• Il progetto MERAVAX vince l’edizione 2016 del Business Game Made in Research

    L’edizione 2016 del Business Game Made in Research ha il suo vincitore: al termine dei diversi step di lavori la giuria nella sua sessione finale ha decretato vincitore il progetto MERAVAX. Si tratta di un vaccino per il trattamento del melanoma maligno dei cani efficace nel prolungare la vita degli animali malati.

    Sono state presentate le analisi di fattibilità dei progetti evolute dopo le sessioni di lavoro con i mentor e la giuria ha decretato la rosa dei 10 finalisti che hanno presentato il pitch. Questa prova del Game è stata effettuata in presenza dei valutatori ed è stata effettuata la valutazione relativa alle abilità di comunicazione.

    Il premiato del settore Scienze della Salute è stato FRDB: App mobile che prende in esame un’esigenza che i diabetici, le persone con problemi metabolici o le persone a dieta hanno quando si trovano a dover mangiare in mensa, al ristorante o fuori dalla propria routine.

    Scarica il comunicato stampa >>

  • Raccolta proposte progettuali

    Entro Luglio 2016 sarà pubblicato il nuovo bando della Regione Piemonte per progetti collaborativi di ricerca e innovazione realizzati dai soggetti aggregati ai Poli.

    Oltre 114 milioni di euro sono già stati stanziati sulla misura Poli di Innovazione per il periodo da qui al 2020.

    bioPmed raccoglie le propposte progettuali sino al 10 Giugno 2016 in quanto tale bando si aprirà solo dopo che il Soggetto Gestore (Bioindustry Park) avrà presentato il pacchetto di attività.

    La proposta progettuale deve essere presentata da un’IMPRESA in partnership con altre aziende, centri di ricerca, università.

    Se avete una o più proposte per attività collaborative di Ricerca e Sviluppo è il momento di contattarci:

    Alberto Baldi – baldi@bioindustrypark.it – tel. 0125 561.311, Samantha Balma – balma@biopmed.eu – tel. 0125 561.311

    ————

    Il passato → progetti e azioni innovative a livello regionale approvate per oltre 17 milioni di Euro (23 progetti collaborativi di ricerca e sviluppo, 17 Studi di Fattibilità, 20 Servizi per l’innovazione -brevetti ecc.), oltre 100 idee supportate.

    Il futuro → obiettivo a 5 anni: un cluster life sciences dinamico e competitivo, che interagisce con il sistema sanitario, che dialoga con i cittadini ed è riconosciuto a livello locale, nazionale ed internazionale.

  • World Innovation & Cosmetic Cluster Summit

    You are a cluster, a business network and your companies develop innovation that can be implemented in the cosmetic market? You want to promote innovation among cosmetic industry buyers?

    Cosmetic Valley & France Clusters organize the international BtoB meeting World Innovation & Cosmetic Cluster Summit, that will be held in Paris on 13-14 October 2016.

    For more information: http://www.clustercollaboration.eu/news/world-innovation-cosmetic-cluster-summit-paris-13-14-october-2016

  • Workshop Tre anni di attività di CESBIO

    Il workshop Tre anni di attività di CESBIO – Quali evidenze, quali implicazioni di policy si terrà a Milano il 30 maggio 2016.

    E’ organizzato, nel quadro del progetto CesBio (Centro Studi sulle Biotecnologie), da Assobiotec insieme all’Università Cergas Bocconi e all’Università del Piemonte Orientale.

    L’obiettivo del workshop è quello di illustrare i risultati del progetto triennale e discutere tali evidenze con il mondo della ricerca, dei policy maker, dell’industria e delle aziende sanitarie.

    Il workshop prevede una prima parte di presentazione dei risultati dell’attività con due discussant, uno esterno ed uno appartenente al Comitato Scientifico di Cesbio. Nella seconda parte, le tematiche oggetto di riflessione scientifica verranno discusse nell’ambito di una Tavola Rotonda, con l’obiettivo di enucleare come le evidenze possano supportare le politiche e la gestione futura delle biotecnologie rosse.

    Le iscrizioni sono on-line all’indirizzo: www.unibocconi.it/eventi

    Per ulteriori informazioni: CERGAS – 02 58362597

  • Missione in Giappone in occasione di BioJapan 2016

    Il Polo di Innovazione bioPmed, attraverso l’iniziativa bioXclusters PLUS, l’alleanza tra cluster europei del settore life sciences, offre alle Piccole e Medie Imprese piemontesi la possibilità di partecipare alla missione in Giappone organizzata in occasione di BioJapan, che si terrà a Yokohama dal 12 al 14 ottobre 2016.

    Scarica il documento >>

    Per le adesioni inviare un’email, entro il 31 maggio 2016, ad Alberto Baldi, Cluster Manager di bioPmed: baldi@bioindustrypark.it

  • Convegno Annuale Le priorità nazionali di intervento per Smart Cities & Communities

    Il convegno annuale si terrà 26 maggio 2016 a Roma.

    Quali sono le priorità tecnologiche di imprese e organismi di ricerca nel 2016? Come impattano le Smart Cities & Communities sull’Agenda Digitale Italiana? Quali sono i modelli di business per la sostenibilità economica delle soluzioni frutto della ricerca?

    Il convegno annuale del Cluster SmartCommunitiesTech troverà le risposte insieme ai propri stakeholder pubblici e privati, per confermare congiuntamente le priorità di intervento e suggerire strumenti utili a rispondere alle necessità dei settori industriali interessati.

    Partecipazione all’evento: http://torinowireless.it/le-priorita-nazionali-di-intervento-per-smart-cities-and-communities

  • Startup Biomed FORUM

    Startup Biomed FORUM si terrà a Torino il 22 e 23 giugno 2016.

    Il meeting, alla sua II edizione, è riservato ad aziende, startup o progetti in fase di costituzione legate all’ambito dei medical device ed intende offrire l’occasione per confrontarsi, scambiarsi esperienze e fare rete per future sinergie e collaborazioni.

    I principali temi che verranno affrontati saranno:

    • Come costruire un modello di business vincente
    • Come poter interagire con le strutture ospedaliere
    • Come accelerare la crescita con le partnership industriali
    • Come una startup può arrivare al successo: il caso Invatec

     

    Registrazione obbligatoria entro il 10 giugno al link: http://startup-biomed-forum-2016.eventbrite.it

    Partecipazione gratuita; cena di networking e pernottamento a carico di ciascun partecipante.

    Segreteria organizzativa: Emiliano Nesti, Associazione PNICube c/o I3P, tel.: 011 090 5127, e-mail: nesti@i3p.it

    Per ulteriori informazioni sull’evento e sulla precedente edizione: http://pnicube.it/startup-biomed-forum/

    Scarica il programma >>

  • Convegno Le sfide dell’innovazione per la fabbrica intelligente

    Per la Giornata Mondiale della Metrologia l’INRIM organizza il convegno Le sfide dell’innovazione per la fabbrica intelligente che si terrà il 20 maggio 2016 presso il Centro Congressi Torino Incontra a Torino.

    La partecipazione all’evento è gratuita.

    Per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione online: http://www.inrim.it/events/wmd/2016/iscrizioni.html

    Saranno accettate iscrizioni fino alla capienza massima della sala.

  • Concorso Most Innovative European Biotech SME Award 2016

    Il concorso Most Innovative European Biotech SME Award è un’iniziativa annuale, promossa dall’associazione europea per le bioindustrie EuropaBio.

    L’obiettivo dell’award è quello di premiare le PMI attive nel settore delle biotecnologie che si sono distinte per la capacità di innovazione e per il loro contributo alla società.

    A seconda dell’appartenenza al settore e della loro attività, le PMI possono applicare in tre categorie:

    • sanità biotech
    • agricoltura biotech
    • industria biotech

    Verranno selezionate 2 aziende da una giuria di esperti biotech a cui verrà conferito un premio di 10.000 euro in occasione di una cerimonia a Bruxelles nel corso dell’European Biotech Week (26 settembre-2 ottobre 2016).

    E’ necessario inviare la propria domanda di partecipazione entro il 27 giugno 2016.

    Per tutte le info: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35393

  • aPODD Crowdfunding Campaign

    La fondazione aPODD lancerà il 25 maggio 2016 una campagna di crowdfuning – raccolta fondi via web per una sperimentazione volta ad indentificare nuovi trattamenti per una forma di cancro del cervello nei bambini: il medulloblastoma.

    La pagina del progetto si trova sulla piattaforma FutSci: https://www.futsci.com/project/child-brain-cancer

    Per il successo di iniziative di questo tipo è vimportante ricevere i primi contributi agli inizi della campagna in modo che facciano da traino per i giorni successivi.

    Per informazioni
    Cesare Spadoni PhD MBA
    Managing Director
    PharmaBioMed Ltd
    cesare.spadoni@pharma-biomed.com
    www.pharma-biomed.com