuntamenti personalizzati che potranno essere accettati o rifiutati dalla controparte. Ogni incontro bilaterale avrà una durata di 30 minuti.

    Registrazione e inserimento dei profili entro il 10 dicembre 2015.

    Per ulteriori informazioni: Daniela Cena – 011 5716 325 – d.cena@to.camcom.it 

  • Pubblicato il bando Fabbrica Intelligente

    La Regione Piemonte ha pubblicato il bando per lo Sviluppo di tecnologie innovative applicabili alla Fabbrica intelligente del futuro.

    Il bando ha una dotazione di 39,2 milioni di euro ed è rivolto al finanziamento di progetti di ricerca industriale e/o progetti di sviluppo sperimentale da realizzarsi nella Regione Piemonte.

    Tra i principali obiettivi prioritari ricordiamo il sostegno alla ricerca industriale e all’innovazione nelle tecnologie che abilitano e diffondono la fabbrica intelligente del futuro e incentivare la formazione di nuovi ricercatori industriali nel campo della fabbrica intelligente, attraverso la sperimentazione di progetti di Alto Apprendistato di alta formazione e ricerca.

    Il bando e tutta la relativa modulistica sono consultabili sul sito della Regione Piemonte al seguente indirizzo:

    http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/appl/dettaglio_bando_front.php?id_bando=457

  • BiovelocITA: accellerazione per il biotech italiano

    BiovelocITA è il nuovo strumento che riunisce scienziati, imprenditori e investitori, i migliori nel proprio settore, per promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove aziende biotecnologiche innovative.

    E’ co-fondata e promossa da Sofinnova Partners, operatore storico del mercato biotech internazionale e italiano, che insieme a BANOR SIM garantiscono un investimento iniziale di 6 milioni di Euro.

    BiovelocITA ha già attivato delle partnership strategiche con TTFactor, società di trasferimento tecnologico che gestisce la proprietà intellettuale di tre dei più importanti istituti di ricerca italiani: IFOM, IEO e Centro Cardiologico Monzino.

    10 progetti in diverse aree terapeutiche sono in già valutazione, e a partire da fine anno uno di questi potrebbe essere lanciato ufficialmente come startup innovativa.

    L’obiettivo è quello di ripetere, anche su più larga scala, l’esperienza di EOS (Ethical Oncology Sciences) che con lo sviluppo iniziale di Lucitanib fino alla Fase II ha attirato gli interessi di Clovis Oncology per poi esserne acquisita per la cifra record di quasi 400 milioni di Dollari.

    Sito web: http://www.biovelocita.com/

  • Bando MAE Progetti di ricerca congiunti Italia – Cina

    E’ stato pubblicato il bando del Ministero degli Affari Esteri per la raccolta di progetti di ricerca congiunti nell’ambito del rinnovo del Protocollo Esecutivo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Cina per il periodo 2016-2018.

    Le aree di ricerca prioritarie individuate nel Protocollo Esecutivo sono:

    • Ambiente
    • Medicina e Biotecnologie
    • Aerospazio

    • Nanoscienze e Materiali Avanzati
    • Fisica
    • Urbanizzazione sostenibile

     

    Possono presentare delle proposte gli organismi di ricerca pubblici e privati, le imprese (preferibilmente PMI) che portano avanti delle attività di ricerca scientifica o industriale e i ricercatori.

    Le proposte devono essere inviate entro le ore 17.00 del 15 dicembre 2015 attraverso la piattaforma dedicata: http://web.esteri.it/pgr/sviluppo

    Per maggiori informazioni:
    http://www.esteri.it/mae/resource/doc/2015/11/bando_italia_cina_2016-2018.pdf

  • Mentor Game

    Hai idee per una città o un’industria sostenibile?

    A San Francisco un consiglio puoi ottenerlo anche al bar. A Torino succede con MENTOR GAME il 26 novembre 2015 presso l’Environment Park, evento dedicato alle Sustainable Cities & Industries.

    Sono invitati all’evento innovatori, studenti, aspiranti imprenditori, startup o imprese con un progetto innovativo e sostenibile.

    Sessioni a tempo e a tu per tu con imprenditori e attori del mondo della bioedilizia, efficienza energetica, mobilità sostenibile, ICT, gestione dei rifiuti, nuovi materiali:

    • Davide Canavesio: Imprenditore e CEO di Environment Park e Torino Nuova Economia
    • Fabrizio Conicella: General Manager at Bioindustry Park Silvano Fumero SpA
    • Massimo Fariello: Chief Strategy Officer di Altair Engineering
    • Pietro Jarre: Technical Strategic Advisor Global Studio TCA LLP
    • Francesco Rattalino: Direttore del Campus di Torino di ESCP Europe, professore e imprenditore
    • Ilaria Rosso: Chief Innovation Officer di Electro Power Systems

     

    Un’opportunità di racconto e confronto con professionisti dell’innovazione per parlare delle proprie esperienze e ricevere supporto da chi ha già affrontato le stesse sfide professionali.

    Iscrizione online gratuita: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mentor-game-19512282763

    I biglietti sono limitati e la registrazione è obbligatoria.

  • Evento Poland meets Think Up

    Il 2 e 3 dicembre 2015 si terrà a Torino l’evento Poland meets Think Up – Incontri B2B con aziende e operatori ICT polacchi.

    Il gruppo di operatori selezionati ed invitati a Torino specificatamente per incontrare le aziende ICT si prevede sia composto da:

     

    Gli operatori polacchi sono interessati ad approfondire la loro conoscenza delle tecnologie e delle competenze delle aziende ICT e valutare aree di cooperazione nei seguenti settori:

    • Agrifood
    • e-Government
    • Finance
    • Telemedicine and e-Health
    • Smart Energy and Building

     

    Segnalare al CEIPiemonte, entro il 19 novembre, il proprio interesse ad incontrare una o più di queste aziende/organizzazioni indicando:

    • nome/i azienda/e
    • settori di interesse (fra quelli elencati) su cui la propria azienda ha un’offerta particolarmente competitiva
    • breve sunto in inglese della propria soluzione e dei punti forza

     

    Le richieste di B2B saranno confermate dal Team di progetto, previa verifica di interesse della controparte straniera.

    Seguiranno maggiori informazioni, eventuali costi e dettagli sul programma e orari appuntamenti.

    Per ulteriori delucidazioni: rp.nuovisettori@centroestero.org

  • Corso Project Management

    Il 26 novembre 2015, presso il Salone del Castello Simon Boccanegra a Genova, si terrà il corso Project Management: la corretta pianificazione di un progetto di ricerca in termini di risorse, tempi, costi e deliverables.

    Oggi la ricerca deve rispondere alle criticità attuali.

    Eccellenza, Impatto socio-economico e Valore aggiunto sociale sono tre esigenze senza le quali non è garantita la concessione del finanziamento. Decisive sono quindi le seguenti tre parole chiave: brevetti, lavoro, mercato.

    Iscrizioni online sul sito dell’IRCCS AOUSM-IST, entrando nella sessione formazione – eventi formativi: http://www.hsanmartino.it/corso-project-management.html

  • 2°Rapporto sulla Bioeconomia

    Il 4 dicembre 2015 a Torino si terrà la presentazione del Secondo Rapporto sulla Bioeconomia, organizzata da Assobiotec e Intesa Sanpaolo.

    Il programma è in fase di definizione.

  • E’ nata #ItalyFrontiers, piattaforma per startup e PMI innovative

    L’11 novembre 2015 è stata lanciata #ItalyFrontiers, la piattaforma istituzionale dedicata a startup e PMI innovative che si vogliono far conoscere da investitori e finanziatori nazionali ed internazionali.

    Il portale è nato da una collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico, Giovani Imprenditori di Confindustria e Unioncamere ed è stata realizzata da InfoCamere, la società che gestisce il patrimonio informativo delle Camere di Commercio italiane.

    Lo scopo è quello di dare visibilità a quelle imprese, PMI o startup, con un alto grado di innovazione e che pertanto sono iscritte al registro speciale: ciascuna impresa avrà a disposizione una propria scheda dedicata e personalizzabile con video e informazioni su competenze, tipologia di prodotto o servizio offerti, link ai profili social ecc. In rete anche un motore di ricerca per identificare immediatamente le aziende, filtrandole per settore di attività, area geografica, classe dimensionale (in termini di fatturato, capitalizzazione e addetti).

    Oggi risultano 4.824 startup innovative e 69 pmi innovative attive in Italia: le regioni che presentano la maggiore presenza di startup innovative sono la Lombardia (1.047), l’Emilia Romagna (554), il Lazio (473), il Veneto (361) e il Piemonte (333). Solo il 6% delle startup presenta un fatturato superiore a 500mila euro.

    Sul piano occupazionale, considerando il periodo settembre 2014-giugno 2015, il numero delle persone, dipendenti e soci, complessivamente coinvolte nelle startup innovative ha registrato un incremento del 64%, passando da poco più di 13 mila unità a quasi 22 mila unità (+4.891 dipendenti e +16.861 soci). Il settore che attrae maggiormente è quello legato alla produzione di software e alla consulenza informatica.

    Link per accedere a #ItalyFrontiers: http://startup.registroimprese.it/isin/home