• EMBL European Conference of Life Science Funders and Foundations

    The European Conference of Life Science Funders and Foundations will be held on 26 – 27 April 2016 at EMBL in Heidelberg (Germany).

    The Conference will explore opportunities to positively influence and accelerate the necessary discoveries and their transformation into applications that benefit us all.

    The conference welcomes life scientists, scientific institutions, family offices, impact investors, venture philanthropists, philanthropists, Friends of EMBL and anyone with an interest in furthering life science.

    The agenda includes dedicated networking sessions and panel discussions, offering numerous opportunities for conference delegates to exchange and establish future collaborations.
    See full programme:

    http://www.embl.de/training/events/2016/LSF16-01/programme/?utm_source=emailing&utm_medium=email1&utm_content=LSF16-01&utm_campaign=LSF16

    Registration:

    http://www.embl.de/training/events/2016/LSF16-01/registration/?utm_source=emailing&utm_medium=email1&utm_content=LSF16-01&utm_campaign=LSF16

    Deadline: 11 april.

  • Incontro Work for equity e aspetti giuslavoristici

    Italia Startup organizza a Milano il 14 aprile 2016 l’incontro Work for equity e aspetti giuslavoristici.

    Terzo momento di formazione dedicato all’ecosistema startup italiano per fornire un utile aggiornamento sulla legge italiana dedicata alle startup innovative e consigli pratici su come operare, a partire da quanto avviene quotidianamente sul mercato.

    L’incontro approfondirà i seguenti temi:

    • I presupposti del W4E: tips & tricks per la scelta migliore
    • Come ci prepariamo al W4E: gli step preliminari e lo statuto
    • Consigli pratici: delibere e regolamento (le clausole di way out)
    • Aspetti e vantaggi fiscali
    • L’imposta sul valore aggiunto
    • I contratti di lavoro: una nuova flessibilità
    • Agevolazioni per le assunzioni
    • Il dietro le quinte del W4E: l’esperienza della startup Soysi S.p.A. (testimonianza del CEO & Founder Pietro Cesati)

     

    Iscrizioni online: https://www.smappo.com/event/56fc0c11a7012_work-for-equity-e-aspetti-giuslavoristici.html

  • Panoxyvir vince 1°premio del bando Bioupper

    Il progetto imprenditoriale Panoxyvir, il primo farmaco spray nasale contro il rhinovirus, nato dal laboratorio di Virologia molecolare del Dipartimento di Scienze cliniche e biologiche dell’Ospedale San Luigi di Orbassano, ha vinto il primo premio del bando Bioupper.

    BioUpper è la prima piattaforma italiana di accelerazione nata dalla partnership di Novartis e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub. Finanzia nuove idee di impresa nel campo delle Scienze della Vita.

  • BIOTECH-MA PROJECT: Multiplier Event Out of the “pure” research comfort zone

    L’evento Out of the pure research comfort zone: from specific company needs to shared multi-national solutions si terrà il 19 aprile 2016 presso l’MBC di Torino.

    La formazione scientifica nel mondo attuale deve occuparsi non solo di fornire agli studenti delle competenze e un know-how adeguati, ma anche di accrescere le loro possibilità di trovare un lavoro al di fuori della più tradizionale carriera scientifica (ricerca o docenza universitaria).

    E’ necessario oggi preparare gli studenti a individuare nuove opportunità lavorative all’interno delle industrie, tenendo conto sia della sempre maggiore competizione globale, sia delle dinamiche di settore che influenzano il mercato.

    In altre parole non basta più formare semplicemente dei buoni scienziati: diventa sempre più importante preparare studenti che siano in grado di sfruttare una vasta gamma di opportunità, anche al di là della tradizionale scena scientifica. Tale sfida richiede un approccio innovativo all’insegnamento, che dovrà basarsi su una combinazione di formazione scientifica e manageriale, diretta a fornire agli studenti competenze trasversali e soft skills e dunque la possibilità di differenziarsi sul mercato.

    L’obiettivo di questo evento è presentare e discutere i diversi approcci per raggiungere questi obiettivi e condividere un possibile nuovo approccio, basato sulle attività del progetto Biotech-Ma.

    Lingua ufficiale: inglese.

    La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi online al link: http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_jevents&task=icalrepeat.detail&evid=1506&Itemid=13&year=2016&month=04&day=19&title=biotech-ma-multiplier-event-qout-of-the-pure-research-comfort-zoneq&uid=83bc4957abd2935f3ee403008c407567&lang=it

    Scarica l’agenda >>

    Scarica la locandina>>

     

    Biotech-Ma – Teaching Biotechnology for Human Health: From The Bench to the Market
    Biotech-Ma è un progetto europeo che ha lo scopo di sviluppare un Master innovativo e multinazionale in biotechnologie mediche, dove i corsi universitari tradizionali sono affiancati da esperienze pratiche in ambito industriale.
    Partito all’inizio del 2015, Biotech-Ma può contare su un consorzio formato da cinque università europee in Italia, Spagna, Ungheria, Francia e Scozia, così come su un istituto pubblico di ricerca e un partner industriale, che forniscono quegli elementi di formazione trasversale necessari ad acquisire le competenze professionali richieste in un ambito aziendale.
    Biotech-Ma è finanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea.
    Sito web del progetto: www.biotechmaproject.eu

  • Webinar I Biopolimeri: un’introduzione

    Proplast e Plastics Academy organizzano il webinar gratuito I Biopolimeri: un’introduzione l’11 aprile 2016 alle ore 15:30.

    Obiettivi del Webinar: fornire un’introduzione di massima sul mondo dei biopolimeri, dando non soltanto una definizione generale del termine stesso ma anche dei concetti di biodegradabilità e compostabilità. Accenno al mercato attuale dei prodotti green.

    Argomenti trattati:

    • Che cos’è un biopolimero?
    • Biodegradabilità e compostabilità
    • Mercato attuale

     

    Link per iscrizione:

    https://attendee.gotowebinar.com/register/4591061753012198148?utm_source=ALL&utm_campaign=4030f01d4f-MC_Webinar_biopolimeri_11apr_16&utm_medium=email&utm_term=0_ade9d17e4f-4030f01d4f-110742585https://attendee.gotowebinar.com/register/4591061753012198148?utm_source=ALL&utm_campaign=4030f01d4f-MC_Webinar_biopolimeri_11apr_16&utm_medium=email&utm_term=0_ade9d17e4f-4030f01d4f-110742585

  • Stati Generali della Ricerca Sanitaria

    La Conferenza Stati Generali della Ricerca Sanitaria si terrà a Roma il 27 e 28 aprile 2016 a Roma.

    Qual è la situazione della ricerca scientifica oggi nel nostro Paese? Quali sono i settori di eccellenza e come affrontano i giovani le sfide di questa professione? Quali iniziative vanno intraprese per favorire la mobilità dei ricercatori da e verso il nostro Paese? 

    Come consolidare la cooperazione tra mondo accademico e aziende private in termini di innovazione e sviluppo? Qual è lo stato degli investimenti per la ricerca in un settore cruciale per il nostro Paese, quello agroalimentare? Come l’Italia si sta preparando ad affrontare le sfide nei settori della prevenzione e della terapia molecolare e genica?
    Sono solo alcuni degli interrogativi che verranno affrontati durante gli Stati Generali della ricerca sanitaria, alla presenza delle più alte Cariche Istituzionali e con la partecipazione di autorità accademiche e scientifiche, ricercatori e rappresentanti dei pazienti, del mondo industriale, della finanza.

    L’evento intende mettere in risalto la realtà del mondo della ricerca sanitaria, dibattendo degli attuali limiti e criticità, ma anche evidenziando le potenzialità di un settore che, oltre ad un grande valore etico e sociale, costituisce, per tutto l’indotto e per le diverse realtà che interconnette, una significativa opportunità di crescita.

    Appare evidente la necessità di trovare una nuova governance che veda i ricercatori protagonisti attivi e che faccia convergere le risorse disponibili in direzioni chiare e condivise. A tal fine, si discuteranno modelli e soluzioni, anche in una prospettiva di benchmark internazionale.
    Ma gli Stati Generali vogliono anche offrire ai ricercatori occasioni di incontro e di approfondimento su temi troppo poco affrontati durante il percorso formativo: passare dall’ideazione alla realizzazione del prodotto (il cosiddettotrasferimento tecnologico), individuare e conoscere le tecnicalità per la migliore valorizzazione dei propri brevetti.

    E’ stata definita un’agenda di lavori che si apre con una sessione istituzionale di indirizzo, per poi passare all’analisi e approfondimento degli strumenti di governance della ricerca biomedica. Seguiranno sessioni dedicate alla dimensione internazionale, alle caratteristiche della figura professionale del ricercatore biomedico – che meritano un approfondimento particolare per la peculiarità e centralità del suo ruolo – per finire con la presentazione delle novità contenute nel Bando per la Ricerca Finalizzata Ministero della Salute e nel Bando per la Ricerca indipendente AIFA per il 2016, che immettono nel sistema circa 180 milioni di euro, molti dei quali destinati a giovani ricercatori.
    In aggiunta, sono state previste 2 sessioni tematiche, una dedicata all’incontro tra scienziati e giovani studenti per avvicinare il mondo della scienza alle giovani generazioni e la seconda dedicata all’incontro tra progetti di ricerca e venture capital.

    Gli Stati Generali saranno l’occasione per riflettere su come le scienze della vita migliorino il nostro futuro e su quanto sia fondamentale, per un Paese moderno come l’Italia, investire sulla alfabetizzazione scientifica per far si che il rispetto per la scienza diventi bene comune e guida per scelte basate sulle evidenze per tutti, cittadini e Istituzioni.

    Programma provvisorio

    Mercoledì 27 aprile 2016

    10.00 – 11.00 Inaugurazione

    11.00 – 13.30 Auditorium
    • Tavola rotonda
    Ricerca Sanitaria in Italia: un’opportunità di investimento e rilancio del sistema Paese

    13.30 – 14.30 Pausa

    14.30 – 16.00 Sessioni parallele
    • Sala Rossa
    Industria e Biomedicina
    • Sala Arancione
    Agrifood
    • Sala Rossa
    Medicina di precisione
    • Sala Rossa
    Italia Camp: Farmaco

    16.00 – 18.00 Auditorium
    • La Ricerca utile per i cittadini: le strategie di Technology Transfer

    18.00 – 18.30 Conclude Beatrice Lorenzin Ministro della Salute

     

    Giovedì 28 aprile 2016

    9.30 – 11.00 Auditorium
    • Le Strategie per l’internazionalizzazione della ricerca
    Sessioni parallele

    9.30 – 11.00
    • Sala Rossa
    Italia Camp: Dispositivi Medici

    9.30 – 13.30
    • Sala Arancione
    Le nuove leve incontrano la scienza

    11.30 – 13.30 Auditorium
    • Il ricercatore e le sfide della ricerca: competitività e progressione professionale. Le nuove sfide competitive dei Bandi di ricerca e il Personale della Ricerca: come coniugare flessibilità e garanzie?

    Conclusioni del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin

    13.30 – 14.30 Pausa

    14.30 – 17.30
    • Seminario: Le nuove sfide competitive: bando ricerca finalizzata 2016 e Bando ricerca indipendente 2016

    Per iscriversi all’evento compila il modulo on-line: https://it.surveymonkey.com/r/ZF2XN9B

    Organizzazione e Info
    Segreteria organizzativa del Ministero della salute
    telefono: 06 59945900
    orario: 9-13 e 14-17
    e-mail statigeneraliricerca@sanita.it

  • Serata Futuro: istruzioni per l’uso

    Sellalab organizza a Biella il 20 aprile 2016 una serata gratuita che avrà come ospite d’eccezione Stefano Quintarelli, uomo di scienza, informatico, imprenditore e civil servant che, grazie al suo punto di osservazione privilegiato e alla sua pluriennale esperienza nel mondo delle tecnologie, ci accompagnerà a scoprire ciò che ci aspetterà nel futuro.

    Il futuro come se lo immagina lui, provando a collegare tasselli di un puzzle a prima vista incompatibili e provenienti da settori più diversi, per far capire che l’obiettivo principale è capire e comprendere l’avvenire, che è fatto di strade che ci vengono incontro ma che spesso noi non riusciamo a riconoscere.

    Durante questa serata si toccheranno molteplici tematiche, dalla medicina, alla tecnologia, all’economia e tante altre ancora, ma tutte analizzate attraverso un comun denominatore: la curiosità per ciò che verrà.

    Iscrizione online: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-futuro-istruzioni-per-luso-in-compagnia-di-stefano-quintarelli-24338906324

  • Evento Ricerca ed Innovazione biotecnologica

    L’evento Ricerca ed innovazione Biotecnologica: le certezze di oggi per il progresso di domani, organizzato dall’Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani, si svolgerà presso l’Università degli Studi di Bologna l’8 aprile 2016.

    Il convegno sarà un percorso che discuterà buone pratiche e strumenti adeguati alla corretta sperimentazione preclinica e clinica di nuovi approcci terapeutici di natura biotecnologica, in contrapposizione con la frode scientifica.

    Fra gli altri parteciperanno come speakers: il dott Enrico Bucci, che parlerà degli scottanti temi della falsificazione dei dati scientifici, a seguito del caso Infascelli e il dott Giuliano Grignaschi, segretario generale della Associazione RESEARCH4LIFE, un forum che raccoglie i principali enti e realtà della ricerca biomedica italiana con lo scopo di promuovere la sperimentazione clinica.

    I Keynote Speaker della giornata saranno la dott.ssa Francesca Bonifazi, presidente del Gruppo Italiano Trapianto Midollo Osseo e medico dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, e la dott.ssa Milena Fini, responsabile degli studi preclinici e chirurgici dell’Ospedale Rizzoli di Bologna.

    La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili, pertanto si invita a comunicare la propria presenza a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-ricerca-ed-innovazione-biotecnologica-le-certezze-di-oggi-per-il-progresso-di-domani-22402030075

  • Horizon 2020 Health Partnering & Info day

    Il 7 e 8 luglio 2016 verranno organizzati a Bruxelles due eventi – Health Partnering & Info day – per il lancio dei bandi 2017 inseriti nel piano di lavoro 2016-2017 del programma di lavoro SC1 Salute, cambiamento demografico e benessere.

    Il 7 luglio si terrà l’Health Partnering Day, organizzato da Health-NCP-Net 2.0 e Fit for Health 2.0, che offrirà a coloro che intendono partecipare ai bandi 2017 SC1 Salute, cambiamento demografico e benessere la possibilità di incontrare ed individuare partner di progetto, con i quali costituire partenariati e partecipare ai nuovi bandi in programma.

    L’8 luglio verrà organizzata dalla Commissione Europea la giornata informativa sui bandi 2017 inseriti nel piano di lavoro 2016-2017 Salute, cambiamento demografico e benessere. I partecipanti alla giornata avranno la possibilità di effettuare networking e confrontarsi su idee per eventuali nuovi avvii di progetti.

    I due eventi sono gratuiti, previa registrazione. Le registrazioni verranno aperte in prossimità degli eventi.

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35174

  • JPI AMR 4th Joint Call

    Nel mese di aprile 2016, JPI-AMR lancerà una call per un’azione rapida dedicata ai principali scienziati nel settore per stabilire reti di ricerca internazionali. Le Reti finanziate forniranno risultati entro un breve lasso di tempo (6-12 mesi).

    L’esito di queste reti sarà pubblicato sul sito web JPI-AMR e si prevede di fungere da punto di riferimento per la più ampia comunità di ricerca AMR nella progettazione / realizzazione di studi di ricerca futuri.

    Il finanziamento disponibile è pari a 50.000 euro per ogni gruppo di lavoro e ha una durata massima di un anno. Il finanziamento copre i costi di riunione e di viaggio necessari per conseguire gli obiettivi delle reti. Si prevede che il bilancio consentirà anche lo svolgimento di due piccoli laboratori, con un ulteriore lavoro da svolgere tramite e-mail, tele-, videoconferenza o web-conferencing.

    Ogni network deve prevedere la partecipazione di soggetti da almeno 3 paesi aderenti alla JPI-AMR.

    Link: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35190