×
  • 5th International Conference on Bio-Sensing Technology

    5th International Conference on Bio-Sensing Technology

    7 – 10 May 2017 | Riva del Garda (on Lake Garda), Italy

    Following the success of the first 4 conferences, the 5th International Conference on Bio-Sensing Technology will continue to bring together leaders from industry and academia to exchange and share their experiences, present research results, explore collaborations and to spark new ideas, with the aim of developing new projects and exploiting new technology for bio-sensing applications.
    Register now for the conference.

    This unique event is designed to enhance your visit to Italy by enabling you to meet new contacts interested in developing bio-sensing technologies and is an opportunity for industrial and academic players (companies, research centres, organisations and universities) to explore scientific and/or business-oriented issues, forge new relationships and meet potential partners. Meeting organisations from different countries through a process of pre scheduled, 20 minute, one to one, qualified meetings promotes the creation of new R&D, technological and commercial partnerships.

    Participation is free.

    Visit the website: www.b2match.eu/biosensing2017

    Bio-sensing technologies are of increasing importance in healthcare, agri-food, environmental and security sectors, and this is reflected in the continued growth of global markets for such technologies. This conference will provide a forum for accessing the most up-to-date and authoritative knowledge from both commercial and academic worlds, sharing best practice in the field as well as learning about case studies of successfully integrated bio-sensing technologies. The meeting will provide an opportunity to highlight recent developments and to identify emerging and future areas of growth in this exciting field.

    The conference will include:

    • Presentations from leading specialists highlighting new opportunities in bio-sensing technologies
    • An opportunity to share best practice in the integration of technologies for bio-sensing
    • An exhibition of leading-edge, commercial technology
    • A poster forum for unveiling new research ideas and concepts
    • Networking opportunities
    • A strong industry focus with companies presenting their technologies

    The major features required to develop a commercially successful bio-sensing technology are represented in the five themes of the conference:

    1. Novel biomarkers
    2. Biosensor interface
    3. Novel detection technologies
    4. Integrated systems
    5. Commercialisation and impact
  • Aperto il Bando della Competizione Nuove Idee Nuove Imprese

    INVITO ALLA BUSINESS PLAN COMPETITION 2017
    Premi in denaro, formazione  e assistenza per creare startup a Rimini e San Marino.

    Basta un’idea innovativa che possa diventare impresa, per vincere un totale di 19.000 €, di premi, oltre a prestiti d’onore per complessivi 38.000 € offerti da Banca Carim, senza alcun interesse né garanzie.

    E’ la 16° competizione, ma è anche la prima da quando Nuove Idee Nuove imprese è diventata una associazione.
    Per registrarsi gratuitamente compila il modulo e completa l’iscrizione con il progetto d’impresa entro il 15 Maggio.

    Premi speciali:

    • concessione di n.1 postazione di coworking, presso Rimini Innovation Square, per il 1° classificato (fino ad un max. di 4 membri del team) per una durata di n. 6 mesi
    • concessione di n.1 postazione di coworking, presso il Techno Science Park-Incubatore San Marino, riservato ad una società che intenda costituirsi (o sia già costituita) a San Marino per una durata di 3 mesi.

    Al concorso Nuove Idee Nuove Imprese è abbinato un percorso formativo gratuito, quest’anno coordinato dai docenti dell’Alma Mater Studiorum – Campus di Rimini. Il corso ha come obiettivo quello di fornire le conoscenze di base per creare i futuri imprenditori. Si articola in 7 appuntamenti nei mesi di maggio e giugno. Mercoledì 17 maggio verrà presentato il corso con un’introduzione al business plan; venerdì 19 maggio si parlerà di “Business Model Canvas” per rappresentare l’idea progettuale; mercoledì 31 maggio si analizzeranno “Casi di startup e applicazioni del Business Model Canvas”; venerdì 9 giugno si tratterà “Dall’idea di business al business plan”; venerdì 16 giugno si rifletterà sull’”Analisi della concorrenza”;  mercoledì 21 giugno si analizzerà il “Marketing e l’analisi della domanda”; martedì 27 giugno i gruppi potranno incontrare i docenti per la revisione delle idee di business.

    ŸSecondo corso di formazione aperto ai progetti selezionati:

    • ŸIl Business Plan e la strategia di sviluppo della startup
    • ŸMarketing digitale
    • Organizzazione e gestione delle persone
    • Le proiezioni economiche-finanziarie
    • L’avvio di una startup in Italia e a San Marino
    • E’ infine previsto il sostegno scientifico-formativo di Deloitte & Touche S.p.A. su: Le proiezioni economico-finanziarie e Come creare un pitch di successo per la startup.

    La competizione è organizzata da: Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Camera di Commercio della Romagna, Fondazione San Marino Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino – S.U.M.S., Confindustria Romagna, Uni.Rimini SpA – Società Consortile per l’Università nel riminese, Camera di Commercio della Repubblica di San Marino, Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese. Il Concorso si avvale anche della collaborazione dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, di Deloitte & Touche S.p.A. e di Rimini Innovation Square.

    Per maggiori informazioni: Elena Gasperoni,Tel. 0541 709096, Mob. 335 8324522 e-mail: info@nuoveideenuoveimprese.it

    Consulta il sito: www.nuoveideenuoveimprese.it

  • TRASFERIMENTO TECNOLOGICO DELLA PRODUZIONE DI UN API – Milano, 23 maggio 2017

    TRASFERIMENTO TECNOLOGICO DELLA PRODUZIONE DI UN API:

    ASPETTI GESTIONALI, SPERIMENTALI, LEGALI E REGOLATORI

    Martedì 23 maggio 2017

    Milano

    Il “Technology Transfer” è il passaggio fondamentale attraverso cui un know-how, sviluppato solo a livello R&D o già realizzato in una diversa unità produttiva, viene trasferito per la prima volta presso una nuova unità produttiva.

    Relatore : Dr. PARIDE GRISENTI

    I cambiamenti in atto nel mondo Chimico-Farmaceutico, legati alla progressiva diminuzione delle industrie farmaceutiche completamente integrate e la nascita di “Virtual Pharmaceutical Companies” hanno avuto come conseguenza un aumento esponenziale delle attività di “Technology Transfer” legate a “Custom Synthesis” realizzate presso fornitori di servizi specializzati e non più realizzate all’interno della stessa azienda.

    Nella nuova realtà del mondo chimico farmaceutico la conoscenza degli aspetti gestionali e normativi legati ai “Quality Agreements”, alla convalida o riconvalida di processo, al trasferimento dei metodi analitici e delle fonti di conoscenza tecnologica per la definizione dei parametri critici di qualità e dei parametri critici di processo, nonché della creazione di un adeguato team di lavoro, sono diventati sempre più rilevanti per il successo di un “Technology Transfer”.

    Questo corso si propone di riassumere gli aspetti manageriali, regolatori, legali, IP e tecnologici legati al “Technology Transfer” primario e secondario ed esaminare le criticità ad esso correlate.

    Inoltre si prospetta come un momento di confronto in cui i partecipanti potranno esporre le proprie problematiche e condividere le rispettive esperienze.

     

    Visita la pagina e scarica il programma.

  • 20/04 Corporate Meeting del Polo ICT: Business Intelligence, BIG DATA e CLOUD

    CORPORATE MEETING sul tema Business Intelligence, Big Data e Cloud

    Giovedì 20 Aprile, ore 16:30
    Toolbox, Sala Keynote – via Agostino da Montefeltro 2, Torino

    Le imprese si presentano alle imprese: 15 speaker con 5 minuti e 5 slide ciascuno, un format stimolante che consente di trovare nuove idee, creare progettualità comuni e far nascere nuove partnership. In chiusura numerose opportunità di contatto diretto nell’informalità del networking cocktail.

    Dal giorno dopo: i B2B. Ogni persona presente può indicare su una scheda il proprio interesse ad approfondire il contatto con i 15 speaker. Nei giorni successivi all’evento Torino Wireless effettua il matching, organizza gli incontri e ti invia gli appuntamenti.

    Consulta il link.

  • INNO LAB Opportunità per le PMI in Horizon 2020

    INNO LAB
    Opportunità per le PMI in Horizon 2020
    Bruxelles, 11 – 12 maggio 2017

    Si informa che APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, in collaborazione con l’ufficio di Bruxelles dell’ ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza il 4° Laboratorio di formazione su Horizon 2020, dedicato ad approfondire gli strumenti di finanziamento in favore delle PMI innovative, con particolare riguardo allo Strumento PMI.

    Il laboratorio si terrà a Bruxelles l’11 e 12 maggio 2017, presso l’Agenzia ICE (Place de la Liberté,12 – Bruxelles).

    I partecipanti ammessi al corso avranno la possibilità di approfondire gli aspetti gestionali, tecnici e procedurali necessari per strutturare delle proposte di progetto competitive nel programma Horizon 2020 e ricevere assistenza tecnica su specifiche idee progettuali.
    Il corso è suddiviso in quattro sessioni operative e si svolgerà su due giornate.
    È previsto un accompagnamento individuale per ogni azienda partecipante, con indicazioni utili per migliorare singole proposte progettuali, da presentare successivamente nell’ambito di Horizon 2020.

    Ogni partecipante potrà inviare preliminarmente una proposta entro il 5 maggio p.v., all’indirizzo:  adesioni.bruxelles@ice.it. Ogni specifica idea progettuale sarà esaminata dagli NCP in APRE e trattata durante il corso, nell’ambito di un incontro bilaterale con gli organizzatori.

    Modalità di partecipazione:
    Inviare via email il modulo di adesione allegato, esclusivamente all’Agenzia ICE di Bruxelles, all’indirizzo adesioni.bruxelles@ice.it, entro e non oltre il 28 aprile 2017.
    Gli organizzatori invieranno una lettera di conferma ai partecipanti iscritti al corso, con l’indicazione delle modalità di pagamento.
    Condizioni di partecipazione: la quota di partecipazione è di € 600.00 (seicento euro) + IVA 22%.
    La quota include:

    1. la documentazione fornita dai relatori in formato cartaceo e su USB
    2. un coffee break per ogni giorno di formazione
    3. attestato di partecipazione.

    Il corso è a numero chiuso e prevede un minimo di 8 partecipanti.
    Qualora il numero minimo di partecipanti non fosse raggiunto, gli organizzatori si riservano il diritto di annullare il corso, dandone comunicazione ai soggetti già iscritti.

    Disdetta
    Ogni disdetta dovrà pervenire all’indirizzo email: adesioni.bruxelles@ice.it o in alternativa, a mezzo fax, al numero +32 2 2231596.
    Nessun rimborso è previsto per disdette comunicate oltre il 2 maggio p.v.
    I nominativi dei partecipanti possono, comunque, essere sostituiti in qualsiasi momento.

    Per maggiori informazioni si prega di contattare:
    Agenzia ICE di Bruxelles: adesioni.bruxelles@ice.it – dott.ssa Paola Silvani, dott. Matteo Carnevale.

     

  • Biotech-Ma Multiplier Event

    Biotech-Ma Multiplier Event

    Thursday 25 May 2017

    DIBINEM (Department of Biomedical and Neuromotor Sciences) – Bologna

    Creativity & Innovation for New Job Opportunities

    The Conference will focus on creativity and innovation as two essential elements in today’s Biotechnology: not only in the field of scientific research, but also as tools to find or create new job opportunities.

    A number of academic and professional experts from European universities, industries and startups will share their different points of view and their personal experiences, to investigate the important role of creativity and innovation and how they can be constantly developed through education.

    Download the Save the date!

     

    Visit the website.

     

  • Opportunità da Italia Startup | QVC NEXT LAB

    Opportunità da Italia Startup | QVC NEXT LAB

    QVC Next Lab è un programma di formazione rivolto a startup interamente al femminile o con maggioranza di fondatrici (o collaboratrici) donne.

    Potrai trovare tutte le informazioni del progetto nel file allegato.

    La partecipazione a QVC Next Lab può essere legata ad un percorso commerciale futuro con QVC, ma l’obiettivo è creare una classe che possa essere il più omogenea possibile da un punto di vista formativo. Non è quindi necessario valutare solo startup di prodotto, ma si cercherà di mettere insieme realtà che possano avere delle affinità formative.

    Alla formazione in classe ed al viaggio finale parteciperà solo una persona, donna, per ciascuna realtà partecipante.

    Se hai startup interessate a candidarsi possono farlo qui:  CANDIDATI QUI

    Per ulteriori informazioni scrivere a Martina Palmese Martina.Palmese@qvc.com.

     

  • Invecchiamento di successo 2017: ageing opportunities” – 9/10/11 novembre, Fondazione Ferrero

    Invecchiamento di successo 2017: ageing opportunities” – 9/10/11 novembre, Fondazione Ferrero – Alba (CN)

    La Fondazione Ferrero in collaborazione con l’Accademia di Medicina di Torino e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano organizza il convegno internazionale accreditato ECM “Invecchiamento di successo 2017 – Ageing opportunities”.

    La Fondazione Ferrero, a partire dal 2013, organizza, con cadenza biennale, convegni scientifici internazionali dedicati all’invecchiamento di successo e alle problematiche connesse alla senilità.

    Nei giorni 9, 10 e 11 novembre 2017 avrà luogo una nuova edizione delle giornate di studio, che si intitolerà Invecchiamento di successo 2017: ageing opportunities. Il convegno, accreditato ECM, sarà organizzato in collaborazione con l’Accademia di Medicina di Torino e con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
    Le giornate di giovedì 9 e venerdì 10 novembre saranno articolate in quattro sessioni scientifiche:
    • Longevità
    • Fragilità
    • Economia e Welfare
    • Tecnologia e Ambiente

    Il dibattito di sabato 11 novembre si intitolerà La scienza della longevità, avrà un’impostazione divulgativa e sarà aperto a un pubblico vasto ed eterogeneo, più allargato rispetto alle giornate precedenti.

    A partire dal mese di maggio 2017 sarà disponibile il programma completo e sarà possibile effettuare l’iscrizione online.

    Consulta la pagina.

  • RegMed Europe – European Forum dedicated to regenerative medicine

    European Forum dedicated to regenerative medicine

    Brokerage Event organised by CHAMBRE DE COMMERCE ET D’INDUSTRIE DE REGION PARIS ILE-DE-FRANCE – Jul 07 2017 in Paris – France

    Fruitful collaborations for regenerative medicine players in several European countries. A unique opportunity to discover the latest innovations and to build successful collaborations.

    Enterprise Europe Network and the European clusters involved in this field join forces to give opportunities to create additional partnerships between SMEs and academics.

    Thanks to this new collaboration with Medicen (Paris Region, France) and BIOWIN (Wallonia, Belgium), the main players of regenerative medicine in several European countries will be involved in this European Forum in order to enhance the synergies between academical research, clinical research, and companies.

    The day will be divided in two sessions. The morning session will be dedicated to a conference mainly focused on ongoing regenerative medicine challenges and topics. In the afternoon, pre-arranged B2B meetings will take place thanks to the support of Enterprise Europe Network. These bilateral meetings will be pre-arranged according to their selection and requests.

    The main purpose of the event is to boost scientific, technologic and business cooperations and to present the latest innovations in regenerative medicine.

    The target audience is: companies, universities, research organizations and patient associations from Europe and beyond.

    For more information and for registration: https://www.b2match.eu/regmedparis2017

    The deadline to register and to ask for meetings: 4th of July.

    Download the program.

  • BSMA Europe annual conference

    BSMA Europe annual conference

    Dolce la Hulpe (Brussels)

    Thursday May 18th, 2017

    The BSMA (Bio Supply Management Alliance) Europe annual conference focuses on preparing biopharma industry for 2025 and beyond. The annual event will take place for the 2nd time in Brussels (La Hulpe) and will gather high level executives from the supply, procurement, strategic or supply chain functions of the Life Sciences industry from around Europe and the rest of the work.

    The mission of BSMA is to help supply chain professionals build an effective and efficient supply chain STRATEGY for the Life Sciences industry by developing, advancing, and disseminating best practices, knowledge, and research; to INNOVATE by encouraging and promoting the highest quality and clinical outcomes in patient care and welfare; and, to build a COMMUNITY of thought and practice leaders from the business, professional association and academic sectors for information exchange, shared services, and collaboration.

    Some of themes that will be covered are :

    –    One stop shopping for clinical supplies

    –    Cold Chain Management

    –    Supply chain integrity

    –    digitalization, data mining and BIG data

    –    Creating alignement in supply chain

    –    How to integrate life sciences innovation with supply chain and processes

    –    The evolution of business models for care centers and hospitals

    –    Education and Talent development

    –    And many more

    More information on www.bsmaeurope.com.

    Registration: www.bsmaeurope.com/register