• Bando Regione Piemonte – Voucher fiere estere luglio-dicembre 2019

    Nell’ambito del POR FESR 14/20 Azione III.3b.4.1, la Regione Piemonte ha approvato il Bando “Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese del territorio attraverso l’erogazione di voucher” grazie al quale le piccole e medie imprese piemontesi potranno richiedere contributi a fondo perduto (voucher) per la partecipazione a fiere estere che si svolgeranno nel periodo compreso tra il 1° Luglio e il 31 dicembre 2019.
    LINEE DI INTERVENTO:
    Linea A: partecipazione a fiere ed eventi espositivi all’estero che si svolgono in Paesi Europei (esclusa l’Italia). Importo voucher massimo € 5.000,00;
    Linea B: partecipazione a fiere ed eventi espositivi all’estero che si svolgono in Paesi extra Europei. Importo voucher massimo € 7.000,00NB. in tal caso il voucher è cumulabile con l’Aiuto De Minimis concesso dall’Azienda Speciale E.V.A.E.T. per la fiera Big5 Dubai 2019.
    SPESE AMMISSIBILI:
    a) diritto di plateatico;
    b) inserimento dell’azienda nel catalogo dell’evento fieristico;
    c) allestimento e pulizia stand;
    d) facchinaggio in fiera;
    e) realizzazione di materiale e/o iniziative di tipo promozionale/commerciale (max € 1.500,00);
    f) altre spese strettamente riconducibili alla Fiera entro (max 10% del voucher).
    COME PARTECIPARE AL BANDO:
    Le domande andranno presentate in via telematica attraverso la piattaforma di Sistema Piemonte dalle ore 9.00 del 14 maggio alle ore 12.00 del 23 maggio 2019.
    Per il testo completo del bando consultare la pagina dedicata del sito di Finpiemonte. Eventuali quesiti possono essere posti a: www.finpiemonte.it/urp – tel. 011-5717777 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.
  • Programma per l’internazionalizzazione INNOWWIDE: Call pilota per PMI e Start-up

    La call pilota INNOWWIDE si pone l’obiettivo di portare le PMI europee ad alto contenuto innovativo in prima linea sui mercati internazionali aprendo due bandi che consentiranno loro di condurre progetti di Viability Assessment (VAP) in collaborazione con gli stakeholder locali.

    Il programma consentirà quindi di creare le condizioni per favorire l’adozione di soluzioni innovative made in Europe sui mercati extraeuropei. Saranno realizzate due call con un budget complessivo di 7,2 milioni di euro, che consentiranno di finanziare 120 VAP (60 000 euro/VAP), rivolti ai mercati dei paesi in via di sviluppo, alle grandi economie emergenti (Brasile, Russia, India, Cina, Messico) e ai paesi sviluppati con la stessa dotazione per ciascuna di queste tre categorie di paesi.

    Chi può candidarsi?

    • PMI innovative for-profit, comprese le giovani imprese e le start-up di qualsiasi settore che desiderano competere e avviare un’attività in mercati nuovi ed emergenti in tutto il mondo.
    • I candidati devono essere residenti in uno Stato membro dell’UE o in un paese associato a Horizon 2020.
    • Il progetto deve specificare un ente partner (subcontractor) del paese o dei paesi destinatari del VAP.

    La prima call sarà lanciata l’1/04/2019.
    Le candidature sono aperte fino al 31/05/2019.

    Per maggiori informazioni clicca qui >>