Nanomedicina: pubblicata agenda strategica per prossimi 15 anni

Una visione a 15 anni del futuro e delle sfide della nanomedicina in campo medico e delle priorità per la ricerca del settore in Europa.

La nuova agenda strategica per la ricerca e l’innovazione in nanomedicina (Sria) 2016-2030 è stata pubblicata dalla European Technology Platform on Nanomedicine (Etpn), la piattaforma europea che raggruppa istituzioni di ricerca, aziende farmaceutiche e scienziati per promuovere la ricerca e lo sviluppo della nanomedicina.

Una pubblicazione nata per la prima volta dal lavoro congiunto degli esperti del Etpn e del consorzio EuroNanoMed2.

La nuova agenda raccomanda di concentrare la ricerca del settore sui bisogni medici insoddisfatti dove solo la nanomedicina può fare la differenza, fornendo opzioni diagnostiche e terapeutiche oggi mancanti.

Inoltre il documento contiene raccomandazioni su specifici temi di ricerca e sviluppo legati a patologie che affliggono gran parte della popolazione quali le malattie cardiovascolari, patologie neurodegenerative e infettive, cancro e diabete.

Un altro tema rimarcato è l’importanza della ricerca translazionale, per trasformare le scoperte scientifiche dal laboratorio in prodotti approvati e certificati sul mercato disponbili per i pazienti. Per fare ciò l’agenda suggerisce di promuovere il matching tra nanotecnologie e le altre tecnologie abilitanti (Key Enabling Technologies – Ket) per sviluppare nuovi dispositivi intelligenti e connessi.

Fonte: http://www.aboutpharma.com/blog/2016/02/18/nanomedicina-pubblicata-lagenda-strategica-per-i-prossimi-15-anni/

Leave a Reply