×
  • 10° MS-PHARMADAY dal 24 al 26 Ottobre 2018

    Il congresso 10°  MS-PHARMADAY si svolgerà presso il Bioindustry Park di Colleretto Giacosa (TO) dal 24 al 26 Ottobre 2018 ed è organizzato dalle divisioni di Spettrometria di Massa e Chimica Farmaceutica della Società Chimica Italiana in collaborazione con Merck-RBM di Ivrea.

    Il 10° MS-PHARMADAY vuole inoltre essere una ottima occasione di incontro tra l’ambiente industriale e quello universitario favorendo l’incontro tra i partecipanti provenienti da istituzioni pubbliche e private, aziende, università e centri di ricerca di diverse nazioni. Il programma prevederà sessioni plenarie, comunicazioni orali e poster.

    Il programma della conferenza è disponibile a questo link

     

  • Call for applications MATWIN per progetti di ricerca traslazionale in oncologia

    MATWIN, piattaforma di open innovation francese specializzata in oncologia, lancia una call for application dedicata alla ricerca traslazionale.

    Il programma MATWIN vuole essere da volano per ambiziosi progetti innovativi di R&S in oncologia

    Per beneficiare del supporto del programma 2018-2019 e di una consulenza specialistica del Board di MATWIN nel maggio 2019, le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 ottobre 2018.

    Tutti i dettagli sul sito MATWIN >>

  • Genetica e tumori, tra prevenzione e terapia. Dibattito sulle prospettive e le problematiche dello screening genetico epiteliale dell’ovaio

    L’associazione KITE, in collaborazione con bioPmed, apre la stagione K.I.T.E. 2018-2019 “Corpo, mente e creatività”.

    Giovedì 18 Ottobre ore 18.00, presso Bioindustry Park Silvano Fumero, si terrà l’incontro:

    “Genetica e tumori, tra prevenzione e terapia. Dibattito sulle prospettive e le problematiche dello screening genetico epiteliale dell’ovaio”

    Relatore dell’evento sarà il Dr. Sergio Marchini, Responsabile Unità di Genomica Traslazionale del Laboratorio di Farmacologia Antitumorale, Dipartimento di Oncologia dell’Istituto Mario Negri.

    Coordina il dibattito Giuliano Grignaschi di Research4life

  • TechItalia Call for application dedicata al settore digital italiano

    TECHITALIALAB LONDON LANCIA LA “CALL FOR APPLICATIONS” PER LE STARTUP DIGITAL/TECH CHE VOGLIONO CRESCERE NEL REGNO UNITO

    TUTTE LE STARTUP INNOVATIVE DIGITALI POTRANNO INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA ENTRO IL 31 DI OTTOBRE PROSSIMO SU WWW.TECHITALIALAB.COM

    Londra, 8 ottobre 2018 – TechItaliaLab London, il punto di riferimento per le startup italiane che vogliono crescere ed espandersi nel Regno Unito, lancia la “CALL FOR APPLICATIONS” per il prossimo programma di accelerazione che si svolgerà a Londra dal 21 di gennaio al 28 di febbraio 2019.

    Dopo il successo dei primi tre programmi di accelerazione del 2018, la community più famosa di professionisti Italiani che lavorano nel settore digital/tech di Londra è pronta per ripartire con un nuovo programma. Il Lab, che accelera le startup più innovative italiane e le supporta nella crescita nel Regno Unito, questa volta riparte più forte che mai: pool di 120 mentori, eventi di networking settimanali, masterclass, sessioni di mentoring individuali e Demo Day conclusivo con VC e Business Angel internazionali.

    Il programma alterna 3 settimane di attività intensiva a Londra (la prima, la seconda e l’ultima) e 3 settimane di attività di networking (la terza, la quarta e la quinta), che possono anche essere sfruttate da remoto per follow-up con i mentori. Il calendario delle attività è stato infatti pensato e strutturato per rispondere alle esigenze di tutti gli imprenditori.

    Gli argomenti affrontati durante le 6 settimane sono: Marketing & Product Development, Accounting & Legal, Customer Relations & Team Management, Fundraising, Business Planning & Pitching.

    Per partecipare è necessario presentare la candidatura entro il 31 di ottobre attraverso la piattaforma www.techitalialab.com.

    L’obiettivo del programma di accelerazione è avvicinare le startup più innovative italiane al principale Tech cluster europeo attraverso un percorso personalizzato e mirato a potenziare il proprio business.

    La mission di TechItalia:Lab London è favorire la competitività delle imprese italiane e lo sviluppo di partnership internazionali; la sua vision è riuscire a costruire un solido ecosistema italiano dell’innovazione nel Regno Unito.

  • L’ICE organizza una missione per partecipatore a Nano Tech 2019

    L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito dell’attività di promozione delle nanotecnologie, organizza la partecipazione alla manifestazione nano tech 2019 – 18th International Nanotechnology Exhibition & Conference, che si terrà dal 30 gennaio al 1 febbraio 2019 a Tokyo (Giappone) presso il centro espositivo Tokyo Big Sight.

    Il Padiglione Italiano (open space con meeting point), sarà a disposizione delle imprese partecipanti quale punto di riferimento per l’organizzazione di incontri di affari e di networking e per incrementare la visibilità della delegazione italiana nell’ambito della fiera/convegno, l’ICE-Agenzia organizzerà un seminario tecnologico dedicato.

    Perché partecipare:

    Il salone nano tech (http://www.nanotechexpo.jp/), giunto alla diciottesima edizione, è il più grande evento mondiale dedicato alle nanotecnologie. La Rassegna si articola su 3 sale espositive (4, 5 e 6 del Padiglione Est) ed ospita, inoltre, gli eventi Astec 2019, Surtech 2019 e TCT Japan 2019 dedicati rispettivamente al trattamento delle superfici, produzione di additivi e stampa 3D.

    L’iniziativa è rivolta a Imprese del settore, Distretti, Centri di Ricerca, Università, Istituti, Associazioni e intende agevolare e promuovere forme di collaborazione commerciale, industriale, scientifica e tecnologica, partnership produttive e alleanze strategiche tra soggetti italiani e giapponesi per la realizzazione di progetti innovativi di ricerca e di sviluppo tecnologico.

     

    L’offerta dell’ICE-Agenzia comprende:

    • tassa di iscrizione alla manifestazione per ogni singolo partecipante;
    • allestimento di un open space con postazioni per effettuare incontri;
    • seminario autonomo, durante il quale i partecipanti italiani potranno presentare un pitch per illustrare la propria offerta/richiesta rivolta al mercato giapponese. I lavori del seminario si svolgeranno in lingua inglese e l’ICE-Agenzia garantirà la traduzione simultanea (inglese-giapponese);
    • inserimento dei dati dei partecipanti italiani nel catalogo ufficiale della manifestazione;
    • business matching;
    • realizzazione di una brochure bilingue ad hoc della presenza italiana, contenente logo e profilo dei singoli partecipanti;
    • durante la fiera per l’accoglienza dei visitatori è previsto un servizio di hostess e interpretariato (lingua giapponese / italiano);
    • centro servizi comune dotato di wi-fi dedicato e di un coffee point.

    La quota di partecipazione all’evento è di € 500,00 + IVA

    Scadenza adesioni: 9 novembre 2018

    Per l’iscrizione, compilare la Richiesta di adesione online >>

  • Torino “Fabbriche aperte”

    Tutto pronto per la nuova edizione di “Fabbriche aperte”, la due giorni di apertura straordinaria dei luoghi della produzione industriale del Piemonte sperimentata nel 2017 per la prima volta e che quest’anno si svolgerà venerdì 26 e sabato 27 ottobre.

    Diverse le novità in programma e soprattutto ben più numerosa l’adesione delle imprese, il che renderà le possibilità di visite ancora più ampie e differenziate.

    Mercoledì 3 ottobre alle ore 12 presso la Sala Stampa de Palazzo della Regione Piazza in Castello 165 a Torino, il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e l’assessore alle Attività Produttive, Giuseppina De Santis presenteranno la nuova edizione della manifestazione.

    Parteciperanno anche gli imprenditori Giorgio Marsiaj e Carlo Piacenza, che porteranno testimonianza sulla partecipazione delle imprese a questa iniziativa.

    Vai la sito dell’iniziativa >>

  • MISE – Bando “Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita”

    Con il decreto direttoriale pubblicato il 27 settembre, il Mise ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle proposte progettuali di cui alla procedura valutativa negoziale (grandi progetti), prevista per gli Accordi per l’innovazione di cui alla nuova agevolazione (del DM 5 marzo 2018 del Mise) in favore dei progetti di ricerca e sviluppo promossi nell’ambito delle aree tecnologiche:

    • fabbrica intelligente
    • agrifood
    • scienze della vita

    coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente, approvata dalla Commissione europea nell’aprile del 2016; proposte progettuali da presentare in via telematica a partire dal 27 novembre 2018

    Maggiori informazioni >>

  • Inaugurazione del Centro di ricerca dell’ Istituto Italiano di Tecnologia IIT

    Il 4 ottobre 2018 si inaugura in Environment Park il laboratorio del centro di ricerca dell’ Istituto Italiano di Tecnologia IIT , dedicato alle tecnologie future sostenibili.

    Un centro all’avanguardia che studia il clima grazie alla collaborazione tra IIT, Politecnico Torino ed Environment Park.

    Il 4 ottobre i lavori iniziano alle ore 11 in Sala Kyoto con i  saluti delle autorità e gli interventi dei protagonisti del progetto, per poi spostarsi al laboratorio, per il taglio del nastro e una visita degli spazi. La mattina termina con un light lunch.

    Guarda il programma completo >>

    Per iscrizioni: eventbrite

  • DESTINAZIONE RUSSIA Strumenti operativi per vendere in Russia

    Il 16 ottobre 2018 dalle ore 9:00 alle 14:00, presso la sede di CeiPiemonte in Corso Regio Parco 27 a Torino, si terrà un incontro formativo dedicato al mercato russo, per far conoscere le opportunità che le imprese possono cogliere e fornire strumenti e competenze per operare efficacemente nell’area.

    L’iniziativa è realizzata nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019 – Aerospazio, Automotive, Meccatronica, Chimica verde e Cleantech, Salute e Benessere, Made in Piemonte: Agroalimentare, Abbigliamento, Alta Gamma e Design, Tessile, gestiti dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e finanziati grazie ai fondi POR FESR 2014-2020.

    Vai al programma dell’evento >>

  • PENSIERO LATERALE E SPIRITO IMPRENDITORIALE: BIOINDUSTRY PARK RICORDA SILVANO FUMERO

    lo speech scientifico di Thomas Wilckens, CEO di InnoVentis Ltd, dal titolo “Discovery consists of seeing what everybody has seen, and thinking what nobody has thought. #PrecisionMedicine is doable today!” ha aperto la giornata di eventi in programma al Bioindustry Park, in collaborazione con K.I.T.E, per celebrare i 20 anni dall’inaugurazione del Parco e ricordarne il Suo Fondatore: Silvano Fumero.
    Prossimo appuntamento, alle 17:00, vi aspettiamo per il momento più solenne; l’intitolazione del piazzale antistante il Bioindustry Park al suo ideatore, fondatore e primo Presidente del Parco