Premio Giovani Federchimica | Opportunità per le aziende

Federchimica ripropone per l’anno scolastico 2017/2018 il “Premio Nazionale Federchimica Giovani” per Scuole Secondarie di Primo grado, al quale la nostra Associazione ha deciso di aderire. Una speciale sezione del premio sarà, infatti, dedicata alle biotecnologie.

La passata edizione ha visto la partecipazione di quasi 500 progetti provenienti dalle scuole medie di tutta Italia, in totale sono stati coinvolti circa 7.000 studenti.

Il “Premio Nazionale Federchimica Giovani” è un concorso che nasce per potenziare l’interazione tra Scuola, Territorio e Industria e per orientare verso percorsi di studio tecnico-scientifici. Si chiede agli studenti di mettere in evidenza il ruolo fondamentale che scienza, tecnologia, industria rivestono per migliorare la qualità della nostra vita anche attraverso il settore che la nostra Associazione rappresenta.

Gli studenti possono partecipare singolarmente o come gruppo/classe con un racconto di fantasia, un articolo o intervista, una presentazione power-point o un video. I premi per la sezione biotecnologie consistono in un tablet per il vincitore singolo e in 2.000 euro di materiale didattico per la scuola.

Le singole imprese hanno molti modi per cogliere le opportunità offerte dal premio:

· diffondere il bando tra i dipendenti, chiedendo la loro collaborazione a promuovere il Premio nelle scuole dei figli;
· contattare direttamente le scuole vicine agli impianti;
· proporre alle scuole una visita aziendale cui collegare l’esercitazione connessa alla partecipazione al Premio;
· proporre la testimonianza di un proprio esperto aziendale in aula o assistere il docente nella partecipazione al Premio.

Riteniamo che, mettendo una scuola nelle condizioni di poter vincere un premio, si possa fare facilmente e concretamente Responsabilità Sociale e valorizzare tale impegno sul territorio.

La scadenza per l’iscrizione e la consegna dei lavori è il 16 marzo 2018, pertanto è fondamentale iniziare da subito a promuovere il concorso per dare il tempo agli insegnanti di impostare il lavoro in classe.
Ogni Associazione valuterà i propri elaborati tra marzo e aprile e tutti i vincitori saranno invitati alla cerimonia di premiazione a Milano presso il Museo della Scienza e della Tecnologia (settembre 2018).
È, inoltre, intenzione della nostra Associazione cercare di coinvolgere la scuola vincitrice anche in un evento di presentazione/premiazione che avverrà presso la stessa sede dell’istituto in concomitanza con la Settimana Europea delle Biotecnologie.

Vi invitiamo pertanto a prendere visione del Regolamento (CLICCA QUI) e dei materiali di comunicazione allegati (locandina e bozza lettera per le scuole) e a diffonderli come riterrete più opportuno.

Naturalmente l’Associazione, insieme alla Segreteria Organizzativa del Premio (02 34565278/279), rimane a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Leave a Reply