• Master Open innovation & IP

    Sono aperte le selezioni per il Master interateneo di secondo livello in Open Innovation & Intellectual Property istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico con il supporto dell’Università degli Studi di Torino – tramite la SAA School of Management – e la LUISS Business School.

    Al momento sono previste 15 borse di studio a copertura quasi totale della quota di iscrizione erogate dalla Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, per sostenere i candidati più meritevoli.

    Con il progetto Accademia di proprietà industriale, nell’ambito del quale rientra il Master, il Ministero intende promuovere un percorso formativo coerente ed unitario e tendenzialmente totalizzante nelle diverse competenze giuridiche, economiche, amministrative in materia di proprietà industriale, affinché gli studenti, i professionisti e il personale amministrativo pubblico e privato, possano acquisire una più ampia ed elevata conoscenza della materia.

    Le borse di studio saranno assegnate ai primi 15 candidati meritevoli che abbiano superato con successo il processo di selezione. L’assegnazione delle borse di studio avverrà sulla base dei seguenti criteri: esito colloquio motivazionale (selezione), curriculum del candidato.

    Ai fini della selezione è sufficiente inviare il proprio CV all’indirizzo openinnovationip.saa@unito.it

    I CV verranno analizzati dai referenti del Master e i candidati selezionati saranno contattati per un successivo colloquio presso la sede di Torino o Roma.

    Per maggiori informazioni:

  • MIT4LS2016: BootCamp StartupOnStage

    Il 15 giugno 2016 si sono aperti i termini per presentare le candidature per il BootCamp StartupOnStage, attraverso la piattaforma di Twist – Startup Europe.

    L’iniziativa rivolta al mondo delle Startup si inserisce tra le attività realizzate nell’ambito del Meet in Italy for Life Sciences 2016 ed avrà come deadline il 31 agosto 2016.

    Il BootCamp si svolgerà nei giorni del 25 (pre-session) e del 26 ottobre 2016 e si concluderà con una sessione di pitch con investitori internazionali.

    Naturalmente la partecipazione al programma StartupOnStage non esclude l’adesione alla piattaforma del MIT4LS2016 e la partecipazione ai lavori del brokerage event.

    Scarica il programma >>

  • Concorso Welfare, che impresa!

    Fondazione Italiana Accenture, UBI Banca e Fondazione Bracco, con il contributo scientifico di Aiccon e Politecnico di Milano – Tiresia, promuovono il concorso per idee Welfare, che impresa! per premiare e supportare i migliori progetti di welfare di comunità che verranno incubati da PoliHub e Campus GOEL.

    Il concorso è aperto a Start up sociali, intese come organizzazioni non profit costituite da non oltre 36 mesi, con maggioranza dei componenti under 35. Nel caso di organizzazioni femminili, il limite di età è under 40.

    Quattro gli ambiti in cui candidare le proprie idee progettuali:

    • AGRICOLTURA SOCIALE
    • TURISMO SOCIALE
    • WELFARE CULTURALE
    • SERVIZI ALLA PERSONA

    Generare impatto sociale, creare occupazione in soggetti svantaggiati e/o vulnerabili, fare uso di tencologia e essere economicamente sostenibili, sono i principali requisiti.

    La partecipazione è aperta dalle ore 12:00 del 08/06/16 alle ore 12:00 del 02/09/16.

    I progetti in concorso saranno valutati da due Giurie che selezioneranno prima i 12 finalisti, a seguire, i 6 superfinalisti e infine i 2 vincitori.

    Per maggiori informazioni: http://welfarecheimpresa.ideatre60.it/

  • Startup4Life: progetto di Bayer rivolto agli over 40

    E’ operativo Startup4Life, il progetto di Bayer rivolto agli over 40.

    Si cercano idee e proposte per promuovere la creazione di nuove imprese nei settori dell’alimentazione, dell’agricoltura sostenibile e della tutela del territorio.

    Startup4Life si rivolge a chi ha superato i 40 anni e prevede il supporto in comunicazione per il primo anno di attività, un percorso di affiancamento mirato e la possibilità di entrare in contatto con grandi aziende.

    I progetti potranno essere inviati nell’apposita area di startup4life.it

    Possono partecipare all’iniziativa gruppi di persone o persone singole che abbiano un’idea imprenditoriale da realizzare (in caso di gruppi con più persone il requisito dell’età minima deve essere rispettato dal primo firmatario referente del progetto).

    Ecco gli ambiti in cui è possibile presentare progetti:

    • Crop Science
    • Agroalimentare
    • Tutela dell’ambiente e del territorio
    • Questi sono gli obiettivi che devono perseguire le diverse proposte:
    • Tutela, valorizzazione e promozione del territorio
    • Tutela e promozione della salute e/o della sicurezza alimentare
    • Sviluppo di innovazione tecnologica, organizzativa e sociale attraverso l’Information and
    • Communication Technology (ICT)

     

    L’apertura del sistema web di accettazione delle domande di partecipazione e dei relativi progetti presentanti sarà possibile fino al 31 luglio 2016.
    La valutazione dei progetti da parte del Comitato scientifico e una eventuale fase di confronto con i progetti più interessanti per concludere l’esame delle proposte ricevute e giungere a una decisione entro il 15 settembre 2016.

    Per maggiori info: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35561

  • Bando CONCERT: “Radiation Protection Research in Europe”

    Il programma europeo congiunto Concert – Joint Programme for the integration of Radiation Protection Research – lancia il suo primo bando transnazionale per supportare progetti di ricerca nel settore della radio protezione.

    Nello specifico, il bando prevede di:

    • Supportare progetti di ricerca transnazionale che combinano approcci innovative nel settore della radio protezione in linea con le priorità di ricerca di CONCERT;
    • Integrare Educazione&Formazione e collaborazione con le università in progetti di ricerca multidisciplinari;
    • Utilizzare le infrastrutture di ricerca in modo ottimale.

     

    I proposals devono coinviolgere almeno 3 soggetti giuridici, ognuno stabilito in un diverso Stato membro dell’UE o associato ad Horizon 2020 e indipendenti l’uno dall’altro.

    La scadenza del bando è il 2 agosto 2016 ore 17.00.

    Per partecipare al bando, registrazione ed sottomissione online della proposta al sito: https://www.pt-it.de/ptoutline/application/CONCERT2016

    Il 12 luglio si terrà un webinar dove sarà presentato CONCERT e le condizioni per poter partecipare a questo primo bando.

    Per ulteriori informazioni: http://first.aster.it/_aster_/viewNews?ID=35535

  • Incontro Il Finanziamento della Ricerca in Italia

    L’incontro Il Finanziamento della Ricerca in Italia si terrà in Aula Magna dell’Università Statale di Milano il 24 giugno 2016.

    L’incontro sarà un importante momento di confronto sul tema del finanziamento pubblico della ricerca in Italia.

    Per ragioni organizzative è necessario registrarsi online: http://www.unimi.it/finanziamento_ricerca_in_italia.htm

  • Accordo tra organizzazioni europee e australiane per un super cluster internazionale

    Quattro cluster europei del settore scienze della vita – Biocat (Catalogna, Spagna), BIOM (Baviera, Germania), bioPmed (Piemonte, Italia) e Lyonbiopole (Auvergne-Rhone Alpes, Francia) – hanno firmato l’8 giugno 2016, nel corso della BIO International Convention 2016 a San Francisco, un accordo con BioSA e Health Industries South Australia (Adelaide) per lo sviluppo del business.

    I 4 cluster europei, tra cui bioPmed, formano l’alleanza bioXclusters PLUS. Questo grande cluster comprende più di 3.300 PMI, con particolare attenzione allo sviluppo di farmaci, sanità e tecnologia medica. L’iniziativa è co-finanziata dal programma COSME dell’Unione Europea.

    Le 2 organizzazioni australiane hanno firmato l’accordo per conto di oltre 100 aziende dell’industria sanitaria e organizzazioni di ricerca di Adelaide, una città con il settore della salute e delle scienze della vita in rapida crescita.

    L’accordo, che integra ed arricchisce un analogo accordo siglato a febbraio 2016 da Bioindustry Park Silvano Fumero e dal Polo di Innovazione bioPmed, fornirà importanti opportunità in Europa e in Australia, contribuendo a creare collegamenti tra imprese, istituti di ricerca clinica e ospedali. Aiuterà inoltre ad accelerare i risultati di business delle aziende e a risolvere un problema comune per le PMI, lo sbarco nei nuovi mercati.

    Scarica il comunicato stampa in inglese >>

  • Meet&Match Smart implants

    Alsace BioValley and his partner BioPro Baden Württemberg GmbH will organize their 11th Meet&Match event between French & German players into the field of Smart Implants on 5th July 2016 at Hôtel Hilton in Strasbourg (Alsace, France).

    During the event, you will meet industrial (buyer / supplier / manufacturer) and academic players from both countries, giving you an excellent opportunity to grow your business and find new collaboration partners for your future projects.

    Introduce your company or research group for 2 minutes in front of the audience during the short presentations sessions (open to all attendees, consultants excluded).

    Cost: free, but registration is required.

    Places limited. Click the link to register to the event and indicate your wish to present your structure.

    Contact: Agnès Legoll, agnes.legoll@alsace-biovalley.com

  • Evento di chiusura del programma ENDuRE

    L’11 giugno 2016 al Polo Porta Nuova della Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa si svolgerà l’evento di chiusura del programma di formazione di ENDuRE.

    ENDuRE è un programma internazionale che ha l’obiettivo di dotare start-upper e imprenditori delle competenze, degli strumenti e della fiducia necessari a trasformare con successo le idee di impresa in realtà.

    Due settimane immersive, dal taglio decisamente nuovo e pratico rispetto ad altre iniziative di formazione all’imprenditorialità, per dare solidità e robustezza ai progetti imprenditoriali.

    Elemento caratterizzante la maggior parte delle start-up che hanno partecipato al programma, è il fatto di aver creato progetti basati su dispositivi fisici.

    Scarica una sintesi dei progetti >>

    Nella giornata conclusiva dell’11 giugno, le migliori idee saranno presentate a una platea di esperti del mondo dell’imprenditoria, dell’innovazione e della finanza, con l’obiettivo di raccogliere feedback. Si tratta di una occasione di incontro dove poter creare nuove collaborazioni ed occasioni di networking.

    Confermare la propria partecipazione, compilando il modulo di iscrizione online: https://docs.google.com/forms/d/1PayMmKPZzlFFvpdld9nZjdiBn7C95-H-0Y0c0dhBSVU/viewform?c=0&w=1

  • Incontro Finanza agevolata

    Italia Startup organizza il 16 giugno 2016 a Milano l’incontro Finanza agevolata, settimo momento di formazione dedicato all’ecosistema startup italiano per fornire un utile aggiornamento sulla legge italiana dedicata alle startup innovative e consigli pratici su come operare, a partire da quanto avviene quotidianamente sul mercato.

    L’evento, curato da Giorgio Di Stefano (Studio Di Stefano Associati), approfondirà i seguenti temi:

    • Finanza Agevolata: Questa Sconosciuta
    • Minaccia o Opportunità?
    • I bandi Best Seller
    • Istruzioni per l’uso

    Ingresso gratuito.

    Iscrizione online: https://www.smappo.com/event/57038431028fe_finanza-agevolata.html