• Webinar sullo strumento InnovFin – Malattie Infettive

    Il 13 Febbraio si terrà il webinar “InnovFin Infectious Diseases” organizzato da HNN2.0, rete dei Punti Nazionali di COntatto della Sfida Sociale 1 di Horizon 2020 a livello europeo.

    Nello specifico, il webinar approfondirà lo strumento di finanziamento InnovFin nell’ambito della tematica Malattie Infettive fornendo allo stesso tempo indicazioni di come puo’ essere utilizzato per stimolare investimenti per lo sviluppo di vaccini, farmaci, dispositivi medici e diagnostici.

    Data e ora del webinar: 13/02/2017, 15:30-16:30 pm CET

    Durata: circa. 60 minuti (45 minuti webinar + 15 Q&A)

    RelatoreHenri-François Boedt, Senior Loan Officer, Growth Capital and Innovation Finance, European Investment Bank

    Si ricorda che la partecipazione è gratuita previa registrazione. Causa il limitato numero di accessi disponibili, Le suggeriamo di iscriversi il prima possibile e comunque non oltre il 09 Febbraio 2017,

    Registrazione: http://www.healthncp.net/news-events/hnn-20-webinar-innovfin-infectious-diseases

    Per maggiori informazioni, contattare Bruno Mourenza (mourenza@apre.it), Caterina Buonocore (buonocore@apre.it), Silvia Dall’Osto (dallosto@apre.it)

  • bando MANUNET 2017

    L’iniziativa prevede l’attivazione di bandi transnazionali congiunti nel quadro della rete MANUNET III a sostegno di attività collaborative di R&S nel settore manifatturiero promossi da micro, piccole e medie imprese (MPMI), ed organismi di ricerca (ODR) in partenariato con altri soggetti delle regioni europee partecipanti alla rete MANUNET III, coerenti, in quanto ad applicazioni e ricadute, con le 6 aree di innovazione identificate nella strategia di specializzazione intelligente regionale (aerospazio, automotive, chimica verde e clean technology, made in Piemonte – Agroalimentare e tessile, meccatronica e scienze della vita) e con le traiettorie trasversali resources efficiency e smart.

    Maggiori informazioni sul bando sono disponibili nell’apposita sezione “Bandi, avvisi e finanziamenti” del sito web della Regione Piemonte.

    http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/

  • medical device sterilization process: 22 february

    This live webinar course will provides guidance on medical device sterilization processes. In Particular will discuss the following points:

    1. Definition of Sterility
    2. Main methods : EtO , gamma , steam
    3. Maintaining the sterility and shelf life

    Live Course Presented and Commented by: Alice Ravizza is a Biomedical Engineer, graduated at Politecnico di Milano.

    She has great and extensive experience in R&D and QA / RA in the biomedical field.

    She is specialized in supporting Medical Device companies in building up and improve Quality System Management and assure Compliance through all the internal processs.

    She assist companies during the registration process for CE Mark making sure all the technical documentation is compliant to applicable standards and regulations.

    She is aswell an experienced Trainer and Lecturer.

    https://mdpharmacourses.com/product-category/live-webinar/?add-to-cart=1116&ct=t(MdPharmaCourses2_24_2016)&mc_cid=7b7f5e954e&mc_eid=c2b3087127

     

     

     

    A

     

    Register Now

     

     

    Live Course Presented and Commented by:

    Alice Ravizza is a Biomedical Engineer, graduated at Politecnico di Milano. She has great and extensive experience in R&D and QA / RA in the biomedical field. She is specialized in supporting Medical Device companies in building up and improve Quality System Management and assure Compliance through all the internal processs. She assist companies during the registration process for CE Mark making sure all the technical documentation is compliant to applicable standards and regulations. She is aswell an experienced Trainer and Lecturer.

     

     

    2017 BROUGHT BIG CHANGES INTO MEDICAL DEVICE FIELD CHECK OUR LAST EVENTS! 

     

     

  • Bando Innovhub SSI E Fondazione Cariplo

    Innovhub SSI e Fondazione Cariplo lanciano un bando congiunto per finanziare progetti di ricerca integrata sulle biotecnologie industriali e la bioeconomia.
    I due enti hanno infatti sottoscritto un accordo per sostenere progetti promossi da aziende ed enti di ricerca volti a favorire l’incontro tra i bisogni espressi dal mondo industriale e le conoscenze disponibili presso gli organismi di ricerca.
    Le proposte progettuali devono riguardare il miglioramento dei processi produttivi in un’ottica di sostenibilità ambientale e sicurezza e la validazione di nuovi prodotti biologici in settori dove il rischio ambientale è particolarmente sensibile.
    Ogni progetto potrà beneficiare di un contributo a fondo perduto massimo di 330.000 € (pari al 60% dei costi ammissibili) e non potrà durare più di 24 mesi.
    I progetti potranno essere presentati a partire dal 1° Febbraio e fino al 4 Maggio 2017 attraverso la piattaforma di Fondazione Cariplo (www.fondazionecariplo.it)
    bando-congiunto-issi-fc-pubblicato

  • Ricerca clienti e partner in Israele – settore biomedicale

    Si informa che l’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, offre quest’anno un servizio personalizzato di ricerca clienti e partner fra le principali aziende israeliane specializzate nel settore biomedicale e delle biotecnologie.

    PERCHE’ ISRAELE

    Israele è internazionalmente noto come Paese all’avanguardia per l’innovazione e la ricerca nei settori dell’alta tecnologia e si contraddistingue per un tessuto imprenditoriale diffuso e dinamico fortemente interconnesso con la rete di università e centri  di ricerca specializzati tra cui biotecnologie, scienze biologiche e  nanotecnologie.
    Il settore delle scienze della vita e i comparti delle attrezzature biomedicali e delle biotecnologie rappresentano un importante motore di rapido sviluppo per l’economia israeliana.
    Dopo un decennio di crescita significativa, questo settore continua a dimostrare indicatori incoraggianti di maturità e promettenti nuovi traguardi.
    L’eco-sistema locale e’ caratterizzato da una dinamica alla quale partecipano la ricerca accademica, il sostegno del governo  e una disponibilità concreta di fondi, (investimenti nella R&S di circa 5% del PIL) professionisti altamente specializzati con una solida cultura imprenditoriale, spirito innovativo e tecnologie avanzate.
    Tale settore, che rappresenta circa il 50% delle attivita’ di ricerca, puo’ contare su numerose strutture quali universita’ (es. Hebrew University, Technion,  Tel Aviv University, ecc.), Istituti di ricerca (es. Yeda – Weizman Institute, The Alexander Silberman Institute of Life Science, ecc.)  e  poli ospedalieri e centri medicali (es. Rambam Medical Center, Sheba, Hadassa, ecc.) Israele gode di una delle piu’ alte concentrazioni al mondo di scienziati pro-capite (145 ogni 10,000 abitanti) di cui il 33% e’ proprio specializzato nel comparto della scienza della vita.
    Gli investimenti di venture capital nelle imprese israeliane delle biotecnologie, sono cresciuti in modo significativo dalla fine degli anni 90′ e il numero delle operazioni ha mantenuto negli ultimi anni un trend di crescita positivo.
    Le imprese israeliane di tecnologia avanzata hanno raccolto nel 2015  finanziamenti per 4.43 miliardi di USD, dato che rappresenta il livello di finanziamenti piu’ alto registrato in Israele nell’ultimo decenio. Di questi finanziamenti il 21% e’ stato destinato al settore della Life Science.

    OBIETTIVI DEL SERVIZIO

    L’offerta del servizio personalizzato di ricerca clienti e partner  locali, è rivolta alle aziende del settore, startup, distretti, centri di  ricerca,università, istituti, ed ogni altra associazione interessata. Rappresenta un’occasione importante per promuovere forme di collaborazione industriale e tecnologica ed approfondire la presenza  italiana nei settori mercelogici delle apparecchiature medicali,  prodotti farmaceutici, prodotti chimici, biotecnologie, ecc.

    PER INFORMAZIONI
    ICE-AGENZIA TEL AVIV
    Tel: +00972-3-6918130
    e-mail: telaviv@ice.it

    Responsabile: Massimiliano Guido

  • Partecipazione italiana a Saudi Health 2017

    L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane comunica che il termine per le adesioni alla “Partecipazione italiana a Saudi Health” è stato prorogato al 17 febbraio 2017.

    La manifestazione, che si svolgerà dall’8 al 10 maggio 2017 presso il Riyadh International Convention & Exhibition Center (RICEC) rappresenta la più grande esposizione del settore medicale del Regno.

    Rappresenta per le aziende italiane un’occasione per esplorare nuove opportunità di business in un contesto di aumento di spesa individuale e pubblica nel settore e mostrare i prodotti e servizi a un pubblico di esperti, specialisti e investitori in cerca di soluzioni per migliorare i loro servizi sanitari.

    Circolare informativa

    Scheda di adesione

    Contatto:
    Marialetizia Di Napoli
    ICE Agenzia
    Ufficio Tecnologia Industriale, Energia, Ambiente
    Tel. + 390659929444
    Email: m.dinapoli@ice.it

  • Candidature aperte per UniCredit Start Lab 2017

    Aperte le candidature per UniCredit Start Lab, il programma di accelerazione, giunto alla sua quarta edizione, messo a punto da UniCredit per supportare startup e PMI innovative.
    Selezioniamo progetti ad alto contenuto tecnologico nel Life Science (Biotecnologie, Pharma, Medical Devices, Digital Health Care, Nuovi Materiali, Tecnologie Assistive), nel Digital (B2B Services & Platform, Mobile apps, Hardware, Fintech, Sistemi Cloud. IoT), nel Clean Tech (Energie Rinnovabili, Waste Treatment, Mobilità sostenibile, Efficienza Energetica)  e nell’Innovative Made in Italy (Agrifood, Fashion&Design, Meccanica, Meccatronica, Materiali Innovativi,Turismo).

    Le migliori proposte avranno accesso alla Startup Academy (un percorso di training manageriale avanzato), ad attività di mentorship, alla possibilità di effettuare incontri di business matching con imprenditori e investitori a fini commerciali o di investimento e ad un premio in denaro da € 10.000 (per il 1°classificato di ognuno dei 4 settori).

    Per partecipare alle selezioni del 2017 presentaci entro il 2 maggio 2017 la tua proposta, completa della documentazione richiesta.

    ISCRIVITI QUI

    Vuoi sapere di più? Scarica il regolamento o manda una mail a unicreditstartlab@unicredit.eu

  • MedFit – Fostering Innovation in medTech

    MedFit – evento sul settore Medtech e Diagnostico, Grenoble il 28-29 giugno 2017.

     

    bioPmed, nell’ottica della propria strategia di internazionalizzazione e grazie ad un accordo siglato con il Nutrition Health Longevity Cluster e Eurasanté, offre ai propri aderenti la possibilità di partecipare con uno sconto del 25% sul biglietto di entrata alla prima edizione di MedFit, evento sul settore Medtech e Diagnostico che si terrà a Grenoble il 28 e il 29 giugno 2017.

    La prima edizione di MedFit accoglierà 500 soggetti internazionali del settore Medtech e Diagnostico (aziende e start-up, TTO, università e centri di ricerca, fornitori di servizi e investitori) che avranno la possibilità di incontrare potenziali partner provenienti dal mondo accademico e dell’industria.

     

    Il programma di MedFIT include:

    ·         Incontri B2B per aiutarvi a trovare potenziali partner

    ·         Tavole rotonde e conferenze per discutere di tutti gli aspetti del settore Medtech e Diagnostico

    ·         Presentazioni di nuovi progetti di R&S, start-up e tecnologie

    ·         Area espositiva per aumentare la vostra visibilità

    ·         Un evento informale di networking

    Maggiori informazioni sono disponibili nel file allegato e sul sito www.medfit-event.com .

  • Aperto da oggi il bando Linea B “agevolazioni per progetti di ricerca e sviluppo sperimentale” per le imprese non associate ai Poli di Innovazione

    L’obiettivo del bando è quello di favorire la realizzazione di progetti di ricerca industriale con una dotazione finanziaria pari a 15 Ml e la concessione di contributi alla spesa fino ad un massimo del 60% dei costi sostenuti per la realizzazione del progetto.

    guarda i dettagli qui 

     

  • Aperto da oggi il bando Linea B "agevolazioni per progetti di ricerca e sviluppo sperimentale" per le imprese non associate ai Poli di Innovazione

    L’obiettivo del bando è quello di favorire la realizzazione di progetti di ricerca industriale con una dotazione finanziaria pari a 15 Ml e la concessione di contributi alla spesa fino ad un massimo del 60% dei costi sostenuti per la realizzazione del progetto.

    guarda i dettagli qui