• P.I.F. Progetti integrati di filiera

    Incontri sul territorio per illustrare i contenuti della misura.

    Prende il via giovedì 16 febbraio dalla Camera di Commercio di Alessandria il ciclo di incontri sui progetti integrati di filiera che la Regione Piemonte organizza con la collaborazione di Unioncamere Piemonte presso le Camere di commercio piemontesi, al fine di illustrare al meglio i contenuti dell’invito alle imprese e raccogliere la più ampia partecipazione.

    L’obiettivo è  favorire l’incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi regionali, mirando in particolare a consolidare la presenza competitiva e la proiezione internazionale nelle prime otto filiere produttive piemontesi di eccellenza individuate (Aerospazio, Automotive, Meccatronica, Chimica Verde/Clean Tech, Salute e Benessere, Tessile, Agrifood e Abbigliamento/Alta Gamma/Design), favorendone l’accesso ai mercati esteri e, al tempo stesso, la capacità di presidio da parte delle singole imprese.

    leggi di più e guarda gli appuntamenti >>

  • Internazionalizzazione: sfide e opportunità per il Piemonte

    Confindustria Piemonte, nell’ambito della rete europea Enterprise Europe Network (EEN), in collaborazione con Unicredit, organizza, il prossimo 17 febbraio a partire dalle 9.30, il convegno: “Internazionalizzazione: sfide e opportunità per il Piemonte”, presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino, in via Vela 17 – Torino.

    scarica il programma

    Aprirà i lavori Fabio Ravanelli, Presidente di Confindustria Piemonte. Enzo Tallone, Responsabile estero UniCredit Nord Ovest e Marta Serrano, Responsabile Area Europa e Temi Internazionali Confindustria Piemonte illustreranno lo scenario delle aziende piemontesi all’estero in base all’indagine recentemente condotta su un significativo campione di aziende del sistema confindustriale della regione.

    Seguirà l’intervento di Pierpaolo Antonioli, Presidente CEIP, che presenterà il ruolo di Ceipiemonte a supporto dell’internazionalizzazione.

    I lavori proseguiranno con gli interventi di Enrica Delgrosso, Responsabile Piemonte e Liguria SACE; Gianfranco Carbonato, Presidente Prima Industrie; Attilio Ghiglione, Deputy Regional Manager Nord Ovest UniCredit e Augusto Ungarelli, Amministratore Unico Lombardi srl. Concluderà la mattinata Dario Gallina, Presidente Unione Industriale di Torino.

    Al termine dell’evento, gli esperti della rete EEN di Confindustria Piemonte saranno a disposizione per approfondimenti su richiesta, a partire dalle 12.30; per prenotazioni: een@confindustria.piemonte.it

  • EU health programme information event 2017

    il Ministero della Salute, in collaborazione con il Programma Mattone Internazionale Salute, organizzerà il prossimo 28 febbraio un infoday dal titolo “EU Health Programme Information Event 2017”, dove verranno illustrate le novità relative al Terzo programma di azione europeo in tema salute per l’anno 2017.

    Non è ancora possibile consultare l’agenda, tuttavia sono già aperte le iscrizioni all’evento, la cui è partecipazione è gratuita.

    Per maggiori informazioni, per iscriversi e per rimanere aggiornati sugli sviluppi relativi all’evento cliccare QUI.

    Per eventuali informazioni inviare una mail di richiesta o contattare i seguenti numeri di telefono della Segreteria organizzativa:

    Email: nfp_eahc@sanita.it
    Telefono: 06 5994 – 3984/2980

  • Life Science 2017

    Martedì 14 e mercoledì 15 febbraio 2017, presso l’Aula F del Campus Aquae (Via Cascinazza – Pavia), si terrà il “Life Science 2017, 1st Joint Annual Symposium of the Departments of Biology and Biotechnology, Molecular Medicine and CNR-Institute of Molecular Genetics”.

    Il simposio è il primo di una serie di convegni con scadenza annuale che vedranno congiuntamente impegnati i Dipartimenti di Biologia e Biotecnologie (DBB) e Medicina Molecolare (DMM) dell’Università di Pavia e l’Istituto di Genetica Molecolare del CNR (IGM-CNR) di Pavia.

    Lo scopo di questo evento è di favorire la conoscenza delle linee di ricerca, delle tecnologie e della strumentazione disponibile nelle tre diverse strutture e soprattutto di stimolare una fruttuosa collaborazione fra i gruppi di ricerca.

    Locandina

    Nell’ambito dell’evento, il giorno 15 febbraio 2017, alle ore 9.00, è previsto un seminario del Prof. Björn Högberg, invited speaker del Karolinska Institute di Stoccolma (Svezia) dal titolo “Building molecular tools out of DNA”.

    Locandina

    Salva

  • Lanciato il secondo bando transnazionale per progetti di ricerca europei sui sistemi medici

    Si è aperta la seconda call transnazionale per progetti di ricerca europei multilaterali sui sistemi medici, nell’ambito di ERACoSysMed, il programma ERA-NET che vede la partecipazione di 15 organizzazioni provenienti da 13 paesi diversi. In particolare, per l’Italia, è coinvolto il Ministero della Sanità.

    L’obiettivo di ERACoSysMed è di rafforzare l’implementazione degli approcci “Systems Biology” nella ricerca e nella pratica medica in Europa e in Israele, attraverso il coordinamento e l’integrazione di investimenti.

    Il bando mira a sostenere lo sviluppo di progetti che favoriscano l’attuazione di approcci “Systems Medicine” in ambito sia di ricerca clinica sia di pratica medica, finanziando una serie di progetti di ricerca di alta qualità in grado di migliorare la nostra attuale conoscenza della salute e della malattia.

    E’ necessario dimostrare il valore aggiunto dei “Systems Medicine” nell’ambito del progetto di ricerca.

    Le aree di ricerca coinvolte sono le seguenti:

    • Comprensione della complessità della malattia, diagnosi precoci e ridefinizione dei fenotipi della malattia che comportano una migliore categorizzazione dei pazienti
    • Comprensione dell’influenza delle differenze come genere, età, etnia sugli individui, per lo sviluppo e il trattamento delle malattie
    • Indagine dei primi sintomi comuni fra le malattie come metabolismo, immunologia, ecc., per prevedere la manifestazione e il progresso della malattia
    • Uso del valore prognostico, diagnostico, preventivo e terapeutico del materiale clinico esistente e dei dati o, se il caso, dei modelli appropriati
    • Rifinizione del design sperimentale e di prospettiva della raccolta di dati clinici in nuove coorti con l’utilizzo di modelli computazionali che portano ad una migliore comprensione dei processi biologici che svolgono un ruolo fondamentale nelle malattie complesse
    • Definizione di una chiara strategia per convalidare clinicamente i risultati del progetto

    L’Italia partecipa e contribuisce al bando attraverso il Ministero della Sanità e con un budget pari a 600.000€ e dedicato esclusivamente agli IRCCS.

    Linee guida >>

    Maggiori informazioni >>

  • Pubblicato il bando EU-China Cofunding Mechanism for Research and Innovation

    Il Ministero della Scienza e Tecnologia cinese (MOST) ha pubblicato il secondo bando nell’ambito del “EU-China Cofunding Mechanism for Research and Innovation”.
    Con un budget complessivo di circa 28 milioni di euro il bando finanzierà partner cinesi che abbiano presentato domanda per progetti nell’ambito del Work Programme 2016-2017 di Horizon 2020. Inoltre, il bando è aperto anche a ricercatori e imprese europee presenti in Cina. Possono quindi presentare domanda istituti di ricerca, università e imprese registrate e con status legale indipendente nel territorio cinese prima del 31 dicembre 2015. I partecipanti devono avere una competenza consolidata in attività di ricerca e sviluppo e una buona capacità di cooperazione internazionale.
    Attraverso questo strumento possono essere finanziati progetti relativi alle seguenti aree tematiche: Agriculture (including food), biotechnologies, Information and Communication Technology (ICT), space, aviation, energy, health, transport, water resources, energy conservation and emission reduction, advanced manufacturing, new materials, sustainable urbanisation.
    I ricercatori italiani che hanno presentato domanda per un progetto europeo con un partner cinese possono utilizzare il bando per ottenere finanziamenti per la loro controparte in Cina. Anche i ricercatori italiani in Cina che hanno presentato domanda per un bando di Horizon 2020 possono partecipare al bando del MOST per un finanziamento da parte cinese.

    Maggiori info >>

  • Meet & Match forum, on 21-22 March 2017 in Milan, Italy

    Together we move mountains!

    L’evento internazionale sarà l’occasione da un lato per illustrare le attività in corso del Programma e i risultati finora raggiunti, dall’altro per chiarire le prospettive future, le nuove possibilità di finanziamento e condividere nuove idee, nonché creare contatti per la generazione di nuove proposte progettuali al fine di raggiungere gli obiettivi previsti dal Programma.

    Interreg Spazio Alpino 2014-2020 organizza il Meet & Match forum il 21-22 marzo 2017 a Milano, presso la Sede di Regione Lombardia (Piazza Città di Lombardia 1, 20124 Milano).

    Si parlerà inoltre dei più recenti sviluppi della strategia UE per la macro regione alpina (EUSALP), che sarà rappresentata dai referenti degli Action Groups.

    L’invito è rivolto ai decisori politici, ai partner potenziali, agli attori privati, ai rappresentanti della società civile, alle istituzioni pubbliche, alle associazioni di categoria, al mondo dell’università e della ricerca ed ai partner dei progetti finanziati di tutti i Paesi dell’area alpina, al fine di coinvolgere diverse competenze.

    Dalla metà di febbraio sarà disponibile il programma dettagliato dell’evento e saranno aperte le iscrizioni on line sul sito: www.alpine-space.eu

     

  • La piazza delle start up – 57° simposio AFI

    Nell’ambito del 57° Simposio AFI che si terrà a Rimini dal 7 al 9 giugno 2017, l’AFI promuove, un’importante iniziativa rivolta a tutte le Start up del mondo farmaceutico, biotech, dei dispositivi medici e diagnostico.

    lettera-presentazione-start-up

    scheda-di-iscrizione-start-up

  • Biovision Catalyzer/Investor – Call for Application before February 24th 2017

    BIOVISION Catalyzer will allow selected innovative life sciences Projects and seed stage Startups to connect with potential partners and pitch in front of a prestigious selection committee.

    BIOVISION Investor is dedicated to life sciences startups seeking series A or series B funds within 18 months. The international selection committee gathers more than 15 partners from leading European Venture funds

  • Un nuovo farmaco Lutathera verrà prodotto nello stabilimento italiano di AAA presso il Bioindustry Park

    E’ dal Bioindustry Park di Colleretto Giacosa dove da dieci anni si è insediata AAA, la multinazionale nata dall’intuizione del fisico italiano Stefano Buono che arriva una speranza per i pazienti di tutto il mondo affetti da tumori neuroendocrini dell’intestino medio.

    Advanced Accelerator Applications, S.A. (NASDAQ: AAAP), gruppo internazionale specializzato in Medicina Nucleare Molecolare (MNM) con sede principale in Italia, a Colleretto Giacosa presso il Bioindustry Park Silvano Fumero S.p.A. – vicino a Ivrea  ha annunciato la pubblicazione dei risultati positivi dello studio di Fase III NETTER-1 relativo al Lutathera® sul New England Journal of Medicine.

    leggi l’articolo >>