• Ciclo di incontri per l’ecosistema startup

    Italia Startup promuove un primo ciclo di incontri di formazione e di informazione La normativa italiana e le sue applicazioni pratiche come opportunità per le startup e i loro partner che, prendendo spunto dai principali aspetti della normativa italiana e da quanto avviene sul mercato in termini di applicazioni pratiche, fornisce agli associati e più in generale alla community delle startup e degli innovatori italiani, un aggiornamento sulla legge italiana dedicata alle startup innovative, insieme a consigli pratici su come operare, a partire da quanto avviene quotidianamente sul mercato.

    Gli 8 incontri previsti si tengono da febbraio a giugno 2016, presso altrettanti incubatori/acceleratori associati, con sede a Milano, secondo il calendario di seguito indicato. L’orario di ogni appuntamento è dalle 18.00 alle 19.30 e prevede un’ora circa di trattazione del tema e mezz’ora di confronto con i presenti.

    AGENDA DEGLI INCONTRI:

    • TAG Milano – 23 febbraio

    Trasformare l’idea in startup: scelta del tipo di società, statuto e registro delle imprese
    curato da Giovannella Condò (Studio Milano Notai)

    Iscrizione:

    https://www.smappo.com/event/56b927844f316_trasformare-l-idea-in-startup-scelta-del-tipo-di-societa-statuto-e-registro-delle-imprese.html

    • PoliHub – 16 marzo

    Come tutelare il marchio e il dominio (proprietà intellettuale)
    curato da Francesca Ferrero e Sasha Picciolo (Studio Trevisan & Cuonzo)

    • Boox – 14 aprile

    Work for equity e aspetti giuslavoristici
    curato da Pietro Ungari, Aldo Bellet, Marco Antonini (Studio ABCF) e Milena Prisco (Studio Previti)

    • Make a Cube – 5 maggio

    Sgravi e agevolazioni fiscali per le startup innovative e i loro partner
    curato da Roberta Dell’Apa (Studio Dell’Apa Zonca)

    • Impact Hub Milano – 19 maggio

    Modalità di raccolta del capitale
    curato da Giovanni Cucchiarato (Studio Jenny) e Andrea Messuti (Studio LCA)

    • Speed Mi Up – 31 maggio

    Internazionalizzazione delle startup italiane
    curato da Valentina Casella (Studio Casella) e Cecilia Gozzoli (Studio Gozzoli)

    • TIM#WCAP – 16 giugno

    Finanza Agevolata
    curato da Giorgio Di Stefano (Studio Di Stefano Associati)

    • Fondazione Filarete – 30 giugno

    Modalità di Exit
    curato da Francesco Epifani e Nicolino Gentile (Studio BLB)

  • European e-Health competition 2016: the best eHealth solution developed by an EU SME

    Il Polo bioPmed è anche per il 2016 il partner italiano dell’iniziativa europea eHealth Competition.

    L’iniziativa, sostenuta dalla Direzione ICT for Health della Commissione europea, mira a premiare la migliore soluzione e-health/m-health sviluppata da una PMI europea.

    Giunto alla quinta edizione, il concorso può contare per tradizione su una buona partecipazione d’imprese italiane. La raccolta delle candidature è ufficialmente aperta e si concluderà il 29 febbraio 2016.

    La eHealth Competition Final si terrà il 9 giugno 2016 ad Amsterdam durante la eHealth week, e vedrà i finalisti presentare le proprie soluzioni.

    Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale dell’iniziativa: http://www.ehealthcompetition.eu

    Per eventuali chiarimenti, contattare il Polo bioPmed nella persona di Alberto Baldi: baldi@bioindustrypark.it

     

    Banner

  • Innovation Prize 2016

    For the 8th consecutive year, Universal Biotech launches its call for The Innovation Prize.

    This prize awards young start-ups (<8 years old) and academic research groups developing innovative projects in the field of Life Sciences (biotechnology, diagnostics, m/e-health applications, medical technology products and services).

    The Innovation Prize has become a reference in stimulating innovation in the biomedical field worldwide.

    The call for projects is opened from February 3rd till April 30th, 2016.

    Through the adapted ‘Open Innovation’ web platform, participants will be able to easily submit their projects by filling an application providing information on the 5 following selection criteria:

    • Scientific quality of the innovation
    • Team quality
    • Intellectual Property strategy
    • Project feasibility
    • Chances of success on the market

    After 3 rounds of selection managed by our international board of jury experts, the awards ceremony will take place during the Innovation Days 2016, the only recurrent Life Sciences event in Paris combining high-quality conferences and business convention, on October the 3rd & 4th at the Maison de la Chimie. For this edition, the topics will be Open Innovation, Strategic Alliances & Investments, Digital Transformation of Health, and Market Access.

    For information: http://www.universal-biotech.com/en/innovation-prize/presentation/

  • Presenza istituzionale a Expomed 2016

    L’ICE organizza la presenza istituzionale a Expomed 2016, che si svolgerà a Istanbul dal 24 al 27 marzo 2016.

    Settori interessati: apparecchi medicali e chirurgici e apparecchi ortopedici.

    Le aziende interessate a partecipare all’evento sono invitate a far pervenire, entro il 22 febbraio, la scheda di adesione ed il regolamento, compilati e firmati, al seguente indirizzo e-mail: m.dinapoli@ice.it o al seguente numero di fax 06/89280348.

    Per dettagli: http://mefite.ice.it/agenda/VisualizzaEvento.aspx?Back=1&Pro=yes&Dx=2&Nav=1&IdNotizia=17393&Id_Notizia=17393&Month=

    Per maggiori informazioni:
    Marialetizia Di Napoli, tel. 06.59929444, e-mail m.dinapoli@ice.it

  • Portale Mestiere Impresa di BNL

    Réseau Entreprendre Italia ha siglato nel 2015 un contratto di partnership con BNL Gruppo BNP Paribas.

    Nell’ambito di tale accordo di sponsorship, BNL mette a disposizione di tutti gli associati e di tutte le startup dei Réseau regionali (Piemonte e Lombardia) la possibilità di accedere al portale Mestiere Impresa.

    Mestiere Impresa di BNL è un portale per imprenditori e startup, nato con lo scopo di facilitare il matching tra imprese e favorire possibili sinergie di business.
    Il portale consente a ciascun utente di caricare il proprio profilo personale ed il profilo della propria impresa all’interno di una vetrina on –line dedicata alle opportunità di match e di business.
    Sempre attraverso la piattaforma gli utenti avranno la possibilità di confrontarsi con un team di esperti, della rete BNL, per consulenze specialistiche sull’impresa.

    Link al portale: https://mestiereimpresa.bnl.it

    Per ulteriori informazioni:

    Réseau Entreprendre Piemonte
    Tél : +39 0112478496

    www.reseau-entreprendre-piemonte.org

     

  • Premio Chimica Verde Innovazione

    Nell’ambito di Bioenergy 2016 (Cremona, 20-22 aprile 2016) l’associazione Chimica Verde Bionet promuove con CremonaFiere e Legambiente il concorso nazionale Premio Chimica Verde Innovazione dedicato ad imprese e StartUp attente allo sviluppo di prodotti o processi innovativi, basati sull’impiego di materie prime di origine biologica.

    Una giuria composta da un trentina di esperti assegnerà il primo Premio e i riconoscimenti agli altri finalisti.

    Per partecipare al concorso è sufficiente:

     

    Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Chimica Verde Bionet: http://www.chimicaverde.it/green-chemistry-conference-exhibition/

  • AAA acquisisce 100% dell’olandese Idb Group

    Advanced Accelerator Applications S.A., gruppo internazionale specializzato in Medicina nucleare molecolare, ha annunciato di aver finalizzato l’acquisizione del 100% delle azioni di Idb Group, operatore olandese leader del settore e produttore dell’unico radio-farmaco a base di Lutezio 177 ad aver ricevuto l’European Marketing Authorization.

    Il Lutezio 177 emette particelle beta ad alta energia – utilizzate, per molti anni, in oncologia radioterapeutica per la cura dei tumori – che possono essere impiegate per contrastare i tumori in fase metastatica, attraverso un approccio radio-farmaceutico targetizzato.

    Grazie all’acquisizione di Idb Group, AAA avrà la possibilità di controllare direttamente uno dei suoi 2 fornitori di Lu-177 per la produzione del proprio farmaco di riferimento Lutathera.

    Lutathera (o 177Lu-Dtatate) – peptide analogo della somatostatina marcato con Lu-177 attualmente in via di sviluppo – ha ricevuto la designazione di farmaco orfano dall’Ema e dalla Fda ed é stato anche approvato per il trattamento di tutti i Net su un uso compassionevole e su base nominativa in dieci Paesi europei.

    Per maggiori info: http://www.aboutpharma.com/blog/2016/01/07/medicina-nucleare-molecolare-aaa-acquisisce-il-100-dellolandese-idb-group/

  • Digital Health Skype B2B

    Digital Health Skype B2B è un evento organizzato dalla rete EEN, che si terrà il 9 marzo 2016 tramite Skype.

    Registrazione online: http://pitchandmatch.com/event/Digital_Health_Skype_Match_2016

    Scarica la locandina >>

  • Italian Angels for Biotech

    Dall’iniziativa di un gruppo di imprenditori, manager e scienziati del settore delle Life Sciences è nata Italian Angels for Biotech (IAB).

    Italian Angels for Biotech ha lo scopo di fornire un ambiente che faciliti l’interazione tra i suoi membri, le startup e le idee innovative. IAB raccoglie già l’adesione di oltre 20 imprenditori di successo e ambisce ad espandere la partecipazione di altri Angels nel corso dei prossimi mesi.

    Presidente dell’Associazione è Luca Benatti, Chief Executive Officer e Membro del Board di EryDel SpA.

    IAB selezionerà i migliori progetti che verranno presentati ad un elevator pitch, dedicato a valutare un supporto finanziario, che si terrà 3-4 volte all’anno. Una volta identificata l’idea con i requisiti adeguati, membri del Team diventano entrepreneur partners sostenendo la startup nel processo di crescita e valorizzazione.

    Link: www.italianAB.it

  • Call for Ideas SMART IDEAS 4 SMART MANUFACTURING

    SMART IDEAS 4 SMART MANUFACTURING è la Call for Ideas di GALA LAB, che promuove l’innovazione nel settore manifatturiero, premiando e sostenendo i progetti più innovativi in ambito Smart Manufacturing.

    La call è aperta a chiunque – startup, PMI, grandi imprese, sviluppatori, professionisti, studenti – desideri contribuire, con idee, prototipi e progetti, all’innovazione del mondo manifatturiero.

    I progetti vincitori verranno inseriti nella prima fase del Programma di Accelerazione (START-UP ACCELERATION PROGRAM) di GALA LAB, che prevede i seguenti servizi dedicati:

    • accesso al mercato e alle tecnologie messe a disposizione dal Gruppo GALA;
    • mentoring, supporto manageriale e di R&D dell’esclusivo ecosistema dell’Acceleratore;
    • supporto per il reperimento di mezzi finanziari agevolati;
    • accesso ai corsi di managerial training dell’Acceleratore;
    • office space all’interno della sede dell’Acceleratore.

     

    Inoltre, i progetti che supereranno la 1°fase del Programma di Accelerazione potranno essere inseriti nella 2°fase del Programma (SCALE-UP ACCELERATION PROGRAM).

    In tal caso i progetti ammessi saranno oggetto di investimento nel capitale da parte di GALA LAB e potranno avere accesso ad ulteriori servizi dedicati, tra cui:

    • equity co-investment di partner, debito e garanzie a supporto della scale-up;
    • advanced managerial training di tipo tailor made;
    • assistenza per lo sviluppo dei canali di vendita e per il design dell’offerta di prodotto;
    • affiancamento di executive e advisor specializzati, in chiave di temporary management.

     

    Per maggiori informazioni e per partecipare alla call, è possibile accedere al Regolamento ed al Form di registrazione – da compilare entro e non oltre il 29 febbraio 2016 – attraverso il sito di GALA LAB: http://www.galalab.eu/call-4-ideas/?utm_source=Startupbusiness+Review&utm_campaign=afe8921ed8-dem_galalab&utm_medium=email&utm_term=0_68d40bee5d-afe8921ed8-313121565